Erboristeria Arcobaleno

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Tiroide

Il problema della patologia tiroidea in generale e del morbo di Hashimoto in particolare sta diventando una vera epidemia a livello mondiale. Nei paesi occidentali ormai quasi la metà delle donne, in un certo momento della loro vita, scoprono un deficit di funzione tiroidea che comporta moltissimi sintomi clinici, per citarne solo alcuni dei più comuni e meno gravi, tipici delle fasi iniziali della malattia:


freddolosità
repentini cambi di umore
aumento di peso
depressione
secchezza della pelle
stipsi e gonfiore addominale
senso di affaticamento
mestruazioni irregolari e troppo abbondanti
fragilità di unghie e capelli



L'approccio della Medicina Ufficiale è a dir poco semplicistico: si monitora la situazione con periodiche analisi, non si fa quindi nulla nelle prime fasi della malattia e si interviene quando la ghiandola Tiroide da segni di insufficienza, prescrivendo univocamente un farmaco ormai a tutti noto : Eutirox. Si inizia spesso con i 25mcg ma poi è quasi inevitabile un incremento della dose, fino ad arrivare ai 100-125 mcg al giorno che hanno un effetto soppressivo-sostitutivo sulla funzione della ghiandola. Dopo anni di questa terapia la Tiroide scompare, si atrofizza ed il paziente diviene schiavo di questa compressa sostitutiva, non priva di effetti collaterali, non facilissima da dosare nello specifico caso.

Come ho già detto in miei precedenti scritti su questo argomento l'approccio della Medicina Naturale - Integrativa è completamente diverso. In realtà non esiste uno schema, un protocollo buono per tutti, ogni caso va valutato singolarmente. Il paziente può arrivare ad essere ipotiroideo attraverso varie strade : squilibrio ormonale, assunzione di farmaci o acqua o cibi con effetto negativo sulla Tiroide, patologie virali, stress psicofisici, squilibri immunitari. Per il medico di Medicina Integrativa, soprattutto se la patologia è colta nelle sue prime fasi, è molto importante capire o ipotizzare la ragione del problema in quello specifico paziente.

Le possibilità terapeutiche nell'ambito della Medicina Integrativa sono molte, oltre allo specifico consiglio dietetico ed alla correzione eventuale dello stile di vita, si può ipotizzare l'impiego di vari integratori che vado citando sinteticamente :

  • L-Tirosina, si tratta di un aminoacido molto importante perchè rappresenta il mattone da cui la Tiroide sintetizza l'ormone tiroideo. La tirosina è biologicamente importante in quanto precursore di vari ormoni, quali la tiroxina (un ormone tiroideo) e le catecolammine (dopamina, noradrenalina e adrenalina), e della melanina. La tirosina rappresenta un fondamentale substrato per la sintesi di neurotrasmettitori e aumenta i livelli ematici degli stessi. L'effetto regolatore dell'umore è particolarmente osservabile in pazienti depressi e in condizioni di stress. Una grande quantità di studi indicano l'utilità dell'assunzione di tirosina in condizioni di stress, freddo, affaticamento, lavoro prolungato e insonnia. La tirosina è un fantastico riequilibratore del TSH e degli ormoni tiroidei


  • Selenio, elemento minerale fondamentale per la sintesi degli ormoni tiroidei più attivi e per la protezione dell'organismo dai danni legati all'Autoimmunità.


  • Iodio, elemento minerale chiave per la sintesi degli ormoni tiroidei che deve essere usato però in dose e modalità opportune per non causare l'effetto opposto


  • Zinco, elemento minerale essenziale per la funzione dell'Ipofisi, che nutre e sostiene la ghiandola Tiroide


  • Omega 3 , sono grassi poli insaturi essenziali per diminuire i fattori infiammatori organici e quindi anche per regolare la funzione immunitaria


  • Vitamina D, sostanza spessissimo carente nella nostra popolazione, fondamentale non solo per le ossa e per la prevenzione di molte forme tumorali, ma anche per una buona funzione tiroidea.


  • Vitamina A: il beta-carotene, il precursore della vitamina A, in caso di insufficienza della tiroide non si trasforma più in vitamina A e quindi i soggetti ipotiroidei possono presentare segni di ipovitaminosi A. D'altra parte la mancanza di vitamina A riduce l'attività secretoria della tiroide creando così un circolo vizioso che può essere interrotto solo con l'integrazione.


  • Acido Caprilico, ricavato dall'olio di cocco, questa sostanza non è utile solo per debellare la candida intestinale ma anche per proteggere la ghiandola Tiroide.


  • Glutatione, importantissimo anti ossidante e fattore di protezione per tutte le cellule del nostro organismo. E' l'unica molecola che può difenderci dall'aggressione del Mercurio e dei metalli pesanti in generale. Non è sempre facile trovare una forma ben assorbibile di questa sostanza e spesso si ovvia somministrando i suoi precursori ( Cisteina, Glutammina e Glicina ).


Ho citato solo alcuni concetti terapeutici salienti, penso sia importante aggiungere che le pere sono un frutto particolarmente utile per supportare la funzione tiroidea e che la soya ha invece un effetto deprimente sulla ghiandola.

Dott. Ivo Bianchi
Dopo aver praticato Medicina Interna presso i reparti di Patologia e Clinica Medica dell'Università di Verona... da quasi 30 anni mi interesso delle varie branche della Medicina Naturale

Specializzazioni: Medicina Interna Omeopatia Omotossicologia

Biografia

(fonte: Dott. Ivo Bianchi in scienzanatura.it)



La tiroide è un organo impari, situato nella regione anteriore del collo alla base della gola. Questa ghiandola ricopre un ruolo fisiologico estremamente importante, poiché influenza direttamente lo sviluppo scheletrico e cerebrale, partecipa alla regolazione del metabolismo corporeo tiroide e allo sviluppo di pelle, apparato pilifero ed organi genitali.

Situata anteriormente rispetto alla laringe e alla trachea, la tiroide consta di due lobi, uno destro ed uno sinistro, tra loro congiunti da una porzione trasversale detta istmo; questa particolarità anatomica conferisce alla tiroide un aspetto simile ad una H o, più artisticamente, ad una piccola farfalla.

In un adulto sano ciascun lobo misura circa cinque centimetri, mentre la tiroide raggiunge, nel suo insieme, un peso di circa venti grammi. Peso e dimensioni possono tuttavia variare, anche considerevolmente, in base all'età (calano con l'invecchiamento), al sesso (sono superiori negli uomini) e alle modificazioni ormonali (pubertà , gravidanza, allattamento, fase del ciclo mestruale, menopausa).

Oltre a T3 e a T4, la tiroide, con le sue cellule "parafollicolari" o "cellule C" (situate sul contorno dei follicoli), produce un terzo ed importantissimo ormone, chiamato calcitonina.

La sua azione è definita ipocalcemizzante, in quanto viene prodotta e secreta con lo scopo di abbassare il calcio in circolo, ostacolandone l'assorbimento a livello intestinale, favorendo la sua deposizione nelle ossa e l'escrezione a livello renale.

La calcitonina ha attività diametralmente opposta a quella dell'ormone delle paratiroidi o paratormone.

Contrariamente ad altre ghiandole endocrine, la tiroide contiene abbondanti riserve ormonali, cosicché le fluttuazioni quotidiane dell'apporto di iodio non determinano importanti alterazioni della sua funzionalità. E' tuttavia importante non sottovalutare il ruolo di questo minerale nell'alimentazione quotidiana, soprattutto durante la gravidanza, un periodo in cui un eventuale carenza potrebbe causare aborto o deficienze mentali piuttosto serie (cretinismo) durante lo sviluppo del feto. Il consumo di alimenti cosiddetti "gozzigeni" (perché capaci di sequestrare lo iodio assunto con la dieta) non riveste particolare interesse clinico, salvo in quei rari casi in cui l'apporto alimentare di iodio è particolarmente basso (eventualità scongiurata dal semplice consumo di sale iodato). Per lo stesso motivo non vi sono evidenze convincenti che il consumo di soia e dei suoi isoflavoni possa rallentare la funzionalità tiroidea. Le dosi di assunzione raccomandate per la popolazione italiana sono di 150 mcg di iodio al giorno e, per la donna, 200 mcg/die durante l'allattamento e 175 mcg/die in gravidanza.

Una volta prodotti, gli ormoni tiroidei possono essere direttamente convogliati nel circolo sanguigno oppure depositati nella colloide dei follicoli tiroidei; questi ultimi sono strutture sferiche dotate di una cavità centrale ripiena di un denso materiale glicoproteico, detto appunto colloide. Al suo interno troviamo grandi quantità di tireoglobulina, una proteina piuttosto complessa, con numerosi residui di tirosina, che costituisce la forma di deposito di
T3 e T4. Al momento del bisogno interviene un enzima specifico che, all'interno del follicolo, libera gli ormoni tiroidei dal loro legame con la tireoglobulina, come succede, per esempio, in risposta all'azione stimolante del TSH.

La colloide costituisce una riserva di ormoni tiroidei sufficiente per 2-3 mesi.
Le molecole ormonali secrete dai tireociti (o cellule della tiroide) sono costituite soprattutto da tiroxina e soltanto in minima parte da triiodotironina; è tuttavia quest'ultimo ormone ad avere maggior gioco nella fisiologia cellulare. Va inoltre sottolineato che la maggior parte del T3 circolante non è di origine tiroidea, ma deriva dalla monodeiodazione periferica di T4, che avviene soprattutto a livello epatico; T4 può quindi essere considerato una sorta di proormone.

Il trasporto degli ormoni prodotti dalla tiroide nel torrente ematico è mediato da specifiche proteine plasmatiche, come la TBG e l'albumina; solo la piccola quota di T3 e T4 che sfugge a questo legame è metabolicamente attiva.

Nell'organismo umano nulla è affidato al caso, ogni reazione metabolica è finemente intrecciata con le altre ed avviene con lo scopo preciso di mantenere in equilibrio il sistema interno. Così, anche per la tiroide, esiste un fine meccanismo regolatorio deputato a controllarne le funzioni. In effetti, l'attività secretoria di questa ghiandola è influenzata da numerosi ormoni, primo tra tutti il TSH od ormone tireostimolante, la cui secrezione è a sua volta controllata dal neuroormone ipotalamico TRH (o fattore di rilascio dell'ormone tireostimolante).

Come dice il nome stesso, il TSH, prodotto dal lobo anteriore dell'ipofisi o ghiandola pituitaria, viene liberato quando si abbassano i livelli degli ormoni tiroidei nel sangue. Una volta secreto, il TSH stimola la tiroide ad incorporare più iodio, a sintetizzare più ormoni tiroidei e a liberarli in circolo.

Al contrario, quando i livelli di T3 e T4 salgono, la secrezione dell'ormone viene inibita secondo una reazione conosciuta come "feedback negativo". Questo complesso meccanismo regolatorio consente di mantenere un equilibrio ormonale adeguato alle esigenze dell'organismo.

Il nostro corpo, in pratica, ricalca la funzione del termostato di una caldaia: quando la temperatura dell'acqua scende al di sotto di un valore limite il bruciatore si accende e riscalda il liquido fino a quando, raggiunta una temperatura massima prefissata, viene spento automaticamente.

Il paragone con la caldaia non è affatto casuale; gli ormoni prodotti dalla tiroide rappresentano infatti uno stimolo importante per l'attività metabolica dei tessuti, un'azione resa particolarmente evidente dal tipico fenotipo dei soggetti ipertiroidei (magrezza accentuata, sudorazione profusa, intolleranza alle alte temperature, cute calda e sottile, corporatura esile ed una caratteristica protrusione dei bulbi oculari). Un'iperfunzione tiroidea, contenuta entro i limiti fisiologici, provoca un aumento del metabolismo corporeo e favorisce il dimagrimento. Per questo motivo ritroviamo lo iodio in molti prodotti dimagranti di sintesi (i cosiddetti brucia grassi) o naturali (fucus, laminaria); alcuni atleti o medici senza scrupoli arrivano addirittura ad assumere/prescrivere ormoni tiroidei o loro precursori, con lo scopo esclusivo di migliorare l'aspetto fisico (vedi bodybuilder) o la performance atletica. Si tratta tuttavia di una pratica pericolosissima per la possibile insorgenza di disfunzioni croniche alla tiroide. In ogni caso, terminata l'assunzione, si avrà comunque un temporaneo rallentamento di tutte le funzioni corporee a causa del "feed back negativo" descritto poche righe orsono.


Malattie della tiroide
Se la tiroide non è abbastanza attiva, si parla di ipotiroidismo. L’ipotiroidismo può portare ad aumento di peso, stanchezza e scarsa tolleranza delle basse temperature. Se la tiroide è troppo attiva (ipertiroidismo) si producono più ormoni tiroidei di quanto necessiti il corpo, con conseguente perdita di peso, aumento del battito cardiaco e sensibilità al calore.

Si definisce
ipertiroidismo una condizione clinica caratterizzata dall'aumento degli ormoni tiroidei in circolo. L'ipotiroidismo ricalca invece la condizione opposta (sindrome clinica caratterizzata da sintesi insufficiente o carente azione di T3 e T4 a livello tissutale). Gli ipertiroidismi possono essere primitivi, cioè dovuti a malattie della tiroide, secondari e terziari; i primi dipendono da patologie che ne incrementano l'attività, quali la malattia di Basedow o morbo di Graves (di origine autoimmune), l'adenoma iperfunzionante ecc; gli ipertiroidismi secondari dipendono da iperincrezione di TSH, in genere a causa di un tumore ipofisario; infine, le forme terziarie sono provocate da eccessiva secrezione ipotalamica di TRH.

Qualunque sia la sua natura, l'ipertiroidismo determina un aumento del consumo di ossigeno, cui consegue un aumento dell'attività cardiaca, della produzione di calore, del catabolismo e dell'irritabilità del sistema nervoso.

Similmente all'eccesso, anche un difetto nella quantità di ormoni tiroidei (
ipotiroidismo) può avere origini primitive o secondarie. Gli ipotiroidismi primitivi dipendono da alterazioni della tiroide che ne abbassano l'attività, quali atrofia idiopatica, carenza di iodio nella dieta o tiroidectomia (asportazione chirurgica della tiroide). Gli ipotiroidismi secondari sono in relazione con deficit di increzione dei due principali ormoni che regolano l'attività della ghiandola (TRH e TSH) per patologie ipotalamiche e/o ipofisarie, quali neoplasie, o per loro asportazione chirurgica.

I sintomi dell'ipotiroidismo dipendono dal rallentamento generale del metabolismo e della funzionalità nervosa, che determina cretinismo nel feto, ridotta crescita staturale e dello sviluppo sessuale in epoca puberale, mixedema nell'adulto (pallore, voce roca, cute mixedematosa ecc). Qualunque sia la sua causa, la difettosa sintesi di ormoni tiroidei stimola l'increzione dell'ormone tireostimolante ed il suo fattore di rilascio ipotalamico. Come descritto in precedenza, il bersaglio di questi ormoni è la tiroide, che accelera la propria attività aumentando, come i muscoli in risposta all'allenamento, il proprio volume (ipertrofia tiroidea o gozzo) fino a raggiungere un peso di centinaia di grammi.
Se tale compenso è sufficiente si mantiene la normale funzionalità tiroidea (gozzo semplice), in caso contrario si ha ipotiroidismo con gozzo.

Nell'adulto, quindi, gli ormoni tiroidei non sono essenziali per la sopravvivenza, ma sono importanti per la qualità della vita.

I disturbi della tiroide sono piuttosto frequenti, tanto da colpire in media una persona su venti, con una netta prevalenza nella popolazione femminile. Come accennato queste disfunzioni possono avere varia natura (ipertiroidismo, ipotiroidismo, crescita anomala della tiroide e, più raramente, tumori della ghiandola tiroidea).
La cura del disturbo, attraverso farmaci specifici, porta generalmente alla guarigione e anche il cancro alla tiroide, se preso in tempo, può essere debellato.


Validi motivi per avere una Tiroide “in equilibrio”


1) Per mantenere alto il desiderio sessuale.

Se la tua tiroide, per esempio a causa di noduli o di una malattia autoimmune, produce ormoni in eccesso o in difetto, è facile che ne risenta negativamente anche il desiderio sessuale. Infatti, gli ormoni tiroidei influiscono sia sul bilancio tra i neurotrasmettitori serotonina e dopamina, sia, indirettamente, sul rilascio degli ormoni sessuali (estrogeni, progesterone e testosterone), che influiscono anche sulla libido

2) Per avere unghie, capelli e pelle forti e belli.
Quando la tiroide non produce a sufficienza ormoni tiroidei, per esempio per colpa di un gozzo o di piccoli noduli, ne risentono anche le unghie e i capelli, che sono tendenzialmente più fragili e quest’ultimi tendono a cadere. Cio’ accade in quanto i follicoli capilliferi sono particolarmente sensibili all’azione degli ormoni tiroidei. Questi influenzano il metabolismo cellulare delle proteine, dei carboidrati, dei lipidi e dei minerali. Le cellule della matrice del capello, dati gli elevati livelli di attività metabolica, sono assai profondamente influenzate dalla carenza o dall’eccesso di ormoni che derivano dalla tiroide. Anche la pelle ne risente diventando più secca, oltre che pallida.
La pelle è altresi’ mal irrorata, di conseguenza è fredda e tende ad ispessirsi. I tessuti sottocutanei assumono una consistenza spugnosa e solida (mixedema). Cio’ accade in quanto gli ormoni tiroidei influenzano il metabolismo dei fibroblasti e di conseguenza la salute della nostra pelle.

3) Per non essere troppo magra senza motivo o per non sentirti sempre gonfia come un pallone.
Gli ormoni tiroidei T3 e T4, che sono gli unici nell’organismo ad essere costituiti anche da iodio, regolano il metabolismo: così, se per qualche squilibrio o disturbo della tiroide sono in eccesso il metabolismo è troppo veloce e si tende a dimagrire anche se si mangia molto. Se, invece, sono insufficienti, come accade nell’ipotiroidismo, il metabolismo rallenta e, oltre tutto, si tende a trattenere più liquidi, col risultato di essere sovrappeso e soprattutto gonfia – soprattutto al viso – anche se si mangia poco.

4) Per non soffrire ad ogni sbalzo climatico.
Sempre loro, gli ormoni tiroidei, regolano la produzione di calore nell’organismo, aumentando o diminuendo il consumo dell’ossigeno: ecco perché chi è ipertiroidea, quindi produce troppi ormoni tiroidei, tende a soffrire particolarmente il caldo per un eccesso di calore interno, al contrario di chi è ipotiroidea, che è sempre freddolosa. Per lo stesso motivo, sia chi è ipertiroidea, sia ipotiroidea ha un sistema di termoregolazione alterato che rende più difficile adattarsi prontamente agli sbalzi climatici, tra l’altro così frequenti per il riscaldamento globale.

5) Per essere scattante e piena di energia.
Oltre a modulare il tono dell’umore, la tiroide influendo sul metabolismo e sull’utilizzo dell’ossigeno da parte delle cellule determina anche la maggiore o minore carica di energia fisica (oltre che psicologica) a disposizione. Non a caso, l’ipertiroidismo provoca uno stato di continua sovreccitazione e di superattivismo logorante, che rende anche difficile addormentarsi la sera, mentre l’ipotiroidismo rende facilmente stanche, prive di energie (soprattutto al mattino, appena sveglie).





Le donne spesso dopo la menopausa, ma anche in età più giovane, sempre più frequentemente, cominciano ad ammalarsi di tiroidite, soprattuto di Tiroidite di Hashimoto (
fonte: Dr. Walter Ardigò)

Non tutti sanno che i funghi curativi, Reishi, Agaricus e Shiitake possono riequilibrare la funzione tiroidea.

Esami alla mano, molte persone hanno toccato con mano che assumendo le loro compresse di Reishi Agaricus e Shiitake hanno visto avvicinarsi e tornare alla norma i valori alterati. Sia quelli degli ormoni tiroidei (T3,T4 eTSH), sia quelli degli anticorpi autoimmuni anti-tireoperossidasi (Ab anti-TPO) e anti-tireoglobulina (Ab anti-Tg).
Questi funghi che sono ricchissimi di preziosi rimedi naturali e di salute, sottoforma di compresse, sono una comoda abitudine da assumere sedendoci a tavola.

Si potrebbe dire un fungo al giorno toglie le malattie di torno.
Questa piccola abitudine può davvero aiutarti a recuperare la salute della tiroide.
Le compresse di Reishi, Agaricus e Shiitake non sono solo alleati della tiroide, ma anche dela salute di tutto il corpo, a cui contribuiscono notevolemente.

Infatti rafforzano il Sistema immunitario contro tutti i patogeni, febbre allergie o altro, depurano il fegato da tossine chimiche o biologiche, rendono bella la pelle, danno più energia e benessere.

Come fanno ad aiutare la tiroide ?
La causa delle disfunzione della tiroide, viene dal sistema immunitario, che si è ammalato. E dietro alla disfunzione del sistema immunitario, c’è quasi sempre un problema intestinale, come ad esempio stitichezza colite mancanza di fermenti lattici. Shiitake “mette a posto” l’intestino, Agaricus e Reishi ”mettono a posto” il Sistema immunitario che non attacca più la tiroide. La tiroide viene aiutata nella ripresa da Agaricus e Reishi, ma si riprende anche perché non è più colpita dagli auto-anticorpi che non vengono più prodotti. Finalmente lasciata in pace ricomincia a funzionare.

I farmaci si possono benissimo associare i funghi curativi
Se prendi i farmaci puoi benissimo associare i funghi curativi, perché l’azione di Agaricus, Reishi e Shiitake non interferisce minimamente con i farmaci. Spesso gradualmente il medico assiste ad un dolce e progressivo miglioramento, che può favorire la diminuzione dei farmaci chimici in piena sicurezza. Ho visto diverse volte che questi passaggi nell’arco di tre o sei mesi portano verso la diminuzione dei farmaci chimici convenzionali, e possono portare anche la sospensione, naturalmente in relazione alle condizioni della tiroide e della salute generale. Tutti questi passaggi sono possibili, ma vanno fatti con serietà e tranquillità, d’intesa all’interno del rapporto medico-paziente. Oggi alcuni medici si interessano a questo nuovo approccio con i funghi curativi.


Dr. Walter Ardigò
medico, omeopata, agopuntore, psicoterapeuta, specialista in psichiatria, ex-responsabile di Centro Psico-Sociale (CPS) e dal 2000 libero professionista.


Tiroidite di Hashimoto: Agaricus, Reishi e Shiitake riducono l’Eutirox (fonte: Dr. Walter Ardigò)

Non tutti, ma molto spesso, quando sono affetti da questa malattia, cominciano a assumere Eutirox. L’Eutirox è una terapia a vita sostitutiva perché, somministrando l’ormone tiroideo, la tiroide non lo produce più.

Agaricus, Reishi e Shiitake riportano la tiroide in salute riducendo l’Eutirox
( fonte: Dr. Walter Ardigò)



Agaricus, Reishi e Shiitake possono riportare la tiroide in salute riducendo gradualmente l’Eutirox, bloccando la produzione di anticorpi antitiroidei e ripristnando le funzioni della tiroide, che riprende a produrre gli ormoni T3 e T4 autonomamente.
In un anno ho visto in diversi casi che la tiroide torna alla piena salute. Questo processo passa attraverso quattro fasi, che ho così schematizzato.

Naturalmente, tutti questi passaggi che io conosco e che ho verificato in diversi casi clinici, sono stati attuati in la collaborazione con il medico che ha prescritto Eutirox.

Prima fase
I funghi Agaricus, Reishi e Shiitake, gradualmente, stimolano la ripresa della produzione di ormone tiroideo.
L’altro aspetto della tiroidite autoimmune, è la presenza di auto anticorpi che attaccano la tiroide, la infiammano e la indeboliscono.
Le persone che prendono i funghi curativi, sono molto soddisfatte nei primi mesi perché vedono che questi auto anticorpi si riducono in modo costante e massiccio.

Seconda fase
Ma verso il terzo-quarto mese, nel rifare gli esami vanno in crisi perché, accanto a questo sensibile miglioramento, scoprono che il TSH, l’ormone tiroideo che stimola la tiroide, si alza e va oltre i valori normali.
Questo aumento del TSH, che viene interpretato come un peggioramento della tiroide, in realtà è esattamente il contrario: rappresenta il segno della ripresa della ghiandola, che era diventata inattiva per la somministrazione di Eutirox.
Quindi, il TSH era nei valori normali ma solo perché la tiroide è messa in stato di inattività dall’ormone già bello e pronto fornito per bocca da Eutirox.
I funghi, al contrario, risvegliano una tiroide ormai quasi spenta e pertanto, per risvegliarla, devono dare per forza una scossa e questa è una fase in cui l’ipofisi, alza il TSH che va oltre i valori normali.

Terza fase
Le persone che non si scoraggiano e colgono la dinamica benefica di questa evoluzione continuando ad assumere i funghi, vedono che il TSH, dopo due-tre mesi circa, torna nella norma perché la tiroide sta riprendendo le sue funzioni normali e non ha più bisogno di un super stimolo dell’ipofisi.

Quarta fase
Qui, con gli ormoni T3 e T4 alla mano, si può ridurre gradualmente l’Eutirox perché la funzione tiroidea sta ritornando lentamente ma realmente alla sua funzione normale.
D’altro canto, monitorando anche gli anticorpi, si vedrà che se sono completamente o molto vicini alla norma, la tiroide non è più sotto aggressione e quindi si può gradualmente scalare l’Eutirox, riducendolo di 25 mcg ogni tre settimane, arrivando così, nell’arco di circa tre mesi alla completa sospensione.

Si consiglia di monitorare i T3 e i T4 soprattutto nelle ultime due fasi di passaggio da 50 a 25 e da 25 a 0.

In un anno, è possibile attraversare queste fasi e probabilmente, ridare alla tiroide una piena salute.
Naturalmente, tutti questi passaggi che io conosco e che ho verificato in diversi casi clinici, sono stati attuati in la collaborazione con il medico che ha prescritto Eutirox.

Conclusioni e invito a contributi
Li propongo alla comunità scientifica per il momento attraverso questo scritto, ma è in corso di preparazione, un articolo da presentare alle riviste scientifiche che vorranno pubblicarlo.
Sono consapevole della grande rilevanza scientifica e della portata enormemente innovativa di questi dati che possono rivoluzionare le scelte terapeutiche di questa dilagante patologia.
Sono fiducioso che i colleghi medici possano valutare e collaborare su questo promettente filone di cura.
È gradito il commento e la valutazione di specialisti esperti e professionisti che vogliono pronunciarsi.

Cordialmente
dr Walter Ardigò








IODIO: ESSENZIALE PER LA TIROIDE

Lo iodio, dal greco ioeides, è un elemento diffuso nell’ambiente in diverse forme chimiche. Quello contenuto nell’acqua dei mari si accumula in genere:

  • nelle alghe;
  • nei pesci e nei crostacei.

Quello presente nei terreni viene invece assorbito dalle piante.

A che cosa serve lo iodio? Si tratta di un micronutriente essenziale presente nell’organismo umano in piccole quantità (15-20 mg) e concentrato quasi esclusivamente nella tiroide; questa produce due ormoni (tiroxina e triiodotironina) che regolano numerosi processi metabolici e che contengono iodio nella loro struttura chimica.

In mancanza di iodio, la tiroide non è in grado di produrre quantità sufficienti dei due ormoni citati; questo può portare a disturbi di carenza iodica.

Inoltre, una carenza di questo tipo può provocare problemi in tutte le fasi della vita. Per questo motivo è fondamentale che le donne in gravidanza e in allattamento e i bambini con meno di 3 anni assumano quantità sufficienti di iodio. Questo perché una grave carenza dello stesso durante lo sviluppo del feto e del neonato potrebbe portare a danni irreversibili al cervello e al sistema nervoso centrale e, conseguentemente, a un ritardo mentale permanente.

Carenze di iodio anche lievi possono comunque causare deficit intellettivi minori.

QUANTO IODIO È NECESSARIO ASSUMERE?

In Italia il Ministero della Salute ha indicato che il dosaggio massimo giornaliero per adolescenti e adulti deve essere pari a 225 microgrammi (mcg).

Mediamente le popolazioni occidentali assumono 240 mcg di iodio al giorno, a fronte dei 50.000 mcg consumati dalla popolazione giapponese (N. Hathcock, Iodine, in «Vitamin and Mineral Safety 2nd Edition», 2004).

Peraltro, in Giappone, l’elevato apporto di iodio, oltre a non avere effetti collaterali sull’organismo umano, è statisticamente associato a una bassa incidenza di tumore al seno.

La fonte principale di iodio per l’organismo umano è rappresentata dagli alimenti, il cui contenuto di questa sostanza è estremamente variabile:

  • nei vegetali la sua presenza dipende dallo iodio presente nel terreno in cui vengono coltivati;
  • negli alimenti di origine animale, invece, dipende dallo iodio assunto dagli animali con l’alimentazione.
  • Gli alimenti più ricchi di iodio sono le alghe (il cui uso come alimento è scarso nei Paesi occidentali) e, in quantità minori, pesci, molluschi e crostacei. Viceversa, negli altri alimenti, la quantità di iodio è trascurabile.


Non solo, ma nonostante l’utilizzo del sale arricchito di iodio al posto di quello comune, la percentuale di persone affette da patologie causate da carenze di iodio è ancora molto elevata.

Fortunatamente, esistono integratori di iodio che possono sopperire a tale carenza, e che si possono assumere tranquillamente senza alcun effetto collaterale. Fermo restando che, in caso di dubbi, è sempre bene chiedere un consiglio al medico di fiducia.




IODIO PURO 100 ml liquido analcoolico
Prezzo: € 20,00

Lo iodio contribuisce alla normale funzione tiroidea e alla regolare produzione di ormoni da parte della tiroide. Inoltre, sostiene il metabolismo energetico, la funzione cognitiva e il normale funzionamento del sistema nervoso.

Ingredienti: Glicerina vegetale bidistillata, acqua pura, quercia marina (Fucus vesiculosus) tallo (alga), fruttosio, potassio ioduro.

Consigli d'uso: si consiglia l’assunzione di 1 goccia (0,05 ml) una volta al giorno preferibilmente al mattino. Applicare una goccia sulla lingua e aspettare circa 1 minuto prima di deglutire. Agitare prima dell’uso. Contagocce incluso nella confezione.






BILANCIATI 60 caps
Prezzo: € 30,00


BILANCIATI può considerarsi un rimedio naturale che può aiutare l'organismo a controllare il buon funzionamento della ghiandola tiroidea con particolare attenzione all'ipotiroidismo e alla tiroide di Hashimoto condizioni molto diffuse, causate dall'incapacità della tiroide di sintetizzare una quantità di ormoni adeguata alle necessità fisiologiche.

Le piante officinali contenute in BILANCIA TI, sono state selezionate in base alle conferme degli studi più recenti, che sembrano dimostrare con sempre maggior forza l'efficacia nello stimolare la produzione di T4 e la conversione di T4 in T3.

BILANCIATI può agire oltre che sul riequilibrio ormonale, anche sui sintomi secondari correlati (ansia, vampate, stanchezza, nervosismo, rallentamento del metabolismo).

CONTIENE ESTRATTI SECCHI SELEZIONATI DI: Guggul (Commiphora mukul Hook), Withania (Withania somnifera (L.) Dunal), Fucus (Fucus vesiculosus L.), Biancospino (Crataegus monogyna Jacq), Gelso (Morus alba L.).

Si consiglia l'assunzione di due capsule al mattino e una a metà pomeriggio, ed eventualmente l'associazione con Bilanciaup o Bilanciaor a metà pomeriggio. Questo contribuisce ad attenuare sintomi di stanchezza, disturbi legati alla menopausa (momento della vita nel quale la donna cambia assetto ormonale) miglioramento dell'umore e della forza fisica.




PER AUMENTARE LA BIODISPONIBILITA' NELL'ASSUNZIONE DEI FUNGHI SI SUGGERISCE DI ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE ASCORBATO DI POTASSIO (Askorbato-K)



Per maggiori informazioni su MICOTERAPIA vai alla pagina specifica


Controllate sempre la provenienza dei funghi terapici. I funghi sono catalizzatori di tossine ed anticrittogamici. Perció i funghi di bosco o funghi che crescono spontanei sul territorio non possono essere utilizzati come terapici perché sono giá caricati con tossine dal fondo dove crescono e dall´inquinamento.




ASKORBATO K- HdT 90 compresse

Askorbato di Potassio Powered d’estratti d’Ulivo titolato in oleuropeina e Vite titolata in polifenoli e OPC
Prezzo: € 22,00


Ingredienti per 1cpr 400mg:
Acido ascorbico 180mg
Potassio bicarbonato 102mg
Olea europaea L. folia (Ulivo) tit 6% oleuropeina 55mg
Vitis vinifera L. (Semi d'acini d'Uva) estratto secco purificato tit 80% polifenoli e 55% OPC 40mg
Eccipienti: stearato di magnesio, gommalacca, glicerina .

Produzione e lavorazione spagnola

L’Askorbato di Potassio HdT nasce dall’esigenza di creare un potente antiossidante da usare da solo o in sinergia con i funghi medicinali per aumentare la loro biodisponibilità.

Dosaggio consigliato 1-6 cps/die suddivise nella giornata corrispondente a 300-1800 mg di ascorbato di potassio

Mico-Mix (Shiitake, Maitake, Reishi) estratto
Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00



Integratore alimentare a base di estratto standardizzato di Ganoderma lucidum, Grifola frondosa e Lentinula edodes.

Questi tre funghi sono stati utilizzati per secoli in Oriente per il trattamento di molte malattie e che costituiscono una sorta di "triade" di supporto a numerose problematiche.

Questo nutraceutico è il supporto ideale per problematiche legate all'obesità, al sovrappeso, per sindrome metabolica e deficit immunitario, Inoltre, è può venire impiagato per tutte quelle problematiche a cui i singoli funghi che contiene danno supporto.

Maitake (Grifola frondosa)
Specie micologica che cresce su legni duri. Possiede un corpoforo molto poroso e ramificato dai toni marroni-grigi. Nei paesi anglosassoni è conosciuto come “la gallina dei boschi” mentre in Giappone è conosciuto come -Mai (danza) -Take (fungo del legno) perché, in passato, chi lo trovava ballava con gioia pensando al suo valore.


Reishi (Ganoderma lucidum)
Specie micologica di elevato interesse scientifico (tra le dieci sostanze terapeutiche naturali più efficaci). Il suo utilizzo, documentato già secoli prima della nascita di Cristo, è stato limitato alle classi dirigenti che gli hanno dato il nome di “fungo dell'immortalità” o “fungo dell’eterna giovinezza”.

Shiitake (Lentinula edodes)
Fungo commestibile molto apprezzato da tempo immemorabile in Cina e in Giappone, sia come cibo sia per le proprietà terapeutiche. Anche se questo fungo ha un delizioso ed esotico sapore, oltre ad avere molte proprietà medicinali si trova solo al secondo posto fra i funghi più utilizzato al mondo dopo lo champignon. E' stato probabilmente il primo fungo coltivato intorno all'anno 200, cioè circa 2.000 anni fa.maitakeù


Tropismo: sistema cardiovascolare, fegato e sistema immunitario.

Indicazioni: per problematiche legati a sindrome metabolica, sovrappeso, obesità, deficit immunitario e correlate.

Componenti bioattivi: tutti i composti che compongono i singoli funghi (vedi estratti o categoria funghi medicinali).

Informazioni nutrizionali: a-glucani (11.4%) e ß-glucani (20.6%).

Ingredienti per 1cps 620mg:
Lentinula edodes 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Grifola frondosa 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Ganoderma lucidum 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale

Info nutrizionali per 2cps: Valore energetico 13.31kJ/3.15kcal
Carboidrati 59.80%
di cui zuccheri 2.70%
ß-glucani 20.60%
Proteine 10.60%
Grassi 1.30%
di cui saturi <0.02%
Sale 0.19%
Triterpeni 2.30%

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.





Mico-Rei (Reishi -estratto)

Tropismo del fungo: Tessuto connettivo, Sistema cardiovascolare, Sistema nervoso

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00


Indicazioni: utile adattogeno, indicato per dare supporto generale all’organismo.

Componenti bioattivi: i principali componenti attivi possono essere raggruppati in polisaccaridi, triterpenoidi e ergosterolo. i principali componenti attivi possono essere raggruppati in polisaccaridi, triterpenoidi ed ergosterolo. Abbiamo isolato più di 80 derivati terpenici evidenziati con il nome di acidi Ganodermici, Ganoderoli, acidi Ganilucidici, acidi e lanosteroli lucidenici. Nella sua composizione troviamo, inoltre, diversi polisaccaridi chiamati eteroglucano PL-1 e PL-2 o ß-glucani, così come proteine, lectine e derivati analoghi dell'adenosina.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.



Il supporto ideale a partire dai 30 anni, é chiamato in Oriente “fungo dell’immortalità”, è considerato la migliore scelta per uno stimolo generale dell’organismo soprattutto come sostegno anti-aging. In TCM è utilizato come tonico per aumentare la logevità, calma la mente e tonifica il fisico. Permette una migliore gestione dello stress, dell’ansia ed è utile nei casi di insonnia. Il Ganoderma lucidum è un fungo considerato non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa, di colore dal rosso al nero, dal caratteristico aspetto lucido, da cui il nome. Esistono notizie documentate del suo impiego in Cina vari secoli prima della nascita di Cristo

E' un fungo adattogeno in grado di esercitare uno stimolo generale dell’organismo ed un sostegno
antisenescenza; è annoverato tra le 10 sostanze terapeutiche naturali più efficaci.

Precauzioni: quando è prescritto a pazienti con diabete, il medico dovrà controllare la glicemia per regolare, se necessario, la dosi di insulina o degli antidiabetici orali. In caso di perdite di sangue non soninninistrare Mico-Rei poichè agisce come antiaggregante piastrinico.






GANODERMA 180
Prezzo: € 65,00

Contenitore da 180cps di Ganoderma lucidum, di cui 20% di estratto standardizzato e 80% di fungo in toto, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 625mg di fungo per capsula di cellulosa vegetale.

Ingredienti per 1cps 625mg:

Ganoderma lucidum (400mg polvere (64%), 100mg estratto (16%))
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico 0,38 Kcal / 1,59 KJ
Polisaccaridi 7,36% dei quali ß-glucani 4,18%
Proteine 9,74%
Triterpeni 1,40%
Grassi 1,00%


Il Reishi, anche conosciuto con il nome latino di Ganoderma lucidum, è un fungo parassita o saprofita appartenente alla famiglia delle Ganodermataceae, dell’ordine delle Polyporales.

Cresce solitario o a gruppi su ceppi di latifoglie, in particolar modo predilige le querce e i castagni, alcune volte olivi, o su legno interrato, in zone settentrionali temperate.

È un fungo molto raro e nell’antichità trovarlo era segno di buon auspicio, ma solo i grandi imperatori cinesi avevano la possibilità e il diritto di consumarlo; in primo luogo, il Reishi era molto raro e quindi pregiato e costoso e solo chi possedeva grandi ricchezze era in grado di acquistarlo.

In secondo luogo, gli imperatori della Cina stabilirono che chiunque trovasse il fungo e non lo consegnasse loro era punibile dalla legge e per questi motivi venne sopranominato “fungo degli imperatori”.

La forma di questo fungo è molto particolare: il cappello è a forma di ostrica, o di rene, a mensola con creste concentriche sporgenti. La superficie è lucida-laccata e conferisce alla varietà rossa, l’akashiba, una colorazione particolare; sono molte le varietà di Reishi presenti, ma l’unica che può dare un qualche riscontro a livello fisiologico e solamente quest’ultima citata, ovvero l’akashiba rosso.

Secondo la tradizione orientale, la varietà rossa era considerata la più ricca di proprietà, anche perché nel colore rosso si pensava fosse concentrata l’energia vitale.





Reishi (Ganoderma lucidum) 400 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Confezione da 100cps di frutto in toto di Reishi, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 400mg per capsula di cellulosa vegetale.

Ingredienti: Ganoderma lucidum L. 100% frutto intero accuratamente essiccato, macinato interamente in polvere.
Capsula di cellulosa vegetale.

Fungo parassita e saprofita non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa. Cresce solitario o in pochi esemplari dalla primavera all'autunno su ceppi di latifoglie, in particolare quercia e castagno.

E' annoverato tra le dieci sostanze naturali più efficaci al mondo, è chiamato in Oriente "Fungo dell'Immortalità", "Erba della Potenza Spirituale" o anche "Fungo dei 10000 anni". Esistono notizie del suo impiego in Cina fina da vari secoli prima di Cristo, è considerato la miglior scelta per uno stimolo generale dell'organismo e come sostegno anti-aging.




Mico-Sol (ABM Agaricus Blazei Murrill) estratto
Tropismo del fungo:
Sistema immunitario, Sistema reticolo endoteliale, fegato.
Confezione da 70 capsule


Prezzo: € 65,00



Confezione da 180 capsule
Prezzo: € 130,00



Integratore alimentare ad alta concentrazione (estratto 4:1) di Champiñón del sol biologico coltivato su substrato organico vegetale. Champiñón del sol (Agaricus blazei Murrill): specie originaria delle montagne della foresta atlantica a sud di São Paulo (Brasile). Ha il riconoscimento scientifico internazionale a partire dagli anni Sessanta, quando gli investigatori collegarono il basso tasso di malattie in una regione brasiliana, i cui abitanti, facevano uso quotidiano di questo fungo conosciuto come il gran hongo del sol.


Indicazioni: utile in caso di alterazioni dell’omeostasi fisiologica. Valido aiuto per il benessere quotidiano.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (noto per il suo alto contenuto di beta-glucani); vitamine (B1, B2, B3, B5, B6, acido folico e biotina); minerali (Na, Ca, Fe, K, Mg, Zn, Cu, Mn o SE); agaritine; ergosterolo (precursore della vitamina D) e coenzima Q10.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Composizione per capsula (745 mg/cps):
618 mg di estratto standardizzato di Agaricus blazei Murrill biologico puro, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali:
a-glucani (10.20%) e ß-glucani (29.00%)

Ingredienti per 1cps 745mg:
Agaricus blazei Murrill 618mg (82.95%) di estratto standardizzato.
Capsula di cellulosa vegetale

Sostanze bioattive:
alfa-glucani 10.20%
beta-glucani 29.00%.

Vitamine per 2cps:
Vitamina B12 1.86µg
Vitamina D 0.20µg

Fonte naturale di minerali. Minerali per 2cps:
Zinco 0.024mg
Rame 0.014mg


Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Riferimenti bibliografici




ABM (Agaricus Blazei Murril )
Confezione da 180 capsule 1cps 577 mg
Prezzo: € 65,00

Confezione da 180cps contenente ognuna 525mg di Agaricus blazei Murrill, di cui 15.91% di estratto standardizzato e 63.64% di fungo in toto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. La capsula è di cellulosa vegetale.

Ingredienti per 1cps 660mg:
Agaricus blazei Murill (420mg (63.64%) di frutto intero e 105mg (15.91%) di estratto) Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.
Capsula in cellulosa vegetale

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 3 capsule/die a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.


Questo fungo venne scoperto per la prima volta circa 30 anni fa nelle regioni montagnose di Piedade in Brasile dove era utilizzato dalla popolazione locale come alimentazione giornaliera.

Studi epidemiologici avevano evidenziato una bassissima incidenza di malattie in genere che fu attribuita al regolare consumo di questo fungo e alle sue componenti, quali: magnesio, potassio, vitamine B6, B12, E, provitamina D2 (ergosterolo), acido linoleico e palmitoleico, tutti gli amminoacidi essenziali, acidi nucleici, steroli, ß-glucani.

L'AbM ha una concentrazione di beta glucani più alta rispetto a tutti gli altri funghi della MTC e questa sembrerebbe essere la ragione delle sue peculiari proprietà benefiche.






ABM (Agaricus Blazei Murril) 500 mg
100% fungo intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Questo fungo venne scoperto per la prima volta circa 30 anni fa nelle regioni montagnose di Piedade in Brasile dove era utilizzato dalla popolazione locale come alimentazione giornaliera. Studi epidemiologici avevano evidenziato una bassissima incidenza di malattie in genere che fu attribuita al regolare consumo di questo fungo e alle sue componenti, quali magnesio, potassio, vitamine B6, B12, E, provitamina D2 (ergosterolo), acido linoleico e palmitoleico, tutti gli amminoacidi essenziali, acidi nucleici, steroli, ß-glucani.

L'ABM ha una concentrazione di beta glucani più alta rispetto a tutti gli altri funghi
della medicina tradizionale cinese (MTC) e questa sembrerebbe essere la ragione delle sue peculiari proprietà benefiche. Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.



Mico-Shii (Shiitake - estratto)
Tropismo del fungo:
fegato, sistema cardiovascolare,
sistema immunitario e sistema cardiovascolare.

Confezione da 70 capsule

Prezzo: € 65,00

Confezione da 70cps di estratto standardizzato di Shiitake di coltivazione biologica esclusivamente europea. 495mg di estratto per capsula di cellulosa vegetale.

Integratore alimentare a base di estratto standardizzato di Lentinula edodes. La coltivazione avviene in Spagna, precisamente in Galizia, su alberi di castagno centenari, lungo la costa atlantica, nel rispetto di tutte le norme GMP e di prodotto biologico.

Ingredienti per 1 cps 620mg:
Lentinula edodes 495mg (79.80%) estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Indicazioni: è una fonte naturale di vitamina B12, che è particolarmente adatto per le diete carenti di questa vitamina.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (beta-glucani in particolare), lentinano, eritadenina, trealosio, sali minerali e vitamine del gruppo B (acido folico in maggioranza)



Shiitake (Lentinula edodes)
Fungo commestibile molto apprezzato da tempo immemorabile in Cina e in Giappone, sia come cibo sia per le proprietà terapeutiche.

Anche se questo fungo ha un delizioso ed esotico sapore, oltre ad avere molte proprietà medicinali si trova solo al secondo posto fra i funghi più utilizzato al mondo dopo lo champignon. E' stato probabilmente il primo fungo coltivato intorno all'anno 200, cioè circa 2.000 anni fa.


Shiitake
proviene dall’Oriente, diffuso nell’antica Cina prima ancora delle coltivazioni di riso e da centinaia di anni è parte integrante dell’alimentazione Giapponese.

Il suo nome deriva da Shii (quercia) e “Take” (fungo) perché cresce spontaneamente nei tronchi di questi alberi. E' utilizzato in MTC per il trattamento di raffreddore. influenza, bronchite e morbillo, per la prevenzione ed il trattamento dell’ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e come tonico di fegato e reni. Utile nei casi di emicrania e tinnito correlati ad alterazioni circolatorie.






Shitake (Lentinus edodes ) 300 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato.
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Confezione da 100cps di frutto in toto di Shiitake, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 450mg per capsula di cellulosa vegetale.

Fungo originario dall'Estremo Oriente, già diffuso nell'Antica Cina prima ancora dello sviluppo della coltivazione del riso e da centinaia di anni parte integrante della dieta anche in Giappone. Lo Shiitake è stato venerato in Giappone e in Cina sia come alimento che come rimedio naturale fin dalla preistoria. E' stato usato da sempre nella Medicina Tradizionale Cinese per raffreddore, influenza, colesterolo e acido urico. Contiene potassio, ferro, calcio, zinco, provitamina D, vit.B2, B12, vit.E, acidi grassi insaturi, tutti gli amminoacidi essenziali ed i più comuni non essenziali, eritadenina, grandi quantità di polisaccaridi tra cui in particolare il lentinaro, strutturalmente un beta-glucano con spiccate e provate proprietà medicinali.



Mico-Corio
Tropismo del fungo: sistema immunitario
Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00

Confezione da 70cps di estratto standardizzato di Ganoderma lucidum e Cordyceps sinensis di coltivazione biologica esclusivamente europea. 495mg di estratto per capsula di cellulosa vegetale.


Mico-Corio (Cordyceps & Reishi - HDT)
Integratore alimentare ad alta concentrazione (estratto 4:1) di Cordyceps sinensis e Ganoderma lucidum biologico coltivato su legno.

Cordyceps (Cordyceps sinensis)
Specie parassitaria dei lepidotteri originaria del Tibet, dove cresce a 5000 m di altitudine. Si tratta di un fungo molto apprezzato e in via di estinzione, perché, nella tradizione tibetana, è considerato un potente tonico dei reni (sede dell'energia vitale), un anti-fatica e un cibo afrodisiaco.

Reishi (Ganoderma lucidum)
Specie micologica di elevato interesse scientifico (tra le dieci sostanze terapeutiche naturali più efficaci).
Il suo utilizzo, documentato già secoli prima della nascita di Cristo, è stato limitato alle classi dirigenti che gli hanno dato il nome di “fungo dell'immortalità” o “fungo dell’eterna giovinezza”.


Indicazioni: ottimo antiossidante, rimedio e supporto contro l’influenza.

Componenti bioattivi: polisaccaridi; triterpenoidi; acidi Ganodermici; Ganoderoli; acidi Ganilucidici; acidi e lanosteroli lucidenici; acido cordicepico; galattomannano; mannitolo; ergosterolo (precursore della vitamina D)

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi. Composizione per capsula (620 mg / capsula): 495 mg di estratto puro biologico di Ganoderma lucidum e Cordyceps sinensis standardizzato, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali: a-glucani (10,20%) e ß-glucani (60,50%)

Ingredienti per 1cps 620mg:
Ganoderma lucidum L. e Cordyceps sinensis L. 495mg estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Info nutrizionali per 2cps:
Vitamina B12: 0.60 microgrammi
Vitamina D: 0.12 microgrammi
Zinco: 0.042 mg
Rame: 0.01 mg


Importante: per patologie Cronico-degenerative utilizzare sempre come trattamento complementare al trattamento medico ospedaliero.






Coriolus (Coriolus versicolor) 500 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Fungo legnoso, non commestibile, cresce per tutto Fanno, su tronchi e ceppi morti o vivi. E' molto comune in Europa e in tutto il resto del mondo. Sessile, coriaceo, solitamente raggruppato in vari individui a mensole sovrapposte.

Il suo colore è variabile, e dipende dal substrato e dalla luce; è concentricamente zonato.

Si consiglia l'assunzione di 1 capsula x 3/6 die.




Coriolus versicolor ha un effetto di potenziamento del sistema immunitario (aumenta le difese cellulari di 1° livello (
Th1), che sono la linea difensiva più importante contro i batteri, composto da globuli bianchi, linfociti naturali killer, macrofagi; aumenta le difese anticorpali, di 2° livello (Th2), la linea difensiva che interviene, per potenziare l’azione immunitaria in generale o quando serve l’intervento degli anticorpi).

Stimola le difese dell'ospite soprattutto nei confronti di malattie virali. Questo fungo è un componente fondamentale dell’armamentario della medicina tradizionale asiatica. Negli anni 80 il governo Giapponese ha approvato l'uso di estratti di questo fungo (
PSK e PSP) come supporto al trattamento di varie forme tumorali.





La Micoterapia a bassi dosaggi che segue le regole della natura

Unico metodo che rende biodisponibile per via orale il più potente betaglucano in natura del fungo Shiitake, con minor costi e massima efficacia

ß-D-Glucani
I Funghi Medicinali svolgono attivita` adattogena o di Modificazione della Risposta Biologica (BRM). Questo avviene grazie al contenuto di ß-glucani che compongono la parete cellulare dei funghi. I ß-glucani sono polimeri lineari costituiti da unita` monomeriche di glucosio unite da legame ß-(1-3) e da ramificazioni ß-(1-6), aventi dimensioni variabili e che sono in grado di modulare l’attivita` del sistema immunitario[1][2].

I numerosi studi e ettuati hanno dimostrato che la loro attivita` sembra dipendere dalla dimensione e dalla complessita` strutturale: la prerogativa principale affinche´ vi sia una funzionalita` a livello siologico e` la conformazione dello scheletro polisaccaridico, ma soprattutto dalla tripla elica con avvolgimento destrorso (e sostituenti idro lici localizzati sulla superficie esterna della stessa).

E` stata dimostrata la loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica[3], stimolare la fagocitosi e la produzione di citochine specifiche[4][5].

L’azione protettiva dei ß-glucani e` dovuta alla loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica, coinvolgendo diversi percorsi del sistema immunitario. D’altra parte, l’immunomodulazione specifica dei ß-glucani puo` attivare attraverso la via classica o alternativa il sistema del complemento, stimolare le cellule T e aumentare la produzione di anticorpi[6][7].

Questi percorsi includono l’attivazione dei macrofagi, la stimolazione del sistema reticoloendoteliale e l’attivazione delle cellule Natural Killer. I macrofagi sono il bersaglio principale per i ß-glucani che attivano queste cellule aumentandone dimensione e numero, stimolando la secrezione del fattore di necrosi tumorale (tNF) e aumentandone la fagocitosi degli antigeni. La stimolazione dei macrofagi avviene tramite il legame del ß-glucano con il recettore Toll-Like 2 (TRL2) e stimolazione della produzione di TNF-a per il percorso del Fattore Nucleare -kß (NF-kß)[6][7][10][11].
L’azione immunostimolante dei ß-glucani puo` anche essere associata alla loro capacita` di attivare i leucociti[8].

Il "Farmaco" più intelligente

Una risposta equilibrata del sistema immunitario è di fondamentale importanza per la prevenzione e la gestione di tutte le patologie.


Le cause di squilibri immunitari possono essere molteplici e di diversa natura e si verificano in seguito a: infiammazioni che con l’avanzare dell’età aumentano e cronicizzano, a trattamenti farmacologici, terapie chemioterapiche, antibiotiche, a uno stile di vita non corretto (mal nutrizione, fumo, alcool, mancata attività fisica, stress, ritmi frenetici della vita quotidiana), oppure a carenze vitaminiche e mineraliche dovute a una dieta poco differenziata e povera di nutrienti.

Bibliografia



Lentinex from Netron on Vimeo.




LENTINex®
ImmunoMicoFermentato
Segue le regole della natura cambiando il paradigma dose-dipendente in low dose.

Prezzo: € 33,00


Lentinex®, il ß-glucano GlycaNova, ricavato con un processo particolare di fermentazione del micelio del fungo Lentinula Edodes (Shiitake), conserva la configurazione a tripla elica, un peso molecolare superiore a 104 Dalton.

Lentinex® è compatibile con tutti i prodotti alimentari come succo di frutta, yogurt, bibite analcoliche, acqua, gomma da masticare, caramelle, pane, ecc.

Un gruppo indipendente di esperti ha dichiarato che Lentinex® e` adatto per il consumo umano (GRAS: Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace).


Lentinex® è prodotto da glycaNova Norway AS, nell’impianto GMP di Fredrikstad, in Norvegia, una delle principali societa` biotecnologiche nella produzione di polisaccaridi biologicamente attivi come i ß-glucani.

L’azienda ha sviluppato una tecnologia di produzione unica e brevettata, garantendo una qualità e purezza del prodotto costante nel tempo.

Lentinex® viene prodotto utilizzando materie prime per uso alimentare e non prevede pertanto l’uso di pesticidi, metalli pesanti, solventi, insetticidi o altri materiali contaminanti spesso presenti nei prodotti a base di funghi.

ImmunoMicoFermentato
Tecnica di fermentazione unica e brevettata, altamente efficace, che permette di avere composti biologicamente attivi per:
ALTO PESO MOLECOLARE
SOLUBILITÀ
STRUTTURA A TRIPLA ELICA




Immunomicofermentato lentinex grafico dose

Low Dose

È un supporto immunologico a base di funghi medicinali fermentati che sfrutta i componenti più attivi come ß-1,3-1,6 glucano per bilanciare e sostenere la funzione immunitaria con dosaggi minimi grazie alla brevettata fermentazione, garantendo ottimi risultati in termini di tempo, costo e benefici sul miglioramento della qualità della vita.
Low dose: è il trattamento più sicuro, in quanto segue le regole della natura, lavorando sull’intero organismo senza creare danno, con il massimo rispetto e la minima quantità, grazie al mantenimento della struttura a tripla elica, l’alto peso molecolare e la solubilità.


Caratteristiche di LENTINex ®

Prodotto naturale;
Composto bioattivo testato;
Elevata sicurezza: GRAS a 2.000 ml/die approvato negli USA (GRAS= Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace);
Approvato come Novel Food in Europa, secondo norme (Food & DSHEA GMP);
Flacone di vetro da 30 ml.
Dose giornaliera: 1ml (10 gocce) al mattino, da prendere in acqua o in un liquido caldo, a stomaco vuoto.

Utile per:
Mantenere un sistema immunitario in un equilibrio ottimale;
Stati di immunosoppressione, anche conseguenti a trattamenti farmacologici;
Attivare i leucociti, stimolando la loro funzione fagocitica, antimicrobica e citotossica;

Azione preventiva contro le infezioni virali e batteriche da Helicobacter pylori, Leishmania major e Leishmania donovani, Candida albicans, Toxoplasma gondii, Streptococcus suis, Plasmodium berghei, Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Mesocestoides corti, Trypanosoma cruzi, Eimeria vermiformis e Bacillus anthracis;
Stati di affaticamento;
Ansia,
Stress;
Insonnia;
Attività sportiva;
Miglioramento della qualità della vita del paziente oncologico;
Modulazione dei valori pressori.

Meccanismo d’azione:
Si lega a specifici siti recettoriali dove interagisce con i macrofagi, attivando una risposta immunitaria a cascata;
Aumento delle Interleuchine-1a;
Aumento delle Linfochine liberate dai Linfociti T attivati;
Aumento della produzione di Cellule B;

Soppressione delle Prostaglandine;
Aumento della differenziazione delle Cellule T.

Confronto tra LENTINex® ed il Lentinano Giapponese

Sono stati condotti esperimenti in cui è stata paragonata la risposta immunologica del Lentinex con il Lentinano giapponese, valutando anche la risposta immunitaria innescata da Lentinex® prima e dopo la degradazione della struttura a tripla elica del ß-glucano rispetto a quella del Lentinano Giapponese.

I risultati hanno dimostrato che la configurazione a tripla elica e` un prerequisito fondamentale per ottenere un prodotto più efficace. Lentinex® si è dimostrato superiore per le sue capacita` immunostimolanti ad altri prodotti a base di ß-glucani in commercio.




Effetto low dose giornaliero

Cambiamenti dopo 4 settimane di assunzione di una dose giornaliera.

Studio su 40 volontari che hanno assunto Lentinex® per quattro settimane: il 68% riportava un miglioramento del livello energetico, pur non modificando il proprio stile di vita.




Miglioramento del performance status in 4 settimane

In un gruppo di 44 persone dopo aver assunto Lentinex® per 4 settimane, il nr. di persone che dichiarava di sentirsi molto meno stanco e` aumentato (da 15.9 % a 56.8%).
La percentuale di coloro che si dichiaravano in uno stato di normale di benessere e` aumentata del 15%; infine, il numero di persone che si dichiaravano in equilibrio ottimale e` aumentato dal 13% al 40%.


L'olio di semi di canapa contiene naturalmente omega 6 e omega 3 nel rapporto ottimale di 3:1, raccomandato dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, è facilmente assimilabile dall'organismo umano, la sua assunzione non ha controindicazioni.

L’impiego di questo olio si sta diffondendo sia come integratore alimentare che come coadiuvante delle terapie per patologie tra cui: tutte le malattie dell’apparato respiratorio ( asma, rinite, faringite, tracheite, otite,allergie respiratorie); artrosi; malattia fibrocistica del seno; eczema atopico,herpes, dermatiti; malattie degenerative del sistema immunitario; artrite reumatoide; sindrome premestruale, neuropatia diabetica.

E’ usato come coadiuvante anche nel trattamento dei sintomi della chemioterapia e radioterapia, nella terapia anti-aids e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. L’assunzione di olio di semi di canapa infatti riduce i livelli ematici di colesterolo non HDL e i livelli ematici dei trigliceridi, diminuisce il grado di aggregazione piastrinica, è cardioprotettiva dopo un danno al miocardio. L’olio di semi di canapa vene assunto anche come "vaccino nutrizionale", per aumentare le difese immunitarie e per questo combatte la depressione. L'olio vergine contiene importanti quantità di vitamina E, che gli dà il caratteristico colore verde.

Il seme di canapa è uno dei frutti oleiferi più preziosi dal punto di vista nutrizionale. Ciò è evidente dallo spettro degli acidi grassi presenti nell'olio di canapa: il 90 % è costituito da acidi grassi insaturi, di questi: circa l' 80% sono PUFA, acidi grassi polinsaturi, l' 11% sono monoinsaturi e il 9% sono saturi. Totale assenza di acidi grassi transaturi. È ricco di EFA, acidi grassi essenziali, tra cui gli Omega 6 (LA - acido linoleico e il raro GLA - acido gamma linolenico) e gli Omega 3 (ALA - acido alfa linolenico e SDA - acido stearidonico) nella giusta proporzione per favorire il ricambio cellulare e dei lipidi, e contribuire al mantenimento del sistema ormonale. Gli EFA non possono essere sintetizzati dal nostro corpo, quindi devono essere apportarti attraverso la nutrizione. Raramente gli Omega 3 sono presenti in così grandi proporzioni negli oli vegetali. È privo di colesterolo.



Olio di canapa Italiano ASSOCANAPA

Bottiglia da
500 ml Prezzo: € 27,00




L’olio di canapa e’ un alimento che si ricava per spremitura a freddo dei semi della pianta Cannabis sativa.

L’olio di canapa
rappresenta un rimedio basilare, cioè un alimento, che per sua natura può ottimizzare la risposta del sistema immunitario come prevenzione ma anche nella cura di patologie e disturbi che dipendono da squilibri nella omeostasi metabolica ed alterazioni funzionali del sistema immunitario.

L’olio di canapa può essere considerato un “vaccino” nutrizionale, nel senso che, ha tutti gli effetti di un alimento protettivo introducendolo quotidianamente nella dieta. L’olio di canapa ha un odore ed un sapore gradevole e può essere utilizzato per condire l’insalata, la pasta, il pesce, ed essere sostituito nell’ uso quotidiano agli altri oli di semi.





Olio vergine (non raffinato) ottenuto con spremitura a freddo, da varietà di seme italiane, a norma di legge.

Viene usato sia come condimento, soprattutto a crudo su insalate, carpacci di carne e verdure, formaggi (magari associato con seme di canapa decorticato), sia come integratore vero e proprio.





Olio di semi di canapa BIO 250 ml
Prezzo: € 12,50

Qualità controllata
Laboratori di prova: IT BIO 013
Origine: EU

Olio di semi di canapa biologico. Spremitura a freddo. Con un alto contenuto degli acidi grassi insaturi Omgea 3 e 6 in un rapporto ideale, ricco di vitamine E e minerali.

Ideale per condire insalate, dressing, per rendere piú delicate tutte le pietanze, ottimo con verdura, patate, cereali, minestre.
Privo di allergeni e ideale per accompagnare la dieta vegetariana e vegana. Alto contenuto di clorofilla e ideale proporzione di acidi grassi insaturi per aiutare a mantenere l'equilibrio del colesterolo.

Quantità consigliata: da 1 a 2 cucchiai al giorno. Bambini metà dose.

L'olio di canapa viene usata anche in cosmetici naturali come creme per la pelle e olio da massaggio. Favorisce la circolazione del sangue al e ispessisce la struttura del capello. Quando viene applicato sul cuoio capelluto, aiuta a combattere la forfora, la perdita di capelli e infezioni.


L'olio di semi di canapa può essere applicato come cura dei capelli e garantisce grazie della alta densità di nutrienti capelli sani e lucidi.

Gli acidi grassi insaturi omega3 e 6 nei semi di canapa sembrano molto efficaci nel trattamento della dermatite atopica. Con un consumo regolare dei semi e dell' olio di semi di canapa può anche ridurre i sintomi di eczema, come la secchezza e il prurito.

L'olio di semi di canapa è anche incluso in molti prodotti cosmetici come lozioni per la pelle, saponi e balsamo per le labbra.

Questo olio penetra gli strati interni della pelle e favorisce la crescita cellulare e la formazione di una pelle liscia e morbida. Il consumo di semi di cannabis aiuta anche contro malattie della pelle come la psoriasi, eczema e pelle secca.

Dopo l'apertura conservare ben chiuso e al riparo da fonti di calore. Utilizzare entro 2 mesi.

Approfondimento





Semi di Canapa Sativa decorticati Bio 250 g
Prezzo: € 10,00

I semi di canapa sativa sono un alimento di qualità per un’alimentazione completa. Forniscono tutti gli aminoacidi essenziali e contengono acidi grassi polinsaturi di tipo Omega 3 ed Omega 6 in rapporto ottimale per l’alimentazione. I semi di canapa forniscono all’organismo anche preziosi minerali, vitamine e fibre.

I semi di canapa decorticati hanno un delicato sapore di noci. Possono essere aggiunti su qualsiasi piatto e sono adatti ad essere utilizzati per cucinare, come decorazione di piatti speciali, o anche come golosità da sgranocchiare. Tostati hanno un gusto più accentuato, nocciolato, che darà ai vostri cibi un gusto piacevole. NON scaldare al di sopra di 180C.

Una volta aperta la confezione, conservare in frigorifero. Ha un elevato contenuto di proteine e di acidi grassi polinsaturi dal gusto molto gradevole soprattutto se tostato leggermente per circa un minuto facendo attenzione a non scaldarlo troppo altrimenti diventa amaro.

Si consuma da solo o in aggiunta a pasta, minestre, insalate, formaggio,yogurth e gelati.




Valori nutrizionali per 100 g:

Valori Energia 2134 KJ/514 kCal
Proteine 30g
Carboidrati 15g
Zuccheri 1.7g
Grassi 41g
Acidi grassi saturi 4g
Trans 0g
Acidi grassi insaturi 37g
Acidi grassi polinsaturi 28.1g
Omega 6 21.2g
Omega 3 6.9g
Acidi grassi monoinsaturi (Omega 9) 8.9g
Fibre alimentari 9.3g
Cholesterolo 0g
Minerali
Calcio 61.67g
Ferro 3mg
Fosforo 1860mg
Magnesio 856.5mg
Sodio 4.46mg
Vitamina E 3.68 / 5.5 mg/IU (36.8% RDA*)





OLIO ESSENZIALE DI CANAPA 10 ml
Prezzo € 22,00


E' un eccellente fissatore di odori ed elemento apprezzato nella cosmesi naturale. Ha un profumo molto intenso. Mischiato ad altri oli viene usato per massaggi rilassanti, ammorbidisce la pelle secca e cicatrizza le ferite.

Nell’aromaterapia questo olio è utilizzato in quanto ha una azione calmante, rilassante, stimolante e riequilibrante.

Avvertenze: L’olio essenziale di Canapa è considerato sicuro, per cui non ci sono particolari precauzioni alle quali attenersi. E' importante ricordare che l'utilizzo improprio degli oli essenziali può essere dannoso, per cui vi consigliamo sempre una buona ricerca personale oppure di affidarvi ai consigli di un esperto.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.




ERBA DI CANAPA qualità XQ+ 30 gr
con prevalenza di infiorescenze femminili
Prezzo: € 28,00


La canapa, grazie ai suoi principi nutritivi, aiuta il metabolismo e fortifica il sistema immunitario. L'Erba di Canapa contiene un "complesso di cannabinoidi" tra cui resine, acidi grassi, cere, proteine, colina, olii e decine di altri componenti. Alta concentrazione di antiossidanti e vitagenes.

Prodotto per uso tecnico !

Prodotto privo di effetti psicotropi.



TROMPETOL XQS 40 Gr
Prezzo: € 27,00



Qualità controllata


Trompetol XQS, erba di canapa costituita da infiorescienze, semi e foglie di canapa, raccolti a mano in campo, essiccati naturalmente, selezionati e lavorati manualmente.

Prodotto per uso tecnico !


Qualità superiore, varietà dioica, solo piante femmine.
L’erba di canapa è ottenuta da varietà autorizzate per la coltivazione in Europa, il loro contenuto di THC è inferiore allo 0,2 %.

Paese di Origine : Alto Adige



Tisana alla Canapa, BIO 25 gr
Prezzo: € 4.80

Qualità controllata
Laboratori di prova: IT BIO 013
Origine: EU

Foglie secche di Canapa (100%, da coltivazioni autorizzate). Privo di THC.

La tisana di canapa ha un' effetto positivo sul sistema immunitario e nervoso. Rilassa e tranquillizza.

Può essere di aiuto nei disturbi del sonno, emicrania e favorire la digestione. Inoltre può essere utile nel mantenimento dei valori del colesterolo e nel controllo della pressione.

Preparazione: 1 a 2 cucchiai per tazza, versare l'acqua bollente e far agire per ca. 6 min.




Tisana alla canapa e misto d'erbe, BIO 25 gr
Prezzo: € 4,80


Qualità controllata
Origine: EU

Ingredienti:
Foglie i Canapa (33%), foglie i lamponi e melissa.

Gustosa miscela con foglie di canapa, foglie di lamponi e melissa. Privo di THC e di coltivazione autorizzata. Ideale per tutti che cercano la combinazione tra l'effetto positivo della canapa e un gusto fruttuoso. Ideale anche per bambini, donne incinte e allattanti.

Preparazione: 1 a 2 cucchiaini per tazza, versare l'acqua bollente e far agire per ca. 6 min.

Conservare ben chiuso e al fresco.

La tisana ha effetti rilassanti e dissetanti.




Tisana alla canapa con frutta secca ed erbe, BIO - 25 gr
Prezzo: € 4,80


Qualità controllata
Laboratori di prova: IT BIO 013
Origine: EU

Ingredienti: Foglie di canapa (33%), foglie di lamponi, pezzi di mela, rosa canina, ibisco.

Gustosa miscela di frutta essicata ed erbe. Privo di THC. Da coltivazione autorizzata.

Può essere di aiuto per l'umore, per una notte rilassante, per la rigenerazione, per alleviare dolori, per aiutare la digestione.

Anche per bambini, donne incinte e donne allattanti.

Preparazione: 1-2 cucchiaini per tazza, versare l'acqua calda e far agire per ca. 6 min.

Conservare al fresco e ben chiuso.





POMATA TROMPETOL EXTRA 100ML
Prezzo: € 27,00


Indicata per dolori articolari e muscolari, infiammazione, ferite aperte, ustioni, ulcere varicose, aumentato contenuto di estratto di canapa.

Si tratta di una crema con estratti naturali di canapa, creata per dare sollievo ed alleviare i problemi della pelle, per il trattamento della pelle irritata, secca o danneggiata, molto efficace tanto da essere un eccellente prodotto alternativo o complementare ai prodotti farmaceutici per la protezione e la cura della pelle. Questa pomata è il primo prodotto cosmetico di classe 1 interamente prodotto ed autorizzato nella Repubblica Ceca. Per la sua fabbricazione sono utilizzati soltanto ingredienti naturali senza additivi chimici.


La Pomata Trompetol contiene una miscela di olio vergine di oliva e di olio di canapa biologico, unita ad estratto biologico di canapa ottenuto con un procedimento originale esclusivo. Essa contiene anche piccolissime quantità di oli essenziali di menta, limone e lavanda. L'agente veicolo è costituito da vaselina ad uso farmaceutico.

Il processo di fabbricazione originale, il procedimento di estrazione del principio attivo e la formula per la fabbricazione della pomata, uniti con le materie prime migliori utilizzate sono le ragioni principali per le quali la Pomata Trompetol è così efficace su un'ampia gamma di problemi della pelle.

Uso: 1-2 volte al giorno (anche più volte se necessario), applicare sulla parte dolorante, massaggiare leggermente e lasciare il più a lungo possibile in modo che si assorba. La pomata può essere utilizzata senza limiti di tempo. A causa dell'origine vegetale delle sostanze attive è possibile che, in casi assolutamente eccezionali, si manifesti in individui particolarmente sensibili una reazione allergica. In questo caso interrompere l'uso e contattare il proprio allergologo e il produttore. I nostri prodotti non sono testati sugli animali. Nella produzione non sono impiegati agenti chimici, conservanti, coloranti o aromi artificiali. La Pomata Trompetol grazie alle materie prime usate è estremamente stabile, non soggetta a deterioramento, non ha controindicazioni conosciute, e non provoca irritazioni.


L-Tirosina 30 capsule da 500 mg
Prezzo: 9,00 euro

Le sue proprietà adattogene, utili per migliorare la risposta dell’organismo a stress di varia natura, spiegano l’ampio utilizzo di questo amminoacido da parte dei piloti dei cacciabombardieri impegnati nella guerra delle Falkland, per rimanere svegli e attenti più a lungo.

È un integratore di L-tirosina prodotto nel pieno rispetto di elevati standard qualitativi.

A cosa è utile e come agisce
La funzione primaria degli amminoacidi è quella di combinarsi fra loro per costituire le proteine, nutrienti necessari per la struttura e funzione di tutta una serie di elementi fondamentali per il nostro organismo, come per esempio pelle, muscoli, elementi del sangue, ormoni, organi interni, capelli, le unghie.

Gli amminoacidi sono inoltre fondamentali per la realizzazione di tutti quei processi biologici responsabili del benessere dell’organismo quali la digestione, assimilazione e trasporto dei nutrienti a seguito di un pasto; le difese immunitarie, la crescita, lo sviluppo e la riproduzione.



L’amminoacido L-tirosina deve la sua importanza alla partecipazione nel processo di formazione dei neurotrasmettitori (dopamina, adrenalina e noradrenalina), le sostanze che, veicolando le informazioni tra le cellule del sistema nervoso, sostengono tutti quei processi che aiutano a migliorare la risposta dell’organismo in situazioni di stress psicofisico intenso e improvviso.


La L-tirosina è importante anche per la formazione degli ormoni tiroidei, fondamentali per il corretto svolgimento di tutti quei processi da cui dipendono la crescita, lo sviluppo e il movimento dell’organismo.


Altro ruolo chiave della L-tirosina è nella sintesi della melanina, il pigmento cutaneo responsabile dell’abbronzatura, del colore della pelle, dei capelli e degli occhi.

Il nostro consiglio d’uso: 1 capsula al giorno accompagnata da un abbondante sorso d’acqua, preferibilmente lontano dai pasti.




THYRO ACTIVE

Confezione da 50 compresse.
Prezzo: € 15.00


Thyro Active può essere utile come coadiuvante per ogni tipo di disturbo ghiandolare e lo si consiglia in particolar modo nei casi di problemi alla tiroide sia nell’iper che nell’ipotiroidismo.
Le erbe della formula di Thyro Active possono contribuire a bilanciare l’attività della produzione di tiroxina, incrementandola in caso di mancanza o diminuendone l’eccesso.
Può aiutare a ridurre l’ingrossamento del collo e del gozzo.
Può essere utile in caso di rigonfiamento dei linfonodi, adenite cervicale e scrofularia.
Può normalizzare la ghiandola mammaria; può essere di beneficio per limitare la sensazione di pesantezza e gonfiore al seno causato da sindrome premestruale o dall’assunzione di estroprogestinici. Può abbassare il livello della prolattina.


Thyro Active può avere un’azione decongestionante che aiuta l’eliminazione delle tossine ed elementi di rifiuto dal sistema linfatico.
Si può usare in caso di accumulo di Kapha nei tessuti, anche nei casi in cui Kapha sia particolarmente radicato.
Si consiglia l’assunzione di Thyro Active in associazione con Kishor guggul per una azione più decisa.

L’uso di Thyro Active è sconsigliato in gravidanza
, durante l’allattamento e in caso di disidratazione corporea.

Modalità d’uso:
si consiglia di assumere 2 compresse due volte al giorno preferibilmente a stomaco vuoto con acqua o una bevanda tiepida.


Precauzioni: come per molti altri prodotti, nei quali sono presenti componenti di origine vegetale, potrebbero proporsi manifestazioni allergiche assolutamente soggettive, al comparire delle quali è evidentemente necessario sospendere l’assunzione del prodotto.

Ingredienti:
Guggul (Commiphora mukul), amido di mais, Amalaki (Phyllantus emblica), Haritaki (Terminalia chebula), Bibitaki (Terminalia belerica), talco, fosfato bicalcico, pepe nero (Piper nigrum), pepe lungo (Piper longum), Bilwa (Aegle marmelos), zenzero (Zingiber officinale), magnesio stearato, cannella (Cinnamomum zeylanicum).





La Klamath è l'unico cibo che contiene tutti e venti gli aminoacidi.




Le microalghe del
lago Klamath (Oregon, USA) sono tra le alghe verdi-azzurre commestibili, le uniche a crescere spontaneamente in un lago tra i più incontaminati e ricchi di depositi minerali vulcanici che esistono oggi sul pianeta.

Le alghe verdi-azzurre sono alla base di tutta la catena alimentare e vitale, essendo in realtà
cianobatteri, cioè i più primordiali e fondamentali fotosintetizzatori, responsabili ancora oggi dell'80% dell'ossigeno del pianeta.

Hanno dunque una densità e completezza nutrizionale eccezionale, che nel caso delle alghe Klamath è resa assolutamente unica dalle condizioni ideali in cui cresce (acqua pura, 300 giorni di sole l'anno, continuo rifornimento di materiali di origine vulcanica, inverni freddi che stimolano la produzione di importantissimi acidi grassi essenziali).

Hanno una dotazione completa di vitamine, minerali, aminoacidi liberi e in catena proteica, enzimi, pigmenti e acidi grassi essenziali, nella forma maggiormente biodisponibile e in una sinergia che conferisce a queste microalghe evidenti proprietà nutriterapiche.




Le alghe Klamath posseggono:

1) Una membrana cellulare
formata da una lipoglicoproteina simile al glicogeno umano, che il nostro organismo assimila immediatamente come fonte di energia immediata.
2) Acidi grassi essenziali. La membrana cellulare delle Klamath è tra le fonti più ricche di Omega-3 e Omega-6, nella proporzione ritenuta ottimale dai nutrizionisti (2:1). In particolare, è la più alta fonte di acido gammalinoleico, o GLA (10 per cento del peso a secco). Questa dotazione ottimale di acidi grassi essenziali è in grado di contribuire a ridurre i depositi di colesterolo, alla crescita e ricrescita della pelle, dei canali vascolari e dei tessuti nervosi, e a favorire la sintesi delle prostaglandine, importanti modulatori ormonali della funzionalità cellulare dotate di elevate potenzialità antitumorali e antivirali.
3) Proteine e aminoacidi. Le Klamath contengono dal 60 al 65 per cento di proteine nobili contenenti 20 aminoacidi, inclusi tutti gli aminoacidi essenziali. In particolare, la proporzione degli aminoacidi essenziali è praticamente identica a quella ritenuta ottimale per il corpo umano, il che le rende perfettamente assimilabili sotto il profilo proteico. Contengono anche elevate quantità di aminoacidi liberi, cioè non legati in catena proteica, che l'organismo assimila con estrema facilità e che sono precursori dei neuropeptidi, i veri motori dell'attività cerebrale e neurologica generale. Assieme alle elevate quantità e qualità di acidi grassi essenziali, ciò le rende estremamente utili in tutte le patologie legate alla degenerazione del sistema neurologico (Alzheimer, sclerosi multipla, etc.).
4) Spettro completo delle vitamine. Oltre ad un alto contenuto proporzionale di vit. C e vit. E, le Klamath posseggono tutto il gruppo delle vitamine B in elevate quantità: B1 (sistema nervoso), B2 (sistema enzimatico), B3 (riduzione del colesterolo e dello stress), B5 (riduzione della stanchezza e antiossidante), acido folico (intestino e sistema cardiocircolatorio). Il dato principale riguarda il contenuto di vit. B12 (anemia e patologie inerenti il sistema cardiocircolatorio), di cui le Klamath possiedono quasi il 200 per cento del fabbisogno giornaliero in soli 1,5 gr.
5) Antiossidanti. Ricchissime di vari pigmenti antiossidanti, le Klamath forniscono il più alto contenuto di betacarotene fra tutti i cibi conosciuti, perfettamente assimilabile perché presente nelle forme cis e trans in maniera bilanciata. Questo corredo antiossidante, arricchito da numerosi altri carotenoidi fra cui alpha e gamma-carotene, esplica importanti funzioni anti-tumorali, antivirali e anti-invecchiamento.
6) Spettro completo di minerali e oligoelementi. Le Klamath sono l'unica fonte nutrizionale contenente tutta la varietà dei minerali e microelementi in una forma sinergica e perfettamente assimilabile. In 2 gr di Klamath sono sempre invariabilmente presenti i seguenti 28 minerali: alluminio (tracce), boro (20 mcg), bromo (tracce), calcio (28 mg, più del latte), cloro (928 mcg), cobalto (4 mcg), cromo (1 mcg), fluoro (78 mcg), ferro (700 mcg), fosforo (10 mg), gallio (tracce), germanio (0,55 mcg), iodio (1 mcg), magnesio (4,4 mg), manganese (60 mcg), molibdeno (6,5 mcg), nichel (10 mcg), potassio (80 mg), rame (7,8 mcg), selenio (1.5 mcg), silicio (280 mcg), sodio (5 mg), stagno (1 mcg), stronzio (tracce), titanio (45 mcg), vanadio (6 mcg), zinco (40 mcg), zolfo (1 mg).

Possono essere impiegate come coadiuvante nelle patologie acute o croniche, in caso di abbassamento del livello energetico, per situazioni di ridotta produzione, blocco e/o mancata utilizzazione di energia da parte dell'organismo. Particolarmente efficace, dal punto di vista del sostegno nutriterapico, nei casi di anemia, negli esaurimenti nervosi (depressione, ansia, iperattività), nelle forme di degenerazione neurologica (Alzheimer, sclerosi multipla) e cardiovascolare, nelle patologie dermatologiche, nelle disfunzioni sessuali e della fertilità, nel diabete e in tutti i casi di degenerazione metabolica e immunitaria (tumore, AIDS, infezioni croniche).

Le Klamath siano un ottimo ricostituente per tutti i casi di debilitazione e stanchezza e nella riduzione energetica legata all'invecchiamento e allo stress. Eccellente per i bambini in età pre-scolare e scolare, con problemi energetici e immunitari. Ottimo coadiuvante per tutti coloro che svolgono attività ad elevato dispendio energetico e nervoso come sportivi, studenti, imprenditori, ecc. Sinergico a qualsiasi trattamento terapeutico, rafforza nutrizionalmente l'effetto dei rimedi e ne riduce gli eventuali effetti collaterali.

Klamath® RW MAX AFA Fresh
60 capsule vegetali
Prezzo: € 19.00

180 capsule vegetali
Prezzo : € 50,00

Gocce 50 ml
Prezzo: € 13,00


La microalga Klamath
è nota per la sua straordinaria ricchezza nutrizionale e nutriceutica. Klamath RW®max della linea Nutrigea, grazie a nuovi e superiori metodi di lavorazione ed essiccazione, mantiene oltre 100 tra nutrienti e molecole nutriceutiche.


L'unico supercibo selvatico e supplemento nutrizionale completo e assimilabile dalla A allo Zirconio


Oltre 100 nutrienti +
12 vitamine e minerali LARN-rilevanti +
energia primordiale =
vitalita', salute e bellezza naturale

La microalga Klamath è nota per la sua straordinaria ricchezza nutrizionale e nutraceutica.
Klamath RW®max della linea Nutrigea, grazie a nuovi e superiori metodi di lavorazione ed essiccazione, mantiene oltre 100 tra nutrienti (vitamine, minerali, aminoacidi, acidi grassi Omega3) e molecole nutriceutiche (ficocianine, polifenoli, caroteni, clorofilla, ecc.) ma migliora a tal punto la concentrazione da contenere ben 12 vitamine e minerali LARN-rilevanti, da coprire cioe' in maniera signficativa il fabbisogno giornaliero.

Composizione Gocce:
Mela succo concentrato, Glicerina vegetale, Acqua purificata, Miele d'Acacia, microalghe Klamath RW® max (Aphanizomenon Flos Aquae), aroma naturale Fragola, Pompelmo (Citrus grandis - L. - Osbeck e/o Citrus x paradisi MacFayden) semi e/o frutto e.s., conservante: Potassio sorbato; acidificante: acido citrico. Modalità D'uso:20 gocce (1ml) disciolte in poca acqua o direttamente sotto la lingua, 2-3 volte al giorno.

Consigliato:
Per carenze nutrizionali in: Caso di alimentazione irregolare e inadeguata. Processi degenerativi legati alla dieta e vita moderna. Eccessivi livelli di ossidazione, infiammazione. Carenza di vitamina B12. Aumento dell'assimilazione e metabolismo proteico Dismetabolismi glicemici - eccesso omocisteina. Dismetabolismi lipidici. Rischio cardiovascolare. Stress, stanchezza, irritabilita' Defedazione immunitaria, sostegno al sistema immunitario. Sostegno energetico. Potenziamento tono muscolare.

Composizione capsule:
Microalghe Klamath RW®max (Aphanizomenon Flos Aquae), Creamy (patata polvere)





NON CONTIENE GLUTINE


LE ALGHE, UN DONO DELLA NATURA : Formula KKS Alga ®



Formula KKS Alga 60cpr
Prezzo: € 32,00


Mescolando tre tipi di alghe, possiamo ottenere in una capsula TUTTO quanto il corpo necessita per le funzioni essenziali d'ogni giorno. Formula KKS Alga e ® è un integratore alimentare
100% NATURALE e VEGETALE.

SPIRULINA:
laghi e acque dolci lacustri - vengono allevate, raccolte ed essicate.

KOMBU:Oceano Pacifico, California: naturali, vengono raccolte ed essiccate. Sono gigantesche, verdissime e affondano nell’Oceano anche per chilometri.


KLAMATH: lago vulcanico di montagna, Oregon, USA: le uniche microalghe “selvagge” naturali raccolte da acque purissime durante la “fioritura” ed essiccate.

INDICAZIONI D'USO: 1 o 2 Compresse al giorno .
L'utilità polifunzionale della Formula KKS Alga e ® è data dalla sua naturalezza e dalla ricchezza di sostanze che la compongono.

Le alghe sono costituite da:
PROTEINE - Vitamine ( C - E - B - K - D ) - OMEGA 3 - OMEGA 6 - SALI MINERALI (Calcio , Zolfo , Silicio , Cromo , Selenio , Ferro , Fosforo , Fermanio , Magnesio , Manganese , Potassio , Rame , Sodio e Zinco).


L'uso delle alghe nell'alimentazione è molto antico e risale probabilmente alla preistoria. Nei tempi passati venivano utilizzate in diversi paesi europei come nutrimento soprattutto nei periodi di carestia.


Si narra che gli Indiani d'America affrontassero lunghi viaggi per arrivare fino alla costa più vicina e raccoglierne; alcune tribù le seccavano e, dopo averle sminuzzate, le utilizzavan come sale nella loro cucina.


Similmente si comportavano i montanari delle Ande che in tal modo riuscirono a rifornirsi dello iodio necessario a prevenire la formazione del gozzo, a differenza degli Svizzeri i quali, per ovviare a tale problema, dovettero attendere che fosse scoperto e isolato tale elemento minerale.


Anche in Oriente la tradizione di mangiare alghe è antichissima e soprattutto in Cina e in Giappone vengono preparate con esse svariate pietanze, alcune delle quali raffinatissime e assai prelibate.


Le alghe non vengono utilizzate solo per l'alimentazione umana diretta, ma anche come mangime per gli animali e nella fertilizzazione organica dei terreni. Confermando antiche intuizioni e tradizioni alimentari di ogni parte del mondo, la scienza moderna ha indicato nelle alghe una delle più valide fonti alternative di cibo per l'umanità del futuro.

Le alghe infatti vivono in un ambiente ricchissimo di sali minerali, che assorbono dall'acqua marina e possono cedere agli organismi animali superiori. Contengono anche delle proteine molto simili a quelle delle specie vegetali terrestri più elevate, enzimi e considerevoli quantità di tutte le vitamine conosciute.

Sappiamo che oggi, a causa dello sfruttamento intensivo dei terreni e delle manipolazioni industriali, il valore nutrizionale degli alimenti è in forte declino. Un'analisi annuale di 72 alimenti tra il 1940 e il 2002 mostra un perdita media del 19% di magnesio, 29% calcio, 37% di ferro, e il 62% di rame.
(Mineral and trace element changes in Britain 1940 to 2002 including fruit and vegetables, meat and meat products, cheeses and dairy products, research by D. E. Thomas, DC, MRNT (2007) based on McCance & Widdowson, The Composition of Foods, 6 Editions, pub. Royal Society of Chemistry and the Ministry of Agriculture, Fisheries and Food (MAFF)

Ciò indebolisce il corpo, riduce le difese immunitarie e apre la strada a molte malattie tipiche del mondo contemporaneo.


Le alghe possono compensare, con la loro ricchezza di nutrienti essenziali, le carenze di diete povere di principi vitali. Senza di questi abbiamo solo calorie “vuote” che scompensano il metabolismo e alterano le fisiologie.


Ma il valore biologico e nutrizionale delle alghe non si limita al loro contenuto di proteine, vitamine, e sali minerali.


Secondo ricerche condotte in alcune università giapponesi e americane. uno dei costituenti principali dei vari tipi di alghe,
è l'acido alginico, presente in grande quantità soprattutto nelle alghe brune, il quale non viene scomposto durante il processo digestivo. Esso ha la proprietà di legarsi con i metalli pesanti (arsenico, piombo, mercurio) e con gli elementi radioattivi (radio, stronzio, cobalto...) eventualmente assorbiti dal nostro organismo, mutandoli in sali insolubili che vengono poi facilmente eliminati dal nostro corpo.

Un consumo abituale di alghe può aiutare perciò a conservare uno stato di buona salute anche in un ambiente inquinato.

L’Ascophyllum nodosum, un alga bruna dei mari del Nord, si distingue per avere il profilo nutrizionale al contempo più ampio e più bilanciato tra tutte le specie marine edibili. Cresce spontanea al largo delle isole Ebridi in Scozia e viene raccolta facendo attenzione a non intaccarne le radici in modo che possa continuare a crescere. E' quindi anche un prodotto sostenibile.

SEAGREENS® è il marchio di qualità che contraddistingue l’alga certificata biologica ed esente da qualsiasi tip di contaminante. Garantisce inoltre l’essiccazione rapida e a bassa temperatura entro poche ore dalla raccolta in modo da preservare la vitalità degli enzimi e dei nutrienti più delicati.

E' un cibo completo che fornisce uno spettro di minerali, vitamine e oligoelementi molto più ampio rispetto ai comuni integratori e in una forma altamente biodisponibile.

SEAGREENS® può essere assunta da tutti, incluse le gestanti. E' adatta per migliorare la nutrizione di bambini, adulti e anziani e non interferisce con nessun farmaco o altro supplemento alimentare.

Contiene quantità minime di iodio, utili per stimolare il metabolismo basale e sostenere l’attività della tiroide senza iperstimolarla, ed essendo povera di sodio, può essere utilizzata anche come sostituto del sale per prevenire l’ipertensione o nei casi in cui si richieda di ridurne la quantità.




GREEN PLUS
120 capsule vegetali da 250 mg
Prezzo: € 19,00


Dalle coste dell’oceano atlantico un’alga bruna dalle tante virtù per nutrire e aiutare a mantenersi in forma, in modo sano.

Seagreens® Ascophyllum nodosum un’alga marina biologica che come le alghe kelp è ricca di iodio, in una forma biodisponibile.

Seagreens® Ascophyllum nodosum cresce in prossimità delle coste dell’ Oceano Atlantico e rappresenta un ottimo alimento che, in quanto fonte naturale di iodio combinato con altri nutrienti, contribuisce a sostenere la concentrazione, le funzioni tiroidee ed il metabolismo energetico. L’elevato valore nutrizionale di questa alga (ricca di vit. A, C, D, E, K, vitamine del gruppo B, minerali, aminoacidi e acidi grassi essenziali) la rendono utile come supporto in regimi dietetici volti alla perdita e all ’ equilibrio del peso corporeo.


Si tratta di pure alghe biologiche non trattate, tagliate in acque cristalline, raccolte e tritate sul posto per preservarne la freschezza la cui polvere viene infine racchiusa in capsule vegetali. La presenza di fibre alimentari (alginati, fucoidano e mannitolo) che aiutano il transito gastro-intestinale e a migliorare i processi di detossificazione dell’organismo, unito all’elevato profilo nutrizionale, rendono questa creatura marina, un supporto unico in tutti i regimi dietetici volti alla perdita e all’equilibrio del peso corporeo e non solo.

I prodotti Seagreens®
sono certificati in Europa e negli Usa, in linea con gli standard biologici. Niente viene aggiunto o tolto alle alghe raccolte. Ascophyllum nodosun Seagreens® è un’alga biologica, priva di inquinanti, metalli tossici, microbi patogeni, irradiazioni, OGM.


Consigli d’uso: 1 capsula al giorno, accompagnata da un abbondante sorso d’acqua



Lithothanium Calcareum 180 cpr (Silicio Organico)
Prezzo: € 20,00


Lithotamnium calcareum è un'alga estremamente
ricca in Calcio, Magnesio, Silicio, in forma organica altamente biodisponibile. Aiuta a contrastare la decalcificazione ossea e può essere utile in caso di fratture.

I sali minereali organici di cui l'alga è costituita favoriscono la sintesi del collagene e dell'elastina e stimolano le cellule osteopoietiche, indispensabili per la formazione delle ossa, dei denti e per mantenere l'elasticità del tessuto conettivo. E' un alimento
altamente alcalino che può ridurre l'acidità gastrica e può contrastare la fisiologica tendenza all'acidificazione dell'organismo.

Principali elementi attivi contenuti in 100 grammi

TOTALE MINERALI 99 g - TOTALE CARBOIDRATI-FIBRE 0 g - TOTALE PROTEINE 1 g - TOTALE LIPIDI 0 g - CALCIO 32,6 g - MAGNESIO 3,15 g - SILICIO 2,5 g - OLIGOELEMENTI abbondanti.

Utilità: - Osteoporosi - Acidosi - Acidità di Stomaco - Artrite - Artrosi



Ingredienti: Lithothamnium calcareum, cellulosa microcristallina, magnesio stearato. Ogni compressa contiene 250 mg di magnesio stearato. Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.
MODALITA' D'USO: adulti da 1 a 3 compresse al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua.
CONTROIndicazioni : gravi insufficienze renali. Calcolosi
PROPRIETA': Lithothamnium calcareum è un alga rossa (rodoficee) costituita da un robusto tallo calcareo portante sottili ramificazioni (2-4 mm). Sinonimi: Maërl -
Area di raccolta: Finistère (FRA)




Spirulina Plantesis 180 cpr
Prezzo: € 24,00

Spirulina platensis Biocean aumenta la vitalità e l’energia grazie alla sua ricchezza di proteine, aminoacidi, vitamine, minerali, oligoelementi e micronutrienti. E’ un superfood molto ricco e bilanciato che la natura ci offre da più di 3 miliardi di anni.
Medici e scienziati consigliano di mangiare 9 porzioni di frutta e verdura al giorno, per la maggior parte delle persone ciò accade raramente. Questo è uno dei motivi per cui si dovrebbe prendere Spirulina platensis ogni giorno.

Spirulina platensis contiene:

2300% in più di ferro degli spinaci
900% in più di Betacarotene delle carote
300% in più di calcio del latte intero
375% in più di proteine del tofu

E confrontando i livelli dei fitonutrienti Spirulina platensis è 31 volte più potente dei mirtilli e 60 volte più degli spinaci. Ecco perché Spirulina platensis Biocean è un alimento ideale per tutta la famiglia, per chi pratica sport, per chi viaggia, per i bambini, per gli anziani, per la gravidanza e all’allattamento, per il lavoro e per lo studio e anche per i nostri amati animali. Spirulina platensis è soprattutto energia, di cui l’organismo può beneficiare in modo bilanciato e senza effetti collaterali.
Aumenta la resistenza alla fatica, favorisce la concentrazione e migliora le prestazioni fisiche e intellettuali.


Ingredienti: Spirulina platensis hawaiana al 100%. Ogni compressa contiene 250 mg di Spirulina platensis.

Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

ISTRUZIONI
Adulti
da 1 a 6 compresse di Alga Spirulina al dì, in base al peso corporeo.
Bambini 1 compressa di alga Spirulina ogni 20 kg di peso corporeo.
Per chi pratica sport da 2 a 8 compresse di alga Spirulina al giorno.

CONTROIndicazioni :
tutti gli studi tossicologici confermano che la Spirulina platensis non presenta alcuna tossicità ne alcun effetto collaterale e possiede una notevole sicurezza d’uso. Tuttavia è sconsigliata nelle Sindromi Autoimmuni.




Laminaria Digitata 180 cpr
Prezzo: € 24,00

Laminaria digitata
, grazie all'apporto di Iodio, può stimolare l’attività della tiroide ed accelerare il metabolismo. Grazie alla presenza di Potassio, Laminarina, Fucoxantina e Alginati, possono favorire il drenaggio, il metabolismo dei lipidi ed il consumo energetico. E’ considerata l’alga marina per eccellenza, per stimolare la vitalità e per sentirsi più leggeri, più in forma, in modo naturale.

Ingredienti:
Laminaria digitata, cellulosa microcristallina, magnesio stearato. Ogni compressa contiene 250 mg di alga Laminaria digitata.

Assumere da 2 a 4 compresse di alga Laminaria al giorno prima dei pasti con acqua.
Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

ISTRUZIONI:
adulti da 1 a 6 compresse di Alga Laminaria al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua.

CONTROIndicazioni: Gravidanza, Allattamento, Ipertiroidismo, Cardiopatie, Infezioni acute, Gravi insufficienze renali, Psicopatie, Ipersensibilità allo Iodio, Morbo di Basedow, Bambini al di sotto dei 12 anni.

Sinonimi: kelp, kombu, sea tangle - Sito di raccolta Finistère (FRA)





Chondrus Crispus 180 cpr
Prezzo: € 20,00

Chondrus crispus è un'alga marina rossa costituita da fibre igroscopiche chiamate carraghenani (mucillagini) che reidratandosi formano nell'intestino una densa massa gelatinosa che ha il potere di agire come sollievo alla costipazione (irregolarità intestinale).

Il gel che si forma aumenta il volume della massa fecale, ne ammorbidisce il contenuto e stimola la peristalsi intestinale facilitando lo svuotamento e la defecazione. I carraghenani contenuti nel Chondrus hanno proprietà antinfiammatorie e lenitive sulla mucosa ed è quindi indicato nelle coliti e nel colon irritabile. Alga Chondrus mantiene sano e pulito il colon e contribuisce a ricreare una sana flora batterica intestinale.

Alga Chondrus è un coadiuvante nelle Idro Colon Terapie
per una sana pulizia del colon.
Sinonimi: Carragheen, Lichen blanc - Area di raccolta: Finistère (FRA)

Contribuisce
anche a creare una sana flora batterica e cede all'organismo preziosi sali minerali, oligoelementi, aminoacidi essenziali ed acidi grassi polinsaturi. L'alga Chondrus nei protocolli della rimozione delle amalgama viene abbinata all'alga Chlorella.

Ingredienti:
Chondrus crispus, cellulosa microcristallina, magnesio stearato

Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.




Palmaria Palmata 180 cpr
Prezzo: € 20,00

Palmaria palmata è particolarmente utile contro i
disturbi dello stress, grazie alla ricchezza in potassio, ferro, oligoelementi, vitamine del gruppo B e C; elementi che hanno un’azione ricostituente sul sistema nervoso e permettono all’organismo di adattarsi più facilmente alle variazioni climatiche e agli sforzi muscolari.
E’ una valida alternativa alle bevande isotoniche, per chi predilige un prodotto biodisponibile e naturale al 100%, in particolare per chi pratica sport come il ciclismo, il nuoto, la corsa, il tennis, il calcio, il basket, il volley, etc. Palmaria palmata può anche essere considerata
un’alga “digestiva” se assunta dopo i pasti, grazie alla presenza dell’aminoacido Lisina che favorisce le funzioni gastriche e digestive.

Sinonimi: Dulse - Sito di raccolta: Finistère (FRA)

Ingredienti:
Palmaria palmata, cellulosa microcristallina, magnesio stearato. Ogni compressa contiene 250 mg di alga Palmaria palmata

Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.


ISTRUZIONI:
adulti da 3 a 6 compresse al dì, in base al peso corporeo. Per chi pratica sport da 6 a 9 compresse al giorno.

CONTROIndicazioni:
gravi insufficienze renali





Ulva Lactuca 180 cpr
Prezzo: € 19,00


Ulva lactuca è un'alga che si caratterizza per una elevata e bilanciata presenza di calcio e magnesio biodisponibili, oligoelementi e vitamine del gruppo B. Favorise la remineralizzazione ed il rilassamento del tessuto muscolare.


E' utile contro le tensioni e i crampi muscolari. Ulva lactuca è particolarmente ricca in ferro. Ne contiene mediamente 15 volte più del tuorlo d’uovo e degli spinaci.
Può agevolare il riequilibrio del tessuto nervoso svolgendo un'azione calmante, antidepressiva e favorendo il sonno.

E' utile come forma preventiva contro la decalcificazione ossea. Alga Ulva lactuca è particolarmente indicata a persone soggette a
stress prolungati o malattie croniche debilitanti, tipicamente con nervosismo e ansietà, lavoratori o atleti sottoposti a pesanti attività fisiche, soprattutto se prolungate, comportanti fra l’altro eccessiva sudorazione, per chi pratica sport sia a livello amatoriale che professionistico, a persone anziane.

L’ alga Ulva lactuca è indicata anche a chi soffre di
singhiozzo frequente, a chi soffre di insonnia, di tic nervosi, di mal di testa, sbalzi di umore e irritabilità, condizioni di stress, a chi soffre di sudorazione eccessiva e cattivo odore dei piedi.

E' utile come forma preventiva contro la decalcificazione ossea.





L’alga Ulva lacuca può essere utile per donne che soffrono di sindrome dolorosa premestruale in abbinamento all’alga Clorella.


Ingredienti:
Ulva lactuca, cellulosa microcristallina, magnesio stearato. Ogni compressa contiene 250 mg di alga Ulva lactuca.

Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN, assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

ISTRUZIONI: adulti da 3 a 6 compresse di Alga Ulva lactuca al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua. Bambini 1 compressa ogni 15 kg di peso corporeo.

CONTROIndicazioni:
gravi insufficienze renali


Sinonimi: Aosa, Lattuga di mare - Area di raccolta: Finistère (FRA)





Porphyra Umbilicalis 180 cpr
Prezzo: € 20,00


Porphyra umbilicalis è un alga riequilibrante e
ricostituente per il sistema nervoso centrale e periferico.

Grazie all'apporto di presenza di
omega 3, ferro, oligoelementi e proteine, permette all’organismo di ritrovare equilibrio ed energia e alla mente di ritrovare lucidità e armonia. E' indicata in gravidanza, durante l'allattamento ed è consigliata ai bambini.

Gli acidi grassi essenziali EPA e DHA di cui è ricca possono favorire la
riduzione dei livelli di trigliceridi e colesterolo.

Ingredienti: Porphyra umbilicalis, cellulosa microcristallina, magnesio stearato. Ogni compressa contiene 250 mg di alga Porphyra umbilicalis.

CONTROIndicazioni: gravi insufficienze renali

Sinonimi: Nori, Laver, Lattuga rossa - Area di raccolta: Finistère (FRA)

Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

ISTRUZIONI: adulti da 3 a 6 compresse al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua. Bambini 1 compressa ogni 15 kg di peso corporeo.




Himanthalia Elongata 180 cpr
Prezzo: € 20,00

Himanthalia elongata è particolarmente ricca in vitamina C (6 volte più delle arance), potassio e alginati e grazie alla ricchezza in minerali, vitamine, ferro, calcio, è un alga ad elevato valore nutrizionale adatto ad ogni regime dietetico. E' un'alga adatta a tutti coloro che desiderano trarre il massimo beneficio da una dieta ipocalorica. Svolge diverse funzioni: detossinante, drenante, antiossidante, riequilibrante del sistema immunitario. Agisce efficacemente contro la ritenzione idrica. Grazie alla presenza di fucoxantina e iodio, stimola il metabolismo e contribuisce al consumo dei depositi adiposi.

Tra i polisaccaridi che compongono la fibra di origine algale i polisaccaridi solfatati stanno destando un particolare interesse per il loro
potere anticoagulante.

Assumere da 3 a 6 compresse al giorno, prima dei pasti con acqua. Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

Ingredienti: Himanthalia elongata, cellulosa microcristallina, magnesio stearato Ogni compressa contiene 250 mg di alga Himanthalia elongata

CONTROIndicazioni: gravi insufficienze renali

Sinonimi: Spaghetti di mare, Haricote de mer - Area di raccolta: Finistère (FRA)





Undaria Pinnatifida 180 cpr
Prezzo: € 21,00


Undaria pinnatifida
aiuta a mantenere sani i capelli, le unghie e la pelle, grazie all’acido folico agli oligoelementi e agli aminoacidi di cui è naturalmente ricca.

I gel prodotti dagli alginati, di cui è naturalmente ricca, riducono l'acidità, proteggono le pareti gastriche infiammate, e contrastano i sintomi del
reflusso gastro-esofageo.

Nella tradizione delle medicine orientali, l'alga è ben nota per le proprietà disintossicanti e depurative del fegato. Grazie alla presenza di
FUCOXANTINA e iodio, stimola il metabolismo e contribuisce all'eliminazione dell'adipe addominale.

Ingredienti: Undaria pinnatifida Eccipienti: Cellulosa microcristallina, magnesio stearato

Originaria del Giappone viene da alcuni anni coltivata anche in Europa.

Sinonimi: Wakame, Sea mustard.
Area di raccolta: Finistère (FRA)

ISTRUZIONI:
adulti da 3 a 6 compresse al dì, distribuite ai tre pasti principali da assumere con molta acqua. Per trarre il massimo beneficio dalle alghe BIOCEAN assumere il prodotto per 3 mesi consecutivi.

CONTROINDICAZIONI Gravi insufficienze renali








Chlorella Pyrenoidosa 180 cpr

Prezzo: € 23,00

Clorella pyrenoidosa è una straordinaria fonte di
sostanze vitali che permettono all’organismo di mantenersi giovane e tonico.

E’ ricca in
clorofilla, ferro, aminoacidi, omega 6, fattori della crescita. Favorisce la produzione di cellule sane e di ormoni, risultando utile per il ripristino del ciclo femminile (amenorrea) e attenuando i disagi nella menopausa.

Ha anche un elevato potere disintossicante, aiutando l’organismo ad eliminare i metalli pesanti e i pesticidi.

Viene frequentemente usata per preservare l’organismo da contaminazioni da metalli pesanti dopo la rimozione delle amalgame dentarie.

Chlorella è composta per il 60% di proteine nobili vegetali totalmente assimilabili e contiene tutti gli aminoacidi essenziali, il CGF (Fattori della Crescita) che
aiutano ad aumentare la massa muscolare dello sportivo.

ISTRUZIONI: adulti da 3 a 6 compresse di Clorella al dì, in base al peso corporeo, da assumere alla mattina con acqua. Sportivi da 6 a 12 compresse di Clorella al dì, alla mattina con acqua.



Clorella contiene Vitamine e numerosi minerali come ferro, calcio, fosforo, e micronutrienti che hanno un'importante funzione nel meccanismo generale della nutrizione, favoriscono un rapido recupero energetico. Chlorella è un integratore per lo sport in grado di innalzare la resistenza fisica e le capacità di adattamento dell'organismo in situazioni ambientali di sovraccarico e sollecitazioni straordinarie, in modo da migliorare l'efficienza generale. Sostanze naturali in grado di soddisfare tutte le necessità dell'organismo, con un aumento della capacità di lavoro, un migliore rendimento a fronte di un minor affaticamento fisico e psichico, e un più rapido recupero dopo lo sforzo.

CONTROIndicazioni: non somministrare Chlorella a donne con cicli mestruali inferiori a 20 giorni o con mestruazioni significativamente abbondanti. Bambini al di sotto dei 12 anni.

Sito di coltivazione: Ishigaki, Giappone

La Clorella è conosciuta come il “gioiello d’oriente” per la sua alta concentrazione di vitamine, minerali, proteine ed enzimi.

CAPACITÀ DISINTOSSICANTE DELLA CLORELLA
Ricerche avanzate hanno dimostrato che le parti cellulose della clorella chelano i metalli pesanti dal nostro tratto digerente e li rimuovono dal corpo.

l’Alga Chlorella è una preziosa alleata per disintossicare l’organismo
(fonte: www.tantasalute.it)

Chlorella Pyrodeinosa, microalga verde unicellulare di acqua dolce, è ricchissima di clorofilla. La sua struttura genetica è invariata da più di due miliardi di anni, la forma della cellula è simile, per forma e per dimensioni a quella dei globuli rossi umani.

E’ proprio la clorofilla di cui l’alga è in assoluto il cibo più ricco (in quantità da 10 a 100 volte superiore di quanto riscontrato nei vegetali a foglia verde) ad agire profondamente nelle dinamiche di disintossicazione dell’organismo.
Pulizia dell’intestino e risanamento della flora batterica, eliminazione di residui tossici (insetticidi, concimi chimici e metalli pesanti) dal fegato e dai tessuti, assorbiti da una membrana fibrosa (sporopolleine); depurazione ematica che costituisce la base per la formazione dell’emoglobina e garanzia di un’ importante fonte di linfa vitale.


Migliora inoltre le condizioni dei diabetici e degli asmatici, rivitalizza il sistema vascolare migliorando le vene varicose, favorisce la cicatrizzazione dei tessuti (ottima dunque anche in casi di ulcere o emorroidi), elimina gli odori del corpo,riduce il dolore da infiammmazione e permette l’assorbimento di calcio, ideale in menopausa.


Ma non è tutto. Quest’alga può vantare la presenza di acidi nucleici (DNA RNA), acidi grassi essenziali insaturi, sali, proteine di facile assimilazione ed amminoacidi.
Molto ricca in ferro (consigliata nelle anemie e per regolarizzare le mestruazioni), zinco, zolfo, fosforo ed altri minerali come il magnesio ,efficace nel trattamento delle affezioni respiratorie: sinusite, rinite, influenza, mal di gola, tonsille infiammate.


L’apporto di vitamine antiossidanti quali Betacarotene (o Vitamina A), Vitamine del gruppo B (anche la B12 tanto difficile da reperire in natura) Vitamina C e Vitamina E la rende speciale per il rinforzo del sistema immmunitario.

Grazie al suo
effetto tonico si sono riscontrati dei miglioramenti anche nel trattamento di stati depressivi, come moderatore del sistema nervoso e contro le insonnie.

Alga Chlorella e cancro


Le compresse sono contenute in barattolo di vetro Miron®, il “vetro violetto”, che è in grado di mantenere e addirittura potenziare l’energia vibrazionale del contenuto per lunghi periodi di tempo.

Il vetro violetto
MIRON® offre conservazione e stimolazione dell’energia, dell’efficienza e delle virtù terapeutiche dei principi attivi


Le
eccezionali capacità di protezione e conservazione del vetro viola erano note già agli antichi Egizi – che, non a caso, utilizzavano per le essenze più preziose e i prodotti medicamentosi proprio contenitori in oro e vetro viola -, ma pare che anche gli alchimisti dell’Europa medievale conoscessero molto bene le peculiarità di questo particolare tipo di materiale.

A partire dal secolo passato, tuttavia, in seguito allo sviluppo industriale e alla messa a punto di nuovi materiali d’imballaggio, il vetro viola è caduto nel dimenticatoio.

L’ha riscoperto MIRON, proponendone una prima produzione in serie nel 1995. Nel frattempo molto è cambiato in materia di composizione, sistemi di produzione e metodi d’analisi e, contemporaneamente, un numero sempre crescente di aziende che operano nel settore dei prodotti naturali di alta gamma ha imparato ad apprezzare i vantaggi che l’impiego di contenitori in vetro viola MIRON apporta alla qualità del prodotto e, di conseguenza, alla sua affermazione sul mercato.

Vetro violetto MIRON®


Spirulina Marcus Rohrer-180 compresse
Elegantissimo vasetto astucciato in vetro blu contenente 180 compresse da 300 mg.
Prezzo: € 24,00

La spirulina Marcus Rohrer è una delle risorse nutrizionali più ricche che la natura ci offre.
Viene coltivata in speciali "fattorie acquatiche" nelle soleggiate isole Hawaii. La spirulina contiene Vitamine:betacarotene,vitamina E, B1, B2, B3, B6, B12,minerali quali calcio,magnesio, sodio, fosforo, ferro ed altri elementi come potassio,rame,selenio,clorofilla e aminoacidi essenziali.

Indicata per: fare pieno di energia, per aumentare la resistenza fisica, per purificare l'organismo dalle sue impurità, come complemento in caso di carenze alimentari, per migliorare prestazioni sportive e professionali, per ritrovare vitalità.


La migliore qualità di Spirulina, raccolta e subito trasformata nelle isole Hawaii, rigorosi controlli durante la coltivazione, i più moderni metodi di lavorazione, la protezione ottimale grazie al vetro VioSol.

Il vetro MIRON® può essere riutilizzato con le confezioni di ricarica!





Indicata per:
Per fare pieno di energia, per aumentare la resistenza fisica, per purificare l'organismo dalle sue impurità, come complemento in caso di carenze alimentari, per migliorare prestazioni sportive e professionali, per ritrovare vitalità, per conferire luminosità e splendore alla pelle, capelli e unghie, durante le diete dimagranti.

Tutto va meglio, quando ti senti bene!

Il lavoro, le faccende domestiche, i bambini, lo studio, lo sport... le Vostre giornate sono semplicemente spossanti. Tra una pausa e l'altra una piccola spinta non può che aiutarvi. Perché non provate con la Spirulina? Vi sentirete meglio, pieni di energia e vitalità... la Marcus Rohrer Spirulina™ vi regalerà una lunghezza di vantaggio!



Un armonioso equilibrio di vitamine e minerali!

La Spirulina è una delle risorse nutrizionali più complete che la natura ci regala. Questa alga a forma di spirale è ricca di sostanze vitali quali le proteine vegetali, vitamine, minerali, enzimi, clorofilla e antiossidanti.

La Spirulina esiste da milioni di anni e si trova alla base della catena alimentare. Le popolazioni Azteche dell'antico Messico, la utilizzavano come alimento quotidiano.

Essi già conoscevano la forza di questo alimento naturale, che purifica, ristabilisce e fortifica. La tranquilla forza della natura... !

Ricaricati!

L'eccesso di cibo, l'assenza di esercizio fisico, il fumo, l'alcool e lo stress deteriorano il nostro organismo causando stanchezza e astenia. Marcus Rohrer Spirulina vi riporta velocemente nella Vostra forma migliore, agendo su tre livelli simultaneamente:

1. Depurativo: la Spirulina incrementa i naturali processi depurativi di tutto l'organismo, compreso il sangue. Vi sentirete in forma, più allegri e carichi di energia.

2. Ricostruttivo: La Spirulina compensa le deficienze di una dieta squilibrata e stimola il metabolismo. La vostra forma fisica migliorerà notevolmente e recupererete più velocemente dopo uno sforzo.

3. Fortificante: la Spirulina aumenta la resistenza fisica e attiva i meccanismi naturali di difesa dell'organismo. Vi sentirete più forti e pronti a fare fronte ai ritmi frenetici della vita di ogni giorno.



Quello che l'energia del sole fa per la tua salute

Oltre alla grande quantità di nutrienti, la Spirulina contiene anche energia proveniente dal sole in forma di biofotoni.

Cosa significa questo?

Gli scienziati hanno scoperto che l'energia solare nella nostra dieta è di enorme importanza per la nostra salute. Più alta è la quantità di energia solare che un cibo può immagazzinare, più alto è il suo valore nutrizionale.

La verdura fresca e la frutta maturata al sole, per esempio, sono ricche di energia solare.

Questo è il motivo per cui esse sono così salutari. Marcus Rohrer Spirulina™ cresce in speciali fattorie acquatiche nelle soleggiate isole Hawaii.

Grazie alla sua composizione unica, la Spirulina può assorbire l'intero spettro della luce del sole. I dati dimostrano che la Spirulina fresca è una delle più ricche fonti di energia!




Come assumere la Spirulina
La Spirulina ha un effetto disintossicante. Per questo motivo è molto importante aumentare la quantità quotidiana gradatamente:
• Peri primi due giorni, assumere 1 compressa al giorno
• Per i secondi due giorni, assumere 2 compresse al giorno
• Per i seguenti due giorni, assumere 3 compresse al giorno, fino ad arrivare alle consigliate 3-6 compresse al giorno
• Assumere la Spirulina con acqua subito prima dei pasti.
• Come integratore durante una dieta dimagrante, prendere la Spirulina mezz'ora prima dei pasti, con un grande bicchiere d'acqua.
• L'intera dose di Spirulina necessaria può essere presa al mattino o distribuita durante il giorno.
• Poiché la Spirulina è una fonte nutritiva naturale al 100%, la quantità quotidiana da assumere può essere aumentata senza problemi fino ad arrivare anche a 20 compresse.

Modalità D'uso:
Adulti: 3 - 6 compresse al giorno
Bambini: 1-3 compresse al giorno




MARCUS ROHRER SPIRULINA
RICARICA CONVENIENZA
3 BUSTE 540 COMPRESSE


Prezzo: € 55,00



MARCUS ROHRER SPIRULINA
RICARICA 1 BUSTE 180 COMPRESSE


Prezzo: € 20,00



Approfondimenti sulle proprietà dell'alga spirulina:

Dossier

Coltura dell'alga spirulina

Approfondimento spirulina

Scheda tecnica

Spirulina




Bio Spirulina 500 Il “Cibo degli Dei”
150 compresse da
500 mg
Prezzo: € 24,00

BioSpirulina 500 mg è un integratore alimentare certificato biologico a base di Alga Spirulina. Questa piccola alga di acqua dolce, dalla forma a spirale e dal colore verde-azzurro, risulta utile per i suoi effetti ricostituenti in grado di fornire sostegno all’organismo in caso di stanchezza psico-fisica. L’alleato naturale per ritrovare il giusto tono, ideale per bambini, anziani, sportivi e donne in gravidanza. Utile anche per supportare l’organismo durante le diete ipocaloriche.


QUANDO USARLO
Indicato negli stati di affaticamento e durante la convalescenza; molto adatto per bambini, anziani, sportivi e donne in gravidanza. Utile anche durante le diete ipocaloriche poiché dà energia e resistenza.

COME USARLO
2-4 compresse al giorno, da assumere prima dei pasti con un po’ d’acqua.

COSA CONTIENE
Alga Spirulina polvere.

NOTE
Certificata Biologica.
Senza glutine. Senza lattosio. Adatto ai vegani.
Senza zucchero, eccipienti, coloranti e conservanti.



Olimentovis Iodio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può agire favorevolmente sulla
funzione tiroidea responsabile della regolazione del metabolismo basale, del livello energetico e della crescita. In numerosi casi viene associate ad altri rimedi diatesici come il Manganese (terreno artritico), il Manganese-Rame (terreno artro-infettivo), il Manganese - Cobalto (terreno neuro-artritico).

Controindicazioni: tiroiditi autoimmuni.





Olimentovis Selenio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può essere utile per ostacolare i
radicali liberi il cui accumulo minimo ma costante è all'origine dell'invecchiamento. E' utile nella debolezza generale, con dimagrimento eccessivo, in seguito ad uno sforzo intellettuale prolungato ad eccessi sessuali o ad una malattia grave od infettiva.

L'azione del Selenio presenta molte analogie con quella dello Zolfo.






Olimentovis Zinco Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


E' l'oligoelemento essenziale della crescita, dell'integrità cellulare e della modulazione immunitaria. Può favorire il rinnovamento del tessuto cutaneo e stimolare la produzione del collagene, costituente fondamentale del tessuto osseo.
Può essere utile nei disturbi dell'accrescimento, della fatica o astenia, delle funzioni tiroidee, degli squilibri della cellula epatica e pancreatica, nei disturbi del sistema nervoso, dell'insufficienza del flusso mestruale.




Olimentovis Zinco-Rame Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00

Può agire positivamente sulle alterazioni della crescita e dei disturbi ormonali. Si consiglia l’assunzione di 1 misurino (10 ml) diluito in poca acqua, una o due volte al giorno in qualunque momento (da 10 a 20 ml al giorno). Si suggerisce di bere il prodotto a piccoli sorsi per promuovere l’assimilazione sublinguale. Misurino graduato incluso nella confezione. Senza alcool, conservanti, coloranti, aromi ed edulcoranti artificiali. Dolcificato solo con zuccheri naturali (fruttosio e glucosio).

Ingredienti: Glicerina vegetale bidistillata, acqua pura; tessuti meristematici freschi (1%): acero campestre (Acer campestris) gemme, faggio (Fagus sylvatica) gemme, quercia (Quercus peduncolata, sinonimo Quercus robur) gemme, ippocastano (Aesculus hippocastanum) gemme; zinco gluconato, ribosio, fruttosio 1,6-difosfato; correttore di acidità: acido citrico; inositolo, betaina citrato, colina tartrato; miscela di nucleotidi: AMP (adenosina monofosfato), CMP (citosina monofosfato), GMP (guanosina monofosfato), UMP (uridina monofosfato); glutatione, rame gluconato; edulcorante di origine naturale: taumatina (E957).


Oro Rame Zinco Silicio Platino

Nel corpo umano avvengono milioni di reazioni chimiche controllate da molecole chiamate ENZIMI che, per funzionare a bassa energia, hanno bisogno della presenza dei MINERALI. In passato i minerali presenti nelle moderne soluzioni colloidali si trovavano naturalmente nei terreni organici, dove crescevano frutta, verdure, grano, legumi, etc. ed arricchivano la nostra dieta.

Oggi la maggior parte delle piante cresce su terreni impoveriti e fertilizzati chimicamente. Molti dei minerali importanti come ferro, zinco, rame, magnesio e metalli nobili come l'argento non sono più disponibili per la nostra alimentazione. Gli oligoelementi colloidali possono aiutare a reintegrare i depositi naturali del nostro organismo.

I minerali funzionano da Attivatori Enzimatici!

Un giusto dosaggio di oligoelementi colloidali può aiutare a prevenire gli stati di fatica, la mancanza di vitalità, la debolezza del sistema immunitario e l’invecchiamento precoce.
I minerali sono elementi nutritivi fondamentali per il benessere fisico e mentale. Permettono un ottimo funzionamento degli enzimi, delle vitamine e degli altri nutrienti all’interno del nostro corpo. Sono necessari per il 95% delle funzioni quotidiane.


Platino Oro Rame Silicio Zinco sono metalli dalle STRAORDINARIE proprietà, prevengono l’ossidazione cellulare e agiscono anche come potenti anti rughe.

I colloidali MINERALI sono anche la nuova frontiera della bellezza. Il nostro consiglio è quello di utilizzare i nostri colloidali puri nebulizzandoli sul viso pulito.



Oro colloidale: metallo prezioso per la nostra salute

L’ oro è un metallo prezioso, anche per la nostra salute. In forma colloidale, ha delle proprietà terapeutiche incredibili. L’ oro colloidale è un rinnovatore dell’ energia vitale sia a livello chimico che bio energetico.


Innanzitutto bisogna chiarire la differenza tra
Oro inorganico, quelli che tutti conosciamo è l’ Oro “organico” in forma colloidale, ossia utilizzabile dall’ organismo umano. L’oro colloidale è una sospensione colloidale di particelle d’oro di dimensione sub-micrometrica in un fluido. Il liquido (tipicamente acqua) assume un intenso colore rosso (per particelle di dimensione inferiore a 100 nm), o un colore giallo sporco (per particelle di dimensioni maggiori).



L’ oro colloidale agisce a due livelli che si combinano tra di loro e ne giustificano l’ efficacia.

  • il piano fisico o cellulare, che tutti conosciamo. A livello cellulare, la sua presenza contribuisce a creare le condizioni ottimali affinché le cellule possano operare al meglio. In questo senso si comporta come un catalizzatore che facilita le fisiologiche funzioni. In caso di alterazione di questi processi, contribuisce a riequilibrare le funzioni. Comprensibile, quindi che sia utile in moltissime patologie, anche di tipo degenerativo. Sul piano fisico si comporta come un catalizzatore che facilita le funzioni fisiologiche. In caso di alterazione di questi processi, contribuisce a riequilibrarne le funzioni.


  • Il piano energetico, Questo livello è sconosciuto ai più, tuttavia non se ne può ignorare ne l’ esistenza tantomeno l’ importanza come la stessa fisica quantistica ha dimostrato recentemente. L’ oro innalza la frequenza di risonanza propria delle cellule che lo ospitano. L’ acqua stessa energizzata in cui sono presenti le nano particelle di oro, hanno un effetto benefico su tutto il corpo e favorisce la distribuzione di una frequenza armonica che ottimizza la frequenza generale di risonanza armonica della cellula elevandola a livelli maggiori e più “sani”. A questo proposito invito a leggere questo articolo.


L’oro colloidale è uno dei maggiori rinnovatori della nostra forza vitale. Agisce in profondità sul DNA delle cellule creando l’ambiente ottimale affinché il corpo possa reagire ed invertire le condizioni degenerative.


L’oro può essere usato per combattere moltissime malattie e tuttora nuovi studi riescono a fare luce sulle sue molteplici proprietà. Può essere usato per curare l’
artrite i reumatismi e la sifilide. Si è dimostrato utile contro la tubercolosi, la sclerosi multipla, disfunzioni sessuali, problemi spinali, lupus discoide, incoordinazione ghiandolare e nervosa, asma bronchiale. Nell’ Alzheimer in vitro si è visto che la combinazione di irradiazione a microonde e oro colloidale può distruggere le fibre e placche beta-amiloidi . L’oro colloidale ha un effetto diretto sulle cellule in particolar modo su quelle del cervello e nervose, ha proprietà sedative che tuttavia non intaccano la trasmissione degli impulsi nervosi.

L’ oro colloidale ed il Cancro
Il dott. Edward H. Ochsner, medico chirurgico ad Augustana, negli USA, ha scritto che l’oro colloidale può avere un effetto inibitorio sulla crescita dei tumori. Le sue ricerche hanno dimostrato che può contribuire a ridurre le dimensioni dei tumori, alleviare il dolore, migliorare l’appetito e la digestione, e aumentare il peso e la forza fisica". È insapore, non è tossico e viene preparato senza additivi, trasportatori né coloranti, con lo stesso processo con cui produciamo il nostro "argento colloidale originale".

L’oro colloidale originale è noto per le sue proprietà antiinfiammatorie.
Pare che sia efficace per alleviare il dolore e il gonfiore causato da artrite, reumatismi, borsite e tendinite. In passato veniva usato per placare il bisogno di assumere alcol, per disturbi digestivi, problemi circolatori, depressione, obesità e ustioni. Si ritiene che sia molto efficace per ringiovanire le ghiandole, nel prolungare la vita e migliorare le funzioni cerebrali.

Umore ed instabilità emotiva.

L’ instabilità emotiva, ansia paura angoscia e depressione trovano nell’ oro colloidale un valido nemico. Il suo effetto è di bilanciare ed armonizzare l’ equilibrio mentale, senza contare il suo effetto positivo sull’a attività del cuore
( migliora la circolazione sanguigna).

L'oro ha effetti benefici sugli organi pigri,
in particolare sul sistema digestivo e il cervello. È stato usato in casi di incoordinazione ghiandolare e nervosa, poiché contribuisce a ringiovanire le ghiandole, stimolare il sistema nervoso e alleviare la pressione nervosa. Il meccanismo di riscaldamento del corpo può trarre beneficio dall'oro, in particolare per i colpi di freddo, le vampate di calore, e il sudore notturno. Usato quotidianamente con l'argento colloidale, l'oro colloidale originale può coadiuvare il sistema di difesa naturale del nostro organismo, combattere le malattie e favorire una rinnovata vitalità e longevità.

Gli usi dell’ oro in medicina e per la salute
L’ oro è stato utilizzato per secoli in svariati campi. In medicina per alcuni strumenti chirurgici e nella medicina tradizionale cinese per aghi usati in agopuntura. l’oro colloidale viene anche usato utilizzato in un particolare tipo di elettroforesi ed in odontoiatria (ponti).
In sospensione colloidale può essere utilizzato anche in creme e balsami per aumentare l’ efficacia della formulazione.


Fonti:
Uso Terapeutico dell’Argento Colloidale – Prezioso Antibiotico naturale -Colloidal Sillver the hidde truths Alessandro di Coste www.naturopataonline.org

FORMULA ORIGINALE DELL'ORO COLLOIDALE
La formula originale dell'oro colloidale unisce le qualità benefiche naturali dell'elemento oro in tracce ai più recenti ritrovati della tecnologia colloidale per sostenere la capacità naturale del corpo a raggiungere uno stato di salute e di benessere. L'oro colloidale originale è anche un integratore alimentare nelle diete a basso contenuto calorico, in quelle ad alto contenuto di fibre, e nell'esercizio fisico quotidiano.
L'oro colloidale originale può aiutarvi ad avere una salute perfetta nel mondo stressante di oggi. L'oro è stato usato nei secoli per le sue qualità ricostituenti e perché favorisce il benessere generale. È di giovamento in molte affezioni gravi. La presenza dell'oro nell'acqua non ne altera il colore. Impurità saline ed altri elementi contaminanti sono dovuti alle tecniche di produzione imperfette di alcuni prodotti che si trovano sul mercato. Oggi il progresso delle ricerche e delle tecniche di produzione garantiscono che il nostro oro colloidale originale è il più puro e di più alta qualità che si possa trovare sul mercato.

Per uso topico, usare un vaporizzatore più volte al giorno per ridurre il dolore e favorire la guarigione.
Non deve essere utilizzato da chi è allergico al metallo. Le reazioni allergiche all’oro sono poco comuni. Se qualcuno manifesta reazioni allergiche all’oro non sopporta i gioielli d’oro o oggetti d’oro senza che questo gli causi una reazione. Chi avesse dei dubbi e volesse accertarsi della propria eventuale allergia è sufficiente che applichi poche gocce di oro colloidale sul dorso della mano per verificare la propria reazione. Se non si ha alcuna reazione entro 30 minuti si può affermare che non c’è allergia al metallo.


BOOSTER DEL DNA, RINNOVATORE DELL'ENERGIE DELLA FORZA VITALE

L'energia vitale è compromessa dall'esposizione ad elementi tossici, sia materiali che emotivi. L'oro colloidale originale è uno dei maggiori rinnovatori della nostra forza vitale, poiché agisce in profondità sul DNA delle cellule creando l'ambiente interno necessario per aiutare il corpo ad invertire le condizioni degenerative.
Favorisce inoltre la produzione di una frequenza armonica specifica che ottimizza il funzionamento del DNA e aiuta il corpo a correggere stati degenerativi quali il cancro, l'artrite, ed altri tipi di squilibri autoimmuni. Contribuisce inoltre ad alzare la frequenza generale di risonanza armonica della cellula. Gli elementi naturali dell'acqua energizzata contenuti in questa formula sono noti per il loro ruolo nella produzione di energia nel corpo, poiché consentono di mantenere e stabilizzare le frequenze elettromagnetiche ed i modelli specifici dell'oro colloidale.


Quando il DNA della cellula vibra alla sua frequenza ottimale, si crea una "danza alla quale nessuna malattia può prendere parte" e il corpo rimane in uno stato di equilibrio e di salute ottimale. Molte altre informazioni sono disponibili su Internet. Sta al lettore decidere sulla veridicità di tali informazioni. Nella mia esperienza personale con i colloidali, posso dire di aver raggiunto molti risultati positivi per me stesso, la mia famiglia,i miei amici,gli animali e di aver avuto lo stesso tipo di messaggio da molte altre parti del mondo.

Max Heindel ha affermato che l'oro simboleggia lo spirito universale nella sua perfetta purezza. Perciò, purifica il corpo fisico, che è denso. (Max Heindel, "Rosicrucian Christianity Lectures", Oceanside, California, 1972, pagina 272).

Alice Bailey ha scritto che l'oro simboleggia i nostri desideri in vari campi. (Alice Bailey, "Esoteric Astrology", Lucis Publishing Co., New York, 1979, pagine 378-379).

Cayce ha detto che l'oro ricostruisce il sistema nervoso e fa bene per la sclerosi multipla ("Medicines for the New Age", Virginia Beach: Va: Heritage Publications, 1977, pagine 27-28).

Steiner afferma che tutto l'oro un tempo faceva parte dell'etere solare (Rudolf Steiner, "At the Gates of Spiritual Science", Londra, Rudolf Steiner Press, 1976, pagina 146).

L'oro è ampiamente usato nella medicina antroposofica.
Migliora la circolazione e la respirazione e aumenta il calore. Può essere indicato per colpi di freddo, febbre, vampate di calore, e sudore notturno. È in grado di favorire la digestione ed è un buon unguento per il lupus.

L'oro può influire sul senso di responsabilità e la coscienza. Può essere necessario nei conflitti dell'ego, per il senso di frustrazione, e se si è sovraccarichi di responsabilità. È utile anche per coloro che sono depressi che tendono a rimproverarsi troppo e hanno tendenze suicide. Può far bene anche alle persone maniacali che tendono alla megalomania, o che sono eccitabili e colleriche.
È ottimo da somministrare alla fine di una psicoterapia. L'oro è stato usato anche per il cancro cutaneo, specie se dovuto ad eccessiva esposizione alle radiazioni.

In omeopatia, l'oro è indicato per le depressioni gravi e le tendenze al suicidio. Il paziente potrebbe sentirsi insicuro, accusare un senso di inferiorità, di ipersensività sessuale, accusare nevralgie o mancanza di esposizione ai raggi solari, specie durante le lunghe notti invernali. Possono insorgere anemie, problemi alla vista, mal di testa, incubi notturni, paralisi, polmonite, sifilide o malattie vascolari.

Nella medicina occidentale, da tempo l'oro è considerato utile per diversi disturbi, come artrite, reumatismi e sifilide.

È stato utilizzato anche per la tubercolosi, malattie cardiache, atassia locomotoria, disfunzioni sessuali, affezioni cutanee come la lebbra e il lupus, problemi spinali, o per stimolare il cervello e la digestione.

Altri hanno usato l'oro per innesti ossei, strumenti chirurgici e aghi da agopuntura.

Si dice che le origini dell'oro risalgano ad Atlantide, dove i maestri guaritori ne ammiravano le proprietà terapeutiche. Era usato essenzialmente per sviluppare il chakra del cuore, ma anche per la sua capacità di amplificare il pensiero: la purezza dell'oro conserva i pensieri più elevati rendendoli accessibili per il futuro.

Essendo un buon conduttore di elettricità e di forme di pensiero, era un metallo molto costoso e veniva utilizzato nelle poche procedure chirurgiche praticate in quella società. L'oro veniva usato anche per aprire il terzo occhio (v. tradizioni vediche). La sua resistenza agli acidi e al deterioramento rendeva l'oro un metallo perfetto da usare per impiantare vari talismani direttamente sul corpo fisico. La resistenza dell'oro al calore e a forme di vita estranee consentivano questi impianti nel corpo. Tali impianti sono stati trovati nei resti mummificati di diverse civiltà: cinese, egizia, inca, maya e persino in Europa. Le proprietà terapeutiche dell'oro sono sempre state perseguite e ben documentate in tutte le grandi culture. Naturalmente l'oro è stato spesso l'unità standard con cui vari sistemi monetari misuravano il proprio valore. La colorazione dell'oro favorisce la guarigione e lavora in profondità nell'inconscio collettivo dell'umanità a livello sia genetico che telepatico. L'oro è diventato un simbolo universale dominante nella coscienza di tutti gli uomini e le donne.

L'oro è il grande bilanciatore del chakra del cuore, che è forse il chakra più potente. Spesso si ritiene erroneamente che i chakra superiori siano i più importanti. Il chakra del cuore ha bisogno del metallo più puro che agisca da grande bilanciere. Per questo l'oro è sempre stato il grande legame alchemico con l'uomo. Non a caso il campo energetico che avvolge ogni essere vivente si chiama campo AURICO, che deriva dall’oro. Si racconta che a Gesù vennero offerti oro, incenso e mirra.

Naturalmente il cuore è fondamentale per i flussi circolatori del corpo fisico.
Solo questo basterebbe a renderlo un maestro guaritore. L'oro tuttavia è anche collegato al timo. Grazie a questa proprietà aggiuntiva, riteniamo che l'oro abbia proprietà benefiche per l'intera forma fisica.
Le attività del cuore e del timo sono intese a bilanciare la struttura psicofisica durante i primi sette anni di vita e possono penetrare nell'intero sistema endocrino e ringiovanirlo. Tutto ciò avviene grazie a questo elisir colloidale o in presenza di un supplemento di oro fisico nella dieta quotidiana.

L'oro si trova nei seguenti vegetali:
tuberi, camomilla, tarassaco, fuco, alghe, nel grano, specie se coltivato su terreno con tracce d'oro. L'elisir d'oro facilita l'assorbimento di oro, magnesio, ossigeno, fosforo, argento, e vitamine A, B, D e E.

La carenza d'oro nell'organismo è una delle cause principali della sclerosi multipla e di molti disturbi neurologici. La carenza d'oro tende infatti a sconvolgere la capacità di assimilare minerali e vitamine, specie da parte dei tessuti muscolari e del sistema nervoso. Ingerendo oro attraverso il cibo o usando l'oro colloidale si può rigenerare il corpo.


Approfondimento


Ai sensi del Regolamento Comunitario Europeo (L.1170/2009) che non include le sostanze argento e oro fra gli ingredienti inseribili nei prodotti "per uso interno" si informa la clientela che i nostri prodotti colloidali sono notificati al Ministero come "prodotti per uso esterno"


Oro colloidale Atomico 2000 ppm 50 ml
Prezzo: € 75,00

L'Oro rappresenta il Sole sotto forma di materia, agisce come stimolatore delle funzioni celebrali e cellulari, migliora ed esalta le facoltà mentali, quali memoria, percezioni, autostima, intelletto, coordinazione di movimento, utilissimo nelle fasi di meditazione, fa bene al cuore è anti stress, stimolante del corretto funzionamento di ghiandole e organi.
L'Oro Colloidale Atomico è un prodotto straordinario la miglior forma colloidale disponibile sul Pianeta.

Durata oltre 6 anni, la luce non danneggia il prodotto.



Oro Colloidale Nano Cristal Gold
10 ppm

Flacone 200 ml Blù Cobalto Pet Farmaceutico
Prezzo: € 45,00



Prodotto nella Comunità Europea.

Concentrazione Totale 10 ppm - 0,01 mg/mL

Flacone con chiusura inviolabile contagocce e pipetta contagocce acclusa nell'astuccio

Qualitativamente il primo al Mondo.

Nuovo confezionamento con chiusura inviolabile.





Nano Gocce d'Oro Biomed
(
20ppm - 150ml)
Prezzo: € 39,00


Nano Gocce d'Oro Biomed
(
20ppm - 500ml)
Prezzo: € 94,00

I minerali colloidali sono dei preziosi elementi nutritivi fondamentali per il benessere fisico e mentale che permettono un ottimo funzionamento degli enzimi, delle vitamine e degli altri nutrienti all’interno del nostro corpo. Sono necessari al 95% delle funzioni quotidiane e garantiscono la vitalità.

Una volta lo si otteneva naturalmente da terreni organici per mezzo della frutta, delle verdure, noci, grano e legumi.

Oggi invece, la maggior parte delle piante cresce su terreni impoveriti e fertilizzati chimicamente quindi molti dei minerali importanti come ferro, zinco, rame, magnesio e cromo e minerali-traccia come l'argento e l'oro non sono più disponibili per la nostra alimentazione.




Normativa Europea sui metalli e minerali colloidali

Nano Gocce di Zinco Biomed
(Zinco Colloidale - 20ppm - 150ml)
Prezzo: € 29,00

Potente e naturale antiossidante, può migliorare le performance maschili.

Lo zinco colloidale puro Biomed è tra i più efficaci nel mercato, merito di una tecnologia che permette la riduzione delle particelle di zinco in dimensioni microscopiche e di un innovativo processo di elettrolisi brevettato, che garantisce l’alta stabilità della soluzione.

Lo zinco è un minerale essenziale per la vita degli esseri umani: viene utilizzato dal nostro organismo nei processi metabolici, è implicato nel funzionamento della vista, del tatto, dell’olfatto e della memoria. Lo sperma e la prostata degli uomini contengono quantità significative di questo minerale.

Le Nano Gocce di Zinco possono aiutare a contrastare comuni processi degenerativi e a combattere l’infertilità maschile.

Si
suggerisce almeno 2 spruzzi 2 volte al giorno in assunzione sublinguale. La dose quotidiana suggerita è di 30-90 mg.



Zinco Colloidale 200 ml Santé Naturels
Prezzo: € 33,00


Caratteristiche Zinco colloidale
Concentrazione di
15 ± 1.5 ppm 100% colloidale
Dimensione delle particelle:
20 nm


É uno dei minerali più importanti per la nostra salute tanto da essere presente in ogni cellula e nella produzione di più di 200 enzimi necessari alle funzioni del nostro organismo.

L'organismo medio di un adulto ne contiene in totale 1,4-2,5 g, immagazzinato per lo più nei muscoli (il 65% del totale) e concentrato in particolare nei globuli rossi e bianchi. Tra gli altri tessuti a elevato contenuto di zinco vi sono le ossa, pelle, reni, fegato, pancreas, retina e prostata.

La dose giornaliera consigliata per gli adulti è di 15 mg.

Lo Zinco Colloidale è un oligo elemento naturale.

Approfondimento

Nano Gocce di Rame Biomed
(Rame Colloidale - 20ppm - 500ml)


Prezzo: € 49,00


Il rame colloidale puro Biomed è tra i più efficaci nel mercato, merito di una tecnologia che permette la riduzione delle particelle di rame in dimensioni microscopiche e di un innovativo processo di elettrolisi brevettato, che garantisce l’alta stabilità della soluzione. È un prodotto naturale e sicuro, senza effetti dannosi sull’organismo in quanto composto da soli atomi di rame metallico neutro in acqua bi-distillata.

Il rame è un minerale fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo e la salute in quanto è presente in tutti i tessuti ed è richiesto per la formazione di ossa, pelle e tendini e per il buon funzionamento del sistema nervoso. In un organismo adulto sono presenti circa 100 mg di rame, concentrati in fegato, cervello, reni e cuore.

I ricercatori affermano che tra le tante proprietà del Rame vi siano le sue capacità antimicrobiche in particolare nei confronti di lieviti e funghi.

La quantità di rame assunto con la dieta è generalmente sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero, stimato per l'adulto tra gli 1.5 e i 3 mg.

Gli alimenti più ricchi di rame sono il fegato, i cereali integrali, le mandorle, le verdure a foglia verde, i molluschi, i crostacei, i rognoni, le noci, le melasse, il cavolfiore, gli avocado, le interiora, le uova, il pollame e i legumi secchi (in particolare la soia).





Rame 100% Colloidale 200 ml
Prezzo: € 33,00

Caratteristiche Rame colloidale
Concentrazione di 5 ± 1 ppm
Dimensione delle particelle: 20 nm


La ricerca ha mostrato che il rame colloidale può uccidere oltre 600 microbi

Usato insieme all'argento, all'oro, può bilanciare ulteriormente le energie del corpo e aiutare a mantenere la stabilità ed il benessere della composizione chimica del sangue e delle strutture cellulari e ad allineare tutti i corpi sottili.

La concentrazione ideale per il rame colloidale, così come per l’argento, è 10 ppm (parti per milione) e, a seconda delle problematiche che si vogliono contrastare, si utilizza in ragione di un dosaggio tra i 4 ed i 10 ml al giorno ripartendolo nell’arco della giornata il più possibile.

Per uso topico, usare un vaporizzatore più volte al giorno per ridurre il dolore e favorire la guarigione.



Approfondimento



Nano Gocce di Silicio Biomed
(Silicio Colloidale - 350ppm - 150ml)

Prezzo: € 29,00



Fabbisogno giornaliero di silicio:
il fabbisogno giornaliero di silicio è calcolato tra i 20 e i 50 mg. Un'alimentazione moderna a base di pane bianco, zucchero raffinato, frutta e legumi consumati senza buccia, è povera in Silicio. La quantità totale di Silicio si riduce progressivamente con l'età.


Favorisce i processi di guarigione e protegge l'organismo.







Silice Colloidale 200 ml 300 ppm Santé
Prezzo: € 33,00

Silica Santè è una sospensione colloidale di nanoparticelle di silice in acqua pura. Queste piccole particelle permettono al silice colloidale un ottimale assorbimento da parte del corpo .

Il silicio colloidale Santè ha una dimensione delle particelle eccellente: se troppo grande non è un efficace colloide, se troppo piccola diventa instabile. Silica Santè è perfettamente equilibrata, Silica Santè è un ossido di silicio. Nella crosta terrestre, il silicio è il secondo elemento più abbondante. Silica Santè è silicio colloidale puro

Ingredienti:
99,9% particelle di silice pura
Acqua Purificata deionizzata (processo di osmosi inversa)
diametro particelle 6 nm
Silica rapporto dell'acqua sia almeno 300ppm
Sapore di acqua naturale

La silice minerale (Si) è sempre più nota per le sue importanti funzioni. A volte chiamato il
"minerale della bellezza", perché migliora l'elasticità della pelle regola la crescita dei capelli e delle unghie. Il silicio contribuisce a garantire l'elasticità del collagene e di tutti i tessuti del corpo, tra cui tendini e cartilagini.



SILICIO: proprietà e benefici


Il silicio è un metalloide di colore blu-grigio fragile e di lucentezza metallica. Essendo un semiconduttore intrinseco, la conducibilità termica ed elettrica dipende dalla temperatura e dalla presenza di impurezze contenute nei cristalli del minerale.

È l’elemento più abbondante sulla crosta terrestre dopo l'ossigeno, non si trova mai allo stato elementare ma combinato soprattutto sotto forma di silice e di silicati (in particolare il quarzo e il calcedonio), ed entra nella composizione di un grande numero di rocce eruttive, metamorfiche e sedimentarie.
Il silicio organico reso biodisponibile in natura dalle piante come l’equiseto è famoso per le proprietà rigeneranti e rimineralizzanti. Non si concentra in nessun organo in particolare del corpo umano, ma si trova principalmente dentro i tessuti e negli organi connettivi.

Silicio: effetto sul corpo
Il silicio stimola il metabolismo del calcio, favorisce la formazione del collagene e fortifica le ossa e i tessuti connettivi. Utile in caso di demineralizzazione, decalcificazione e osteoporosi. Previene l’invecchiamento delle cellule e migliora l’elasticità dei vasi sanguigni. Indicato nel trattamento dell’arteriosclerosi, delle malattie cardiovascolari e dell’ipertensione, contrasta inoltre l’atonia cerebrale, la perdita di concentrazione e di memoria.

Il silicio stimola il sistema immunitario, attenua gli stati infiammatori e si rivela particolarmente utile in caso di raffreddore. Favorisce l’attività dei linfonodi, della milza e dei polmoni. Ha un ruolo di controllo nei confronti degli effetti tossici dell’alluminio e protegge dal morbo di Alzheimer.

La carenza di silicio provoca un ritardo nella crescita e nella ricomposizione delle fratture ossee, atrofia di numerosi organi, disturbi e invecchiamento precoce della pelle, unghie, capelli, smagliature e perdita di elasticità dei tessuti.

Non se ne conoscono effetti tossici, tranne quando viene inalato. L’intossicazione da silicio è conosciuta col nome di silicosi, una malattia respiratoria caratterizzata da un’eccessiva produzione di collagene nei polmoni.

Silicio: effetto sulla psiche e sullo spirito
Il silicio promuove il benessere interiore e allevia il senso di insicurezza, la paura e la stanchezza. Rende l’individuo più stabile e deciso e lo apre a nuove esperienze. Focalizza l’attenzione e aiuta a comprendere la situazione attuale e ad armonizzarsi con se stessi e con il proprio ambiente.

Silicio: modalità d’impiego
Un’alimentazione moderna a base di pane bianco, zucchero raffinato, frutta e legumi consumati senza buccia, è povera in Silicio. La quantità totale di Silicio si riduce progressivamente con l’età. Secondo l’oligoterapia, l’assunzione sotto forma di elemento colloidale permette all’organismo di ristabilirne l’equilibrio, senza carenze o eccessi. L’assorbimento del silicio è maggiore in presenza di calcio, potassio, magnesio, manganese e boro. In cristalloterapia si usa mettere a contatto diretto con il corpo i minerali ad alto contenuto di silicio, come il calcedonio, il cristallo di rocca e l’ossidiana, per ottenere i risultati desiderati.

Il fabbisogno giornaliero di silicio è compreso tra 20 e 50 mg, normalmente soddisfatto da un'alimentazione equilibrata. Non sono però ancora note le condizioni connesse ad un maggiore consumo.

Recenti pubblicazioni hanno posto l'attenzione sulla necessità di condurre nuove indagini a riguardo. In età avanzata, ad esempio, si deve supporre un maggiore fabbisogno, che non può più essere soddisfatto dalla normale assunzione quotidiana di alimenti, anche perché la riduzione dell'appetito può portare ad un'alimentazione insufficiente.

Per non parlare poi dell'alimentazione squilibrata prodotta dal cambiamento delle abitudini d'acquisto e culinarie tipico della vecchiaia. Gli alimenti precotti delle mense non possono senz'altro soddisfare il fabbisogno di vitamine e oligoelementi.

La forma di somministrazione colloidale, cioè micronizzata, consente un buon assorbimento da parte dell'organismo dell'acido silicico attivo. Contrariamente a quanto avviene per i solidi, difficili da assorbire da parte dell'intestino,
la soluzione colloidale può facilmente attraversare le pareti, consentendo nello stesso tempo l'uso sia interno che esterno.


La silice minerale (Si) è sempre più nota per le sue importanti funzioni. A volte chiamato il
"minerale della bellezza", perché migliora l'elasticità della pelle , la crescita dei capelli e delle unghie.

Nutriva Zincolip 60 compresse da 300 mg
Prezzo: € 12,00


Lo
ZINCO è il minerale più abbondante nell’organismo dopo il ferro. E’ presente in tutti i tessuti e fluidi corporei con l’85% contenuto in muscoli e ossa, l’11% nella pelle e nel fegato e il restante negli altri tessuti. Lo zinco svolge un ruolo fondamentale come coenzima per la funzionalità enzimatica di oltre 200 complessi enzimatici coinvolti in più vie metaboliche, contribuendo allo sviluppo e al mantenimento del sistema immunitario competente.

Informazioni: il prodotto è privo di zuccheri, sale, amido, glutine, latte e derivati del latte, lievito, soia, coloranti e aromi artificiali, OGM. Adatto a Vegetariani e Vegani.

Modalità d'uso: assumere 1 compressa al giorno con acqua, preferibilmente al pasto.

Analisi media Per dose giornaliera (1 compressa): Zinco liposomiale pari a zinco 33mg 10mg (100%*)

Ingredienti:
agente di carica: cellulosa microcristallina, mono e digliceridi di acidi grassi, zinco ossido, antiagglomeranti: magnesio stearato, silice micronizzata.

Avvertenze: controindicato in soggetti con ipersensibilità accertata verso uno qualsiasi dei componenti. Da non assumere in gravidanza e allattamento.






Germanio e FORZA VITALE!



C’è una precisa qualità che distingue le cose viventi da quelle non viventi.

Questa qualità, che può essere definita
“forza vitale”, fluisce da organo ad organo nel nostro corpo integrandone le funzioni in un unico “vedere”, respirare, in una persona viva.
Lesistenza di una forza vitale è stata riconosciuta per secoli dalla medicina orientale e più recentemente in occidente attraverso il lavoro di coraggiosi pionieri come Nordenstrom e Becke.


La forza vitale è elettrica.


La forza vitale fluisce attraverso i nervi ma anche attraverso i vasi sanguigni e da cellula a cellula in ogni tessuto.
L’energia vitale mantiene l’ambiente elettronico che tutte le cellule vitali hanno bisogno di avere per funzionare in armonia. Inoltre, l’energia vitale è anche chimica. L’energia vitale procura l’energia chimica che guida le circa 100.000 reazioni chimiche che il metabolismo mette in opera.

L' energia vitale è continuamente reintegrata di momento in momento dal processo di conversione elettrochimico.

Questo è il meccanismo attraverso il quale l’energia del cibo viene convertita in energia chimica della quale le cellule hanno bisogno per mantenersi vitali. E l’ossigeno che conduce questo processo di conversione elettrochimico.

L' energia vitale viene generata dall’energia contenuta negli elettroni delle molecole del cibo.

Enzimi e coenzimi catalitici lavorano in stretta collaborazione per estrarre l’energia dalle coppie di elettroni derivati dalle molecole del cibo. Quando c’è un dispendio della loro energia gli elettroni sono collocati in combinazione con ioni idrogeno ed ossigeno a formare acqua. Il processo è accelerato o rallentato in base alla quantità di ossigeno disponibile per quest’ultima tappa. Più ossigeno è disponibile più è veloce la conversione dell’energia del cibo in energia vitale.

Il Germanio incrementa l’azione dell’ossigeno nel generare la forza vitale attraverso meccanismi che ancora non si comprendono.
La connessione tra l’ossigenazione dei tessuti e la salute tissutale sembra completamente diretta poiché il rifornimento di ossigeno è generalmente il fattore limitante nei confronti del funzionamento e della sopravvivenza tissutale.

Attraverso la spinta sull’efficienza dell’ossigeno nel collocare gli elettroni spesi è probabile che il
Ge-132 abbia un profondo effetto energizzante potendo virtualmente rifornire energicamente (di combustibile) tutte le funzioni vitali del corpo.


Germanio Organico Ge-132
La forma nutrizionale di Germanio più conosciuta è il Ge-132 il cui nome tecnico è Bis-Beta Carboxietil Germanio o
Germanio Sesquiossido. Il Ge-132 è stato sintetizzato nel 1967 dal Dr. Asai e benché successivamente siano stati fatti tentativi di preparare altri composti organici, il sesquiossido resta attualmente il più utilizzato e sperimentato. Il Germanio nella forma organica di sesquiossido è arricchito da carbonio, idrogeno e ossigeno.
La forma cristallina del composto consiste in una struttura reticolare formata da un ponte
—Ge—O—Ge in cui 3 atomi di Ossigeno sono attaccati a i atomo di Germanio.

Il Germanio sesquiossido si presenta in forma di polvere bianca, parzialmente solubile in acqua
Negli ultimi anni si è diffuso rapidamente nella ricerca ed applicazione dei trattamenti medici, come energizzante e protettivo per la salute, come tonificante e regolatore. Nei paragrafi seguenti si espcrrà la farmacocineuca del Ge-132 riferendosi al composto liquido per via orale. Questa è infatti la forma di somministrazione più utilizzata, per i suoi ovvi vantaggi e non perché altre forme siano state considerate pericolose o non siano state provate.

Dai dati risulta che il Ge-132 agisce nell’organismo umano a tre livelli:

  • come “attivatore” della risposta immunitaria normale; probabilmente questa è la funzione fondamentale del Ge-132 e può risultare molto utile in malattie come il cancro e l’AIDS.
  • come “trasportatore” di molecole di all’interno di tessuti e cellule, in alternativa alla funzione svolta dall’emoglobina.
  • come “accaparratore” e depuratore di radicali liberi i quali sembra abbiano una funzione fondamentale nei processi di invecchiamento e nelle malattie autoimmuni.





AIDE - 20 stick da 10 ml
Prezzo: € 34,50

AIDE®
è in grado di arricchire l’alimentazione giornaliera della quota di germanio che, soprattutto per effetto della raffinazione dei cereali e dei prodotti da essi derivati, sovente è lontana dal valore ottimale di effettiva necessità individuale. AIDE è una esclusiva formula di Germanio Organico in acqua distillata così da assicurare un rapido ed efficace assorbimento da parte dell’organismo. Oggi ancora più efficace: con Ganoderma Lucidum.

MODO D’USO
1 stick al giorno, anche in corrispondenza di uno dei pasti.





GERMANIO PURO 100 g polvere
Germanium sesquioxide

Prezzo: € 60,00


Polvere cosmetica indicata per maschere ed impacchi che sfrutta le proprietà condizionanti del germanio sesquiossido utili per mantenere la naturale salute della pelle e dei capelli.

Ingredienti (TERMINI INCI): Maltodextrin (maltodestrine da mais o riso), propagermanium (Germanium sesquioxide, Ge-132) (5%).

Si consiglia di utilizzare da 1 a 3 misurini rasi (3-9 g) per applicazione giornaliera; sciogliere il prodotto insieme a 1-3 cucchiai di yogurt bianco, stendere il prodotto sulla cute e/o sui capelli e aspettare 10-15 minuti prima di risciacquare. Misurino incluso nella confezione.





SELENIO con BETACAROTENE C & E 60 cps
Prezzo: 19,00

In questo prodotto il selenio è combinato con beta carotene, vitamina C e vitamina E.

Questi 4 nutrienti lavorano contribuiscono a proteggere il corpo e limitare i danni causati dai radicali liberi.

Il selenio presente in questa formulazione è senza lievito ed è adatto anche a coloro che seguono diete vegetariane.

NON CONTIENE: amido, glutine, sale (cloruro di sodio), lattosio, lievito.
MODO D’USO: 1 compressa al giorno prima o durante i pasti.


Il selenio è un elemento che agisce, principalmente, come componente dell'enzima antiossidante glutatione perossidasi, che a sua volta opera insieme alla vitamina E nel prevenire i danni prodotti dai radicali liberi alle membrane cellulari.

Il selenio, sottoforma di seleno-cisteina, è contenuto nei siti attivi dell'enzima. Oltre a questa forma, il minerale è presente in altre proteine come selenio-metionina e si ritrova nell'organismo anche nelle sue forme inorganiche seleniti e selenati.



Il selenio è un componente essenziale del sistema enzimatico che trasforma la tiroxina (T4) in triiodotironina (T3), e come tale svolge un ruolo di primo piano nel supportare la funzione tiroidea.

La carenza cronica di selenio provoca una malattia del cuore, nota come morbo di Keshan, diffusa in alcune aree della Cina i cui terreni sono particolarmente poveri di selenio.

Non esiste una dose giornaliera raccomandata, ma è certo che in quantità elevate può dare effetti tossici (caduta dei capelli, fragilità delle unghie, nausea, vomito, dolori addominali, diarrea, confusione mentale e odore d'aglio nel fiato).

Per questo motivo il livello di assunzione giornaliero non dovrebbe superare i 400 mcg, limite piuttosto difficile da raggiungere con la sola alimentazione.

La dose consigliata di selenio per gli adulti è di 50-55 microgrammi al dì.

Nelle gestanti e nelle nutrici la dose raccomandata negli Stati Uniti è pari a 65-75 mcg/die.

Nei neonati fino a 6 mesi la dose quotidiana consigliata è pari a 10 mcg, sale a 15 mcg tra 6 mesi ed 1 anno, a 20 mcg tra 1 e 6 anni, a 30 mcg tra i sette ed i dieci anni, e a 40 mcg tra gli 11 ed i 14 anni.




OLIGO SEL PLUS Selenio contro i radicali liberi
Confezionato in bottigliette da 100 tavolette.
Prezzo: € 19,00

Il selenio è un oligoelemento essenziale, costituente di numerose selenoproteine (proteine contenenti selenio) che hanno ruoli enzimatici, strutturali, di trasporto e di stoccaggio per l'organismo.
In OLIGO SEL PLUS il selenio è presente come selenometionina, una forma assorbita efficientemente a livello intestinale.

Il selenio contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo: è un costituente fondamentale degli enzimi antiossidanti glutatione perossidasi e tioredoxina reduttasi utilizzati fisiologicamente dal nostro organismo per contrastare l'azione dannosa dei radicali liberi.

Sostiene inoltre la normale funzione tiroidea, poiché alcuni enzimi fondamentali contenenti selenio risultano implicati nell'attivazione e regolazione degli enzimi tiroidei.

Modo d'utilizzo:
deglutire 1/2 tavoletta al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto.

Attenzione:
non superare la dose consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.




L’importanza del selenio è aumentata notevolmente quando è stata dimostrata la sua presenza in due enzimi: la glutatione perossidasi (azione antiossidante) e la tiroxina deiodinasi (regola l’attività dell’ormone tiroideo).





Natural Vita D3 - Solgar

NATURAL VITA D3 è un recente lancio di Solgar Italia Multinutrient SpA.

E' un un integratore che fornisce
10 mcg di vitamina D3 naturale (400UI), ottenuta a partire da olio di fegato di pesce. Un dosaggio adatto a tutte le età, per il benessere dell'organismo dal bambino all'anziano.

Difficilmente si soddisfa il fabbisogno di vitamina D: i soggetti non esposti a luce solare in modo sufficiente, ad esempio per ragioni geografiche o perché permangono in ambienti chiusi per lunghi periodi di tempo, o che utilizzano creme solari ad elevato fattore protettivo, hanno bisogno di ricevere un'integrazione alimentare di vitamina D. Tra le diverse forme biochimiche di vitamina D presenti sul mercato, la vitamina D3 è la forma maggiormente attiva e perciò quella da preferire per integrare questo prezioso nutriente.

La vitamina D è nota come la
"vitamina del sole" in quanto direttamente sintetizzata dalla pelle in seguito ad esposizione solare. Questa vitamina è necessaria per l'assorbimento e l'utilizzazione di fosforo e calcio: tale suo ruolo fisiologico la rende fondamentale per la crescita , lo sviluppo e il mantenimento delle ossa e dei denti nei bambini e negli adulti. Carenze di vitamina D determinano infatti un maggior rischio di problematiche ossee e articolari: l'assunzione di vitamina D ha evidenziato in numerosi studi scientifici la capacità di contrastare la degradazione della cartilagine. Nell'anziano è frequente la carenza di vitamina D perché la produzione cutanea si riduce con l'età. La vitamina D è inoltre un ottimo supporto per le difese immunitarie e recentemente sono stati pubblicati numerosi studi che mettono in rilievo una serie di favorevoli risultati nelle allergie e nelle patologie atopiche.




Natural Vita D3 - Solgar - 100 perle
Vitamina D naturale da olio di fegato di pesce
400 UI (10 mcg) per perla.
Prezzo: € 12,00

Integratore alimentare a base di vitamina D naturale (vitamina D3 estratta da olio di fegato di pesce.

Modo d'utilizzo: Deglutire 1 perla al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto.

Cautele d'utilizzo:
la vitamina D non dovrebbe essere assunta in associazione alla digitale (per il rischio di aritmia), a diuretici tiazidici (per il rischio di ipercalcemia) o calcitonina (la vitamina D potrebbe ridurre l’effetto del farmaco).

La
vitamina D è necessaria per la crescita, lo sviluppo e il mantenimento delle ossa e dei denti nei bambini e negli adulti. Nella sua forma più attiva la vitamina D agisce in sinergia con il calcio per il controllo della formazione dell'osso. La vitamina D è importante anche come supporto alla cartilagine. Studi volti a determinare il ruolo della vitamina D nell'osteoartrite hanno evidenziato che essa contrasta la degradazione della cartilagine.

La vitamina D è un potente immunostimolante. Evidenze preliminari indicano che la carenza di vitamina D possa essere correlata ad un incremento dell'incidenza di influenza.




LIQUID VITA D3
Vitamina D3 in gocce; bottiglietta da 56 ml.
Prezzo: € 20,00


Integratore alimentare a base di vitamina D naturale (vitamina D3). La vitamina D viene sintetizzata a livello cutaneo in seguito a esposizione solare e la sua sintesi può ridursi in particolare durante i mesi invernali, quando è modesta l'esposizione alla luce solare. La vitamina D inoltre favorisce il fisiologico funzionamento del sistema immunitario e di una risposta infiammatoria corretta e sostiene la regolare funzionalità muscolare.

LIQUID VITA D3 è un integratore alimentare contenente Vitamina D3 liquida al gusto d'arancia. La pratica confezione in gocce permette di scegliere la quantità di vitamina D ideale per ogni singola esigenza.

LIQUID VITA D3 è un integratore adatto ai vegetariani.

Modo d'utilizzo: utilizzare 10 gocce (1000 UI) al giorno, preferibilmente al pasto..

Cautele d'utilizzo: la vitamina D non dovrebbe essere assunta in associazione alla digitale (per il rischio di aritmia), a diuretici tiazidici (per il rischio di ipercalcemia) o calcitonina (la vitamina D potrebbe ridurre l’effetto del farmaco).







NUTRIVA VEGAN D3 gocce 50 ml
Prezzo: € 19,50

Integratore di vitamina D in forma di colecalciferolo, forma naturalmente presente nei mammiferi e che risulta essere circa 50-100 volte più attiva rispetto alla vitamina D2.

Come specifica il nome, l’integratore è adatto a chi segue un regime vegan perché la vitamina D che apporta è vegetale, estratta da licheni (Cetraria islandica L.) la cui doppia natura, dovuta alla simbiosi tra un fungo e un partner fotosintetico, gli conferisce la capacità di crescere in ambienti estremi e di accumulare alti livelli di nutrienti tra cui la vitamina D3. La vitamina D3 contenuta nell’integratore viene estratta da licheni coltivati in modo sostenibile direttamente nel loro sito di crescita per garantire la freschezza dell’olio. La specie utilizzata è selezionata sulla base del contenuto in vitamina D e il metodo di estrazione dell’olio ne garantisce la purezza
. Il prodotto è privo di sale, amidi, latte e derivati, glutine, lievito, soia, coloranti e aromi artificiali, OGM. Contiene zucchero. Adatto a vegetariani e vegani.

Modalità d'uso:
10 gocce al giorno pari a vit. D3 vegetale 1000 UI 25 mcg





NUTRIVA - VEGAN D3 60 cps da 300 mg
Prezzo: € 18,00

Integratore alimentare di vitamina D in forma di colecalciferolo, forma naturalmente presente nei mammiferi e che risulta essere circa 50-100 volte più attiva rispetto alla vitamina D2.

Adatto a chi segue un regime vegan perché la vitamina D che apporta è vegetale, estratta da licheni (Cetraria islandica L.) la cui doppia natura, dovuta alla simbiosi tra un fungo e un partner fotosintetico, gli conferisce la capacità di crescere in ambienti estremi e di accumulare alti livelli di nutrienti tra cui la vitamina D3.

La vitamina D3 contenuta nell’integratore viene estratta da licheni.

Ingredienti: Vitamina D3 estratta da licheni (Cetraria islandica L.).

Modalità d''uso: assumere 1 compressa al giorno, l’apporto di vitamina D3 è di 250 mg, pari a 1000 UI. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.






NUTRIVA D+ OSTEO 50 cps
Prezzo: € 19,00

Integratore di calcio, magnesio e vitamina D3.
Utile nel trofismo del tessuto osseo, fornisce i minerali necessari alla sintesi dell'idrossiapatite calcica, il minerale delle ossa.

L'assorbimento è ottimizzato dalla presenza di una dose adeguata di Vitamina D3. Confezione in Vetro Miron.

Indicazioni: utile per sostenere il fisiologico processo di calcificazione delle ossa ed il mantenimento di ossa forti. Adatto a vegetariani e vegani.

Posologia e Modalità d'uso: 1 compressa al giorno con acqua.

Caratteristiche:
associazione di minerali e vitamina D3. Privo di zucchero, sale, amido, latte e lattoderivati, glutine, lievito, soia, coloranti artificiali, aromi, OGM.
Componenti: calcio carbonato 40% in Ca pari a 240 mg di Ca; magnesio ossido 60% in Mg pari a 112,5 mg di Mg; tetraborato di sodio decaidrato 4% in Boro pari a 1mg di Boro; vitamina D3 pari a 5mcg di vit.D3.





VITAMINA D MASTICABILE 100 cps
Prezzo: € 18,00


Integratore di Vitamina D3 (colecalciferolo), la stessa forma di vitamina D prodotta dall’organismo umano e, pertanto, altamente assimilabile.

La vitamina D coadiuva il normale assorbimento del calcio e del fosforo, regola la concentrazione di calcio nel sangue e contribuisce al mantenimento di ossa e denti normali. La vitamina D di Jamieson è di origine naturale, no–OGM ed è prodotta senza test sugli animali. 1 compressa apporta 1000 UI (25 mcg) di vitamina D.

JAMIESON VITAMINA D PUO' ESSERE UTILE IN CASO DI:
Ritardo nella crescita
Rachitismo - Osteomalacia
Carie dentarie
Scarsa esposizione alla luce

NON CONTIENE: glutine e lattosio oppure OGM.

MODO D’USO: masticare 1 compressa al giorno preferibilmente dopo il pasto principale.

FORMATO: 100 compresse





La vitamina D è un importante nutriente necessario per la crescita, lo sviluppo e il mantenimento delle ossa e dei denti nei bambini e negli adulti. Recentemente sono stati pubblicati numerosi studi che mettono in rilievo una serie di favorevoli risultati inaspettati in altri ambiti del benessere fisico.

Da una ricerca recente emerge che la vitamina D è essenziale anche per la
protezione del cervello e dei tessuti.

Lo studio è stato condotto da Allan Butterfield del Markey Cancer Center e pubblicato sulla rivista Free Radical Biology and Medicine.
L'alimentazione povera di vitamina D per un periodo di 4-5 mesi ha dimostrato di esporre il cervello ad un danno da radicali liberi con conseguente riduzione delle funzioni cognitive. Butterfield ha sottolineato come un adeguato livello di vitamina D risulti necessario per prevenire il danno cerebrale dei radicali liberi e le conseguenze deleterie.

Bibl: Medicina Naturale n. 1 - Febbraio 2014 pag. 8

Vitamina D e diabete

Un incremento dell'apporto di vitamina D contrasta il rischio di insorgenza del diabete di tipo 2 secondo i risultati uno studio prospettico effettuato dai ricercatori dell'University Hospital Carlos Haya di Malaga.

Lo studio ha coinvolto 1226 persone, 961 delle quali hanno terminato il percorso. E' stato misurato il livello sanguigno della vitamina D e la tolleranza al glucosio all'inizio (1996-1998), durante (2002-2004) e al termine (2005-2007) dello studio.
I soggetti coinvolti appartenevano a una popolazione del sud Europa, con dieta mediterranea e particolarmente esposti al beneficio dell'irraggiamento solare, importante per la sintesi di vitamina D.
Il rischio di sviluppare diabete è risultato significativamente inferiore nei soggetti con livelli maggiori di vitamina D (tassi ematici > 18,5 ng/ml di hydroxyvitamin D): 12.4% vs 4.7% nei soggetti con tassi di hydroxyvitamin D >18.5 ng/mL. Non è stato registrato alcun caso di diabete nei soggetti che avevano tassi ematici > 30 ng/ml di hydroxyvitamin D.
Oltre a contrastare l'insorgenza del diabete, un adeguato apporto di vitamina D influenza anche la funzione delle cellule beta del pancreas, deputate al controllo e produzione dell'insulina.

Bibliografia: González-Molero I et al. 'Vitamin D
and incidence of diabetes: A prospective cohort study' Clin Nutr. 2011 Dec 26.


Importanza della Vitamina D per la qualità del sonno

Osservazioni cliniche suggeriscono che la vitamina D possa essere coinvolta nella qualità del sonno. Infatti diversi nuclei ipotalamici coinvolti nel meccanismo del sonno presentano un'elevata densità di recettori per la vitamina D. In uno studio clinico sull'integrazione di vitamina D in 1500 pazienti per un periodo di 2 anni, il mantenimento di livelli sierici di vitamina D in un intervallo di 60-80 ng/ml per molti mesi ha prodotto un sonno normale nella maggior parte dei pazienti indipendentemente dal tipo di disturbo del sonno, suggerendo che molti tipi di disordini del sonno possano avere la stessa eziologia.

In tutte le specie animali, gli ormoni steroidei svolgono azione di controllo sul sistema endocrino autonomo che inizia nel midollo spinale e si estende al midollo allungato, al ponte e ai nuclei ipotalamici. Questo sistema integrato autonomo-endocrino ha dimostrato di coordinare la funzione respiratoria, cardiovascolare, riproduttiva, metabolica e digestiva. Sembra che anche il sonno sia parte di questo sistema di coordinazione. La vitamina D, probabilmente uno dei più antichi ormoni steroidei, sembra svolgere un ruolo centrale in questo sistema, collegando la presenza del sole alla presenza o assenza di cibo e permettendo all'animale di modulare la propria attività, metabolismo, sonno e riproduzione in base alla latitudine e alla stagione.

La vitamina D agisce a questo livello grazie alla presenza di recettori su neuroni presenti nel cervello, specialmente nella substantia nigra, individuati attraverso metodi immunoistochimici.

Bibliografia:
Gominak SG, WE Stupmf 'The worl epidemic of sleep disorders is linked to vitamin D deficiency





Sitografia
- Carenza di vitamina D associata alla colite ulcerosa. Clicca qui.
- Carenza di vitamina D e miglioramento del Crohn con supplementazione. Clicca qui.
- Aumento della vitamina D sull'espressione dei geni. Clicca qui.
- Un aumento dei livelli di vitamina D riduce il rischio di sclerosi multipla. Clicca qui.
- Alti livelli di vitamina D sono associati a una minore incidenza di sclerosi multipla. Clicca qui.
- Incidenza dei raggi UVB sull'aumento della vitamina D e conseguente miglioramento nella gestione di malattie come la sclerosi multipla, il diabete mellito e l'artrite reumatoide. Clicca qui.

- Sito internet del Dr. Holick dove troverete numerosi articoli che correlano la vitamina D alle malattie autoimmuni. Clicca qui.

- Punto della situazione tra carenza di vitamina D e malattie cardiovascolari. Clicca qui.
- Studio che correla bassi livelli di vitamina D con la malattia coronarica. Clicca qui.
- Vitamina D e incidenza sull'epatite B. Clicca qui.
- Ruolo dei recettori della vitamina D sull'integrità della barriera della mucosa intestinale. Clicca qui.








VITA METAFOLIC 50 tavolette
Acido folico ad elevata biodisponibilità
Prezzo: € 22.00


La carenza di folati può essere conseguenza di un apporto insufficiente con la dieta. I folati sono vitamine idrosolubili, termolabili e fotosensibili. La loro concentrazione negli alimenti è quindi fortemente condizionata dalle modalità di conservazione e di cottura che ne possono ridurre (fino al 90%) la quantità.

La carenza di folati può essere conseguenza anche di un ridotto assorbimento (es. celiachia, alcol), di un alterato metabolismo, di una particolare mutazione genetica (es mutazione 677C>T del gene MTHFR) e in determinate situazioni fisiologiche (gravidanza, allattamento e postmenopausa) o come effetto dell'assunzione di alcuni farmaci.

Vita Metafolic è un integratore alimentare a base di L-metilfolato di calcio (Metafolin®) (5-MTHF), la forma attiva dell'acido folico ovvero l'acido folico prontamente biodisponibile e utilizzabile dall'organismo senza subire ulteriori processi di biotrasformazione.


Il folato contribuisce alla riduzione di stanchezza e affaticamento, alla normale funzione del sistema immunitario, alla normale sintesi degli amminoacidi, alla normale funzione psicologica, al normale metabolismo dell'omocisteina, alla normale emopoiesi e interviene nel processo di divisione della cellule.

Modo d'utilizzo:
deglutire 1 tavoletta al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto. Non superare la dose consigliata.

*Metafolin® è un marchio registrato. Certificato KOF-K di Solgar, n° K-1250


GLUTATIONE 250 L-Glutatione (GSH)
Gradito al fegato ed al cuore... combattivo contro i metalli pesanti
Prezzo: € 39,60


Il glutatione è un tripeptide naturale contenente zolfo, formato dagli aminoacidi L-Cisteina, Glicina ed Acido glutammico. Negli animali e nelle piante il glutatione svolge un’importante azione: agendo da tampone redox conserva il gruppo SH delle proteine in uno stato ridotto.

L-glutatione è un cofattore della Glutatione Perossidasi (GSH-Px), uno dei principali enzimi antiossidanti del nostro organismo. La Glutatione perossidasi protegge il fegato dai danni da stress ossidativo provocati ad esempio dall'uso di alcool e dal fumo
Il glutatione in forma ridotta, essendo un tripeptide a basso peso molecolare, può essere agevolmente assorbito a livello intestinale.

Ingredienti
L-Glutatione (ridotto). Agenti di carica: Cellulosa microcristallina. Agente di rivestimento: Cellulosa vegetale. Antiagglomeranti: Magnesio Stearato Vegetale, Biossido di silicio.

Modo d'utilizzo
Deglutire 1 capsula vegetale al giorno, con acqua, preferibilmente lontano dai pasti.
Confezionato in bottigliette da 30 capsule vegetali.

Vedi anche Amplificatore Glutatione LIFEWAVE




Lifewave Y-Age potenziamento del sistema immunitario



Lifewave
Amplificatore del glutatione

La nano-tecnologia dei cerotti Y-Age Glutathione, permette di elevare i livelli di Glutathione in modo comodo, efficace e sicuro.

AMPLIFICATORE GLUTATIONE PATCH - CONFEZIONE: 30 dispositivi
Prezzo: € 89.00




Lifewave Amplificatore della carnosina

La nano-tecnologia dei cerotti Y-Age carnosina, permette di elevare i livelli di Carnosina in modo comodo, efficace e sicuro.


AMPLIFICATORE GLUTATIONE PATCH - CONFEZIONE: 30 dispositivi
Prezzo: € 89.00






Nel nostro organismo,
il glutatione svolge un'azione antiossidante fondamentale. Il glutatione protegge il nostro organismo come gli altri antiossidanti, ma è anche in grado di "ricaricare" ed accrescere i livelli di altri antiossidanti, come le vitamine A, C e E.

Per molti secoli, gli esseri umani hanno cercato l'elusiva fonte della gioventù.
E se la risposta a scoppiare di salute e vitalità si trovasse all'interno del nostro stesso organismo?

Le ricerche hanno dimostrato che la carnosina produce risultati incredibili e drammatici, fra cui il dato che la carnosina potrebbe essere la sostanza nutritiva fondamentale nel mantenere il corpo giovane mano a mano che invecchiamo.


I benefici dal Glutatione

  • Miglioramento dello stato di salute complessivo
  • Sostegno del sistema immunitario
  • Neutralizzazione dei radicali liberi che danneggiano la pelle
  • Promozione del rilascio delle tossine accumulate
  • Minimizzazione facilitata delle linee e delle rughe
  • Miglioramento delle prestazioni atletiche


I benefici della Carnosina

  • Ripara danneggiamenti cellulari
  • Aumenta la resistenza muscolare
  • Protegge il DNA da danni
  • Accelera la guarigione da ferite
  • Aiuta a proteggere il cervello



Ci sono tre passi che avvengono, quando si utilizzano i cerotti Y-Age Glutathione:
1. Durante la prima settimana avviene la disintossicazione della pelle. È un processo durante il quale le cellule rilasciano le tossine, così che possa migliorare la salute della pelle.
2. Già dalla prima settimana, molte persone riscontrano che la pelle diventa più chiara, più liscia e più luminosa.
3. Dopo un periodo che va da 3 a 6 settimane, si nota la diminuzione di rughe profonde e sottili.


Il glutatione impedisce che i radicali liberi si leghino alle proteine fibrose del corpo, evitando così l'indurimento e il restringimento del collagene (e quindi rughe, mancanza di elasticità nelle arterie etc.).
Per questo motivo il glutatione mantiene sano e "giovane" il sistema circolatorio. Quanto al sistema immunitario, il glutatione è strettamente legato all'attività fagocitica di specifiche cellule polmonari. Protegge dagli eventuali effetti dannosi del fumo, insieme ad altri antiossidanti.


Amplificatore della carnosina
La carnosina è una sostanza nutritiva che si trova naturalmente nel nostro organismo, la cui produzione declina con l'età. Le ricerche cliniche hanno dimostrato che la carnosina produce risultati incredibili e drammatici, fra cui il dato che la carnosina potrebbe essere la sostanza nutritiva fondamentale nel mantenere giovane il corpo mano a mano che invecchiamo. Infatti, diverse persone che hanno utilizzato il nostro amplificatore della carnosina hanno segnalato miglioramenti incredibili in salute e prestazioni fisiche anche dopo pochi giorni di utilizzo.

Questi risultati non sono mai stati disponibili prima di LifeWave.
Il nostro cerotto amplificatore della carnosina è molto più potente di qualsiasi altro metodo per aumentare i livelli di carnosina.


FATTI sulla carnosina ed i relativi benefici in un programma anti-invecchiamento



  • La carnosina è un materiale che si trova naturalmente nel corpo umano.
  • Mano a mano che si invecchia, i livelli di carnosina iniziano a scendere il che rende necessario l'utilizzo di un supplemento.
  • La carnosina è un antiossidante e svolge un ruolo importante nella nostra salute complessiva.
  • Studi sulla carnosina dimostrano che è in grado di proteggere il cervello contro la formazione di placche, una delle cause del morbo di Alzheimer.
  • Studi sulla carnosina dimostrano che protegge il nostro DNA meglio di qualsiasi altra sostanza nutritiva.
  • La carnosina ha la capacità singolare di trasformare le cellule vecchie in cellule giovani e sane!
  • La carnosina è nota per la capacità di accelerare la guarigione delle ferite attraverso la riparazione del tessuto connettivo.
  • Sono stati concessi dei brevetti per l'uso della carnosina al fine di migliorare le prestazioni atletiche; ciò è possibile in quanto la carnosina aiuta a prevenire l'accumulo di acido lattico nei nostri muscoli.


La carnosina è una molecola composta da due aminoacidi (e per questo è detta dipeptide), la b-alanina e l'istidina. Il suo interesse nel campo degli integratori deriva dal fatto che si trova in buona quantità nel tessuto muscolare, per il quale regola alcuni processi metabolici di produzione dell'energia. Le fibre muscolari bianche generalmente contengono più carnosina rispetto a quelle rosse e si può stimare una concentrazione media di carnosina nei muscoli di 300 mg per ogni etto di tessuto. Una ricerca di qualche anno fa (Hipkiss AR et al., 1995) ha messo addirittura in relazione la concentrazione di carnosina di alcune specie animali con la loro massima aspettativa di vita. Inoltre, i livelli di carnosina decadono con il passare degli anni, con una perdita del 63% passando dai 10 ai 70 anni.

I primi studi scientifici sulle proprietà della carnosina hanno dimostrato che
ha proprietà antiossidanti, ovvero riduce i danni provocati dalla produzione dei radicali liberi, in quanto migliora le funzionalità della membrana cellulare. In questo senso, la carnosina opera in stretta sinergia con altri micronutrienti ad azione antiossidante (betacarotene e vitamine E e C). Migliorando le funzionalità delle membrane cellulari, queste risultano meno sensibili all'attacco dei radicali liberi, che altrimenti nel tempo produrrebbero un effetto degenerativo sulla membrana stessa.

Lo sport
- In campo sportivo, gli aspetti più interessanti della carnosina sono essenzialmente due. Il primo consiste nella sua capacità di "tamponare" l'acido lattico prodotto sotto sforzo muscolare. Questo aspetto è però da considerare con attenzione, in quanto tale capacità, particolarmente spiccata negli animali, risulta più ridotta nei muscoli umani, arrivando a circa il 7% della capacità complessiva del muscolo impegnato nello sforzo anaerobico. In questo meccanismo la carnosina si lega all'acido lattico, in particolare alla molecola dell'idrogeno dell'acido, stabilizzando così il pH intracellulare.

I livelli endogeni di carnosina diminuiscono nei tessuti muscolari dopo digiuno prolungato, infezioni, traumi e shock. Le infezioni e i traumi sono correlati con alterazioni del calcio cellulare e depressione del miocardio. La somministrazione di carnosina migliora la contrattilita’ cardiaca, aumenta i livelli di calcio intracellulare libero dei miociti, induce rilascio di calcio dal reticolo sarcoplasmatico. Per questo, la carnosina puo’ avere un ruolo nella regolazione del calcio intracellulare e nella contrattilita’ delle cellule cardiache. Altra proprieta’ della carnosina e’ il suo effetto a livello del sistema immunitario, dove modula la funzione dei neutrofili (leucociti) in relazione alla produzione di interleukina-b. A questo proposito, la carnosina aumenta la produzione di interleukina-b e sopprime la morte cellulare programmata o apoptosi, suggerendo una sua funzione nella modulazione del sistema immunitario. Inoltre, la carnosina e’ in grado di allungare l’emivita delle cellule e prevenire i sintomi comuni dell’invecchiamento.

Con il progredire dell’eta’, avviene un’ossidazione delle proteine, a causa della formazione di aldeidi quali quelle dei prodotti di perossidazione e malondialdeide. La carnosina sembra in grado di reagire contro questi prodotti, in virtu’ delle sue specifiche capacita’ di legame. La sua azione antiossidante potrebbe essere di vantaggio in danni neuronali e cellulari quali quelli che si verificano nelle malattie degenerative di origine centrale quali l’Alzheimer e potrebbe portare ad un utilizzo della carnosina quale possibile agente terapeutico nel controllo della progressione di tale malattia. Altre possibili applicazioni riguardano effetti della carnosina in campo oftalmico, in patologie quali le erosioni corneali, le keratiti trofiche e le keratopatie.







Come funziona il cerotto Y-Age per il glutatione se nulla penetra nell'organismo?
Si tratta di un cerotto non transdermico basato su una nuova tecnologia e che stimola delicatamente i punti dell'agopuntura per migliorare il flusso di energia nell'organismo e aumentare i livelli di antiossidanti. Si tratta di un procedimento simile a quello con cui il sole aumenta i livelli di vitamina D nell'organismo, senza supplementi, stimolanti o aghi.

Come vanno applicati i cerotti per i migliori risultati?

I cerotti funzionano in molte posizioni diverse. Consulti i diagrammi all'interno per le varie opzioni di collocamento.

Quanti cerotti posso applicare contemporaneamente?

Non deve utilizzare più di un cerotto alla volta. I migliori risultati si ottengono applicando un solo cerotto.

Quanto è sicuro l'utilizzo dei cerotti?

L'agopuntura viene utilizzata da migliaia di anni come metodo per alleviare il dolore e migliorare la qualità di
vita. Sebbene abbiamo dimostrato la sicurezza dei nostri prodotti, nel caso dovesse avvertire una sensazione spiacevole in qualsiasi momento, rimuova i cerotti e beva altra acqua.

I cerotti LifeWave sono stati testati clinicamente?

Sì, la ricerca clinica insieme alle analisi del sangue e delle urine confermano che i cerotti Y-Age per il glutatione aumentano notevolmente i livelli di glutatione nell'organismo in appena 24 ore! Visiti il sito www.lifewave.com/research.asp per ulteriori informazioni.

Quanto a lungo posso indossare i cerotti?

Si consiglia di tenere applicato il cerotto fino a 12 ore al giorno. Non riutilizzare i cerotti.

Y-Age può essere usato da chiunque?

Se ha una patologia particolare o nel caso di dubbi, Le consigliamo di rivolgersi al Suo medico prima dell'utilizzo di Y-Age. Non utilizzare in gravidanza o durante l'allattamento.

Che cos'è il glutatione e che benefici ne derivano?

Il glutatione è l'antiossidante principale del nostro organismo che aiuta a disintossicarlo e a neutralizzare i radicali liberi mentre rafforza il sistema immunitario.

Cosa dovrei avvertire durante l'uso del cerotto per il glutatione?

Dato che il glutatione è un antiossidante, potrebbe avvertire un miglioramento dei Suoi livelli energetici e del Suo benessere generale. Dato che il glutatione aiuta a rimuovere le tossine dall'organismo, potrebbe avvertire sintomi della disintossicazione quali mal di gola, mal di testa, affaticamento o nausea. Se ciò dovesse verificarsi, basta togliere il cerotto e bere altra acqua.

Nei cerotti vi sono farmaci o stimolanti che penetrano nell'organismo?

No. I cerotti LifeWave NON contengono farmaci o stimolanti dannosi. I cerotti sono stati concepiti in modo da applicare una leggera pressione ai punti dell'agopuntura noti per il miglioramento del flusso di energia attraverso l'organismo. Non vengono utilizzati magneti o aghi.

Posso indossare il cerotto per il glutatione contemporaneamente ad altri cerotti LifeWave?

Il cerotto per il glutatione può essere applicato solo insieme ai cerotti Energy Enhancer e IceWave. NON applicare il cerotto per il glutatione con i cerotti per dormire, alla carnosina o SP6.

PUNTI DI APPLICAZIONE Y-AGE (vedi anche la mappa alla pagina INFORMAZIONI)




CV 17 Shan Zhong ( Centro del torace )

Punto del REN MAI che si trova al centro della linea che congiunge i due capezzoli e che possiede le seguenti Azioni/Indicazioni:
- Tonifica il QI
- Libera il torace
- Cura tosse e asma, la pienezza toracica, l'ansia.









CV 6 Qi Hai ( Mare del QI )

Punto del REN MAI che si trova a 1,5 cun sotto l'ombellico e che possiede le seguenti Azioni/indicazioni :
- Tonifica il QI
- Cura le turbe dispeptiche e mestruale, le metrorragie, le lombalgie, e le algie addominali.
- Cura l'astenia, la depressione, i deficit di energia e le astenie dei quattro arti.









CV 22 Tian Tu ( Elevazione al cielo )

Collocato al centro del giugulo, sul margine superiore del manubrio sternale , è punto piccola finestra del cielo, punto di unione di YIN con YANG, Regola le funzioni del Polmone, Cura le affezioni faringee e laringee, Tratta le patologie della tiroide e regola il QI controcorrente.








LR 3 Tai Chong ( Grande assalto )

Collocato all'apice formato dal 1° e 2° metatarso e possiede le seguenti Azioni /Indicazioni:
- Placa e spegne il Fuoco di Fegato
- Sblocca e mobilizza il QI
- Placa il Vento interno e muove il Sangue
- Rinfresca il Calore e l'occhio
- Cura i dolori del piede.







LI 4 He Gu ( Valle di confluenza )

Collocato all'apice del triangolo formato da 1° e 2° metacarpo possiede le seguenti Azioni/Indicazioni:
- Disperde il Vento
- Purifica il Calore ed apre gli orifizi
- Diaforetico
- Regola QI e Sangue
- Cura Stomaco e Intestino
- Cura tutte le patologie della testa ed è un punto fondamentale per ogni terapia specie dominata dagli agenti
cosmopatogeni.






LU 9 Tai Yuan ( Sorgente sotterranea )

Collocato sulla piega di flessione del polso nel solco dell'arteria radiale. Possiede le seguenti Azioni/Indicazioni:
- Abbassa e nutre il QI polmonare
- Disperde i Catarri e il Vento
- Ferma la tosse e libera i canali
- Cura i dolori del polso.




Per ulteriori informazioni su Y-Age: clicca qui

Scarica istruzioni
Protocollo rigenerazione (scarica file pdf)

Protocollo disintossicante di 28 giorni

Gli acidi grassi Omega 3 sono considerati acidi grassi e poiché non possono essere prodotti dal corpo, devono essere ottenuti da risorse esterne.


Riducono i livelli di colesterolo e trigliceridi ematici.

Prevengono l'insorgenza dell'aterosclerosi ostacolando la formazione di coaguli e l'aggregazione delle piastrine.

Aiutano a diminuire la pressione arteriosa.

Utili in caso di malattie infiammatorie ed allergiche (psoriasi, eczema) ed autoimmuni (artrite reumatoide).

Sono essenziali per lo sviluppo ed il buon mantenimento del sistema nervoso centrale (il DHA).


Il cervello è composto per il 60% di grassi. Gli acidi grassi Omega 3, infatti, sono altamente concentrati nel cervello e pare essere importante per il sistema cognitivo (prestazioni cerebrali e della memoria) e per le funzioni comportamentali. I neonati che non assumono abbastanza acidi grassi Omega 3 dalla loro madre rischiano problemi allo sviluppo visivo e nervoso.

Alcuni antropologi nutrizionisti ritengono che il cervello umano non si sarebbe sviluppato come ha fatto senza avere accesso a livelli elevati di DHA presente nel pesce e selvaggina. Basterebbero solo due generazioni alimentate con una dieta a basso contenuto di omega-6 e omega-3 per portare a profondi cambiamenti nelle dimensioni del cervello e nella sue regolari funzioni
.

Gli acidi grassi fanno parte della grande famiglia dei lipidi, anzi sono gli ingredienti costitutivi di quasi tutti i lipidi vegetali e animali. Nell’organismo ricoprono funzioni fondamentali. Sono presenti per il 90% in forma di trigliceridi, la fonte principale di energia che, a causa delle abitudini alimentari scorrette, nel mondo occidentale hanno finito per assumere un ruolo negativo. Essi sono metabolizzati a livello epatico in seguito ad un’eccessiva introduzione con la dieta di acidi grassi saturi.

La famiglia di acidi grassi più importante è quella dei polinsaturi caratterizzati da una struttura chimica più instabile e che quindi si presentano in forma liquida. Sono fondamentali nella formazione delle membrane cellulari e del sistema nervoso, ma portano alla produzione anche degli
"elcosanoidi”, dei modulatori di diverse funzioni cellulari.

Questi acidi sono i
PUFA (PolyUnsatured Fatty Acid) fanno parte della famiglia degli OMEGA3, si chiamano EPA e DHA e si ricavano dall’introduzione dell’acido linolenico, un acido grasso essenziale, cioè non ottenibile da metabolismo di altri acidi grassi ma da assumere obbligatoriamente con la dieta. E’ definito capostipite, perché da esso il nostro organismo ricava grazie al corredo enzimatico, tutti gli altri acidi grassi utili. Altro acido grasso capostipite è il linoleico della serie OMEGA6 che in larga misura si trasforma in acido arachidonico. Poiché EPA e acido arachidonico sono metabolizzati dallo stesso enzima, sono in competizione, ma se da ARA si formano sostanze ormonali di tipo pro-infiammatorio e vasocostrittore, da EPA derivano quelle di tipo vasodilatatore e anti-infiammatorio. E’ quindi importante che omega3 e omega6 siano introdotti in quantità bilanciata per non provocare effetti negativi.

Gli omega3 sono contenuti nei pesci quali i salmoni, merluzzi, sgombri, aringhe e sardine che vivono allo stato selvaggio nei mari freddi e che si cibano di fitoplancton, vero produttore di EPA e DHA. Nel mondo vegetale sono presenti nei legumi e nella frutta secca, nella soia, nella colza, nel lino e nel ravizzone. Ma l’organismo umano non metabolizza l’ALA vegetale in modo efficiente ottenendo così scarse quantità di EPA e DHA.

L’acido linoleico omega 6 è presente nella maggior parte degli oli vegetali quali soia, mais, girasole, ma in particolar modo nel lino e nella canapa. Buone fonti sono anche le noci.

Caso a parte rappresentano la
borragine, l’enotera e il ribes nigrum che contengono dosi elevate di un particolare derivato dell’acido linoleico: l’acido gamma-linoleico, che vedremo poi avere un ruolo anomalo. Il fabbisogno giornaliero stimato di acidi grassi polinsaturi per un corretto funzionamento metabolico in un adulto è l’1-2% delle calorie totali giornaliere di omega6 e dello 0,2-0,5% di omega3 e quindi in rapporto circa di 4-5 a 1.

Nella storia grazie al cambio di abitudini alimentari, col crescente impiego di oli ricchi di omega 6 in cucine e nei cibi industriali, al diminuito consumo di pesce azzurro, si è arrivati ad uno squilibrio nutrizionale Omega 6/Omega 3. Nella Tabella 1 è riassunto il cambiamento dell’alimentazione dal paleolitico ad oggi; nella Tabella 2 invece i rapporti omega6/omega3 nella storia e nelle diverse aree geografiche.


Le evidenze epidemiologiche (basso incidenza di malattie cardiovascolari sulle popolazioni nordiche) e i successivi studi cliniici, hanno portato a collegare un’alimentazione ricca di cibi contenenti EPA, ad una attività di protezione e salvaguardia del sistema cardio-circolatorio grazie alle sue attività biologiche (antiterogena, antinfiammatoria, antitrombotica). Una carenza di EPA comporta una maggiore produzione di acido arachidonico e di conseguenza, aumento di aggregazione piastrinica, formazione di trombossani, aumento di LDL, VLDL, trigliceridi e viscosità ematica.

Il DHA ha prevalentemente una funzione strutturale: è presente nei fosfolipidi cerebrali (circa il 60% del sistema nervoso è costituito da acidi grassi) nella retina e nei fosfolipidi di membrana. Ha quindi un ruolo importantissimo nello sviluppo e nella maturazione cerebrale, dell’apparato riproduttivo e del tessuto retinico.

Gli omega6 hanno anch’essi sia un ruolo strutturale e funzionale. L’acido arachidonico è il rappresentante più abbondante della famiglia ed è importante, bilanciato col DHA nello sviluppo embrionale e nell’accrescimento del bambino. Produce però le prostaglandine della serie 2 ad azione aggregante e pro-infiammatoria. Va quindi evitata l’integrazione se non per manifeste carenze che comportano steatosi epatica e ritardi nella crescita in età evolutiva.

Molto interessante è
l’acido gamma-linoleico che pur essendo della serie 6, si comporta come un omega3 agendo in competizione con l’acido arachidonico e producendo prostaglandine della serie 1 e 3 e quindi antinfiammatorie e antiaggreganti. Il suo ambito d’azione più importante è a livello della cute, e cioè nelle lesioni e nelle dermatiti specie se allergiche.


Una carenza comporta appunto lesioni cutanee, ritardata cicatrizzazione delle ferite, maggiore suscettibilità alle infezioni. Da rilevare il fatto che ci sono una serie di fattori che inibiscono il metabolismo dei PUFA, causando possibili carenze. Essi sono l’abbondante presenza nella dieta di grassi saturi e idrogenati, l’iperglicemia, l’alcool, l’invecchiamento, l’adrenalina e i glucocorticoidi, una dieta ipoproteica, virus oncogeni. E’ evidente come sia necessaria una maggiore attenzione alimentare o se questo non è possibile una correzione dei rapporti quantitativi ditali sostanze tramite integrazione.



L’attività dell’acido EPA è particolarmente evidente a beneficio del sistema cardiocircolatorio.
• A livello di endotelio, leucociti e piastrine genera fattori anti-infiammatori e anti-aggreganti.
• Influenza l’assetto lipidico ed in particolare ha dimostrato una cospicua riduzione della trigliceridemia dopo sperimentazione mediamente attestata intorno al 30%. L’effetto è dose dipendente.
• Gli omega-3 favoriscono un aumento metabolico con conseguente dispersione calorica e un inferiore immagazzinamento lipidico.
• Gli acidi grassi omega-3 sono in grado di ridurre la pressione arteriosa anche in pazienti affetti da ipertensione.
• Osservazioni epidemiologiche hanno mostrato che i PUFA hanno effetto anti-infiammatorio arrecando miglioramento in malattie come morbo di Crohn, psoriasi, dermatite atopica, asma bronchiale.
• Alcuni studi da confermare hanno dimostrato un netto miglioramento dei pazienti affetti da depressione.

L’acido docoesaenoico (DHA)
• L' Unione Europea dopo aver finanziato due progetti di studio :«Perinatal Lipid Nutrition Group» e «Early Nutrition Programming» , raccomanda l’integrazione di 200 mg/die di DHA alle madri occidentali in attesa o allattamento, poiché un livello adeguato nel sangue, porta a una riduzione di parti prematuri, un maggior peso del neonato, e a un migliore sviluppo neurologico/cognitivo e della vista.
• Studi osservazionali sui sintomi hanno messo in relazione l’eziologia e il mantenimento del Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) e una carenza di DHA.
• I figli di donne affette da atopie, sottoposte a somministrazione di DHA hanno mostrato una risposta allergica inferiore fino al 35% in caso di eczema atopico.
• Un adeguato apporto di acidi grassi omega-3 durante la gravidanza sembra ridurre sensibilmente il rischio di obesità infantile.
• Studi prospettici hanno dimostrato come un’integrazione di DHA sia in grado di contrastare il declino delle funzioni cognitive e di diversi quadri di demenza anche in forme moderate di Alzheimer.

Ha dimostrato proprietà
anti-infiammatorie specialmente a livello di cute. Si sono registrati notevoli miglioramenti su pazienti affetti da dermatite ed eczema atopico e dermatite seborroica sottoposti a 4-6 settimane di somministrazione di GLA
Si è notata l’attività dell’acido y-linoleico nel reprimere la reattività e la produzione di anticorpi nelle malattie autoimmuni e infiammatorie, in particolare
l’artrite reumatoide.

Non si sono rilevati ne effetti collaterali ne controindicazioni se non in caso di sovradosaggio. I PUFA non vanno comunque assunti in concomitanza a terapie anticoagulanti. Il GLA non deve essere assunto assieme a farmaci anticonvulsivanti, mentre non comporta alcuna alterazione in gravidanza e nei neonati.

Per un’integrazione corretta di PUFA bisogna considerare alcuni parametri fondamentali quali la concentrazione di EPA e DHA, l’assenza di inquinanti ambientali e i livelli di ossidazione che devono essere bassi. Infine importante per la qualità dell’integratore è la biodisponibilità dei nutrienti offerta cioè il livello di assorbimento.

In natura EPA e DHA sono presenti sotto forma di oli. Alcuni vegetali come
lino o canapa, contengono quantità ridotte di omega 3, ma esse sono scarsamente assimilabili dall’organismo umano.

La dieta, al giorno d'oggi, predilige l'assunzione di alimenti ricchi di omega-6 e carente di prodotti ricchi in omega-3 (EPA+DHA) come il pesce, con conseguente squilibrio dietetico di acidi grassi a favore degli omega-6 e sbilanciamento del rapporto omega-6/omega-3 che può predisporre a una serie di patologie tra cui il cancro e disturbi di natura infiammatoria e autoimmune.

La correzione di questo squilibrio nella dieta tra omega-6 e omega-3 può essere raggiunta con la supplementazione di olio di pesce in capsule (ad alta titolazione di EPA+DHA) e con una dieta a basso contenuto di grassi omega-6 e ad alto contenuto di omega-3.


Gli acidi grassi Omega-3 e il diabete

Alcuni ricercatori riportano che un acido grasso omega-3 presente nell'olio di pesce sembra migliorare la funzione insulinica nei soggetti in soprappeso, tipicamente più esposti al diabete di tipo 2.

Secondo quanto riferito dalla Dr.ssa Yvonne Denkins, una nutrizionista del Pennington Biomedical Research Institute dell'Università della Louisiana (USA), tre mesi di supplementazione giornaliera con l'acido docosaesaenoico (DHA) hanno prodotto un miglioramento "clinicamente significativo" nella sensibilità insulinica dei partecipanti allo studio. I risultati sono stati presentati recentemente all'annual Experimental Biology 2002 conference.


Precedenti studi su popolazioni hanno evidenziato che l'olio di pesce potrebbe fornire una protezione contro il diabete. "Sono stati condotti studi epidemiologici sugli Eschimesi della Groenlandia, una popolazione che si nutre principalmente di grasso di balena", ha sottolineato la Dr.ssa Denkins. Sebbene queste persone siano in soprappeso e, quindi, dovrebbero presentare più alti tassi di diabete e malattie cardiovascolari, la realtà è diversa. I ricercatori hanno ipotizzato fattori protettivi dietetici ed hanno trovato che si trattava degli acidi omega-3.


Nel loro studio, la Dr.ssa Denkins ed i suoi colleghi hanno arruolato 12 uomini e donne in sovrappeso, fra i 40 ed i 70 anni d'età, che hanno assunto 1.8 grammi di DHA a colazione per 12 settimane. Mentre nessuno dei partecipanti era affetto da diabete, tutti presentavano insulino-resistenza.

Con la misurazione della glicemia all'inizio ed alla fine dello studio, i ricercatori hanno valutato le variazioni dell'insulino-resistenza di ogni soggetto.

La Dr.ssa Denkins ha detto:"Abbiano notato una modifica nella sensibilità insulinica dopo 12 settimane di supplementazione con DHA. Il 70% dei partecipanti allo studio ha mostrato un miglioramento nelle funzioni insulino-connesse e, nel 50% dei casi, tale variazione è stata clinicamente rilevante."

La Dr.ssa Denkins ha puntualizzato che la piccola consistenza di questo studio campione offre risultati prelimimari, e che i diabetici non dovrebbero mai sostituire la loro abituale terapia con qualsiasi supplementazione dietetica, compreso l'olio di pesce. Coloro che intendono aumentare l'introito di olio di pesce, dovrebbero consultare prima il proprio medico, soprattutto se sono in cura per malattie cardiovascolari, poiché il DHA ha un leggero effetto sulla circolazione sanguigna.


I nutrizionisti attualmente raccomandano un introito giornaliero di 0.6 grammi di acidi grassi omega-3, preferibilmente provenienti dal pesce. Secondo la Dr.ssa Denkins, ciò è possibile con il consumo di circa due porzioni a settimana di pesce d'acque fredde, come ippoglosso, aringa, sgombro o salmone.

I Grassi omega-3: indispensabili per migliorare la risposta dei neurotrasmettitori delle cellule cerebrali, e di altri messaggeri. Aiutano il processo di riparazione quando le cellule sono danneggiate.

Non è solo necessario assumere grassi omega-3, ma è altrettanto importante
abbassare l´assunzione di grassi omega-6. Se non si riduce il livello di grassi omega-6 a livelli accettabili non si ricevono molti dei meravigliosi benefici dei grassi omega-3, come la riduzione del rischio di malattie cardiache, il cancro, l´ictus, il morbo di Alzheimer, l´artrite e molte altre malattie degenerative.

Gli americani come gli europei consumano una quantità pericolosamente insufficiente di omega-3, presente solo in olio di pesce e alcuni altri alimenti. Nel frattempo, l´assunzione di omega-6, che si trovano nell´olio di mais, soia, girasole e altri oli, è troppo elevato. Il rapporto ideale di omega-6 e omega-3 dovrebbe essere 1:1, ma in pratica varia, a secondo della dieta errata, ad un rapporto da 15:1 a 50:1!

Tutti gli studi e le ricerche scientifiche dimostrano da oltre dieci anni che questa carenza di omega-3 nella nostra dieta è la ragione principale alla base di molte malattie

Altri benefici degli omega-3 presente nel pesce e olio di fegato di merluzzo:

  • Aumenta il livello di energia e capacità di concentrazione
  • Fornisce una maggiore resistenza alle malattie comuni come l´influenza e raffreddore
  • Aiuta le donne in gravidanza evitare parti prematuri, basso peso alla nascita e di altre complicazioni


Pesce, piante e oli di frutta secca sono la principale fonte dietetica di acidi grassi Omega 3, EPA e DHA nei pesci d’acqua fredda come salmone, tonno, sgombro, sardine, ecc….. ALA si trova nei semi di lino, nell’olio di semi di lino, nella colza, nell’olio di semi di colza, nella soia, nell’olio di semi di soia, nei semi di zucca, nell’olio di semi di zucca, nell’olio di semi di prilla, nelle noci e nell’olio di semi di noci. Ci sono particolari benefici per la salute associati agli acidi grassi a catena lunga, EPA’s e DHA.

Gli eschimesi consumano molto pesce ed hanno un basso tasso di malattie cardiovascolari.
Il governo canadese ha dichiarato che il DHA sostiene il normale sviluppo del cervello, degli occhi e del sistema nervoso.

I maggiori benefici per la salute provengono da EPA e DHA. Comunque alcune persone non li convertono in modo efficiente e c’è un dibattito in corso nella comunità medica se sono migliori EPA e DHA o ALA. Mentre EPA e DHA sono antinfiammatori, ALA è un infiammatorio.


I seguenti problemi, spesso, possono essere direttamente riconducibili alla carenza di omega-3

Scarsa lucidità mentale al risveglio
Depressione
Aumento di peso
Unghie fragili
Allergie
Artrite
Bassa qualità del sonno
Problemi di memoria
Capelli asciutti
Pelle secca, dermatiti, eczemi
Scarsa concentrazione
Affaticamento eccessivo





ENDOMETRIOSI ed OMEGA 3

L'endometriosi è abbastanza frequente
(colpisce circa il 10 per cento delle donne) e consiste nella crescita di piccoli pezzetti di tessuto uterino al di fuori dell'utero, ad esempio nell'addome o nelle ovaie: questi pezzettini si comportano come l'endometrio, ovvero rispondono agli ormoni del ciclo mestruale e ogni mese proliferano per poi sfaldarsi, ma sono "intrappolati" e perciò portano a infiammazione locale, dolori e anche alla sterilità.
Poco si sa delle cause, poche anche le cure (per lo più sintomatiche, quando non si deve ricorrere alla chirurgia); ora per la prima volta si sarebbe individuato un fattore di rischio modificabile che potrebbe aiutare le donne a prevenire il problema e, chissà, forse perfino a curarlo.

I dati arrivano da una ricerca davvero ampia: oltre 70 mila donne seguite dal 1989 al 2001 attraverso questionari ripetuti ogni 4 anni che, tra le altre cose, indagavano anche quantità e tipo di grassi introdotti con la dieta. Milleduecento donne si sono ammalate di endometriosi: guardandole sotto la lente gli autori, del Brigham and Women's Hospital di Boston, si sono accorti che la quantità di grassi non conta, conta piuttosto di che tipo sono.

TIPO DI GRASSI - Chi mangiava tanti omega-3 attraverso cibi come tonno, salmone o sgombro (ma stiamo parlando di donne americane, così è emerso che una grossa fonte di omega-3 è stata per loro pure la maionese) vedeva ridursi del 22 per cento il rischio di endometriosi; le donne che abbondavano coi grassi vegetali idrogenati (da cibi fritti, margarina, crackers) si ritrovavano al contrario con un 48 per cento di probabilità in più di ricevere la diagnosi.

I grassi trans non sono certo nuovi alle accuse: derivati dall'idrogenazione di grassi vegetali (un processo che avviene durante la frittura o viene indotto nell'industria alimentare per aumentare la consistenza dei grassi da aggiungere a biscotti, prodotti da forno o margarine), sono considerati dei veri killer delle arterie perché fanno crescere molto il colesterolo cattivo e riducono quello buono, aumentando di il rischio cardiovascolare tanto che anche le autorità europee alimentari hanno più volte ribadito la necessità di ridurne l'uso (e qualcosa è cambiato, visto che i contenuti in grassi trans sono in effetti scesi negli ultimi anni).

Adesso un primo indizio che sembra metterli sul banco degli imputati anche per l'endometriosi. "I nostri dati indicano che attraverso la dieta si può influenzare la probabilità di ammalarsi di endometriosi - afferma Stacey Missmer, la responsabile della ricerca -. Trattandosi della prima segnalazione, andrà ovviamente confermata;
nel frattempo, vogliamo anche capire se una dieta ricca di omega-3 e povera di grassi trans possa alleviare i sintomi delle donne che già soffrono di endometriosi", conclude la ricercatrice (fonte:http://news.google.it/nwshp?hl=it&tab=wn&q=endometriosi)


PER I DISTURBI MENTALI SI POSSONO UTILIZZARE GLI OMEGA-3

Ormai è risaputo da diverso tempo che gli acidi grassi polinsaturi omega-3 svolgono un ruolo strutturale nelle membrane cellulari e si è visto che anomalie nella composizione lipidica di membrana risultano correlate con la comparsa di disturbi cognitivi e dell'umore.

In uno studio recente è stata valutata l'azione degli omega-3 (EPA e DHA) nelle persone con disturbi mentali. Infatti l'integrazione per 12 settimane con olio di pesce ricco in EPA e DHA si è dimostrato in grado di abbassare del 22,6%, rispetto al gruppo placebo, il rischio di progressione del disturbo mentale.

Il gruppo di ricerca ha reclutato 76 persone che presentavano una forte correlazione con la progressione di psicosi, sia perché presentavano dei sintomi, che per motivi di familiarità. Questi individui hanno ricevuto casualmente del placebo (olio di noce di cocco) o un integratore che conteneva 1,2 gr di olio di pesce che fornisce 700 mg di EPA e 480 mg di DHA.

Alla fine dello studio si è registrata una progressione dei disturbi mentali del 4,9% nel gruppo di persone che avevano assunto gli omega-3 e del 27,5 nel gruppo placebo.

I ricercatori comunque affermano che gli omega-3 contenuti nell'olio di pesce, potrebbe essere tenuti in considerazione durante la fase iniziale della malattia.

G.E. Berger et al. "Long-Chain omega-3 Fatty Acids for Indicated Prevention of Psychotic Disorders: A Randomized, Placebo-Controlled Trial", Archives of General Psychiatry: 2010, Volume 67, Issue 2, Pages 146-154



L’assunzione materna di Omega-3 influenza lo sviluppo dell’intestino e la risposta immunologica

Gli acidi grassi polinsaturi Omega-3 possono supportare lo sviluppo dell’intestino nel feto e migliorare la risposta immunologica delle cellule intestinali a batteri e agenti esterni riducendo la possibilità che il bambino soffra di allergie, secondo una nuova ricerca nell’animale.

Lo studio, pubblicato nel Journal of Physiology, evidenzia che una dieta materna ad alto tenore di Omega-3, permette uno sviluppo migliore dell’intestino. Questo studio sull’animale ha confrontato infatti gli effetti dell’assunzione di Omega-3 e di placebo durante la gravidanza e l’allattamento. Dopo 14 giorni di trattamento è stato rilevato un aumento della permeabilità della parete intestinale simile nei due gruppi. Dopo 28 giorni però la permeabilità è risultata maggiore nel gruppo trattato con Omega-3 rispetto al controllo.

I ricercatori ipotizzano che gli Omega-3 modifichino la permeabilità intestinale mediante variazioni neuro-plastiche del sistema nervoso enterico del figlio. L’introduzione di Omega-3 durante la gravidanza e l’allattamento influenza la funzionalità della barriera intestinale del neonato e può quindi ridurre il rischio di allergie negli anni seguenti.
La barriera intestinale gioca infatti un ruolo fondamentale nelle reazioni immunologiche del neonato.


Studi clinici precedenti avevano suggerito che l’introduzione di Omega-3 durante la gravidanza riducesse il rischio di allergie nel neonato. Questo studio sull’animale offre ora una spiegazione del meccanismo d’azione attraverso il quale questi acidi grassi influenzano le risposte immunitarie. Lo studio evidenzia che il sistema immunitario del bambino, grazie all’Omega-3 assunto dalla madre, si sviluppa più velocemente portando ad una migliore funzionalità immunologica ed una minore probabilità di allergie.

Bibliografia: De Quelen F. et al. ‘n-3 polyunsaturated fatty acids in the maternal diet modify the postnatal development of nervous regulation of intestinal permeability in piglets’ The Journal of Physiology 2011 Sep 1; 589(Pt 17): 4341-52.


Omega 3 e tumore prostatico (fonte: www.filippo-ongaro.it)

Uno studio pubblicato sul Cancer Prevention Research Journal indica come
una dieta povera di grassi saturi ma ricca di acidi grassi omega 3 sia in grado di ridurre la velocità di crescita del tumore prostatico.

Gli autori suggeriscono che il meccanismo sia legato alla soppressione dell’infiammazione da parte degli acidi grassi. Lo studio ha coinvolto pazienti affetti da tumore alla prostata in attesa di intervento chirurgico.

Questi sono stati divisi in due gruppi di cui uno libero di mangiare una tipica dieta occidentale e l’altro vincolato ad una dieta con solo il 15% di grassi e 5 grammi di omega 3 aggiunti quotidianamente con degli integratori.

E’ stato visto che i soggetti che assumevano omega 3 avevano in effetti concentrazioni più elevate di omega 3 (acido eicosapentanoico e docosaesanoico) nelle membrane cellulari e presentavano una ridotta proliferazione cellulare prostatica. William Aronson del Jonsson Comprehensive Cancer Center di Los Angeles ha dichiarato.
“Aver osservato che una dieta povera di grassi saturi ma ricca di omega 3 può ridurre la velocità di replicazione delle cellule prostatiche tumorali è importante perché é proprio la velocità di replicazione cellulare a determinare la progressione e l’aggressività del tumore. Minore è la replicazione e minore sarà il rischio che il tumore si diffonda fuori dalla prostata.

Siamo davvero quello che mangiamo e il nostro studio suggerisce che le modificazioni alimentari possono incidere sulla biologia del tumore prostatico”.


EPA+DHA (omega-3), infiammazione cronica e patologie autoimmuni

La famiglia delle patologie autoimmuni è molto vasta, ed i disturbi classificabili sotto questa categoria risultano eterogenei sia per quanto concerne la gravità della patologia che per l'area soggetta al danno organico.

Si trovano quindi nell'area autoimmune
disturbi cutanei come dermatite atopica o psoriasi, forme di dolore cronico quali artrite reumatoide, polimialgia reumatica, fibromialgia, CFS (Chronic Fatigue Syndrome, sindrome da stanchezza cronica), patologie delle vie respiratorie a carattere allergico ed infiammatorio (riniti allergiche, forme asmatiche), aterosclerosi, sclerosi multipla, congiuntiviti allergiche.

Le patologie autoimmuni, sono tutte caratterizzate dalla natura infiammatoria cronica sistemica (CIDs-chronic inflammatory diseases) associata ad un'alterazione neuroendocrina che impedisce l'estinguersi del focolaio infiammatorio.

In tutte le patologie citate, si attestano quindi incrementi nell'espressione di citochine proinfiammatorie quali IL-2, IL-6 e TNF-a e di marcatori infiammatori (come la proteina C-reattiva).

Gli studi rilevano in modo uniforme un deficit nella risposta dell'asse immunoendocrino nei soggetti affetti da queste patologie, con la conseguente difficoltà o impossibilità a ridurre l'attività infiammatoria in corso.

Le forme autoimmuni sono quindi caratterizzate, dall'inadeguatezza della reazione neuroimmunoendocrina a contenere ed eventualmente estinguere la flogosi, con la conseguenza di giungere al danno dei tessuti sani.

Per limitare il danno prodotto dall'infiammazione cronica sarà quindi fondamentale tenere in considerazione il grado di infiammazione sistemica e adottare delle strategie mediante l'integrazione con sistemi tampone (vedi “Acidosi Fissa, Volatile, Sistemi Tampone – Bbuffer” www.portaledinu.it/press) necessari a contrastare l'acidosi tipicamente associata all'infiammazione cronica sistemica.

Al fine di avere un'azione sinergica per attenuare il livello infiammatorio, oltre a stimolare il sistema immunoendocrino, è necessaria l'assunzione di acidi grassi polinsaturi omega-3 EPA e DHA sono particolarmente indicati per la soppressione dei processi infiammatori correlati alle patologie autoimmuni, prevalentemente grazie all'inibizione della sintesi degli eicosanoidi proinfiammatori derivati dall'acido arachidonico (omega-6), è infatti dimostrato da più parti l'abbassamento dei principali marcatori infiammatori (in particolare IL-6 e TNF-a) in
SUPPEMENTAZIONE COMBINATA ACIDI GRASSI ESSENZIALI EPA+DHA (OMEGA-3)

Fonte: Dario Boschiero, Laura Converso





Forme disponibili
EPA e DHA possono essere assunte sottoforma di integratori omega 3 olio di pesce in capsule.

Una capsula da 1 grammo di integratori omega 3 olio di pesce equivale a mangiare una porzione di pesce….. così in effetti le capsule sono molto più economiche.

Semi di lino, olio di semi di lino pesce e krill devono essere conservati nel frigorifero.

Accertarsi di acquistare acidi grassi intergratori Omega 3 da una compagnia ben consolidata come Jamieson che certifica che i suoi prodotti non contengono metalli pesanti come mercurio, piombo e cadmio.


Perché prenderli
Come macronutrienti, i grassi non hanno un apporto dietetico di riferimento. C’è un livello di assunzione accettabile che nel caso degli integratori Omega 3 è:

- 1,6 grammi al giorno per gli uomini,
- 1,1 grammi al giorno per le donne.

Bambini
Non c’è una dose stabilita per i bambini e dovrebbero essere assunti da loro solo dopo aver consultato il medico. I bambini dovrebbero evitare di mangiare il pesce che potrebbe avere più alte quantità di mercurio e di altri contaminanti come i pesci più grandi ( squalo, pesce spada, ecc….).

Adulti
Gli adulti non dovrebbero consumare più di 3 grammi di integratori Omega 3 al giorno a meno che il medico non consigli diversamente, perché quantità maggiori possono causare emorragie.

- Per gli adulti sani senza rischi di malattie cardiovascolari: American Heart Association (AHA)consiglia di mangiare pesce almeno 2 volte alla settimana.
- Per gli adulti con malattie cardiache coronariche AHA raccomanda 1 grammo di integratori Omega 3 EPA e DHA, ma sempre sotto il controllo medico. Non aspettatevi dei beneficiarne prima di 2-3 settimane.
- Per gli adulti con livelli di colesterolo alti AHA raccomanda 2-4 grammi al giorno di integratori Omega 3 EPA e DHA ma sotto stretto controllo medico.
- Per gli adulti con la pressione sanguigna alta gli scienziati raccomandano 3-4 grammi di integratori Omega 3 al giorno, sotto stretto controllo medico.

APPROFONDIMENTO: IL MONDO DEGLI OMEGA 3




Omega Fish Qualitysilver®
confezione da 90 perle
Prezzo: € 32.00


Integratore alimentare di Olio di pesce 40/20 EPA e DHA TG con tocoferoli e estratto di rosmarino. Omega Fish è un olio di pesce selezionato in forma trigliceride, la stessa in cui naturalmente gli acidi grassi sono presenti nell’organismo umano.
Ciò garantisce una biodisponibilità elevata di EPA e DHA. Inoltre è contrassegnato dal marchio Qualitysilver® che ne certifica la qualità e la stabilità, preservando i principi attivi da ossidazione.






ADVANCED OMEGA D3 120 softgel
Prezzo: € 49,00

OLIO DI SALMONE SELVATICO D'ALASKA
Integratore alimentare a base di salmone selvatico dell’Alaska, ricco di acidi grassi polinsaturi, pescato in modo sostenibile ed arricchito in vitamina D3 e astaxantina.

Offre un alto rapporto omega-3 / omega-6 (15:1) utile per bilanciare la quota di omega-6 introdotti con la dieta. L´assunzione di EPA e DHA contribuisce alla normale funzione cardiaca**, al mantenimento della normale funzione cerebrale e della normale capacità visiva***. L’integrazione con omega-3 e vitamina D può essere un coadiuvante nell’ambito di un’alimentazione con obiettivo desensibilizzante in persone tendenzialmente allergiche.

Sottoposto ad un processo di purificazione brevettato che assicura l´eliminazione dei metalli pesanti, incluso il mercurio, PCB (policlorobifenili) e altri inquinanti ambientali, questo olio rispetta le specifiche di qualità richieste dalla monografia GOED (Global Organization for EPA and DHA Omega-3)

** L'effetto benefico si osserva con assunzione giornaliera di almeno 250 mg di EPA e DHA
*** L'effetto benefico si osserva con assunzione giornaliera di almeno 250 mg di DHA


ADVANCED OMEGA D3 fornisce anche Vitamina D3, una vitamina importante in molti distretti e Astaxantina da Haematococcus pluvialis, alga antiossidante.

COMPOSIZIONE
Olio di salmone selvatico d'Alaska (Oncorhynchus nerka, Oncorhynchus tshawytscha, Oncorhynchtus kisutch, Oncorhynchus gorbusch). Gelatina alimentare. Agente di resistenza: Glicerolo. Antiossidanti: miscela di tocoferoli. Aromi: estratto di foglie di Rosmarino (Rosmarinus officinalis L.), Olio essenziale di parti aeree e foglie di erba moscatella (Salvia sclarea L.), Olio essenziale di pianta fiorita di Timo (Thymus vulgaris L.). Astaxantina. Vitamina D3 (300 UI). Contiene pesce.

Modo d'utilizzo: deglutire 3 perle al giorno, con acqua, preferibilmente ai pasti.






L'olio di pesce che
Jamieson impiega per i propri prodotti viene estratto da pesci di piccole dimensioni (sardine ed acciughe). Quest'ultimi contengono una quantità molto più ridotta di contaminanti rispetto ai pesci di stazza grande. L'olio di pesce di Jamieson viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare così da rimuovere ogni traccia di mercurio metalli pesanti ed altri micro contaminanti.

I prodotti a base di omega-3 di Jamieson sono tutti arricchiti con vitamina E di origine naturale
, antiossidante, la quale preserva la freschezza dell'olio di pesce. Nella categoria di prodotti contenenti gli omega-3, Jamieson propone anche l'olio di lino. Quest'olio è una fonte ricca di acido alfa-linolenico (ALA), un acido grasso, essenziale della serie omega-3 di origine vegetale. L'olio di lino di Jamieson è ottenuto da spremitura a freddo di semi di lino di altissima qualità coltivati biologicamente.



Omega 3 Super Krill 100 softgel
Prezzo: € 69,00


Omega Red Super Krill di Jamieson è un integratore di Omega 3 di ultima generazione: contiene puro Olio di Krill antartico.

Il krill antartico (Euphausia superba) è un microscopico crostaceo marino che vive nelle profonde e fredde acque dell’Antartico. Da esso si ricava un olio particolarmente pregiato, ricco di omega 3 (EPA e DHA) nella forma di fosfolipidi altamente biodisponibili per l’organismo.

Infatti, in questa forma, l’EPA e il DHA sono prontamente impiegati dalle cellule per la costruzione delle loro membrane.

Il krill contiene anche il più potente antiossidante naturale ad oggi conosciuto, l’astaxantina in grado di proteggere cellule, tessuti ed organi dai danni indotti dai radicali liberi.



NON CONTIENE: sale (cloruro di sodio), zucchero, amido, glutine, lattosio, coloranti, aromi e conservanti.

MODO D’USO: 2 perle al giorno a stomaco pieno.

Poiché il Krill è al 100% biodisponibile per l'organismo umano, viene assorbito prontamente nelle nostre cellule e il contenuto di antiossidanti naturalmente presenti nel Krill impedisce all'olio irrancidirsi ed assicura la protezione cellulare verso i danni dai radicali liberi.




OMEGA 3 GUMMIES BIMBI - 60 caramelle
Prezzo: € 20,00

Omega 3 gummies sono un prodotto nuovo della Jamieson utile per fornire gli omega 3 sotto forma di gustose caramelle gommose.

Gli acidi grassi essenziali servono alla struttura e alla costruzione delle membrane cellulari.


Gli omega 3 ed in particolare i DHA si trovano abbondantemente nel sistema nervoso centrale perchè fanno parte delle membrane cellulari, nel cervello e nei nervi.
NON CONTIENE: sale (cloruro di sodio), glutine, lattosio
MODO D’USO:
2 caramelle gommose al giorno








Salmon Oil Omega 3 - 90 perle
Prezzo: € 19,00

L’olio di salmone è una importante fonte di acidi grassi essenziali della serie omega 3 (EPA, DHA) dell’Alaska.

Omega 3 Salmon oil di Jamieson contiene olio di salmone dei mari freddi dell’Alaska; è farmaceuticamente testato per garantire la piena efficacia e la totale purezza.

L’olio di pesce viene purificato attraverso un processo di distillazione molecolare così da rimuovere ogni traccia di mercurio ed altri microcontaminanti ed è certificato privo di PCB (polychlorinated biphenyl, contaminante tossico), DDT e metalli pesanti (piombo, mercurio, cadmio).

NON CONTIENE: zucchero, amido, glutine, sale (cloruro di sodio), lattosio.

MODO D’USO:
2 perle al giorno durante i pasti principali, o prima di coricarsi.

PESO NETTO: 151,2 g






Omega-3 select - 150 perle
Prezzo: € 36,00

Omega 3 Select di Jamieson è una confezione risparmio contenente 150 perle (da 1500mg cad.) ad alta concentrazione di EPA e DHA; ogni perla apporta 300 mg di EPA e 200 mg di DHA.

L’olio viene estratto da pesci di piccola taglia come acciughe e sardine e purificato attraverso un processo di distillazione molecolare.

EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione del cuore.

NON CONTIENE: amido, glutine, sale, lattosio.

MODO D’USO: 2 perle al giorno durante i pasti principali, o prima di coricarsi.

PESO NETTO: 232 g FORMATO: 150 PERLE

Approfondimento






Omega-3 Complete 80 Perle
Prezzo: € 29,00

Omega 3 Complete è una particolare formulazione contenente una concentrazione di Omega 3 (EPA e DHA) fra le più elevate sul mercato internazionale.

EPA e DHA contribuiscono alla normale funzione del cuore.

L’olio viene estratto da pesci di piccole taglie e purificato attraverso un processo di distillazione molecolare, per mezzo del quale si eliminano eventuali tracce di mercurio ed altre micro tossine.

NON CONTIENE: zucchero, amido, lattosio, glutine, sale (cloruro di sodio).

MODO D’USO: 2 perle al giorno durante i pasti principali o prima?di coricarsi.

PESO NETTO: 124,50 g FORMATO: 80 PERLE





Omega Protect™ 3-6-9 80 PERLE
Prezzo: € 30,00

La catena completa dei tre Omega: 3, 6 e 9.

Omega 3-6-9 di Jamieson è un prodotto completo che racchiude la catena degli acidi grassi essenziali non sottoposti al calore nella lavorazione.

Omega 3-6-9 di Jamieson contiene oli ottenuti da spremitura a freddo di semi di lino e di borragine, e da pesci di acque profonde.


NON CONTIENE:
zucchero, amido, glutine, sale (cloruro di sodio), lattosio.

MODO D’USO:
2 perle al giorno durante i pasti principali, o prima di coricarsi.

PESO NETTO:
137,50 g FORMATO: 80 PERLE

. Approfondimento






CLA 95™
Prezzo: € 26,00

Formula altamente assimilabile e concentrata al 95% in
acido linoleico coniugato.
Il CLA di Jamieson è ricavato da semi di cartamo no OGM.

Durante la produzione il CLA non è esposto a temperature elevate e ciò elimina la possibilità di formazione di acidi grassi trans e la perdita dei principi attivi. Il prodotto è privo di pesticidi e residui di petrolio; si presenta in perle molto piccole facili da inghiottire.

Indicazioni:
coadiuvante per ridurre il grasso corporeo ed aiutare l’incremento della parte magra. Il CLA viene infatti usato per rassodare e definire la massa corporea definendo la parte muscolare. Una gestione ideale della quantità dei nutrienti durante una dieta o un allenamento atletico; consigliato in abbinamento a diete ipocaloriche.

NON CONTIENE: zucchero, glutine, sale (cloruro di sodio), lattosio, amido.

MODO D’USO: 1 o 2 perle al giorno durante i pasti.




CLA (l’acido linoleico coniugato) è un ingrediente che è arrivato a ricevere una considerevole importanza nella gestione del peso corporeo. CLA è un Omega 3 acido grasso essenziale.

La ricerca mostra che il CLA agisce come un agente di divisione, può ridurre il grasso corporeo e promuovere la tonicità della massa muscolare. In uno studio i ricercatori della Norway hanno dimostrato che il CLA era efficace nella riduzione del grasso corporeo e nell’aumento della tonicità della massa muscolare in 60 persone in sovrappeso in 3 mesi di ricerca/studio. Metà delle persone avevano assunto un placebo e l’ altra metà il CLA.

Il gruppo CLA aveva riscontrato una riduzione della pura massa grassa di kg 1.7 in 12 settimane, mentre il gruppo placebo al momento erano aumentati kg 1 di massa grassa”. Assumere 3.4 grammi di CLA ogni giorno è sufficiente per dare gli effetti desiderati, se preso per almeno 12 settimane, dice il Dott. Ola Gutmundsen, direttore dello studio (rif. The Globe and Mail-Tuesday ottobre 24/2000). I laboratori Jamieson introducono un brevetto di alta qualità del CLA. Il CLA 95th Jamieson è una formula efficace per aiutare la riduzione del grasso corporeo e per promuovere la tonicità della massa muscolare. Questa formula brevettata è prodotta con purezza chimica assoluta.

Due delle strutture isomeriche del CLA, cis 9, trans 11 e trans 10, cis 12 sono stati dimostrati essere isomeri in grado di convertire l’acido linoseico in CLA attraverso il sistema digestivo, così essi devono introdurlo attraverso la dieta. Il CLA riesce ad ottenere, la ripartizione delle proprietà, perciò esso è in grado di ridistribuire l’energia nel corpo attraverso la bruciatura/eliminazione del grasso, costruendo e aumentando la massa muscolare e controllando gli enzimi che stimolano il rilascio del grasso invece di trattenerli e farne provvista. Il CLA Jamieson procura in proporzione uguale isomeri attivi. Ciò è importante perché è molto simile alla natura, permettondo al proprio corpo di riconoscerlo come un alimento essenziale.


 



My Omega Krill 80 capsule molli
Prezzo: € 50,00 in offerta € 40,00

Integratore Alimentare con quantità opportunamente bilanciate di Omega 3, Omega 6 e Omega 9 e l’aggiunta di Olio di Krill.

My Omega Krill è un integratore alimentare a base di olio di pesce, olio di semi di lino e olio di borragine ricchi e l’aggiunta del potentissimo Olio di Krill per una composizione sinergica e bilanciata di Omega 3, Omega 6 e Omega 9.

Tutti ormai conoscono i benefici dell’olio di pesce per integrare acidi grassi buoni per la propria dieta. Più recentemente è stata scoperta una nuova fonte sostenibile per l’integrazione di Omega 3 che studi dimostrano essere ancora più efficace e potente, si tratta dell’olio di krill. Dal krill, una tipologia di crostaceo che si trova negli oceani, si ottiene un olio che ha potenti proprietà anti-infiammatorie. Contiene astaxantina, un potente antiossidante che permette al krill di non degradarsi.

CONSIGLI D'USO: assumere 2 capsule al giorno

Ingredienti:
Olio di pesce, Olio di semi di lino (Linus usitassimun l.), olio di borragine (Borrgo officinalis L.), Olio di Krill, gelatina animale, glicerolo.

TESTATO PER I METALLI PESANTI
Questo prodotto viene continuamente controllato per verificare la quantità di metalli pesanti. Questo integratore non contiene metalli pesanti.




La pubblicità erroneamente demonizza tutti i grassi, ma bisogna fare una distinzione precisa perché ci sono grassi cattivi (es: grassi trans, grassi animali allevati con mangimi, margarine, olii polinsaturi) che sono da evitare ma ci sono anche grassi buoni che sono fondamentali per il nostro organismo.

I grassi buoni hanno tre importanti funzioni:
- Formare le pareti cellulari
- Sono il combustibile da bruciare per produrre energia
- Partecipano alla formazione di diversi ormoni

My Omega Krill è studiato per fornire all’organismo i grassi buoni di cui ha bisogno, bilanciati nel modo giusto. C’è un rapporto ottimale per il corpo tra questi tre acidi grassi che purtroppo con l’alimentazione moderna viene scombinato. Ad esempio il rapporto ideale tra Omega 3 e 6 sarebbe di 1:1 ma è comune nelle persone trovare un rapporto di 1:16 o anche di più! Un valore troppo alto di Omega 6 porta il corpo ad essere infiammato e lo espone al rischio di malattie croniche.

Devi sapere che esistono degli Omega 6 pro-infiammatori e degli Omega 6 che regolano positivamente l’infiammazione e quindi sono benefici. E’ vero che la nostra dieta contiene troppi Omega 6. Questi sono però Omega 6 che provengono da cibi industrialmente processati e contengono grandi quantità di Omega 6 pro-infiammatori come l’acido arachidonico, l’homo-gamma-linolenico, acidi grassi trans e anche omega 6 benefici - come l’acido linoleico - che sono pero’ ossidati a cause delle alte temperature e processi industriali di preparazione.

Il My Omega Krill contiene tutti i grassi benefici e necessari a ripristinare il coretto bilanciamento dell'organismo degli acidi grassi essentiali. Al corpo umano servono sia Omega 6 che Omega 3 bilanciati fra loro per regolare e portare a termine i processi riparativi, produrre degli ormoni, costruire le membrane cellulari e dare energia. Questo è il motivo per cui è fondamentale avere un corretto rapporto tra gli Omega 3, 6 e 9 e l’integratore My Omega Krill ha esattamente la funzione di riportare il corpo ad avere un rapporto bilanciato tra questi tre acidi grassi così importanti.



VITAMAR 1000

Confezione da 100cps di olio di salmone selvaggio concentrato.

Una capsula contiene 1200mg Omega-3 etilesteri,
E-EPHA e E-DHA
.


Prezzo: € 55,00


Vitamar 1000 contiene olio di pesce pregiato superconcentrato da salmoni selvaggi (
salmo salar) che viaggiano dall’Oceano Atlantico per versarsi nei fiumi più incontaminati della Lapponia, situati ai confini finlandesi e norvegesi, i quali godono di un ecosistema inserito fra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Il 95% della Lapponia è protetta come parco nazionale o riserva naturale. Per questi motivi, la qualità dell’olio di salmo salar è probabilmente la migliore in tutta Europa.

Prodotto privo di lattosio, lieviti, dolcificanti e glutine.
Produzione finlandese.


Dosaggio: 1-2 capsule al giorno. Non raccomandato per le persone la cui coagulazione del sangue è diminuita per qualche motivo.


Ingredienti per 1cps:


Omega3 1020mg
E-EPA 600mg
E-DHA 300mg
Altri Acidi Grassi 120mg
Acetato di D-alfa-tocoferolo di cui Vitamina E 3,3mg
Capsula di gelatina e glicerolo (E422).

Info nutrizionali per 2cps:

Omega3 2040mg
E-EPA 1200mg
E-DHA 600mg
Altri Acidi Grassi 240mg
Acetato di D-alfa-tocoferolo di cui Vitamina E 6,6mg
Capsula di gelatina e glicerolo (E422).

Omega 3: un nutraceutico olistico




AlgOmega® NUOVA FORMULA
supporto neurologico, cardiocicolatorio e pediatrico utile anche in gravidanza
€ 29.00 (60 gellule)

Gli Omega 3 di origine vegetale arricchiti con la straordinaria potenza del Klamin®

E' un integratore di acidi grassi Omega 3 da fonte microalgale e Klamin®, estratto da microalghe Klamath, in grado di favorire la funzione cerebrale e il normale tono dell'umore, oltre a promovere la regolare funzionalita' dell'apparato cardiovascolare.


Composizione: Olio algale life's DHA ? S35-O100 derivato dalla microalga Schizochytrium sp.ricca di DHA (acido docosaesaenoico) (contiene lecitina di Soia), Klamin® e.s. da microalghe Klamath (Aphanizomenon flos aquae), Capsula vegetale (Idrossipropilmetilcellulosa, coloranti:Titanio biossido, Ossido di Ferro), Olio vegetale di Palma, addensanti: Cera d'api bianca , Silicio biossido; emulsionante: Lecitina di Soia arricchita con Fosfatidilcolina.

Modalità d'uso: 2-3 capsule al giorno, lontano dai pasti.

Consigliato: come supporto nutrizionale nelle patologie cardiovascolari; per la riduzione dei trigliceridi, in presenza di placche aterosclerotiche; nell'ipertensione, nelle aritmie; per tutti i tipi di dislipidemie; durante la gravidanza e l'allattamento al seno; nei processi degenerativi a carico del sistema nervoso; nella degenerazione maculare, nella retinite pigmentosa.Confezione:Astuccio/blister da 60 capsule (tipo L-Vcaps?, capsule cioe' completamente vegetali).

Avvertenze: Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Conservare in luogo fresco ed asciutto. NON CONTIENE GLUTINE



La base della salute è il mantenimento di una ciclicità ormonale giovanile!



Melatonina Zinco Selenio Dr. Pierpaoli
60 compresse


Prezzo: € 15,00


Prezzo
5 confezioni: € 70,00

L'unica Melatonina prodotta su indicazioni specifiche e sotto il controllo scientifico del Dr. Pierpaoli.

Questa formulazione è nata da osservazioni scientifiche fondamentali emerse e maturate durante 35 anni di ricerche e studi clinici documentati del Dr. Walter Pierpaoli e collaboratori.




La Melatonina Zinco-Selenio Dr. Pierpaoli è stata sviluppata con la giusta selezione e combinazione di PRINCIPI ATTIVI ed ECCIPIENTI allo scopo di riprodurre nell'organismo il picco notturno fisiologico di Melatonina prodotta dalla Ghiandola Pineale, che è tipico dell'età giovanile! In tal modo il picco giovanile notturno così indotto mantiene i ritmi biologici che controllano ormoni e immunità.

Lo zinco è un componente essenziale per più di 200 enzimi ed è uno dei più importanti oligoelementi del corpo. È quindi chiaro che si deve quotidianamente fornire dello zinco supplementare ad un organismo senescente, in modo che la melatonina possa svolgere meglio le sue attività anti-invecchiamento – in un organismo con un livello ridotto di zinco – sull’intero sistema endocrino e immunitario.

Anche il selenio è un elemento traccia fondamentale del corpo e possiede potenti effetti anticancerogeni.
L’agricoltura moderna e le nuove abitudini alimentari hanno drammaticamente ridotto l’assunzione quotidiana di selenio. Il selenio é essenziale perché possa svolgersi la reazione enzimatica responsabile della sintesi del glutatione, una potente molecola fisiologica che costantemente protegge il corpo dai danni ossidativi. Una carenza di selenio condurrà ad una diminuzione della capacità di disintossicazione del corpo, ad una immunodepressione.


Fabbricazione, composizione e dose dei componenti attivi di ogni compressa
La Melatonina Zn-Se Dr. Pierpaoli viene prodotta esclusivamente mediante la cosiddetta "buona pratica di fabbricazione" (Good Manufacturing Practise o GMP) e seguendo le severe regole internazionali che sono strettamente seguite anche per la produzioni di tutti i farmaci. Ogni lotto viene quindi controllato per purezza ed esatta concentrazione dei singoli elementi prima e dopo la produzione delle compresse.

Ogni compressa contiene:
1mg di melatonina sintetica, grado di purezza certificata >99.8% (HPLC) 50mg di orotato di zincox2H2O, corrispondenti a 8.7 mg zinco
50mcg di selenio da selenito pentaidrato di sodio

Dosaggio giornaliero raccomandato di Melatonina Zn-Se quale supplemento dietetico
Tra 40 e 50 anni d’età: 3 mg, sempre e solo di sera, all’ora di coricarsi (perentoriamente sempre alla stessa ora, con mezz’ora di tolleranza)
Dopo 50 anni, fino a 75 anni d’età: da 3 a 6 mg all’ora di coricarsi (come sopra)
A partire da 75 anni d’età: 6 mg all’ora di coricarsi (come sopra)

Dosaggi superiori sono inutili e sconsigliati, come pure l'uso durante il giorno.

Melatonina Zn-Se può essere assunta anche senza interruzioni: dopo i 60 anni, in presenza di malattie croniche degenerative e di cancro, oppure quale agente protettivo in condizioni di affaticamento e di stress (lavoro notturno, esposizione ad agenti velenosi e nocivi, viaggi, ecc.).


Talvolta si prende Melatonina Zn-Se
qualche settimana prima e dopo interventi chirurgici, per migliorare le condizioni generali (umore, ansia, immunità, ecc.) prima dell' intervento, e per accelerare la ricostituzione immunitaria, la guarigione delle ferite, la rigenerazione dei tessuti e il superamento degli effetti tossici dell’anestesia dopo un’ operazione.

Jet-lag (dovuto a un cambiamento sensibile di fuso orario): giunti a destinazione talvolta si prendono 3mg di melatonina al giorno per 3-4 giorni (sempre alla stessa ora prima di coricarsi con mezz’ora di tolleranza). Idem al ritorno.






Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo. L'unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un'ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all'impiego per il sostegno dell'organismo in periodi particolarmente difficili.

Tutte le informazioni sull'utilizzo dei funghi sono tratte dal libro del Dott. Ivo Bianchi, MICOTERAPIA, i funghi medicinali nella pratica clinica, Palermo, Nuova Ipsa Editore, 2008, e dal sito dell' IMI (Istituto Micoterapico Internazionale), sia italiano che spagnolo: www.imispain.com


Il contenuto della sezione MICOTERAPIA, come pure tutti i contenuti presenti sul sito dell'erboristeria arcobaleno sono solo scopo informativo e non sono da utilizzare come mezzo per curare malattie. Sia l´editore che l´autore si astengono dal dispensare consigli medici, direttamente o indirettamente, nonchè dal prescrivere qualsiasi cura e non si assumono alcuna responsabilità nei confronti di coloro che scelgono di curarsi da soli senza il consenso del proprio medico.


Home Page | INFORMATIVA | Condìzioni di VENDITA | Novità | PROMOZIONI | Idee REGALO | Curiosità | Contatti | Dove siamo | Dicono di noi | | | Acqua | Acqua e Sale | Acqua e Sapone | ACNE e Impurità | Alcalinizzanti | Alimentari | Alga KLAMATH | Alghe marine | Aloe | Aminoacidi e Proteine | Animali | ANTIOSSIDANTI | Antizanzare | Ansia e Stress | AntiAge | Apparato Articolare | Apparato Circolatorio | Apparato Muscolare | Apparato Urinario | Antirughe | Arcobaleno BIMBI | Argan olio | Argento Oro... Colloidi | Aromaterapia | Attivatori energetici | Auricoloterapia | Ayurveda | Baobab | Biopan e Vitapan | BIOTTA succhi | CAISSE formula | Canapa | Candida | Capelli CURA | Capelli Professional | CAPELLI RICRESCITA | CELLFOOD | Cellulite | Cerotti LIFEWAVE | Colesterolo | Colostro | Cosmeceutica | Cura del corpo | Depurazione | Detersivi ECO | Difese IMMUNITARIE | Disturbi INVERNALI | Digest | Dieta ZERO | Dolcificanti naturali | Enzimi | Erbario | Essenze DONNA | Essenze UOMO | Estratti SPAGIRICI | Fertilità | Floriterapia | Fosfatidilcolina | Gambe | Glicemia | GUAM Anticellulite | Gruppi sanguigni | Helix | Incensi | Infrared | Infiammazione | Karite' | Lei Sex | Lei SPM | LUI e LEI | Lui | Make-Up | MELATONINA | Memoria | Menopausa | Meristematici | Metabolomici | Micoplasmi | Micoterapia | MICROIDRINA | NONI | Nutraceutica | Oggettistica | OLI vegetali | Oligoelementi | Olivo | Omega 3-6-9 | PAPAYA | Prodotti DI LEO | Prodotti RE.NA.CO. | Propoli | Saponi Aleppocolors | Saponi Dr. Bronners | Semi di Pompelmo GSE | SOLARI | Sovrappeso e obesità | Stitichezza | Supporto oncologico | TEA TREE oil | Tè accessori | Tè e Infusi | Tè MACTHA | Tè TULSI | Termoterapia | Tiroide | Tisane TMG | Vitamine e Minerali | ZEOLITE | | | ACMOS | TAOPATCH | CLARK zapper | ENERGIA sottile | Tesla piastre | PIETRE e CRISTALLI | Diagnosi dal volto | Ritmi Circadiani | Intimo HITECH | Test della ballerina | Dr. Filippo Ongaro | Link Amici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu