Erboristeria Arcobaleno

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Micoterapia e supporto oncologico

Supporto oncologico

La Micoterapia è rivolta a ristabilire la salute recuperando l’omeostasi, cioè equilibrio di diverse “economie” all’interno dell’organismo, dei minerali, microelementi, microorganismi, enzimi, ormoni, dell’acqua, degli elettroliti, delle cellule immunitarie. E’ possibile così comprendere gli effetti molteplici dei funghi sull’appetito, digestione, sulla psiche, colesterolo, diabete, angiopatie, allergie..



I funghi sono "medicinali" potenti e contengono moltissimi nutrienti; crescono in contatto con la terra ed hanno con essa un importante effetto di connessione.

Noi abbiamo perso la connessione con la terra e la sacralità del nutrimento inteso come dono della terra. I nostri antenati ringraziavano per il cibo che permetteva loro di sopravvivere. Riconoscevano uno spirito alle piante, ai funghi e agli animali ed erano consci della partecipazione a questo spirito quando si nutrivano con essi.

Quando assumiamo un fungo medicinale, entriamo in contatto con l’energia vitale della terra. Portiamo dentro di noi l’energia fortissima che aiuta le piante a crescere al di là degli ostacoli e spinge gli animali alla sopravvivenza. In altre parole, portiamo dentro di noi l’energia della vita.

Controllate sempre la provenienza dei funghi terapici. I funghi sono catalizzatori di tossine ed anticrittogamici. Perció i funghi di bosco o funghi che crescono spontanei sul territorio non possono essere utilizzati come terapici perché sono giá caricati con tossine dal fondo dove crescono.



Storia millenaria della medicina tradizionale orientale e studi scientifici

I funghi sono stati utilizzati in Medicina Tradizionale Cinese (MTC) per millenni sia come nutrizione che come fitoterapia, per benessere e longevità.

Per la medicina orientale i funghi hanno un ruolo essenziale nella pulizia di fegato e reni e per questo sono presenti nell’alimentazione giornaliera.

La prima notizia sull’uso dei funghi in MTC risale al trattato Shen Nong Ben Cao (Divine Farmer’s Materia Medica) scritto nel 250AC (ma la leggenda lo fa risalire al 28’ secolo AC) dove 4 funghi sono inseriti nella classe superiore che racchiude le
“erbe dell’Imperatore” (Ganoderma lucidum, Polyporus umbellatus, Poria cocos e Cordyceps sinensis).

Negli ultimi 30 anni sono numerosissimi gli studi scientifici sia clinici che molecolari della medicina occidentale che si è orientata all’isolamento e utilizzo di composti farmacologici per dare una spiegazione agli effetti terapeutici evidenziati sperimentalmente.




Individuazione e trattamento della causa
La medicina allopatica convenzionale è orientata al trattamento del sintomo e perde di vista l’insieme della persona. La MTC rivolge invece la sua attenzione alla ricerca della causa dello squilibrio.
L’approccio orientale della micoterapia è orientato al trattamento della causa che ha provocato la malattia: la rimozione della causa porta alla riduzione e. con il tempo, alla scomparsa dai sintomi.
Poiché le cause che hanno portato all’esordio di una patologia sono generalmente personali e dipendono dalla costituzione del soggetto, anche i funghi vengono utilizzati in un’ottica personalizzata che guarda, oltre alla malattia, anche le predisposizioni patologiche della persona.

Ripristino dell’equilibrio con prodotti naturali senza effetti collaterali
I funghi sono “superalimenti” naturali, la loro azione è mirata al ripristino dell’ equilibrio dell’organismo: in quest’ottica sono considerati adattogeni, ossia sostanze che non provocano stress aggiuntivo all’organismo, e non causano la comparsa di effetti collaterali indesiderati. L’aumento delle malattie croniche che prevedono il costante utilizzo di farmaci con notevoli effetti collaterali che, a volte, perdono di efficacia (es. antinfiammatori). sta aumentando l’orientamento delle persone verso i metodi naturali.
I funghi contengono vitamine, minerali e molecole farmacologicamente bioattive, sono ricchi dal punto di vista nutrizionale, ma hanno un contenuto calorico basso: la ricchezza nutrizionale e “farmacologica” grazie alla naturale sinergia dei vari composti fa si che questi alimenti assunti in toto possano esprimere il loro straordinario potenziale.

Dalla tradizione un aiuto per la salute
Il nostro organismo è sottoposto a molteplici stress: inquinamento, sostanze chimiche ambientali, additivi alimentari, additivi chimici alimentari, stress psicofisico, farmaci, radiazioni, onde elettromagnetiche ecc.
L’incapacità di gestire uno stress eccessivo porta ad una diminuzione delle prestazioni dell’organismo, ad uno squilibrio del sistema immunitario e all’esordio di somatizzazioni e malattie con tendenza a cronicizzare: malattie cardiovascolari, malattie autoimmuni, malattie tumorali, depressione, problematiche digestive, allergie etc. I funghi terapeutici permettono di effettuare una migliore gestione dello stress, un riequilibrio generale dell’organismo, ripristinandone in questo modo il funzionamento. Sono dei ‘tonici”, i rimedi di base della medicina tradizionale e popolare orientale e rinforzano l’organismo.

Supporto biologico alle malattie tumorali
I funghi costituiscono un efficace supporto biologico nella terapia oncologica in quanto potenziano e supportano il sistema immunitario attivando la risposta dell’organismo contro la progressione di queste patologie. In corso di chemioterapia o radioterapia riducono gli effetti collaterali e proteggono i tessuti sani dai possibili danni. Studi scientifici hanno evidenziato per alcuni funghi un effetto di potenziamento dell’azione citotossica di alcuni farmaci chemioterapici. Studi epidemiologici hanno permesso di evidenziare una minore incidenza di alcune forme tumorali in aree di consumo costante di alcuni funghi (Agaricus brasiliensis, Shitake...) attribuendo loro un possibile effetto preventivo di malattia.

Modulazione del sistema immunitario
In molte malattie (allergie, malattie auto-immuni) si riscontra uno squilibrio del sistema immunitario. Studi scientifici hanno dimostrato che i funghi effettuano una modulazione del sistema immunitario riportandolo all’equilibrio con notevole riduzione della sintomatologia da squilibrio. Questo effetto si esplica grazie a particolari molecole
(B-glucani) di cui i funghi sono ricchissimi che stimolano particolari cellule e attivano la produzione di molecole in grado di orientare la risposta immunitaria nella corretta direzione.

Malattie del benessere
L’attuale stile di vita porta allo sviluppo di “malattie del benessere” quali
diabete, ipercolesterolemia, iperlipidemia, gotta, sovrappeso e obesità, ipertensione ecc. grazie alle loro caratteristiche i funghi forniscono anche in questo caso un ottimo contributo al riequilibrio metabolico.

Detossificazione
I funghi sono molto efficaci nella detossificazione di fegato e reni, ma sono in grado si sostenere anche le funzioni di stomaco, intestino, vie aeree e sistema linfatico. La tonificazione di questi tessuti e organi permette all’organismo di eliminare con maggiore efficacia le tossine accumulate, e di eliminare stanchezza e astenia spesso presenti in situazioni di carico tossinico elevato.

Fungo intero
Gli effetti benefici si ottengono soprattutto con l’utilizzo del fungo intero grazie alla sinergia di sostanze in esso presenti che lavorano insieme alle giuste concentrazioni e senza effetti collaterali.
Il nostro sistema immunitario è costituito da cellule di diverso tipo con funzioni diverse; il numero e l’attività di queste cellule sono importantissimi e devono essere in equilibrio per ottenere un buon funzionamento. Uno squilibrio o un indebolimento delle difese può portare all' evoluzione di malattie anche degenerative e per questo la modulazione del sistema immunitario diventa particolarmente importante.

Come funzionano i funghi
Un organismo sovraccarico di tossine ambientali e alimentari, stressato e affaticato avrà un sistema immunitario più lento e meno efficace. Studi scientifici su pazienti oncologici hanno dimostrato che l’utilizzo del fungo intero permette la riattivazione cellulare e il potenziamento del sistema immunitario e stimola la reazione dell’organismo nei confronti della malattia. La modulazione del sistema immunitario da parte dei funghi avviene quando c’è squilibrio, mentre un sistema immunitario perfettamente funzionante non viene stimolato. L'attività del fungo e dei suoi componenti è quindi un’attività adattogena e di regolazione e non uno stimolo aspecifico. Le proprietà chelanti dei funghi permettono di legare le sostanze tossiche presenti nei tessuti e di eliminarle potenziando ulteriormente l’organismo e conseguentemente anche il sistema immunitario.

Errori nei singoli approcci
I funghi contengono numerosissime molecole bioattive; la scienza ne conosce solo una minima parte e tende ad isolarle e a studiarle separatamente. Se anche dal punto di vista scientifico questo tipo di approccio serve a spiegarne i meccanismi d’azione, si perde la sinergia di tutte le sostanze in essi contenute che si completano e si potenziano osi modulano reciprocamente.
Se anche gli estratti oi singoli composti isolati dal fungo sono risultati efficaci nel trattamento di alcune patologie e sono utilizzati in numerosi studi scientifici, il loro utilizzo ha spesso portato alla comparsa di effetti collaterali, cosa che non succede con l’utilizzo del fungo intero. L’utilizzo del fungo intero è sicuro: dosi fino a I5g per somministrazione non hanno evidenziato effetti collaterali.

L’azione adattogena e detossificante è ottenuta solo con l’utilizzo del fungo intero
Gli estratti contengono solo una piccola parte delle molteplici sostanze contenunte nel corpo fruttifero del fungo. Per questo motivo gli estratti non hanno un effetto adattogeno. Quando il nostro sistema immunitario è sbilanciato il fungo intero agisce riequilibrandolo. Lutilizzo degli estratti può in qualche caso aggravare lo squilibrio. Inoltre gli estratti, a differenza del fungo intero, non svolgono una vera e propria funzione detossificante e non prowedono. dunque, alla naturale eliminazione della tossicità.

Fungo intero e micelio contengono una diversa sinergia di sostanze bioattive
Nel micelio manca quella parte di sostanze nutritive che viene prodotta nelle lamelle del corpo fruttifero e che va a formare le spore, ossia tutta la parte rigenerativa del fungo. La parte rigenerativa in particolare del Reishi contiene la maggior parte delle sostanze antiinfiammatorie (triterpeni). Gli estratti e il micelio non contengono queste sostanze. D’altra parte il micelio contiene invece molti enzimi e sostanze antiossidanti e il suo utilizzo sarà diverso da quello del fungo intero. Inoltre la produzione del micelio viene effettuata su cereali per cui circa il 50% della polvere è costituita da cereali. Per questo motivo il dosaggio utilizzato per il micelio deve essere superiore a quello previsto per il fungo intero e la sua azione è relativamente più lenta.
Fungo intero e micelio sono in generale da preferire rispetto all’utilizzo degli estratti, ma la loro destinazione d’uso deve essere comunque diversa.

Come e su cosa agiscono i funghi medicinali
I funghi, per loro natura, hanno la capacità di "digerire" tramite complessi processi enzimatici quanto ricavano da sostanze in decomposizione assorbendo tali sostanze e rendendole nuovamente biodisponibili. Essi costituiscono una sorta di connessione tra il mondo minerale inanimato ed il mondo vivente. Ogni tipo di fungo serve a funzioni specifiche, però possiamo affermare che generalmente tutti intervengono su:

1) Metabolismo glucidico e lipidico;
2) Chelazione di metalli pesanti;
3) Riequilibrio del Sistema Immunitario;
4) Antagonizzazione delle spinte anomale di crescita cellulare;




Con le conoscenze attuali sui funghi, è possibile oggi fare moltissimo proprio in ambito di medicina preventiva.

Individuando lo specifico rischio di malattia del singolo individuo — che può essere legato a fattori ereditari, dietetici o di stile di vita — si può consigliare l’introduzione nella dieta di un opportuno fungo alimentare.

Viceversa, l’uso di grandi quantità di funghi sotto forma di polveri, compresse, estratti è riservata solo alle patologie conclamate e spesso gravi quali virosi, forme tumorali o malattie metaboliche complesse e avanzate.

La prescrizione dei funghi terapeutici, in queste modalità, deve essere riservata solo a un operatore sanitario, esperto ed educato sullo specifico argomento della micoterapia.

Anche se sono alimenti, i funghi non velenosi sono pertanto molto efficaci e possono essere di sicuro interesse come aiuto complementare alla Medicina Ufficiale.





Il sistema immunitario riceve continuamente innumerevoli input ai quali risponde in modo sia specifico che aspecifico e sia con reazioni acute che croniche.

Tra le sue reazioni, spiccano però, per frequenza e importanza, le risposte TH1 e TH2 e quella infiammatoria.

RISPOSTA TH1 E TH2
Esistono due tipi di risposta immunitaria linfocitaria:
la risposta TH1 e quella TH2.

La risposta TH1
è orientata in senso citotossico nei confronti di virus e batteri. È sostenuta dall’IFN-Gamma (che attiva la produzione di radicali liberi, NO soprattutto, da parte dei macrofagi e inibisce la risposta TH2) e dall’IL-12 (che stimola le cellule NK a produrre IFN-Gamma). È una risposta carente nei Paesi industrializzati ove prevale la risposta TH2.

La risposta TH2 è orientata in senso anticorpale ed è tipica delle malattie allergiche. È sostenuta dall’IL-4 (che attiva i linfociti B e la produzione di Ig E), dall’IL-5 (che recluta eosinofili in presenza di parassiti), dall’IL-13 e dall’IL-10 (che è una citochina antinfiammatoria, blocca l’IL-3, l’IL-5, l’IL-12, la produzione di IFN-Gamma e la risposta TH1, ma è proinfiammatoria nei confronti dei processi allergici).

La natura dell’antigene seleziona il tipo di risposta. In ogni caso non tutti i virus inducono una potente risposta TH1. Il virus dell’influenza e del morbillo, ad esempio, sopprimono la risposta TH1 e vaccinando contro il morbillo i bambini di pochi mesi, con sistema immunitario ancora immaturo, è possibile squilibrarli in senso TH2 con conseguente iperattività allergica.


I fattori che promuovono la polarizzazione tra TH1 a TH2 con conseguente squilibrio verso TH2 sono:

  • Alcune vaccinazioni
  • Esposizione a sostanze chimiche quali i pesticidi (insetticidi organo-forforici) che inibiscono la produzione IL-2 essenziale per l’attività TH1
  • Assunzione dei steroidi: il cortisolo induce la produzione di citochine TH2
  • Malattia neoplastica: molti fattori di rischio carcinogenetico (sostanze chimiche, fumo, ormoni) determinano infiammazione cronica e abbassamento dei livelli TH1 ? riduzione della capacità dell’organismo di riconoscere le cellule neoplastiche.


L’aumentata risposta TH2 (pro-infiammatoria) che ne deriva è responsabile, tra l’altro, della neo angio-genesi intorno ai tessuti danneggiati che favorisce la metastatizzazione delle cellule trasformate. La persistente attivazione di questo stato, oltre a predisporre alla trasformazione neoplastica, può attivare fenomeni allergici, infiammatori e autoimmuni.







La risposta TH1 è orientata in senso citotossico nei confronti di virus e batteri.





La risposta TH2 è orientata in senso anticorpale ed è tipica delle malattie allergiche.






Alcune patologie sulle quali i funghi hanno dato ottimi risultati sono il
diabete, problemi circolatori, cancro, virosi di vario tipo, asma, allergie ed altre.

I funghi rientrano sicuramente in quella che viene definita
immunonutrizione, che è la capacità di modulare l'attività del sistema immunitario attraverso l'utilizzo di specifici nutrienti.

L'immunonutrizione può essere utilizzata ogni volta che si ritenga necessario riequilibrare la risposta immune cellulare
(TH1) ed umorale (TH2).




Quello che noi conosciamo come fungo, in realtà è solo il frutto, che è visibile sopra la superficie del terreno. Il frutto ha il compito di rilasciare le spore, che, un po' come il polline per i fiori, vengono traportate dal vento e dall'acqua. Le spore, a contatto con un ambiente favorevole, si struttureranno in filamenti chiamati ife. Le ife, a loro volta, strutturandosi in una fitta rete compatta di filamenti daranno vita al micelio. Il frutto che noi conosciamo è la parte cresciuta al di fuori del terreno del micelio.

Le principale sostanze attive che producono effetti benefici per la salute dell'uomo sono l'elevata concentrazione di enzimi, metaboliti secondari, triterpeni, lectine, steroli, fibre alimentari, chitina e, non ultimi, i Beta glucani.




Chi crede nelle potenzialità dei funghi sostiene che questi, oltre a rinforzare il sistema immunitario, regolare glicemia e colesterolo, avere una precisa azione anti - infettiva, sarebbero in grado di
inibire la crescita tumorale e di curare disturbi cardiocircolatori e neurologici. Si tratta sicuramente di una rivelazione sorprendente da considerare con cautela senza false illusioni, ma anche con molto interesse per le future scoperte. Non c'è dubbio, come ricorda anche il Ministero della Salute, che i funghi abbiamo un valore nutritivo importante dal punto di vista qualitativo per la presenza di amminoacidi essenziali, vitamine ed alcune sostanze minerali.

Il fungo
ABM (Agaricus Blazei Murrill), per esempio, sembra essere il fungo che maggiormente combatte le formazioni tumorali. La sua riscoperta è stata avvicinata a quella della penicillina poiché gli anno attribuito azioni rivoluzionarie contro il cancro e l'AIDS. In attesa di conferme circa le potenzialità dei funghi per la cura di malattie tanto gravi, non vanno sottovalutate le capacità terapeutiche dei funghi per la cura di malattie piuttosto diffuse negli anziani. La Maitake (Grifola frondosa) ad esempio, da secoli apprezzata dai Giapponesi, si è dimostrata, infatti, efficace per l'abbassamento della pressione, per la cura del diabete senile e l'osteoporosi.


Anche se sono alimenti, i funghi non velenosi sono pertanto molto efficaci e possono essere di sicuro interesse come aiuto complementare alla Medicina Ufficiale. Alcune patologie sulle quali i funghi hanno dato ottimi risultati sono il diabete, problemi circolatori, cancro, virosi di vario tipo, asma, allergie ed altre. I funghi rientrano sicuramente in quella che viene definita immunonutrizione, che è la capacità di modulare l'attività del sistema immunitario attraverso l'utilizzo di specifici nutrienti. L'immunonutrizione può essere utilizzata ogni volta che si ritenga necessario riequilibrare la risposta immune cellulare (TH1) ed umorale (TH2).

FUNGHI MEDICINALI COME SORGENTE DI POLISACCARIDI IMMUNOMODULANTI E ANTITUMORALI.

Con il termine "fungo" si intende generalmente la definizione data da Chang e Miles nel 1992: "un macrofungo con un corpo fruttifero distinguibile che può essere sia epigeo che ipogeo, grande abbastanza da essere visto ad occhio nudo e da essere raccolto".

Si stima che sulla Terra vi siano
140.000 specie di funghi di cui si conosce probabilmente solo il 10% (circa 14.000 specie identificate). I funghi forniscono una potente fonte di molecole farmacologiche potenti, utilizzate anche a livello farmaceutico.

In particolare, rappresentano una sorgente importante di
polisaccaridi con attività immunostimolante e antitumorale. Molti Basidiomiceti, se non tutti, contengono polisaccaridi biologicamente attivi nel frutto intero, nel micelio e nel terreno di coltura. Dati scientifici sui polisaccaridi dei funghi sono stati ottenuti da 651 specie e da 182 generi di etero ed omobasidiomiceti.
Questi polisaccaridi (B-glucani o glicoproteine) sono caratterizzati da diverse strutture chimiche, ed hanno quindi azione diverse e più o meno potenti. La maggior parte sono caratterizzati da legami B-(1-3) e ramificazioni B-(1-6) necessarie per l'azione antitumorale. I B-glucani ad alto peso molecolare sono più efficaci di quelli a basso peso molecolare. Inoltre più complessa è la struttura maggiore è la loro efficacia. La solubilità in acqua è un'altra caratteristica che ne potenzia l'attività immunomodulante e antitumorale.


Principali effetti di immunomodulazione dei polisaccaridi:
prevenzione dell'oncogenesi attraverso l'assunzione orale di funghi o di loro preparazioni
attività antitumorale diretta contro tumori allogenici o singenici
attività di immunopotenziamento contro i tumori in combinazione con la chemioterapia
preventive effect on tumor metastasis.

Un buon esempio degli effetti di prevenzione di queste sostanze immunomodulanti è dato da ricerche giapponesi su un popolare fungo commestibile e medicinale,
l' Hypsizygus marmoreus (Ikekawa 2001). Topi di un gruppo di controllo sono stati nutriti con una dieta contenente il 5% di frutto intero di Hypsizygus marmoreus. A tutti i topi è stata effettuata somministrazione intraperitoneale di un potente carcinogeno, il metilcolantrene, ed è stata studiata l'evoluzione carcinogenetica. Alla fine della 76° settimana di osservazione, 21 topi su 36 avevano sviluppato il tumore, ma solo 3 del gruppo trattato con il 5% di Hypsizygus marmoreus. Gli autori conclusero che il meccanismo di inibizione oncogenica e di prevenzione dello sviluppo di malattia era legato agli effetti di immunopotenziamento da parte del fungo (Ikekawa 2001).

Ricercatori dimostrarono che il tasso di mortalità per malattie tumorali in una popolazione di agricoltori che coltivavano Flammulina velutipes (un ben conosciuto fungo medicinale in Giappone) era significativamente più basso rispetto alla popolazione generale della regione (Ikekawa 1995, 2001). Un'altra osservazione epidemiologica simile è stata fatta tra gli abitanti di Piedade in Brasile che assumevano regolarmente un potente fungo medicinale che cresceva in quella zona, l'
Agaricus Blazei.

Meccanismi di azione immunomodulante e antitumorale dei polisaccaridi dei funghi


I polisaccaridi dei funghi esercitano la loro azione antitumorale principalmente attraverso l'attivazione immunitaria dell'organismo ospite. Queste sostanze sono definite "Biological Response Modifiers" o BRM (modificatori di risposta biologica o anche adattogeni) secondo la definizione di Wasse e Weis nel 1999.


Caratteristiche dei BRM sono:

1. Non causano Danni nè stress addizionale all'organismo
2. Aiutano l'organismo ad adattarsi a stress ambientali e biologici
3. Esercitano sull'organismo un'azione non specifica, supportando alcuni dei principali sistemi tra cui il sistema nervoso, ormonale ed immunitario, così come sostengono le azione di regolazione (Breckman 1980).

Cosa sono i beta glucani?

I B-glucani (beta-glucani) sono polisaccaridi che si trovano nella crusca dei cereali in grano, nella parete cellulare dei lieviti nei funghi e nei batteri. I B-1,3-D glucani sono considerati dei
Modificatori di risposta biologica (BRM Biological Response Modifier) per la loro capacità di attivare il sistema immunitario. Tuttavia, è importante notare che l'attività dei B-1,3-D glucani è diversa da quella degli agenti che stimolano il sistema immunitario.

Agenti che stimolano il sistema immunitario possono potenziare una iper-stimolazione e pertanto sono controindicati in caso di allergie e malattie autoimmuni. I B-1,3-D glucani
modulano il sistema immunitario, ossia lo regolano perché possa funzionare meglio riducendone l'iperreattività. Questa azione è effettuata attraverso l'attivazione dei fagociti, cellule immunitarie la cui funzione è quella di intrappolare e distruggere sostanze estranee quali batteri, virus, funghi patogeni e parassiti. Oltre a potenziare l'attività dei fagociti, i B-1,3-D glucani contribuiscono a ridurre gli LDL (colesterolo cattivo) nel sangue, coadiuvano la riparazione delle ferite, aiutano a prevenire le infezioni, aumentano numero ed efficacia delle cellule Natural Killer e contribuiscono a prevenire e a trattare il cancro.

L'antrace è una malattia che non può essere studiata per ovvie ragioni. In uno studio condotto presso il Dipartimento della Difesa Canadese (Canadian Department of Defense) il Dr. Kournikakis ha dimostrato che l'assunzione orale di B-glucani con o senza antibiotici protegge i topi contro le infezioni da antrace. Una dose di antibiotico insieme a 2 mg per Kg di peso di B-glucani per bocca per 8 giorni prima dell'infezione con Bacillus antracis proteggeva il topo per i 10 giorni dopo l'esposizione (periodo test). I topi trattati solo con antibiotico non sopravvivevano. Un secondo esperimento condotto sui topi per valutare gli effetti dei B-glucani per via orale dopo esposizione a Bacillus antracis ha evidenziato risultati simili al precedente. Il tasso di sopravvivenza nei topi trattati con B-glucani era 80-90% contro il 30% del gruppo di controllo dopo 10 giorni. Questi dati fanno sperare di poter ottenere risultati simili anche nel caso dell'uomo.

L'azione immunomodulante dei polisaccaridi dei funghi è principalmente importante in prevenzione, come trattamento dolce e non invasivo e nella prevenzione della metastatizzazione.

I polisaccaridi dei funghi non attaccano direttamente le cellule tumorali, ma producono i loro effetti attivando determinate risposte immunitarie nell'ospite. Ciò è stato verificato in molti esperimenti, quali la perdita dell'effetto antitumorale in topi timectomizzati o dopo somministrazione di antisieri contro i linfociti (Ooi e Liu 1999).

Tali risultati suggeriscono che l'azione antitumorale richiede una risposta T linfocitaria intatta e che tale attività è mediata da un meccanismo mediato dal timo. L'attività di alcuni polisaccaridi, quali ad esempio il Lentinan, è inibita dal pretrattamento con inibitori dei macrofagi quali la carragenina.


I polisaccaridi e i proteoglicani derivati dai funghi agiscono da immunomodulanti. La capacità di queste sostanze di aumentare o sopprimere la risposta immunitaria dipende da tutto un insieme di fattori tra cui il dosaggio, la modalità di somministrazione, l tempo e la frequenza di somministrazione, i meccanismi di azione e i siti di attività. È stato dimostrato che molti composti dei funghi sono in grado di potenziare l'attività del sistema immunitario aspecifico e altri di quello specifico, di attivare alcune cellule del sistema immunitario in grado di mantenere l'omeostasi, ad esempio attraverso l'attivazione dei macrofagi (macrofagi, cellule di presentazione dell'antigene, granulociti, cellule NK, cellule dendritiche) e l'induzione della sintesi di citochine (interleuchine, interferoni, fattori di stimolazione delle colonie) che orientano l'azione del sistema immunitario e inducono l'attivazione del sistema del complemento e delle proteine di fase acuta. Possono anche essere considerati come induttori di citochine, in grado di indurre l'espressione genica di varie citochine immunomodulatorie e di recettori per le citochine. Sono in grado di stimolare anche i linfociti B che regolano la risposta anticorpale e i linfociti T che mediano la risposta ciotossica.

PREVENZIONE

Cancer Research UK afferma: studi epidemiologici sull'uomo in Giappone e in Brasile hanno evidenziato che il consumo regolare, nel lungo periodo, di funghi medicinali è in grado di ridurre significativamente l'incidenza di sviluppo tumorale e dice anche che "ci sono prove sempre maggiori, attraverso esperimenti su modelli animali, del fatto che l'assunzione regolare di funghi medicinali o di loro estratti, può esercitare un effetto preventivo sia come elevata attività antitumorale sia come inibizione dell'incidenza di metastasi. Gli estratti di funghi medicinali possono essere utilizzati per migliorare la qualità della vita alleviando gli effetti collaterali di radio e chemioterapia, quali la stanchezza, la riduzione dell'appetito, la deplezione midollare e il rischio di infezioni opportunistiche.
Cancer Research UK afferma anche che, è stato dimostrato che queste sostanze sono sicure, non tossiche, anche quando assunte per lunghi periodi di trattamento e, quando assunte durante trattamenti di chemio e radioterapia, ne riducono in modo significativo gli effetti collaterali. Questi risultati sono in netto contrasto con i ben documentati effetti collaterali della maggior parte dei composti chemioterapici e, anche se in minor misura dei composti immunoterapici (es. anticorpi monoclonali) o alcune terapie biologiche per le quali sono stati dimostrati numerosi effetti collaterali quali febbre, brividi, rash cutanei, edemi, artralgie, ipotensione, insufficienza cardiaca congestizia o tossicità per il sistema nervoso centrale.

Molti composti estratti dai funghi sono stati classificati agenti anti-tumorali dal US National Cancer Institute.

Perché utilizzare una miscela di estratti?

I ricercatori ritengono che, per massimizzare la risposta immunitaria,
la cosa migliore è utilizzare una miscela di polisaccaridi ottenuti da vari funghi. Questi diversi polisaccaridi potenziano il numero e l'attività dei NK e dei linfociti Killer. La combinazione di diverse specie di funghi medicinali è in grado di inviare stimoli multipli al sistema immunitario per risvegliare le difese immunitarie naturali.

Perché è importante che i funghi siano coltivati biologicamente
I funghi sono dei
potenti chelanti e possono quindi accumulare sostanze tossiche e metalli pesanti. In particolare, questo succederà se crescono nelle vicinanze di zone industrializzate dove aria e acqua sono potenzialmente inquinate, in quanto i funghi saranno in grado di concentrarle.

Questa capacità di chelare sostanze tossiche diventa molto utile nell'organismo in quanto i funghi, se biologicamente coltivati, eserciteranno un'attività di detossificazione dell'organismo.


Le principale sostanze attive che producono effetti benefici per la salute dell'uomo sono l'elevata concentrazione di enzimi, metaboliti secondari, triterpeni, lectine, steroli, fibre alimentari, chitina e, non ultimi, i Beta glucani.

Elenco dei principali funghi medicinali (
fonte: Ivo Bianchi, MICOTERAPIA, i funghi medicinali nella pratica clinica, Palermo, Nuova Ipsa Editore, 2008):

Si propone di seguito un elenco dei funghi medicinali e, a titolo puramente indicativo, le patologie più comuni per le quali essi vengono utilizzati, rimandando ad ogni lettore, ovviamente, l'approfondimento dovuto.
Lentinus Edodes - (SHIITAKE): ipercolesterolemia, iperuricemia, cachessia neoplastica, artrosi, affezioni virali, influenza, rinite, steatosi epatica, eczema, cancro polmonare e mammario, sarcoma;
Coprinus Comatus: diabete tipo I e II, stipsi, emorroidi, tossicosi epatica;
Polyporus umbellatus - (ZHU LING): edemi, ritenzione di liquidi, ipertensione, drenaggio linfatico, metastasi linfonodali, cancro, leucemia;
Hericium Erinaceus - (HOUTOU): gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcera gastrica e duodenale, allergie ed intolleranze alimentari, rettocolite ulcerosa,
Auricularia auricula judae - (MU HER - KIKURAGE): Infiammazione delle mucose, tracheite, tosse secca, cancro cutaneo, carcinoma epidermoide, eccesso di radicali liberi, emorroidi, obesità;
Cordyceps sinensis - Cordyceps militaris: Stanchezza, convalescenza, depressione, insonnia, impotenza, sterilità maschile e femminile, gastroenteriti infettive, irregolarità mestruali, glomerulonefrite cronica, insufficienza renale, asma, bronchite cronica;
Grifola frondosa - (MAITAKE): Carcinoma mammario, polmonare, gastrico, epatico, vescicale, prostatico, melanoma, glioblastoma, ottimo per controbattere gli effetti secondari della chemioterapia, cistiti ricorrenti, ipertrigliceridemia, deficit immunologico, stress, osteoporosi;
Ganoderma lucidum - (LING ZHI - REISHI): Insonnia, stanchezza, invecchiamento precoce, miotonia distrofica, problematiche cardiovascolari, aritmia, dispnea, precordialgie, allergie, eczemi, epatiti A,B,C, carcinoma nasofaringeo, artrite reumatoide, mononucleosi infettiva, leucopenia.
Agaricus brasiliensis - (COGUMELO DEL SOL): Deficit immunologico, patologie autoimmuni, frequenti ricadute infettive, allergia, asma, invecchiamento precoce, ipertensione arteriosa, intossicazioni, cirrosi epatica, epatite B, epatite tossica, sarcoma, melanoma, patologie neoplastiche.
Coriolus versicolor - (KAWARATAKE - YUN ZHI): azione antivirale, tumori ormono-dipendenti (mammari, prostatici), carcinoma polmonare, sarcoma, tumori cerebrali, linfoma, carcinoma esofageo, gastrico, nasofaringeo, polmonare, colo-rettale, ovarico, cervicale (HPV correlato), vescicale.

Attualmente l'evidenza degli effetti positivi dei funghi nel
trattamento delle malattie degenerative trova sempre maggiori conferme anche da parte della medicina occidentale e sempre piú composti da essi isolati si dimostrano promettenti. In questo contesto si inserisce l'iniziativa di un gruppo di professionisti: medici, biologi, farmacisti e veterinari che hanno recentemente costituito l'Associazione Scientifica Internazionale senza fini di lucro chiamata International Mycotherapy Institute.

Reishi e Chemioterapia
Il Ganoderma lucidum è un fungo parassita o saprofita, non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa, appartenente alla classe delle Homobasidiomycetes, dell’ordine delle Polyporalesm e della famiglia delle Ganodermataceae. Il suo colore varia dal rosso-arancione, al marrone e al nero ed ha aspetto tipicamente lucente, laccato. È annoverato tra le 10 sostanze terapeutiche naturali più efficaci esistenti. Agisce come regolatore delle funzioni organiche, viene utilizzato per la prevenzione e la cura di molte condizioni patologiche, soprattutto a carico dell’apparato cardiovascolare e negli stati stressogeni.

È considerato un grande adattogeno, la miglior scelta per uno stimolo generale dell’organismo e un sostegno antisenescenza. L’antico testo cinese Shen Nong Ben Jing, risalente circa al 500 d.C., afferma che il Ganoderma lucidum è “utile per aumentare l’energia vitale, migliorare le facoltà mentali e prevenire la smemoratezza”.

Esso può “ rinvigorire il corpo e la mente, ritardare l’invecchiamento e favorire la longevità. Rende stabili le condizioni mentali”. In MTC (Medicina Tradizionale Cinese) non è stato utilizzato solo come tonico per aumentare la longevità, ma anche per modulare il sistema immunitario, per importanti problemi cardiovascolari e per stimolare la funzionalità epatica. Nel suo libro “Medicinal Mushroom” Christopher Hobbs afferma: “Negli ultimi 20 anni il Ganoderma lucidum è stato sottoposto a numerosi studi clinici sugli uomini e si ritiene sia benefico per una grande quantità di disturbi.”

Diversi studi supportano l’utilità di questo fungo nei pazienti affetti da neoplasia. Il Ganoderma lucidum è in grado di sopprime la sintesi proteica e la crescita tumorale influenzando la sopravvivenza e le vie di segnalazione della proliferazione che agiscono sulla traduzione, suggerendo che il Reishi è un potenziale agente terapeutico naturale per vari tipi di tumori[1].

Inoltre, è stato osservato che questo fungo è in grado di migliorare l’efficacia della chemioterapia, riducendone gli effetti collaterali. In particolare, è stato condotto uno studio su ratti da laboratorio a cui veniva somministrato, via intraperitoneale, il cisplatino, un agente chemioterapico che provoca diversi effetti collaterali, tra cui nausea e vomito. L’integrazione con Ganoderma lucidum ha ridotto gli effetti collaterali, quali nausea e vomito, e migliorato in modo significativo l’appetito, in maniera dose-dipendente, suggerendo un effetto di sostegno dell'estratto sulla condizione generale del corpo[2].

Un altro studio molto interessante ha mostrato che i pazienti che avevano ricevuto il Ganoderma lucidum con chemio/radioterapia avevano più probabilità di rispondere positivamente al trattamento rispetto alla sola chemio/radioterapia. Il trattamento con il solo Ganoderma lucidum non ha mostrato lo stesso tasso di regressione come quello osservata con la terapia di combinazione. I risultati per gli indicatori della funzione immunitaria dell’ospite hanno suggerito che il Ganoderma lucidum aumenta contemporaneamente la percentuale di CD3, CD4 e CD8 al 3,91%.

Inoltre, il fungo ha mostrato un relativo miglioramento della qualità di vita rispetto ai controlli e non ci sono state segnalazioni di tossicità ematologica o epatologica significative[3].

Fonti bibliografiche:
Suarez-Arroyo IJ, Rosario-Acevedo R, Aguilar-Perez A, Clemente PL, Cubano LA, Serrano J, Schneider RJ, Martínez-Montemayor MM. Anti-tumor effects of Ganoderma lucidum (reishi) in inflammatory breast cancer in in vivo and in vitro models. PLoS One. 2013;8(2):e57431. doi: 10.1371/journal.pone.0057431. Epub 2013 Feb 28.
Wang CZ, Basila D, Aung HH, Mehendale SR, Chang WT, McEntee E, Guan X, Yuan CS. Effects of ganoderma lucidum extract on chemotherapy-induced nausea and vomiting in a rat model. Am J Chin Med. 2005;33(5):807-15.
Xingzhong Jin, Julieta Ruiz Beguerie, Daniel Man-yeun Sze, Godfrey CF Chan. Ganoderma lucidum (Reishi mushroom) for cancer treatment. Cochrane Gynaecological, Neuro-oncology and Orphan Cancer Group. 13 JUN 2012. DOI: 10.1002/14651858.CD007731.pub2


(L'immagine è tratta dal libro: Ivo Bianchi, MICOTERAPIA, i funghi medicinali nella pratica clinica, Palermo, Nuova Ipsa Editore, 2008)



PER AUMENTARE LA BIODISPONIBILITA' NELL'ASSUNZIONE DEI FUNGHI SI SUGGERISCE DI ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE ASCORBATO DI POTASSIO ( MICO-COMPLEX)



Di solito, per l'uso terapeutico i medici prescrivono un dosaggio doppio o triplo rispetto a quello a scopo preventivo.

Quest'ultimo si aggira su 1 o 2 grammi al dì. E' anche diverso considerare la polvere, il micelio, le spore, l'estratto, la cui scelta è in genere lasciata all'operatore esperto. Comunque, assumendo la polvere del fungo, a scopo alimentare non si sbaglia.

Trattandosi di alimenti,
come definito dal Ministero della Salute, non di farmaci, anche dosaggi alimentari di polvere di fungo, di 5 o più grammi al giorno, non danno problemi, salvo intolleranze alimentari particolari per quel o quei funghi selezionati, individuali, peraltro piuttosto rare e facilmente reversibili sospendendo la somministrazione.

Dosi fino a 15 grammi di polvere al giorno, dei funghi descritti, in soggetti adulti in normale stato di salute, non hanno evidenziato alcuna sindrome o problema da sovradosaggio (Stefania Cazzavillan). Questa osservazione vale comunque per qualunque alimento. Tutti i funghi risentono dell'
azione potenziante della vitamina C naturale, assunta con i cibi e/o con integratori, nello stesso giorno in cui si assume il fungo.

(fonte: http://www.ambrosinaturalmedicine.eu)



LINEA SPAGNOLA Certificazioni

Linea ricca di polisaccaridi ad alto peso molecolare, in particolare ß-glucani ß-(1,3) ß(1,6)-glucani e Triterpeni: Acido Lucidenico; Acido Ganodermico; Acido Genolucido.

I
ß-glucani sono polisaccaridi idrosolubili che intervengono nella stimolazione del sistema immunitario. La molecola di base del ß-D-glucano è una struttura di D-glucose ripetute in catene lineari unite mediante legami ß(1-3) e (1-6) glucano. Questi legami sono responsabili dell’attività immunomodulatrice grazie alla reazione mediata dai ricettori di ß-glucani che si trovano nei neutrofili, nei macrofagi, nelle cellule NK e nei linfociti T e B.

Dose giornaliera consigliata
Prevenzione e mantenimento: 1 capsula al giorno
Trattamento coadiuvante: 2 capsule al giorno
Durata: minimo 2-3 mesi, sempre tenendo in considerazione l’opinione di un professionista.
Mantenimento: 6 mesi con una dose giornaliera consigliata di capsula/die.

Queste indicazioni dipendono dal criterio del professionista della salute. Si consiglia di ingerire le capsule a digiuno con agrumi (succo d’arancia, mandarino, pompelmo o limone) O MEGLIO CONTEMPORANEAMENTE AD ASCORBATO DI POTASSIO O ASKORBATO-K, questo perchè i ß-glucani sono polisaccaridi composti da catene ad alto peso molecolare che non sono facilmente assorbibili dall’intestino e per questo l’azione dell’ acido ascorbico sui legami 3 li trasforma in catene di peso minore e quindi più facilmente assimilabili.

I pazienti con problemi gastrointestinali intolleranti agli agrumi possono ingerirle con succo di mela arricchito con vitamina C.

Precauzioni:

Per il suo carattere immunomodulatore, non deve essere assunto da persone che hanno subito un trapianto di recente. Non somministrare durante la gravidanza e l’allattamento, ne a bambini di età inferiore ai 6 anni. Non somministrare a persone allergiche ai funghi in quanto si tratta di un estratto derivato da essi. Gli estratti MICOSALUD sonno prodotti al cento per cento naturali, che assunti in dosi normali non hanno effetti collaterali.


UTILIZZO: FASE ACUTA e MANTENIMENTO

FORMULAZIONE:
ESTRATTO

Basandoci sui principi attivi di ognuna delle varietà che coltiviamo, abbiamo creato una serie di estratti, attenendoci alle concentrazioni ed alle dosi giornaliere consigliate necessarie affinché abbiano effetto sull’organismo e sulla memoria cellulare.

Tutti i funghi agiscono con una base comune a livello molecolare,
i B-glucani, che sono modulatori dell’equilibrio cellulare, il che spiega perché molti di essi presentano applicazioni comuni. Allo stesso tempo sono presenti componenti specifici che dirigono l’attività di ogni fungo verso una patologia concreta. Grazie alla base comune tra essi si crea un’attività sinergica che ci consente di operare sommando sforzi tra le distinte specie.

Es.: nel caso di una prescrizione di 3 capsule/giorno si possono mescolare 1 capsula/giorno di 3 specie distinte per agire sui diversi segnali clinici e sintomi manifesti.
Nel caso di patologie concrete consigliamo la prescrizione della linea di capsule mono-specifiche, per il fatto che lavoriamo con concentrazioni atte ad ottenere risultati. Nel caso di stati di carenze generiche, consigliamo
Mico-Mix, una miscela sinergica di Shitake, Maitake e Reishi, che aiuta a modulare l’attività del sistema immunitario.

La durata minima del trattamento a base di estratti è di
45-60 giorni per permettere alla cellula di incorporare nel suo sistema e nei cicli corrispondenti ciò che il fungo apporta e così stabilire risultati. il miglioramento può avvenire a partire dalla 2^3^ settimana di trattamento (in base alla reazione del paziente ed alla diagnosi), ma è fondamentale continuare il trattamento fino al completamento di un minimo di due mesi.

Il
micelio del cogumelo do sol si comporta come una spugna, nel tratto intestinale assorbe elementi patogeni e cellule di scarto che elimina dal corpo per mezzo delle feci. Sul substrato di coltivo il fungo agisce come bioaccumulatore di tossine e di metalli pesanti, per questo è importante cercare la certificazione di produzione biologica come garanzia di purezza.

"L’Agaricus blazei Murill ha dimostrato di possedere un’attività antimutagenica, battericida e antiangiogenica, e di essere un potente stimolante del sistema immunitario nel promuovere i meccanismi di difesa per combattere un’ampia gamma di agenti contagiosi oltre al cancro" Dr. Takashi Mizuno.




LINEA TEDESCA


UTILIZZO: FASE ACUTA e SUBACUTA

FORMULAZIONE: FUNGHI IN TOTO

Linea molto efficace, sicura e bilanciata (con effetto sinergico dovuto all´utilizzo di tutte le parti del fungo).
Per l´utilizzo delle formulazioni Mix si consiglia l´uso in abbinato ad altri funghi.




ASKORBATO K- HdT 90 compresse

Askorbato di Potassio Powered d’estratti d’Ulivo titolato in oleuropeina e Vite titolata in polifenoli e OPC
Prezzo: € 22,00


Ingredienti per 1cpr 400mg:
Acido ascorbico 180mg
Potassio bicarbonato 102mg
Olea europaea L. folia (Ulivo) tit 6% oleuropeina 55mg
Vitis vinifera L. (Semi d'acini d'Uva) estratto secco purificato tit 80% polifenoli e 55% OPC 40mg
Eccipienti: stearato di magnesio, gommalacca, glicerina .

Produzione e lavorazione spagnola

L’Askorbato di Potassio HdT nasce dall’esigenza di creare un potente antiossidante da usare da solo o in sinergia con i funghi medicinali per aumentare la loro biodisponibilità.

Dosaggio consigliato 1-6 cps/die suddivise nella giornata corrispondente a 300-1800 mg di ascorbato di potassio




L´ascorbato di potassio è il sale potassico dell´acido ascorbico (vitamina C) deve essere giornalmente assunto con la dieta, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrlo, è un importante antiossidante ed è indispensabile per la sintesi del collagene e dei tessuti connettivi.
Inoltre aumenta l'assorbimento del ferro, contribuisce all´accrescimento delle ossa, migliora la resistenza alle infezioni e potenzia il sistema immunitario. La sua carenza provoca lo scorbuto.

Il Potassio è considerato il catione guida dei processi metabolici intracellulari. Un organismo sano si contraddistingue, tra le altre cose, anche per il corretto funzionamento della pompa Sodio-Potassio. L'acido ascorbico, che è un fortissimo antiossidante, si comporta come "veicolo trasportatore" per il potassio, ed è quindi in grado di riportare la sua concentrazione intracellulare ai valori corretti. L´ascorbato di potassio interviene a riequilibrare gli elettroliti, introducendo potassio ed espellendo sodio dalla cellula, ed è in grado di far questo, grazie alla sua struttura ciclica (ascorbato). Produzione e lavorazione spagnola.

Un organismo sano si contraddistingue, tra le altre cose, anche per il corretto funzionamento della pompa di membrana sodio-potassio. La perdita di potassio intracellulare determina uno sbilanciamento elettrolitico a causa dell’alterato funzionamento della pompa sodiopotassio, con elevati livelli di sodio e ridotti livelli di potassio intracellulare; questa situazione è spesso riscontrabile nei processi degenerativi cellulari. Questo evento, che completa una catena di processi biochimico-fisici complessi, ha infatti un peso importante nel controllo della proliferazione cellulare. In questo contesto l’acido ascorbico si comporta come “veicolo trasportatore” per il potassio, e contribuisce a riportare la sua concentrazione intracellulare ai valori corretti.

L’ascorbato di potassio, grazie alla sua struttura molecolare ciclica, è in grado di ripristinare le corrette concentrazioni intracellulari di sodio e potassio e quindi un corretto funzionamento cellulare.

Già nel 1932 Moravel e Kishi misero in evidenza l’alta concentrazione di potassio nella cellula sana a differenza della cellula neoplastica, nella quale notarono valori drasticamente inferiori a seconda del livello di malignità
(cellula sana 290 mg/100ml; tessuto neoplastico in via di sviluppo 50mg/100ml; tessuto neoplastico sviluppato 25mg/100ml; tessuto neoplastico in fase terminale 5mg/100ml).


Nel 1969 Dean Burk del National Cancer Institute (NCI) affermò: “il grande vantaggio che gli ascorbati possiedono come potenziali agenti antitumorali è che essi sono particolarmente non tossici per i normali tessuti del corpo e possono essere somministrati senza effetti collaterali degni di nota anche a dosi estremamente alte (fino a 5g/kg o più)”.

Il biochimico Gianfranco Valsè Pantellini della New York Academy of Science notò già negli anni ottanta l’attività dell’ascorbato di potassio nelle malattie degenerative.


Mico-Five 594mg di estratto per capsula
Confezione da 70 capsule
(ABM, Maitake, Shiitake, Cordyceps Sinensis, Reishi)
Prezzo: 65,00


Valori nutrizionali per capsula:
Valore energetico: 0,11 Kcal
Adenosina: 0,09% Polisaccaridi: 42,5% Manitolo: 3,6% dei quali B-glucani: 25,8% Proteine: 22,6% Triterpeni: 0,6 % Grassi: 2,2%


Ingredienti per 1cps:
Agaricus brasiliensis L. 99mg estratto standardizzato
Grifola frondosa L. 99mg estratto standardizzato
Lentinula edodes L. 99mg estratto standardizzato
Cordyceps sinensis L. 99mg estratto standardizzato
Ganoderma lucidum L. 198mg estratto standardizzato.
Capsula di cellulosa vegetale.



Nato dopo anni di studio sulla Micoterapia è il perfetto mix dei 5 migliori funghi medicinali al mondo, per rinforzare il proprio organismo e proteggerlo dalle insidie dell´inverno.

E' sufficente una capsula al giorno. Per soggetti particolarmente a rischio, immunodepressi.

Ricorda che i funghi vanno sempre abbinati ad
Ascorbato di potassio o Vitamina C naturale.

Mico-Five,
forte dei 5 funghi immunonutrizionali più potenti e studiati che lavorando in sinergia tra loro, scatena una quantità tale di polisaccaridi ed enzimi ad alto peso molecolare da diventare il miglior supporto immunonutrizionale. Ottimo supporto nei casi di deficit inmunitario e per il miglioramento della qualità della vita.

I funghi sono coltivati su legni nobili di castagni e quercia sotto un bosco di castagni sulla costa Atlantica in Galizia (Spagna).

Questa formula nasce dall'esigenza di soddisfare la richiesta riguardo ai sempre più diffusi problemi legati al sistema immunitario seriamente compromesso. E' ampiamente dimostrato che nel replicarsi giornaliero delle cellule del corpo umano (circa 100.000.000 al giorno) alcune iniziano a replicarsi con degli errori e mentre un sistema immunitario sano dovrebbe riconoscerli ed eliminarli, un sistema immunitario compromesso non agisce e questo scatena una serie di conseguenze che possono generare anche patologie Cronico degenerative.

Mico-Five
diventa insostituibile in tutti i casi di Deficit Immunologici e soprattutto dove risulta difficile capire la causa di un sistema immunitario compromesso essendo, grazie alla sua complessa formulazione sinergica dei 5 funghi, non una singola risposta ma più risposte in grado di ampliare il numero di possibilità di trovare la CAUSA corretta; infatti il vantaggio di questa azione multipla di stimolo è che può agire a vari livelli rispetto a quanto può fare un singolo polisaccaride, determinando un effetto sinergico nella prevenzione e nel trattamento di supporto delle malattie cronico deqenerative.




Mico-Mix (Shiitake, Maitake, Reishi) estratto
Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00



Integratore alimentare a base di estratto standardizzato di Ganoderma lucidum, Grifola frondosa e Lentinula edodes.

Questi tre funghi sono stati utilizzati per secoli in Oriente per il trattamento di molte malattie e che costituiscono una sorta di "triade" di supporto a numerose problematiche.

Questo nutraceutico è il supporto ideale per problematiche legate all'obesità, al sovrappeso, per sindrome metabolica e deficit immunitario, Inoltre, è può venire impiagato per tutte quelle problematiche a cui i singoli funghi che contiene danno supporto.

Maitake (Grifola frondosa)
Specie micologica che cresce su legni duri. Possiede un corpoforo molto poroso e ramificato dai toni marroni-grigi. Nei paesi anglosassoni è conosciuto come “la gallina dei boschi” mentre in Giappone è conosciuto come -Mai (danza) -Take (fungo del legno) perché, in passato, chi lo trovava ballava con gioia pensando al suo valore.


Reishi (Ganoderma lucidum)
Specie micologica di elevato interesse scientifico (tra le dieci sostanze terapeutiche naturali più efficaci). Il suo utilizzo, documentato già secoli prima della nascita di Cristo, è stato limitato alle classi dirigenti che gli hanno dato il nome di “fungo dell'immortalità” o “fungo dell’eterna giovinezza”.

Shiitake (Lentinula edodes)
Fungo commestibile molto apprezzato da tempo immemorabile in Cina e in Giappone, sia come cibo sia per le proprietà terapeutiche. Anche se questo fungo ha un delizioso ed esotico sapore, oltre ad avere molte proprietà medicinali si trova solo al secondo posto fra i funghi più utilizzato al mondo dopo lo champignon. E' stato probabilmente il primo fungo coltivato intorno all'anno 200, cioè circa 2.000 anni fa.maitakeù


Tropismo: sistema cardiovascolare, fegato e sistema immunitario.

Indicazioni: per problematiche legati a sindrome metabolica, sovrappeso, obesità, deficit immunitario e correlate.

Componenti bioattivi: tutti i composti che compongono i singoli funghi (vedi estratti o categoria funghi medicinali).

Informazioni nutrizionali: a-glucani (11.4%) e ß-glucani (20.6%).

Ingredienti per 1cps 620mg:
Lentinula edodes 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Grifola frondosa 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Ganoderma lucidum 165mg (26.61%) di estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale

Info nutrizionali per 2cps: Valore energetico 13.31kJ/3.15kcal
Carboidrati 59.80%
di cui zuccheri 2.70%
ß-glucani 20.60%
Proteine 10.60%
Grassi 1.30%
di cui saturi <0.02%
Sale 0.19%
Triterpeni 2.30%

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.




Mico-Sol (ABM Agaricus Blazei Murrill) estratto
Tropismo del fungo:
Sistema immunitario, Sistema reticolo endoteliale, fegato.
Confezione da 70 capsule


Prezzo: € 65,00



Confezione da 180 capsule
Prezzo: € 130,00



Integratore alimentare ad alta concentrazione (estratto 4:1) di Champiñón del sol biologico coltivato su substrato organico vegetale. Champiñón del sol (Agaricus blazei Murrill): specie originaria delle montagne della foresta atlantica a sud di São Paulo (Brasile). Ha il riconoscimento scientifico internazionale a partire dagli anni Sessanta, quando gli investigatori collegarono il basso tasso di malattie in una regione brasiliana, i cui abitanti, facevano uso quotidiano di questo fungo conosciuto come il gran hongo del sol.


Indicazioni: utile in caso di alterazioni dell’omeostasi fisiologica. Valido aiuto per il benessere quotidiano.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (noto per il suo alto contenuto di beta-glucani); vitamine (B1, B2, B3, B5, B6, acido folico e biotina); minerali (Na, Ca, Fe, K, Mg, Zn, Cu, Mn o SE); agaritine; ergosterolo (precursore della vitamina D) e coenzima Q10.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Composizione per capsula (745 mg/cps):
618 mg di estratto standardizzato di Agaricus blazei Murrill biologico puro, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali:
a-glucani (10.20%) e ß-glucani (29.00%)

Ingredienti per 1cps 745mg:
Agaricus blazei Murrill 618mg (82.95%) di estratto standardizzato.
Capsula di cellulosa vegetale

Sostanze bioattive:
alfa-glucani 10.20%
beta-glucani 29.00%.

Vitamine per 2cps:
Vitamina B12 1.86µg
Vitamina D 0.20µg

Fonte naturale di minerali. Minerali per 2cps:
Zinco 0.024mg
Rame 0.014mg


Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Riferimenti bibliografici




ABM (Agaricus Blazei Murril )
Confezione da 180 capsule 1cps 577 mg
Prezzo: € 65,00

Confezione da 180cps contenente ognuna 525mg di Agaricus blazei Murrill, di cui 15.91% di estratto standardizzato e 63.64% di fungo in toto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. La capsula è di cellulosa vegetale.

Ingredienti per 1cps 660mg:
Agaricus blazei Murill (420mg (63.64%) di frutto intero e 105mg (15.91%) di estratto) Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.
Capsula in cellulosa vegetale

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 3 capsule/die a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.


Questo fungo venne scoperto per la prima volta circa 30 anni fa nelle regioni montagnose di Piedade in Brasile dove era utilizzato dalla popolazione locale come alimentazione giornaliera.

Studi epidemiologici avevano evidenziato una bassissima incidenza di malattie in genere che fu attribuita al regolare consumo di questo fungo e alle sue componenti, quali: magnesio, potassio, vitamine B6, B12, E, provitamina D2 (ergosterolo), acido linoleico e palmitoleico, tutti gli amminoacidi essenziali, acidi nucleici, steroli, ß-glucani.

L'AbM ha una concentrazione di beta glucani più alta rispetto a tutti gli altri funghi della MTC e questa sembrerebbe essere la ragione delle sue peculiari proprietà benefiche.






ABM (Agaricus Blazei Murril) 500 mg
100% fungo intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Questo fungo venne scoperto per la prima volta circa 30 anni fa nelle regioni montagnose di Piedade in Brasile dove era utilizzato dalla popolazione locale come alimentazione giornaliera. Studi epidemiologici avevano evidenziato una bassissima incidenza di malattie in genere che fu attribuita al regolare consumo di questo fungo e alle sue componenti, quali magnesio, potassio, vitamine B6, B12, E, provitamina D2 (ergosterolo), acido linoleico e palmitoleico, tutti gli amminoacidi essenziali, acidi nucleici, steroli, ß-glucani.

L'ABM ha una concentrazione di beta glucani più alta rispetto a tutti gli altri funghi
della medicina tradizionale cinese (MTC) e questa sembrerebbe essere la ragione delle sue peculiari proprietà benefiche. Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.



Mico-Mai (Maitake) estratto
Tropismo del fungo: sistema immunitario
Prezzo: € 65,00


Confezione da 70cps di estratto standardizzato di Maitake di coltivazione biologica esclusivamente europea. 495mg di estratto per capsula di cellulosa vegetale.

Maitake (Grifola frondosa)

E' una specie micologica che cresce su legni duri. Possiede un corpoforo molto poroso e ramificato dai toni marroni-grigi.

Nei paesi anglosassoni è conosciuto come “la gallina dei boschi” mentre in Giappone è conosciuto come -Mai (danza) -Take (fungo del legno) perché, in passato, chi lo trovava ballava con gioia pensando al suo valore.

Indicazioni: utile supporto per vari stati di alterazione dell’organismo.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (ß-glucani tra cui il glifolano -GNR-); vitamine (B1 e B2); ergosterolo (precursore della vitamina D); aminoacidi essenziali (glutammina, alanina, treonina, ecc) e minerali (Mg, P e K).



Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Informazioni nutrizionali: a-glucani (23.60%) e ß-glucani (22.30%)

Ingredienti per 1cps 620mg:
Grifola fondosa 495mg (79.84%) estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.
Sostanze bioattive:
alfa-glucani 23.60%
beta-glucani 22.30%
Fonte naturale di vitamine. Vitamine per 2cps:
Vitamina B12 2.68µg
Vitamina D 0.12µg
Fonte naturale di minerali. Minerali per 2cps:
Zinco 0.072mg
Rame 0.024mg

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Approfondimento



MAITAKE (Grifola frondosa )
Confezione da 180 capsule 1cps 547mg
Prezzo: € 65,00


Grifola fondosa L. (fungo intero in polvere 80%, estratto 20%)
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Ingredienti per 1cps 721mg: Grifola fondosa (467.27mg (64.79%) di frutto intero e 116.83mg (16.20%) di estratto)

Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 3 capsule/die a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.



Maitake (Grifola frondosa) 650 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato interamente
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Nome giapponese: Maitake
Nome cinese: Hui zhu hua
Nome usuale in inglese: Hen of the Woods e Sheep's Head
Nome scientifico: Grifola frondosa

Fungo commestibile reperibile da agosto a novembre, parassita e saprofita, cresce specialmente sul castagno ma anche su altre latifoglie.

In Giappone è chiamato il
"Re dei funghi" e molte ricerche hanno provato le sue proprietà nell´era feudale era valutato a peso d´argento.

Il fungo intero ha proprietà benefica utilizzate in Cina e Giappone, sia come rimedio che come alimento da oltre 3000 anni. Storicamente è stato utilizzato come tonico e adattogeno, per promuovere quindi le condizioni generali di salute e di benessere.


Il fungo contiene priincipalmente potassio, ferro, magnesio, amminoacidi, vit.B1, B2, B3, un precursore della vit.D2, vari polisaccaridi tra cui grifolano e grifolina, lectine e metalloproteine, grifon D (Maitake D fraction), una potente miscela di beta glucani ben assorbibili per bocca.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.

Lo sviluppo di questo fungo è favorito da calore e umidità: spunta dopo i primi temporali in estate e fruttifica fino ad inizio autunno. Maitake corrisponde a due parole giapponesi:
Mai, che significa danza, e Take, che significa fungo.

Il nome è forse riferito al particolare valore attribuito da sempre a questo fungo, che, anticamente in Giappone, veniva venduto a peso d'argento, per la sua prelibatezza e per le sue proprietà medicinali. Chi lo trovava, danzava di gioia. Un'altra spiegazione del nome è che i vari componenti del corpo fruttifero si interfacciano tra di loro come farfalle danzanti. A parte queste considerazioni sul nome, il Maitake è da sempre stato utilizzato nella medicina tradizionale giapponese ed è anche oggi ritenuto un prezioso ed efficace tonico ed adattogeno, utile per la sua azione a livello immunitario e metabolico in particolare.
Da circa venti anni, il Maitake è oggetto di attenti studi da parte della comunità scientifica.





Mico-Rei (Reishi -estratto)

Tropismo del fungo: Tessuto connettivo, Sistema cardiovascolare, Sistema nervoso

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00


Indicazioni: utile adattogeno, indicato per dare supporto generale all’organismo.

Componenti bioattivi: i principali componenti attivi possono essere raggruppati in polisaccaridi, triterpenoidi e ergosterolo. i principali componenti attivi possono essere raggruppati in polisaccaridi, triterpenoidi ed ergosterolo. Abbiamo isolato più di 80 derivati terpenici evidenziati con il nome di acidi Ganodermici, Ganoderoli, acidi Ganilucidici, acidi e lanosteroli lucidenici. Nella sua composizione troviamo, inoltre, diversi polisaccaridi chiamati eteroglucano PL-1 e PL-2 o ß-glucani, così come proteine, lectine e derivati analoghi dell'adenosina.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.



Il supporto ideale a partire dai 30 anni, é chiamato in Oriente “fungo dell’immortalità”, è considerato la migliore scelta per uno stimolo generale dell’organismo soprattutto come sostegno anti-aging. In TCM è utilizato come tonico per aumentare la logevità, calma la mente e tonifica il fisico. Permette una migliore gestione dello stress, dell’ansia ed è utile nei casi di insonnia. Il Ganoderma lucidum è un fungo considerato non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa, di colore dal rosso al nero, dal caratteristico aspetto lucido, da cui il nome. Esistono notizie documentate del suo impiego in Cina vari secoli prima della nascita di Cristo

E' un fungo adattogeno in grado di esercitare uno stimolo generale dell’organismo ed un sostegno
antisenescenza; è annoverato tra le 10 sostanze terapeutiche naturali più efficaci.

Precauzioni: quando è prescritto a pazienti con diabete, il medico dovrà controllare la glicemia per regolare, se necessario, la dosi di insulina o degli antidiabetici orali. In caso di perdite di sangue non soninninistrare Mico-Rei poichè agisce come antiaggregante piastrinico.






GANODERMA 180
Prezzo: € 65,00

Contenitore da 180cps di Ganoderma lucidum, di cui 20% di estratto standardizzato e 80% di fungo in toto, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 625mg di fungo per capsula di cellulosa vegetale.

Ingredienti per 1cps 625mg:

Ganoderma lucidum (400mg polvere (64%), 100mg estratto (16%))
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico 0,38 Kcal / 1,59 KJ
Polisaccaridi 7,36% dei quali ß-glucani 4,18%
Proteine 9,74%
Triterpeni 1,40%
Grassi 1,00%


Il Reishi, anche conosciuto con il nome latino di Ganoderma lucidum, è un fungo parassita o saprofita appartenente alla famiglia delle Ganodermataceae, dell’ordine delle Polyporales.

Cresce solitario o a gruppi su ceppi di latifoglie, in particolar modo predilige le querce e i castagni, alcune volte olivi, o su legno interrato, in zone settentrionali temperate.

È un fungo molto raro e nell’antichità trovarlo era segno di buon auspicio, ma solo i grandi imperatori cinesi avevano la possibilità e il diritto di consumarlo; in primo luogo, il Reishi era molto raro e quindi pregiato e costoso e solo chi possedeva grandi ricchezze era in grado di acquistarlo.

In secondo luogo, gli imperatori della Cina stabilirono che chiunque trovasse il fungo e non lo consegnasse loro era punibile dalla legge e per questi motivi venne sopranominato “fungo degli imperatori”.

La forma di questo fungo è molto particolare: il cappello è a forma di ostrica, o di rene, a mensola con creste concentriche sporgenti. La superficie è lucida-laccata e conferisce alla varietà rossa, l’akashiba, una colorazione particolare; sono molte le varietà di Reishi presenti, ma l’unica che può dare un qualche riscontro a livello fisiologico e solamente quest’ultima citata, ovvero l’akashiba rosso.

Secondo la tradizione orientale, la varietà rossa era considerata la più ricca di proprietà, anche perché nel colore rosso si pensava fosse concentrata l’energia vitale.





DR.REI
ELISIR DI LUNGA VITA 250 ml
PENSATO PER I BAMBINI
INDICATISSIMO PER I PIU' GRANDI

Prezzo: € 27,00


Sciroppo di frutto intero di Reishi per bambini di coltivazione esclusivamente europea. Contenuto: 1200mg di frutto intero e 288mg di Acerola (corrispondente a 60mg di Vitamina C).

MICOSALUD presenta Dr Rei, sciroppo per bambini contenente estratto di Reishi coltivato su legni nobili di quercia centenaria sotto un bosco di castagni sulla costa Atlantica in Galizia (Spagna). Da questo fungo si ottiene un estratto acquoso naturale mediante processi biotecnologici non snaturanti, che ne preservano le proprietà biologiche naturali. Il Reishi è un fungo considerato non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa, di colore dal rosso al nero, dal caratteristico aspetto lucido, da cui il nome. In Oriente è conosciuto come il “fungo dell’immortalità” ed esistono notizie documentate del suo impiego in Cina vari secoli prima della nascita di Cristo. Lo sciroppo d’agave contenuto nel Dr.Rei rende il prodotto estremamente gradevole e dolce, senza provocare drastiche oscillazioni della glicemia. Infatti, ha carico glicemico e un indice glicemico inferiore al fruttosio, grazie al basso assorbimento e alla combinazione tra carboidrati e proteine/grassi che diminuisce l’innalzamento dell’insulina.

Ingredienti per dose (15ml): Acqua purificata, Sciroppo d'agave (35%), 1200mg di polvere di cappello di Ganoderma lucidum (8%), 288mg di Acerola (Malpighia punicifolia) (1,9%), corrispondente a 60mg di Vitamina C, Sorbato di potassio

Si suggerisce la somministrazione di 1 un cucchiaino 3 volte al giorno.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.





Reishi (Ganoderma lucidum) 400 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Confezione da 100cps di frutto in toto di Reishi, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 400mg per capsula di cellulosa vegetale.

Ingredienti: Ganoderma lucidum L. 100% frutto intero accuratamente essiccato, macinato interamente in polvere.
Capsula di cellulosa vegetale.

Fungo parassita e saprofita non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa. Cresce solitario o in pochi esemplari dalla primavera all'autunno su ceppi di latifoglie, in particolare quercia e castagno.

E' annoverato tra le dieci sostanze naturali più efficaci al mondo, è chiamato in Oriente "Fungo dell'Immortalità", "Erba della Potenza Spirituale" o anche "Fungo dei 10000 anni". Esistono notizie del suo impiego in Cina fina da vari secoli prima di Cristo, è considerato la miglior scelta per uno stimolo generale dell'organismo e come sostegno anti-aging.




Mico-Shii (Shiitake - estratto)
Tropismo del fungo:
fegato, sistema cardiovascolare,
sistema immunitario e sistema cardiovascolare.

Confezione da 70 capsule

Prezzo: € 65,00

Confezione da 70cps di estratto standardizzato di Shiitake di coltivazione biologica esclusivamente europea. 495mg di estratto per capsula di cellulosa vegetale.

Integratore alimentare a base di estratto standardizzato di Lentinula edodes. La coltivazione avviene in Spagna, precisamente in Galizia, su alberi di castagno centenari, lungo la costa atlantica, nel rispetto di tutte le norme GMP e di prodotto biologico.

Ingredienti per 1 cps 620mg:
Lentinula edodes 495mg (79.80%) estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Indicazioni: è una fonte naturale di vitamina B12, che è particolarmente adatto per le diete carenti di questa vitamina.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (beta-glucani in particolare), lentinano, eritadenina, trealosio, sali minerali e vitamine del gruppo B (acido folico in maggioranza)



Shiitake (Lentinula edodes)
Fungo commestibile molto apprezzato da tempo immemorabile in Cina e in Giappone, sia come cibo sia per le proprietà terapeutiche.

Anche se questo fungo ha un delizioso ed esotico sapore, oltre ad avere molte proprietà medicinali si trova solo al secondo posto fra i funghi più utilizzato al mondo dopo lo champignon. E' stato probabilmente il primo fungo coltivato intorno all'anno 200, cioè circa 2.000 anni fa.


Shiitake
proviene dall’Oriente, diffuso nell’antica Cina prima ancora delle coltivazioni di riso e da centinaia di anni è parte integrante dell’alimentazione Giapponese.

Il suo nome deriva da Shii (quercia) e “Take” (fungo) perché cresce spontaneamente nei tronchi di questi alberi. E' utilizzato in MTC per il trattamento di raffreddore. influenza, bronchite e morbillo, per la prevenzione ed il trattamento dell’ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e come tonico di fegato e reni. Utile nei casi di emicrania e tinnito correlati ad alterazioni circolatorie.






Shitake (Lentinus edodes ) 300 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato.
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Confezione da 100cps di frutto in toto di Shiitake, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 450mg per capsula di cellulosa vegetale.

Fungo originario dall'Estremo Oriente, già diffuso nell'Antica Cina prima ancora dello sviluppo della coltivazione del riso e da centinaia di anni parte integrante della dieta anche in Giappone. Lo Shiitake è stato venerato in Giappone e in Cina sia come alimento che come rimedio naturale fin dalla preistoria. E' stato usato da sempre nella Medicina Tradizionale Cinese per raffreddore, influenza, colesterolo e acido urico. Contiene potassio, ferro, calcio, zinco, provitamina D, vit.B2, B12, vit.E, acidi grassi insaturi, tutti gli amminoacidi essenziali ed i più comuni non essenziali, eritadenina, grandi quantità di polisaccaridi tra cui in particolare il lentinaro, strutturalmente un beta-glucano con spiccate e provate proprietà medicinali.



Mico-Corio
Tropismo del fungo: sistema immunitario
Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00

Confezione da 70cps di estratto standardizzato di Ganoderma lucidum e Cordyceps sinensis di coltivazione biologica esclusivamente europea. 495mg di estratto per capsula di cellulosa vegetale.


Mico-Corio (Cordyceps & Reishi - HDT)
Integratore alimentare ad alta concentrazione (estratto 4:1) di Cordyceps sinensis e Ganoderma lucidum biologico coltivato su legno.

Cordyceps (Cordyceps sinensis)
Specie parassitaria dei lepidotteri originaria del Tibet, dove cresce a 5000 m di altitudine. Si tratta di un fungo molto apprezzato e in via di estinzione, perché, nella tradizione tibetana, è considerato un potente tonico dei reni (sede dell'energia vitale), un anti-fatica e un cibo afrodisiaco.

Reishi (Ganoderma lucidum)
Specie micologica di elevato interesse scientifico (tra le dieci sostanze terapeutiche naturali più efficaci).
Il suo utilizzo, documentato già secoli prima della nascita di Cristo, è stato limitato alle classi dirigenti che gli hanno dato il nome di “fungo dell'immortalità” o “fungo dell’eterna giovinezza”.


Indicazioni: ottimo antiossidante, rimedio e supporto contro l’influenza.

Componenti bioattivi: polisaccaridi; triterpenoidi; acidi Ganodermici; Ganoderoli; acidi Ganilucidici; acidi e lanosteroli lucidenici; acido cordicepico; galattomannano; mannitolo; ergosterolo (precursore della vitamina D)

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Composizione per capsula (620 mg / capsula): 495 mg di estratto puro biologico di Ganoderma lucidum e Cordyceps sinensis standardizzato, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali: a-glucani (10,20%) e ß-glucani (60,50%)

Ingredienti per 1cps 620mg:
Ganoderma lucidum L. e Cordyceps sinensis L. 495mg estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Info nutrizionali per 2cps:
Vitamina B12: 0.60 microgrammi
Vitamina D: 0.12 microgrammi
Zinco: 0.042 mg
Rame: 0.01 mg


Importante: per patologie Cronico-degenerative utilizzare sempre come trattamento complementare al trattamento medico ospedaliero.






Coriolus (Coriolus versicolor) 500 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Fungo legnoso, non commestibile, cresce per tutto Fanno, su tronchi e ceppi morti o vivi. E' molto comune in Europa e in tutto il resto del mondo. Sessile, coriaceo, solitamente raggruppato in vari individui a mensole sovrapposte.

Il suo colore è variabile, e dipende dal substrato e dalla luce; è concentricamente zonato.

Si consiglia l'assunzione di 1 capsula x 3/6 die.




Coriolus versicolor ha un effetto di potenziamento del sistema immunitario (aumenta le difese cellulari di 1° livello (
Th1), che sono la linea difensiva più importante contro i batteri, composto da globuli bianchi, linfociti naturali killer, macrofagi; aumenta le difese anticorpali, di 2° livello (Th2), la linea difensiva che interviene, per potenziare l’azione immunitaria in generale o quando serve l’intervento degli anticorpi).

Stimola le difese dell'ospite soprattutto nei confronti di malattie virali. Questo fungo è un componente fondamentale dell’armamentario della medicina tradizionale asiatica. Negli anni 80 il governo Giapponese ha approvato l'uso di estratti di questo fungo (
PSK e PSP) come supporto al trattamento di varie forme tumorali.




Mico-Leone (Hericium erinaceus) estratto
Tropismo del fungo: Apparato Digerente,
Sistema Nervoso Centrale

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00

Criniera di Leone (Hericium erinaceus): specie micologica comune nelle zone temperate che cresce su substrati legnosi. Il carpoforo non dispone di una distinta base e si compone di molteplici punte bianche che lo rendono un pompon bianco o una grande criniera, da qui il suo nome comune che è criniera di leone.

Indicazioni: utile per migliorare memoria e concentrazione. È un valido supporto per problemi intestinali e dello stomaco.

Componenti bioattivi: polisaccaridi (beta-glucani); ericenoni; erinacine; amminoacidi essenziali e sali minerali (K, Zn, Fe, SE e P).

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi. La sua somministrazione sarà valutata nelle persone che presentano disagio e/o intolleranza.



Composizione per capsula (620 mg / capsula): 495 mg di estratto standardizzato di Hericium biologico puro, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali:
ß-glucani (16.80%).

Ingredienti per 1cps 620mg:
Hericium erinaceus 495mg (79.84%) estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico 13.77kJ/3.24kcal
Carboidrati 0.72g
di cui zuccheri 0.02g
ß-glucani 16.80%
Proteine 0.09g
Grassi <0.01g ul=""> di cui grassi saturi 0g
Sale 0g

Riferimenti bibliografici

1. Biol Pharm Bull. 2008 Sep;31(9):1727-32. Nerve growth factor-inducing activity of Hericium erinaceus in 1321N1 human astrocytoma cells.Mori K, Obara Y, Hirota M, Azumi Y, Kinugasa S, Inatomi S, Nakahata N.
2. Mori et al., 2011 Biomed Res. 2:67-72.
3. Revised Hasegawa Dementia Scale,HDS-R, Mori et al., 2009 Phytother Res. 23:367-72.
4. Chin Med J (Engl). 1985 Jun;98(6):455-6. A double-blind study of effectiveness of hericium erinaceus pers therapy on chronic atrophic gastritis. A preliminary report. Xu CP, Liu WW, Liu FX, Chen SS, Liao FQ, Xu Z, Jiang LG, Wang CA, Lu XH.
5. In vitro anti-Helicobacter pylori effects of medicinal mushroom extracts, with special emphasis on the Lion's Mane mushroom, Hericium erinaceus (higher Basidiomycetes). Shang X1, Tan Q, Liu R, Yu K, Li P, Zhao GP.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.





HERICIUM 180 caps
Confezione da 180cps contenente ognuna 623mg di Hericium erinaceus, di cui 16% di estratto standardizzato e 64% di fungo in toto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. La capsula è di cellulosa vegetale.
Prezzo: € 65.00


Questo fungo pregiato ha la forma simile a una barba folta e queso particolare e curioso aspetto ha stimolato l'attribuzione di molti nomi davvero strani come "barba bianca", "barba di vecchio", "barba di porcospino", "criniera di leone" e perfino "testa di scimmia". Cresce in tutto l'emisfero settentrionale, in Europa, Asia e Nord America, sugli alberi di latifoglie morenti, fino a 4 metri di altezza. Nella tradizione medica di Cina e Giappone, l'Hericium è ritenuto efficace contro i disturbi che coinvolgono lo stomaco e l'intestino. In questo fungo sono presenti 19 aminoacidi, di cui 8 essenziali. Notevole è anche il contenuto di sali mireali come ferro, zinco, potassio, selenio e calcio. Elevata anche la componente polisaccaridica, di acidi grassi, fenoli e terpeni. Inoltre, l'hericium contiene vitamine del gruppo B e provitamine del gruppo D.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.

Formato: confezione da: 180cps
Ingredienti per 1cps 623mg: Hericium erinaceus (400mg (64%) di frutto intero e 100mg (16%) di estratto)

Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani. Capsula in cellulosa vegetale.






DR. LEO 250 ml
Sciroppo di frutto intero di Hericium per bambini di coltivazione esclusivamente europea. Contenuto: 1500mg di frutto intero e 288mg di Acerola (corrispondente a 60mg di Vitamina C).
Prezzo: € 27.00


L'Hericium è un fungo raro, detto anche criniera di Leone, considerato una prelibatezza anche se un pò coriaceo, si sviluppa preferibilmente su alberi di quercia ancora vivi oppure faggio, noce, platano e altre latifoglie. È un fungo parassita, il corpo fruttifero somiglia al corpo di una scimmia per cui in Asia è chiamato testa di Scimmia.

Contiene
potassio, zinco, ferro, germanio, selenio e fosforo, è inoltre ricco di amminoacidi essenziali. Utilizzato storicamente nella medicina tradizionale cinese per migliorare la digestione e le intolleranze alimentari.

Lo sciroppo d’agave contenuto nel Dr.Leo rende il prodotto estremamente gradevole e dolce, senza provocare drastiche oscillazioni della glicemia. Infatti, ha carico glicemico e un indice glicemico inferiore al fruttosio, grazie al basso assorbimento e alla combinazione tra carboidrati e proteine/grassi che diminuisce l’innalzamento dell’insulina.


Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.



Ingredienti per dose (15ml)
Acqua purificata
Sciroppo d'agave (35%)
1500mg di polvere di cappello di Hericium erinaceus (8%)
288mg di Acerola (Malpighia punicifolia) (1,9%), corrispondente a 60mg di Vitamina C - Sorbato di potassio

Info nutrizionali per 100ml:
Valore energetico 68.41kcal/285.95kJ
Carboidrati 12.38g dei quali ß-glucani 0.70g - Proteine 3.26g - Grassi 0.05g






Hericium (Hericium erinaceus) 500 mg
100% frutto intero

accuratamente seccato e macinato interamente
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Nome giapponese:
Yamabushitake
Nome cinese: Houtou
Nome usuale in inglese: Lion's mane - Hedge - hog fungus
Nome scientifico
: Hericium erinaceus

L'Hericium è un fungo raro considerato una prelibatezza anche se un pò coriaceo, si sviluppa preferibilmente su alberi di quercia ancora vivi oppure faggio, noce, platano e altre latifoglie. È un fungo parassita, il corpo fruttifero somiglia al corpo di una scimmia per cui in Asia è chiamato testa di Scimmia. Contiene potassio, zinco, ferro, germanio, selenio e fosforo. Ricco di amminoacidi essenziali e contiene ß-glucani e vari polisaccaridi. Utilizzato storicamente nella medicina tradizionale cinese (MTC) per migliorare la digestione e le intolleranze alimentari.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.


Mico-Polypor (Polyporus umbellatus) estratto
Tropismo del fungo: Sistema Genito-Urinario, Sistema immunitario, Sistema linfatico
Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00


Mico-Polypor (Polyporus-HDT)
Integratore alimentare ad alta concentrazione (Estratto 8:1) di Polyporus coltivato su legno.

Polyporus (Polyporus umbellatus): specie micologica che cresce in grandi gruppi vicini ad aree boschive dell'Europa e dell'Asia. Il corpo fruttifero è costituito da un unico tronco bianco dal quale derivano molti rami con toni dorati.

In Cina è conosciuto come Zhu Ling e tradizionalmente è stato usato come un diuretico e come rimedio naturale per l'edema.

Indicazioni:
utile per problematiche di ritenzione idrica e valido supporto a vari stati di alterazione fisiologica.


Componenti bioattivi: polisaccaridi (ha un'alta concentrazione di beta-glucani); minerali (Ca, K, Fe, Mn e Zn); vitamine del gruppo B (in evidenza, soprattutto, il suo contenuto di biotina); ergosterolo (precursore della vitamina D) e metaboliti secondari come ergone e acido a-idrossitetracosanoico).

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Composizione per capsula (620mg/cps): 495 mg di estratto standardizzato di Polyporus umbellatus biologico puro, capsula vegetale.

Informazioni nutrizionali: a-glucani (10.40%) e ß-glucani (15.80%).

Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico: 3.23Kcal/13.70KJ
Carboidrati: 62.70%
ß-glucani: 15.80%
Proteine: 13.50%
Grassi: <1%
Fibre alimentari: 6.40%

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.




Polyporus 180 caps
500 mg di Polyporus umbellatus (polvere ed estratto)

Polyporus 180 sono capsule che contengono polvere ed estratto di Polyporus ( Polyporus umbellatus). Questo integratore alimentare aiuta nel mantenimento dello squilibrio metabolico.
Prezzo: € 65,00


Composizione di Polyporus 180:
polvere Polyporus 80%, estratto Polyporus 20%.

Polyporus (Polyporus umbellatus): specie micologica che cresce in grandi gruppi vicini ad aree boschive dell'Europa e dell'Asia. Il corpo fruttifero è costituito da un unico tronco bianco dal quale derivano molti rami con toni dorati. In Cina è conosciuto come Zhu Ling e tradizionalmente è stato usato come un diuretico e come rimedio naturale per l'edema.

Dose giornaliera consigliata: raccomandiamo l'assunzione di tre capsule (o come prescritto) - a stomaco vuoto - precedute da due compresse di Askorbato K-HdT per favorire l'assorbimento. Durata minima: due mesi.

Alimenti privi di: glutine, conservanti, prodotti chimici, dolcificanti, aromi, amido, grano, mais, frutta a guscio, soia, zucchero o prodotti lattiero-caseari. Adatto a vegani, vegetariani, intolleranti al lattosio e persone che soffrono di celiachia.

Tropismo: sistema immunitario, sistema linfatico e sistema genito-urinario.




Polyporus (Polyporus umbellatus) 750 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Nome giapponese: Choreimaitake
Nome cinese: Zhu-ling
Nome usuale in inglese: Umbrella polypore
Nome scientifico: Polyporus umbellatus o Grifola umbellata

Fungo commestibile che cresce in Europa e in Asia su terreni boschivi costituiti da querce e faggi, in ammassi anche di oltre 20 kg, di colore marrone chiaro. In Medicina Tradizionale Cinese il Polyporus è molto utilizzato come diuretico naturale e tali sue proprietà sono state confermate dalla ricerca medica moderna. n particolare stimola l'escrezione urinaria di sodio e cloro senza però perdita di potassio, grazie alla sua
funzione drenante migliora la stasi linfatica ed aumenta l'eliminazione dei liquidi attraverso le urine.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.





Mico-Cord (Cordyceps Sinensis)

Tropismo del fungo: Apparato cardio-respiratorio ed apparato uro-genitale

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00


Integratore alimentare ad alta concentrazione (estratto 6:1) di Cordyceps biologico. La coltivazione avviene in laboratorio con ceppo naturale, originale, CS4 che, una volta isolato, permette di ottenere l’estratto a partire dal micelio del fungo, mantenendo inalterati i suoi profili biochimici.

Cordyceps (Cordyceps sinensis)

Specie parassitaria dei lepidotteri originaria del Tibet, dove cresce a 5000m di altitudine. Si tratta di un fungo molto apprezzato e in via di estinzione, perché, nella tradizione tibetana, è considerato un potente tonico dei reni (sede dell'energia vitale), un anti-fatica e un cibo afrodisiaco.

Indicazioni: migliora le prestazioni atletiche, aumento della crescita muscolare, favorisce la convalescenza (sia fisica che mentale); combatte la stanchezza.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 1-2 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.


Componenti bioattivi: polisaccaridi (ß-glucani); acido cordicepico; galattomannano; mannitolo; ergosterolo (precursore della vitamina D); adenosina; cordicepina; aminoacidi essenziali; vitamine (B1, B2 e B12, E e K) e minerali (Na, K, Ca, Mg, Fe, Cu, Mn, Zn, Se, Al, Si e Ni).

Composizione per capsula (660 mg/cps): 426,6 mg di estratto puro standardizzato di Cordyceps sinensis, 108 mg di polvere biologica micronizzata di Cordyceps sinensis, capsule vegetali.

Informazioni nutrizionali: a-glucani (9.12%); ß-glucani (23.08%); Mannitolo (20.9%) e Adenosina (0.53%).

Ingredienti per 1cps 660mg:
Cordyceps sinensis 426,6mg (64.6%) di estratto standardizzato
Cordyceps sinensis 108mg (16.4%) di polvere micronizzata


Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico 8.85kJ/2.11kcal
Carboidrati 0.14g
di cui zuccheri 0.06g
ß-glucani 23.08%
Proteine 0.25g
Grassi 0.06g
di cui grassi saturi 0.01g
Sale 0g

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Riferimenti bibliografici

1. Rev Iberoam Micol. 2007 Dec 31;24(4):259-62. [Cordyceps sinensis, a fungi used in the Chinese traditional medicine].
[Article in Spanish] Illana Esteban C.
2. World J Gastroenterol. 2003 Mar;9(3):529-33. Inhibitive effect of Cordyceps sinensis on experimental hepatic fibrosis and its possible mechanism. Liu YK, Shen W.
3. Life Sci. 2003 Sep 5;73(16):2127-36. In vivo and in vitro stimulatory effects of Cordyceps sinensis on testosterone production in mouse Leydig cells. Hsu CC, Huang YL, Tsai SJ, Sheu CC, Huang BM. Ji DB, Ye J, Li CL, Wang YH, Zhao J, Cai SQ.
4. Hu Z, Lee Cl, Shah VK, Oh EH, Han JY, Bae JR, Lee K, Chong MS, Hong JT, Oh KW. Cordycepin Increases Nonrapid Eye Movement Sleep via Adenosine Receptors in Rats. Evid Based Complement Alternat Med. 2013;2013:840134.
5. Antivir Chem Chemother. 2002 Nov;13(6):363-70. Inhibition of the replication of a hepatitis C virus-like RNA template by interferon and 3'-deoxycytidine. King RW, Zecher M, Jefferies MW.





Cordy-sin (Cordyceps sinensis)
Confezione da 180 capsule
Prezzo: € 65,00


Confezione da 180cps contenente ognuna 665.20mg di Cordyceps sinensis, di cui 16.82% di estratto standardizzato e 67.17% di fungo in toto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. La capsula è di cellulosa vegetale.

A partire dal micelio del ceppo Cs-4 di Cordyceps si ottiene un estratto acquoso naturale mediante processi biotecnologici non snaturanti, che ne preservano le proprietà biologiche naturali. Fungo parassita di un lepidottero, originario del Tibet, dove cresce a 5000 mt d’altezza. Nella tradizione Tibetana orientale è considerato un potente tonico dei reni, sede della nostra energia Vitale. E’ ritenuto il fungo che per eccellenza tonifica il QI renale, dando calma all’animo e vigore al corpo.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Ingredienti per 1cps 792mg:
Cordyceps sinensis (532mg (67.17%) di frutto intero e 133.20mg (16.82%) di estratto)

Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.
Capsula in cellulosa vegetale

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 3 capsule/die a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Valori nutrizionali per 3cps:

Valore energetico 14.34kJ/3.36kcal

Carboidrati 0.07g
di cui zuccheri 0.03g
Proteine 0.59g
Grassi 0.08g
di cui saturi 0.02g
Sostanze bioattive:

alfa-glucani 1.04%
beta-glucani 17.39%




Mico-Coprin
Tropismo del fungo: Pancreas, Sistema endocrino
Confezione da 93 capsule
Prezzo: € 65,00


Confezione da 93 caps di estratto standardizzato di Coprinus, Maitake e frutto intero di Agaricus blazei Murrill, Coprinus e Maitake con aggiunta di succo di Nopal, Glucomannano e Cromo. Funghi di coltivazione biologica esclusivamente europea. 450mg di frutto intero ed estratto per capsula di cellulosa vegetale.

Coprinus (Coprinus commatus)
Fungo molto fragile, presente in quasi tutto il mondo, che spesso cresce raggruppato nei prati e nelle periferie. E' caratterizzato da un lungo gambo sottile che può raggiungere i 20 cm e un cappuccio allungato a forma di cappello, coperto con numerose squame bianche e fini . E' commestibile e molto apprezzato.

Tropismo: pancreas e sistema endocrino.

Indicazioni: utile in caso di sovrappeso, problemi legati all'apparato digerente e sindromi metaboliche in genere.


Componenti bioattivi: polisaccaridi (ß-glucani); contiene vanadio, potassio, calcio, zinco e altri minerali assorbiti dal terreno (in dosi molto piccole), niacina, vitamina D e vitamina E.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 2-3 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Composizione per capsula (450 mg/cps):
86.81 mg di estratto puro standardizzato di Coprinus comatus e 36.95 mg di estratto puro standardizzato di Grifola fronfosa.
49.50 mg di frutto intero di Coprinus comatus,
37.31 mg di frutto intero di Grifola fronfosa,
36.95 mg di frutto intero di Agaricus blazei Murrill,
49.50 mg di Nopal
49.50 mg di Glucomannano. Capsule vegetali.

Informazioni nutrizionali
: a-glucani (3.70%) e ß-glucani (18.90%).



Ingredienti per 1cps 450mg:
Coprinus comatus 86.81mg (19.30%) di estratto standardizzato
Grifola fondosa 36.95mg (8.21%) di estratto standardizzato
Coprinus comatus 49.50mg (11%) di frutto in toto
Grifola fondosa 37.31mg (8.30%) di frutto in toto
Agaricus blazei Murrill 36.95mg (8.21%) di frutto in toto
Opuntia Ficus indica (Nopal) 49.50mg (11%)
Glucomanno 49.50mg
Capsula di cellulosa vegetale.

Info nutrizionali per 3cps:
alfa-glucani 3.70%
beta-glucani 18.90%
Cromo 30µg


Riferimenti bibliografici

1. Han C., Cui B., Qu J. Comparison of Vanadium-rich activity of three species fungi of basidiomycetes. School of pharmacy, shandong university of traditional chinese medicine, Jinan 250355.

2. Zhou G., Han C. The co-effect of Vanadium and fermented mushroom of Coprinus comatus on glycaemic metabolism. Biological trace element research. (2008) 124:20–27

Coprinus (Agaricus chiomato) 550 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Nome usuale in inglese:
Ink cap, Shaggy mane
Nome scientifico:
Coprinus comatus

Fungo commestibile comune in tutto il mondo che cresce a gruppi in prati o luoghi insoliti come il verde urbano e con l'invecchiamento assume un colore bluastro ed è per questo comunemente chiamato Fungo dell'Inchiostro. Molto interessante dal punto di vista benefico perché contenente vit.C, D, B (soprattutto Niacina), E, minerali, potassio (in grande quantità), calcio, vanadio, ferro, rame, zinco, molte proteine e 20 amminoacidi tra cui 8 essenziali. Grazie al contenuto di vanadio il Coprinus è un fungo che in MTC è usato prevalentemente come supporto ipoglicemizzante.


Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.

Ingredienti: Agaricus chiomato L. 100% frutto intero accuratamente seccato e macinato. Capsule di cellulosa vegetale.





Auricularia (Auricularia polytricha) 500 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Nome giapponese: Kikurage
Nome cinese: Mù er
Nome usuale in italiano: Orecchio di Giuda
Nome scientifico: Auricularia auricula-judae

Comune fungo commestibile sessile, con brevissimo gambo a forma di orecchio, di colore rosso-brunasco scuro, cresce su vecchi alberi morti o su parti morte di alberi vivi. In Oriente viene spesso aggiunto ai vari piatti, non tanto per il sapore ma per la credenza tradizionale che migliori respirazione, circolazione ed in generale il benessere. Oltre a molte vitamine e polipeptidi, il fungo contiene importanti minerali, quali: potassio, calcio, magnesio, rame e silicio.

Ingredienti per 1cps 500mg: Auricularia polytricha L. 100% frutto intero accuratamente seccato e macinato. Capsula di cellulosa vegetal




Pleurotus ( Pleurotus ostreatus) 450 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Nome giapponese: Hiratake
Nome cinese: Pin-gu o tian hua xin
Nome usuale in inglese: Oyster mushroom
Nome scientifico: Pleurotus ostreatus

Si tratta di un fungo commestibile dalla carne bianca, incorporato in un corpo bianco, grigio o marrone, senza piedi e con una forma che ricorda un ostrica e può raggiungere i 25 cm di diametro. La sua carne è molto apprezzata sia per il suo gusto sia per la sua fragranza, in Occidente come in Oriente .

Nutrizionalmente, oltre al suo contenuto proteico, si evidenzia per la relativa abbondanza di vitamine del gruppo B, vitamina D e zinco.




Ampiamente impiegato in Cina come rilassante muscolare e soprattutto contro contratture e tendiniti.

È anche usato per il mal di schiena e dolori muscolari in generale.

E 'considerato come un elemento che agisce contro il freddo eccessivo e i blocchi energetici derivanti da questo eccesso .

Oltre a vari polisaccaridi e proteoglicani, contiene lovastatina (al 2,8 %), ostreolisina, laccasi, lectina e altri peptidi e acidi grassi.

La
lovostatina è un composto chimico di formula C24H36O5, isolato da Aspergillus terreus e Pleurotus ostreatus, e prodotto anche per via sintetica nel corso degli anni 1980. Polvere bianca, insolubile in acqua, poco solubile in etanolo e metanolo. È stato il primo farmaco della famiglia delle statine a essere estesamente usato nel trattamento dell’ipercolesterolemia. Agisce inibendo la 3-idrossi-3- metilglutaril-coenzima A (HMGCo-A) reduttasi, l’enzima che catalizza la conversione della HMGCo-A a mevalonato, prima tappa della sintesi endogena del colesterolo (fonte: Enciclopedia Treccani).


Coltivazione biologica, produzione e lavorazione tedesca.







La Micoterapia a bassi dosaggi che segue le regole della natura

Unico metodo che rende biodisponibile per via orale il più potente betaglucano in natura del fungo Shiitake, con minor costi e massima efficacia

ß-D-Glucani
I Funghi Medicinali svolgono attivita` adattogena o di Modificazione della Risposta Biologica (BRM). Questo avviene grazie al contenuto di ß-glucani che compongono la parete cellulare dei funghi. I ß-glucani sono polimeri lineari costituiti da unita` monomeriche di glucosio unite da legame ß-(1-3) e da ramificazioni ß-(1-6), aventi dimensioni variabili e che sono in grado di modulare l’attivita` del sistema immunitario[1][2].

I numerosi studi e ettuati hanno dimostrato che la loro attivita` sembra dipendere dalla dimensione e dalla complessita` strutturale: la prerogativa principale affinche´ vi sia una funzionalita` a livello siologico e` la conformazione dello scheletro polisaccaridico, ma soprattutto dalla tripla elica con avvolgimento destrorso (e sostituenti idro lici localizzati sulla superficie esterna della stessa).

E` stata dimostrata la loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica[3], stimolare la fagocitosi e la produzione di citochine specifiche[4][5].

L’azione protettiva dei ß-glucani e` dovuta alla loro capacita` di modulare la risposta immunitaria non-specifica, coinvolgendo diversi percorsi del sistema immunitario. D’altra parte, l’immunomodulazione specifica dei ß-glucani puo` attivare attraverso la via classica o alternativa il sistema del complemento, stimolare le cellule T e aumentare la produzione di anticorpi[6][7].

Questi percorsi includono l’attivazione dei macrofagi, la stimolazione del sistema reticoloendoteliale e l’attivazione delle cellule Natural Killer. I macrofagi sono il bersaglio principale per i ß-glucani che attivano queste cellule aumentandone dimensione e numero, stimolando la secrezione del fattore di necrosi tumorale (tNF) e aumentandone la fagocitosi degli antigeni. La stimolazione dei macrofagi avviene tramite il legame del ß-glucano con il recettore Toll-Like 2 (TRL2) e stimolazione della produzione di TNF-a per il percorso del Fattore Nucleare -kß (NF-kß)[6][7][10][11].
L’azione immunostimolante dei ß-glucani puo` anche essere associata alla loro capacita` di attivare i leucociti[8].

Il "Farmaco" più intelligente

Una risposta equilibrata del sistema immunitario è di fondamentale importanza per la prevenzione e la gestione di tutte le patologie.


Le cause di squilibri immunitari possono essere molteplici e di diversa natura e si verificano in seguito a: infiammazioni che con l’avanzare dell’età aumentano e cronicizzano, a trattamenti farmacologici, terapie chemioterapiche, antibiotiche, a uno stile di vita non corretto (mal nutrizione, fumo, alcool, mancata attività fisica, stress, ritmi frenetici della vita quotidiana), oppure a carenze vitaminiche e mineraliche dovute a una dieta poco differenziata e povera di nutrienti.

Bibliografia



Lentinex from Netron on Vimeo.




LENTINex®
ImmunoMicoFermentato
Segue le regole della natura cambiando il paradigma dose-dipendente in low dose.

Prezzo: € 33,00


Lentinex®, il ß-glucano GlycaNova, ricavato con un processo particolare di fermentazione del micelio del fungo Lentinula Edodes (Shiitake), conserva la configurazione a tripla elica, un peso molecolare superiore a 104 Dalton.

Lentinex® è compatibile con tutti i prodotti alimentari come succo di frutta, yogurt, bibite analcoliche, acqua, gomma da masticare, caramelle, pane, ecc.

Un gruppo indipendente di esperti ha dichiarato che Lentinex® e` adatto per il consumo umano (GRAS: Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace).


Lentinex® è prodotto da glycaNova Norway AS, nell’impianto GMP di Fredrikstad, in Norvegia, una delle principali societa` biotecnologiche nella produzione di polisaccaridi biologicamente attivi come i ß-glucani.

L’azienda ha sviluppato una tecnologia di produzione unica e brevettata, garantendo una qualità e purezza del prodotto costante nel tempo.

Lentinex® viene prodotto utilizzando materie prime per uso alimentare e non prevede pertanto l’uso di pesticidi, metalli pesanti, solventi, insetticidi o altri materiali contaminanti spesso presenti nei prodotti a base di funghi.

ImmunoMicoFermentato
Tecnica di fermentazione unica e brevettata, altamente efficace, che permette di avere composti biologicamente attivi per:

ALTO PESO MOLECOLARE
SOLUBILITÀ
STRUTTURA A TRIPLA ELICA


Immunomicofermentato lentinex grafico dose

Low Dose

È un supporto immunologico a base di funghi medicinali fermentati che sfrutta i componenti più attivi come ß-1,3-1,6 glucano per bilanciare e sostenere la funzione immunitaria con dosaggi minimi grazie alla brevettata fermentazione, garantendo ottimi risultati in termini di tempo, costo e benefici sul miglioramento della qualità della vita.
Low dose: è il trattamento più sicuro, in quanto segue le regole della natura, lavorando sull’intero organismo senza creare danno, con il massimo rispetto e la minima quantità, grazie al mantenimento della struttura a tripla elica, l’alto peso molecolare e la solubilità.


Caratteristiche di LENTINex ®

Prodotto naturale;
Composto bioattivo testato;
Elevata sicurezza: GRAS a 2.000 ml/die approvato negli USA (GRAS= Generalmente Riconosciuto come Sicuro ed Efficace);
Approvato come Novel Food in Europa, secondo norme (Food & DSHEA GMP);
Flacone di vetro da 30 ml.
Dose giornaliera: 1ml (10 gocce) al mattino, da prendere in acqua o in un liquido caldo, a stomaco vuoto.

Utile per:
Mantenere un sistema immunitario in un equilibrio ottimale;
Stati di immunosoppressione, anche conseguenti a trattamenti farmacologici;
Attivare i leucociti, stimolando la loro funzione fagocitica, antimicrobica e citotossica;

Azione preventiva contro le infezioni virali e batteriche da Helicobacter pylori, Leishmania major e Leishmania donovani, Candida albicans, Toxoplasma gondii, Streptococcus suis, Plasmodium berghei, Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Mesocestoides corti, Trypanosoma cruzi, Eimeria vermiformis e Bacillus anthracis;
Stati di affaticamento;
Ansia,
Stress;
Insonnia;
Attività sportiva;
Miglioramento della qualità della vita del paziente oncologico;
Modulazione dei valori pressori.

Meccanismo d’azione:
Si lega a specifici siti recettoriali dove interagisce con i macrofagi, attivando una risposta immunitaria a cascata;
Aumento delle Interleuchine-1a;
Aumento delle Linfochine liberate dai Linfociti T attivati;
Aumento della produzione di Cellule B;

Soppressione delle Prostaglandine;
Aumento della differenziazione delle Cellule T.

Confronto tra LENTINex® ed il Lentinano Giapponese

Sono stati condotti esperimenti in cui è stata paragonata la risposta immunologica del Lentinex con il Lentinano giapponese, valutando anche la risposta immunitaria innescata da Lentinex® prima e dopo la degradazione della struttura a tripla elica del ß-glucano rispetto a quella del Lentinano Giapponese.

I risultati hanno dimostrato che la configurazione a tripla elica e` un prerequisito fondamentale per ottenere un prodotto più efficace. Lentinex® si è dimostrato superiore per le sue capacita` immunostimolanti ad altri prodotti a base di ß-glucani in commercio.




Effetto low dose giornaliero

Cambiamenti dopo 4 settimane di assunzione di una dose giornaliera.

Studio su 40 volontari che hanno assunto Lentinex® per quattro settimane: il 68% riportava un miglioramento del livello energetico, pur non modificando il proprio stile di vita.




Miglioramento del performance status in 4 settimane

In un gruppo di 44 persone dopo aver assunto Lentinex® per 4 settimane, il nr. di persone che dichiarava di sentirsi molto meno stanco e` aumentato (da 15.9 % a 56.8%).
La percentuale di coloro che si dichiaravano in uno stato di normale di benessere e` aumentata del 15%; infine, il numero di persone che si dichiaravano in equilibrio ottimale e` aumentato dal 13% al 40%.










Funghi in fiale ad alta concentrazione


Onco Care è composta da nutraceutici ad alta concentrazione di estratto puro e polvere di fungo, entrambi da produzione biologica e standardizzati, che combinano le proprietà benefiche di alcune delle speciepiù studiate per le loro proprietà medicinali: Reishi (Ganoderma lucidum), AbM (Agaricus blazei), Maitake (Grifola frondosa), Hericium erinaceus, bShiitake (Lentinula edodes), Cordyceps sinensis, Polyporus umbellatus, Pleurotus ostreatus e Pleurotus eryngii.

La linea Mico-Onco Care è un insieme di formulazioni esclusive che contengono una grande varietà di componenti bioattive derivanti dai funghi e con effetti positivi per la salute: ?-glucani, ?-glucani, triterpeni, oligosaccaridi, proteine, antiossidanti naturali, aminoacidi essenziali, oligoelementi, vitamine, minerali, ecc., con effetti benefici sulla salute, il mantenimento di una buona qualità di vita e uno stato nutrizionale adeguato.



Hifas da Terra è una società di biotecnologie galiziana con sede a Pontevedra(Bora). Fondata nel 1999, nasce con l'impegno di migliorare la qualità di vita e la nutrizione della popolazione utilizzando una fonte naturale inesplorata: i funghi.

A tal fine, e con una vasta conoscenza in micologia, sviluppiamo soluzioni innovative su misura per queste esigenze e bisogni insoddisfatti, scommettendo sull’innovazione, la sostenibilità e l’impegno ambientale. In Hifas da Terra possediamo una delle più grandi coltivazioni private di funghi su ceppo d’Europa, sviluppando tecniche di coltivazione ottimali e realizzando produzioni omogenee con alte concentrazioni di principi attivi da cui otteniamo estratti standardizzati biologici puri che commercializziamo nelle nostre formule.

Con il marchio Micosalud offriamo una gamma completa di nutraceutici ad alta concentrazione di principi attivi. Sviluppiamo formule uniche adattando le concentrazioni e le dosi giornalieri minime raccomandate per ottenere effetti sull’organismo. I nostri prodotti sono venduti in paesi europei come Francia, Italia, Regno Unito, Svizzera e Germania. In collaborazione con la nostra rete strategica di partner, speriamo che Hifas da Terra diventerà nei prossimi anni un’azienda presente nei cinque continenti.

La
Micologia è la scienza dedicata allo studio dei funghi. È un regno completo e relativamente inesplorato che sta mostrando un grande potenziale come fonte di molecole bioattive. Oggi si stima che in natura ci siano 10.000.000 di specie di funghi, delle quali solo 100.000 sono state formalmente descritte e di queste solo poche centinaia di proprietà sono sommariamente conosciute.

Dall’inizio del tempo, i funghi si sono evoluti, adattandosi alle mutevoli condizioni del clima e della pedologia. L'uomo li ha usati come alleati nel corso della storia , sia come cibo sia come medicina. Lo dimostra Ötzi, la mummia con più di 5.300 anni trovata nelle Alpi che trasportava con se dei funghi a scopo curativo.

Attualmente, il maggiore interesse scientifico a livello micoterapeuticosi concentra sulla conoscenza e le possibili applicazioni di specie come il Reishi (Ganoderma lucidum), il Maitake (Grifolafrondosa), il Champiñón del sol (Agaricusblazei), l’Hericiumerinaceus, lo Shiitake (Lentinulaedodes), il Coriolusversicolor, il Cordycepssinensis, il Pleurotusostreatus, il Polyporusumbellatuse il Coprinuscomatus.

Le ricerche condotte nel corso degli ultimi 30 anni hanno contribuito a verificare la maggior parte delle proprietà medicinali precedentemente attribuite ai funghi. Inoltre, la conoscenza e il crescente interesse da parte della medicina moderna, in paesi come Stati Uniti, Giappone e Cina, tra gli altri, ha promosso l’inizio di molteplici studi clinici e lo sviluppo di numerosi brevetti utilizzati in oncologia .

I funghi suscitano interesse anche per le loro eccellenti proprietà nutrizionali e il loro contenuto di aminoacidi essenziali, enzimi, steroli, proteine vegetali o minerali. Sono anche noti per il loro alto contenuto di triterpeni e polisaccaridi solubili in acqua (beta -glucani), con attività specifica sul sistema immunitario. Molte delle sostanze in essi contenute sono uniche per questo regno e specifiche di ciascuna specie. Del Reishi (Ganoderma lucidum) sono state descritte decine di molecole uniche come polifenoli, polisaccaridi o triterpeni con proprietà medicinali ampiamente studiate (acido ganodermicoA, B , C e D; acido lucidenico; ganodermanontriolo ganodermina).


Hifas da Terra è una società composta da micologi. Studiamo la composizione, le proprietà e capacità dei funghi e applichiamo tali conoscenze per lo sviluppo di prodotti innovativi che possano sostenere e migliorare la salute dell’individuo. La nostra azienda è nata 15 anni fa come risultato di più di 50 anni di ricerca ad ampio spettro in questo settore. Attualmente disponiamo di più di 70 integratori, alimenti e prodotti cosmetici disponibili in Spagna, Italia, Francia, Portogallo, Svizzera e Regno Unito.

Hifas de Terra lavora nel settore della medicina integrata, un concetto che combina medicina convenzionale con quella complementare, focalizzandosi sul paziente come un’entità unica (di corpo, mente, stato nutrizionale, ecc.) con i suoi specifici bisogni.

Micosalud è la nostra linea di integratori specifici di micoterapia, altamente concentrati, basati su estratti fungini standardizzati. Micosalud è stata creata da medici, biologi, farmacisti e professionisti della salute, come risultato della nostra ricerca ad ampio spettro sui funghi medicinali ed i loro potenziali benefici per la salute.

I prodotti Micosalud sono studiati per supportare e bilanciare il sistema immunitario così come per mirare a specifici distretti corporei come quello cardiovascolare, digestivo, renale, urinario, epatico e per sostenere il metabolismo.


… la malnutrizione dei pazienti affetti da cancro è un fenomeno complesso, di eziologia multifattoriale e di importanti conseguenze cliniche, che ha un rapporto inscindibile con la gravità della malattia.

… al migliorare dello stato nutrizionale del paziente si ottiene una maggiore tolleranza ai trattamenti specifici, una riduzione delle complicazioni che ne derivano, un aumento indiretto del controllo del tumore e una migliore qualità di vita del paziente.

… al migliorare dello stato nutrizionale del paziente si ottiene una migliore risposta immunitaria e quindi si riduce il rischio di infezioni opportunistiche ed effetti collaterali.

… esistono dati che giustificano l’uso di estratti di funghi in aggiunta ai trattamenti di chemioterapia per ridurre il dolore, la cachessia e gli effetti collaterali (perdita di capelli e di appetito, vomito, etc.).

.. si sta sviluppando un studio di fase I per valutare gli effetti collaterali e la dose ottimale di beta-glucani somministrati in concomitanza con l’anticorpo monoclonale 3F8 nel trattamento di pazienti con neuroblastoma metastatico.

… esistono studi clinici che hanno dimostrato il miglioramento del sistema immunitario in pazienti oncologici basati sulla capacità di estratti di funghi di attivare diversi tipi di cellule del sistema immunitario.

… istituzioni degli Stati Uniti come il MemorialSloanKetteringCancerCenter hanno incorporato la micoterapia nel loro portafoglio di servizi.

… il nostro dipartimento medico dispone di un’abbondante informazione e casi clinici che stanno permettendo la progettazione di formulazioni specifiche per i pazienti a seconda della loro condizione e stato nutrizionale.

In Hifas da Terra siamo consapevoli del potenziale dei funghi nella ricerca di soluzioni sempre più su misura per le esigenze del paziente e vogliamo sviluppare prodotti innovativi in grado di aiutare i malati di cancro.


Mico-Onco Care: la Micoterapia sulla base di prove scientifiche


Come sottolineato da Catalina, le formule
Mico-Onco, Mico-mamma, Mico-Digest, Mico-Prostat e Mico-pneumo sono basate su "prove scientifiche, dati, nei cambiamenti di analisi reali" che servono a sviluppare e adattare le concentrazioni alle specifiche esigenze. Hifas da Terra coniuga l'antica conoscenza e il rispetto per l'agricoltura biologica per l'applicazione delle biotecnologie, le migliori e più moderne tecniche di estrazione, concentrazione di principi attivi e composti analitici e processi. Mico-Onco Care è il risultato di anni di intenso lavoro di ricerca scientifica in collaborazione con le istituzioni e le organizzazioni di prestigio nazionale ed internazionale.
Questa linea è composta da Mico-Onco , Mico-mamma , Mico-Prostat , Mico-Digest e Mico-Pneumo; formulazioni con più elevate concentrazioni di principi attivi provenienti da estratti di funghi mai sviluppati. Ogni prodotto combina diverse specie di complementazione delle sue attività e l'effetto sinergico, ottenendo così il massimo beneficio per la salute.

Mico-Onco Care è efficace e sicuro. Miglioriamo la galenica evitando un gran numero di protocolli specifici in capsule ottenendo un eccellente assorbimento. La decisione è semplificata, è facile da digerire e ha un sapore gradevole.

La Mico-Onco Care è una nuova linea di integratori micoterapici, studiati per soddisfare specifici bisogni dei pazienti. I prodotti Mico Onco Care si basano su alcune delle nostre specie di funghi più studiate. Queste includono Reishi (Ganoderma lucidum), Sun Mushroom (Agaricusblazei), Maitake (Grifola frondosa), Lion Mane (Hericium erinaceus), Shiitake (Lentinula edodes) Cordyceps sinensis, Polyporus umbellatus, Pleurotus ostreatus and Pleurotus eryngii. Questi funghi contengono una varietà dicomponenti bioattivi benefici per la salute del paziente, inclusi beta-glucani, alfa-glucani, triterpeni, oligosaccaridi, proteine, antiossidanti, aminoacidi essenziali, elementi in traccia, vitamine e minerali.

I componenti attivi in questi funghi possono aiutare a:

  • Bilanciare e sostenere la funzione immunitaria
  • Supportare lo stato nutrizionale
  • Sostenere una migliore qualità di vita


I risultati possono includere:

  • Migliorata tolleranza ai trattamenti e/o ridotti effetti collaterali
  • Migliorata difesa immunitaria(NK,IL,linfociti BeT).
  • Migliorata prestazione fisica e motilità, grazie alla riduzione deiperio di di convalescenza
  • Promozione di uno stato emotivo positivo: riduzione di depressione, stanchezza, ansia.
  • Sostegno alnormale funzionamento dei diversi organi e sistemi del corpo umano.


La linea Onco-Care rappresenta una nuova frontiera del supporto oncologico. Questa innovativa formulazione infatti offre una terapia d’attacco permettendo di raggiungere la grammatura raccomandata dalla letteratura scientifica: con una singola assunzione ogni 12 o 24 ore consente di eguagliare un dosaggio di trenta/quaranta capsule al giorno. Inoltre, la formulazione in fiale, trattandosi di una sospensione, permette una più facile assunzione. La linea Onco-Care è composta dalle fiale Mico-Digest, Mico-Mama, Mico-Prostat, Mico-Pneumo, Mico-Onco.

Come si assunono i prodotti della linea Mico-Onco Care?
1. Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell'uso. (Mico-Vial)
2. Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua. (Mico-Extract)

Dose giornaliera raccomandata
(durante la prima settimana): 1 Mico-Vial + 1 Mico-Extract/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.
Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Vial + Mico-Extract/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Se state assumendo gli estratti di funghi:
Dose giornaliera raccomandata: 1 Mico-Vial + Mico-Extract/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.


Tante infornmazioni utili su MICOTERAPIA alla pagina INFORMAZIONI




MICO-)NCO 30 unità
Prezzo: € 320,00

Confezione da 30 unità, di cui ogni unità contenente 1 fiala e 1 capsula di estratti fungini di Reishi, AbM e Maitake
.


L’innovativa linea “Fiale” è la formulazione specifica per il supporto Micoterapico dell’organismo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze bioattive (antiossidanti, alfa e beta-glucani, aminoacidi essenziali, ecc.) e vitamine (A, D ed E) precedentemente estratti da funghi di derivazione biologica e lavorazione che rispetta le norme GMP di buona fabbricazione, tutto esclusivamente fatto in Europa.

Questi prodotti sono delle sospensioni contenenti estratti fungini che permettono di facilitare l’assunzione e il dosaggio dei funghi medicinali (basta bere il contenuto della fiala e la capsula ad essa abbinata) e migliorarne la biodisponibilità (la formulazione in sospensione consente di aumentare drasticamente l’assorbimento degli estratti fungini).



Sostanze bioattive di Mico-)nco
Alfa-glucani: 15,89%
Beta-glucani: 26,12%
Vitamina E: 12 mg
Vitamina A: 800 µg
Vitamina D: 5 µg

Come si assumono i prodotti della linea Fiale?
Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell’uso.
Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua.

Dose giornaliera raccomandata
(durante la prima settimana): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.

Contenuto di Mico-)nco: 30 unità. Ogni unità contiene 1 Mico-Fiala (10 ml) e 1 Mico-Estratto (514 mg).

Ingredienti per fiala (10 ml): acqua purificata, estratto biologico del frutto di Ganoderma lucidum, estratto biologico del frutto di Agaricus blazei, estratto biologico del frutto di Grifola frondosa, Myrciaria dubia biologica, sciroppo di agave e aroma naturale.

Ingredienti per capsula (514 mg): estratto di Ganoderma lucidum; capsula vegetale.







MICO DIGEST 30 unità
Prezzo: € 350,00


Confezione da 30 unità, di cui ogni unità contenente 1 fiala e 1 capsula di estratti fungini di Reishi, AbM, Maitake ed Hericium e frutto in toto di Pleurotus eryngii, Pleurotus ostreatus ed Hericium.

L’innovativa linea “Fiale” è la formulazione specifica per il supporto Micoterapico dell’organismo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze bioattive (antiossidanti, alfa e beta-glucani, aminoacidi essenziali, ecc.) e vitamine (A, D ed E) precedentemente estratti da funghi di derivazione biologica e lavorazione che rispetta le norme GMP di buona fabbricazione, tutto esclusivamente fatto in Europa.

Questi prodotti sono delle sospensioni contenenti estratti fungini che permettono di facilitare l’assunzione e il dosaggio dei funghi medicinali (basta bere il contenuto della fiala e la capsula ad essa abbinata) e migliorarne la biodisponibilità (la formulazione in sospensione consente di aumentare drasticamente l’assorbimento degli estratti fungini).


Sostanze bioattive di Mico-Digest
Alfa-glucani: 16.00%
Beta-glucani: 23.18%
Vitamina E: 12 mg
Vitamina A: 800 µg
Vitamina D: 5 µg

Come si assumono i prodotti della linea Fiale?
Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell’uso.
Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua.

Dose giornaliera raccomandata (durante la prima settimana): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.

Contenuto di Mico-Digest: 30 unità. Ogni unità contiene 1 Mico-Fiala (10 ml) e 1 Mico-Estratto (514 mg).

Ingredienti per fiala (10 ml): acqua purificata, estratto biologico del frutto di Ganoderma lucidum, estratto biologico del frutto di Agaricus blazei, estratto biologico del frutto di Grifola frondosa, estratto biologico del frutto di Hericium erinaceus, polvere biologica del frutto di Pleurotus eryngii, polvere biologica del frutto di Pleurotus ostreatus, polvere biologica del frutto di Hericium erinaceus, Myrciaria dubia biologica, sciroppo di agave e aroma naturale.

Ingredienti per capsula (514 mg): estratto di Ganoderma lucidum; capsula vegetale.






MICO-MAMA 30 unità
Prezzo: € 320,00


Confezione da 30 unità, di cui ogni unità contenente 1 fiala e 1 capsula di estratti fungini di Reishi, AbM, Maitake e Polyporus.


L’innovativa linea “Fiale” è la formulazione specifica per il supporto Micoterapico dell’organismo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze bioattive (antiossidanti, alfa e beta-glucani, aminoacidi essenziali, ecc.) e vitamine (A, D ed E) precedentemente estratti da funghi di derivazione biologica e lavorazione che rispetta le norme GMP di buona fabbricazione, tutto esclusivamente fatto in Europa.

Questi prodotti sono delle sospensioni contenenti estratti fungini che permettono di facilitare l’assunzione e il dosaggio dei funghi medicinali (basta bere il contenuto della fiala e la capsula ad essa abbinata) e migliorarne la biodisponibilità (la formulazione in sospensione consente di aumentare drasticamente l’assorbimento degli estratti fungini).



Sostanze bioattive di Mico-Mama
Alfa-glucani: 15,32%
Beta-glucani: 26,10%
Vitamina E: 12 mg
Vitamina A: 800 µg
Vitamina D: 5 µg

Come si assumono i prodotti della linea Fiale?
Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell’uso.
Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua.

Dose giornaliera raccomandata (durante la prima settimana): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.

Contenuto di Mico-Mama: 30 unità. Ogni unità contiene 1 Mico-Fiala (10 ml) e 1 Mico-Estratto (514 mg).

Ingredienti per fiala (10 ml): acqua purificata, estratto biologico del frutto di Ganoderma lucidum, estratto biologico del frutto di Grifola frondosa, estratto biologico del frutto di Agaricus blazei, estratto del frutto di Polyporus umbellatus, Myrciaria dubia biologica, sciroppo di agave e aroma naturale.

Ingredienti per capsula (514 mg): estratto di Polyporus umbellatus; capsula vegetale.








Mico-Men (Prostat) 30 unità
Prezzo: € 320,00


Confezione da 30 unità, di cui ogni unità contenente 1 fiala e 1 capsula di estratti fungini di Reishi, AbM, Maitake e Pleurotus ostreatus.

L’innovativa linea “Fiale” è la formulazione specifica per il supporto Micoterapico dell’organismo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze bioattive (antiossidanti, alfa e beta-glucani, aminoacidi essenziali, ecc.) e vitamine (A, D ed E) precedentemente estratti da funghi di derivazione biologica e lavorazione che rispetta le norme GMP di buona fabbricazione, tutto esclusivamente fatto in Europa.

Questi prodotti sono delle sospensioni contenenti estratti fungini che permettono di facilitare l’assunzione e il dosaggio dei funghi medicinali (basta bere il contenuto della fiala e la capsula ad essa abbinata) e migliorarne la biodisponibilità (la formulazione in sospensione consente di aumentare drasticamente l’assorbimento degli estratti fungini).



Sostanze bioattive di Mico-Men (Prostat)
Alfa-glucani: 14,33%
Beta-glucani: 23,56%
Vitamina E: 12 mg
Vitamina A: 800 µg
Vitamina D: 5 µg

Come si assumono i prodotti della linea Fiale?
Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell’uso.
Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua.

Dose giornaliera raccomandata (durante la prima settimana): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.

Contenuto di Mico-Men (Prostat): 30 unità. Ogni unità contiene 1 Mico-Fiala (10 ml) e 1 Mico-Estratto (514 mg).

Ingredienti per fiala (10 ml): acqua purificata, estratto biologico del frutto di Ganoderma lucidum, estratto biologico del frutto di Agaricus blazei, estratto biologico del frutto di Grifola frondosa, estratto biologico del frutto di Pleurotus ostreatus, Myrciaria dubia biologica, sciroppo di agave e aroma naturale.

Ingredienti per capsula (514 mg): estratto di Ganoderma lucidum; capsula vegetale.






Mico-Pne (Pneumo) 30 unità
Prezzo: € 350,00

Confezione da 30 unità, di cui ogni unità contenente 1 fiala e 1 capsula di estratti fungini di Reishi, AbM, Maitake, Shiitake, Cordyceps e Polyporus e frutto in toto di Cordyceps.

L’innovativa linea “Fiale” è la formulazione specifica per il supporto Micoterapico dell’organismo. Contiene la più alta concentrazione di sostanze bioattive (antiossidanti, alfa e beta-glucani, aminoacidi essenziali, ecc.) e vitamine (A, D ed E) precedentemente estratti da funghi di derivazione biologica e lavorazione che rispetta le norme GMP di buona fabbricazione, tutto esclusivamente fatto in Europa.

Questi prodotti sono delle sospensioni contenenti estratti fungini che permettono di facilitare l’assunzione e il dosaggio dei funghi medicinali (basta bere il contenuto della fiala e la capsula ad essa abbinata) e migliorarne la biodisponibilità (la formulazione in sospensione consente di aumentare drasticamente l’assorbimento degli estratti fungini).


Sostanze bioattive di Mico-Pne (Pneumo)
Alfa-glucani: 19,60%
Beta-glucani: 25.29%
Vitamina E: 12 mg
Vitamina A: 800 µg
Vitamina D: 5 µg

Come si assumono i prodotti della linea Fiale?
Aprire la fiala e assumere. Agitare prima dell’uso.
Rimuovere la capsula dal blister e assumere con un po' di acqua.

Dose giornaliera raccomandata (durante la prima settimana): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/24 h. Da assumere a digiuno prima di colazione o pranzo (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Dose giornaliera raccomandata (seconda settimana e successive): 1 Mico-Fiala + Mico-Estratto/12 h. Da assumere a digiuno prima di colazione e cena (o come prescritto). Agitare prima dell'uso.

Raccomandazioni per un maggior assorbimento: da assumere preferibilmente a digiuno. Attendere 10 minuti prima di mangiare qualsiasi cosa.

Contenuto di Mico-Pne (Pneumo): 30 unità. Ogni unità contiene 1 Mico-Fiala (10 ml) e 1 Mico-Estratto (514 mg).

Ingredienti per fiala (10 ml): acqua purificata, estratto biologico del frutto di Ganoderma lucidum, estratto biologico del frutto di Agaricus blazei, estratto biologico del frutto di Grifola frondosa, estratto biologico del frutto di Lentinula edodes, estratto biologico del frutto di Cordyceps sinensis, estratto del frutto di Polyporus umbellatus, polvere biologica del frutto di Cordyceps sinensis, Myrciaria dubia biologica, sciroppo di agave e aroma naturale.

Ingredienti per capsula (514 mg): estratto di Polyporus umbellatus; capsula vegetale.









Ife da Terra è orgogliosa di presentare i Bio-Mushrooms Super food, funghi da coltivazione biologica per integrare la vostra dieta quotidiana.



SINERGIA DEI FUNGHI

Dopo la raccolta e la disidratazione a meno 40°C noi lavoriamo accuratamente la polvere di fungo prestando la massima attenzione per conservare il 100% dei componenti attivi. Eseguiamo il processo di micronizzazione (polverizzazione) tenedo conto della stabilità di ogni singolo prodotto. Di Conseguenza, elaboriamo ciascuna delle nostre formulazioni secondo l'azione sinergica delle specie più appropriate per ogni trattamento ed al miglioramento dei disturbi funzionali.

Biomushrooms è appositamente formulata per offrire un alimento naturale e sicuro per integrare la dieta e aiuta a prevenire i disturbi funzionali di tutti i giorni. Abbiamo studiato la sinergia di diverse specie micologiche ed elaborata con adeguati principi attivi ad esigenze specifiche.

Così sono stati creati
Bio-Ganoderma, Bio-Vital, Bio-virale, Bio-intestinale e Bio-Difesa. Supplementi formulati per fornire beta-glucani, fibre, vitamine, proteine, aminoacidi essenziali, enzimi digestivi, oligoelementi e minerali in funghi.

PER AUMENTARE LA BIODISPONIBILITA' NELL'ASSUNZIONE DEI FUNGHI SI SUGGERISCE DI ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE ASCORBATO K



BIO-GANODERMA con Vitamina D3 60 caps
Prezzo: € 32,00

Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 570mg di fungo Reishi micronizzato. Riduce lo stress e problematiche legate a infiammazione. Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. Integratore alimentare.

Confezione da: 60cps
Ingredienti per 1cps 570mg:

Ganoderma lucidum L. 445.5mg fungo in polvere
Vitamina D3 1,66µg
Capsula di cellulosa vegetale.
Info nutrizionali per 3cps:

Valore energetico 2.64kcal / 10.71kJ
Grassi 0.03g
di cui saturi 0.00g
Carboidrati 0.04g
di cui Zuccheri 0.01g

Fibra alimentare 1.04g
Proteine 0.14g
Vitamia D 4.98µg
Betaglucani 27.73%
Triterpeni 0.12%


Il Bio-Ganoderma contiene il Reishi, fungo della medicina tradizionale cinese (MTC), che si ritiene essere in grado di favorire la longevità e il benessere dell'organismo. Gli antichi imperatori Cinesi e Giapponesi assumevano il Reishi sotto forma di decotto o the per prolungare la vita restando in salute.


E' il "re delle erbe medicinali"
tanto che molti erboristi lo considerano superiore al leggendario ginseng. Ad oggi, numerosi studi ne accreditano la capacità di ridurre processi infiammatori (Xia Q, Zhang H, Sun X, Zhao H, Wu L, Zhu D, Yang G, Shao Y, Zhang X, Mao X, Zhang L, She G. A comprehensive review of the structure elucidation and biological activity of triterpenoids from Ganoderma spp. 2014 Oct 30;19(11):17478-535.) e prevenire lo stress. Coltivazione biologica, lavorazione e produzione spagnola.

Dosaggio: si raccomanda l'assunzione giornaliera di 3 capsule a stomaco vuoto, preceduti da Askorbato K-HdT per ottimizzare la biodisponibilità dei beta-glucani dei funghi.

Organo-tropismo:
fegato, sistemi endocrino, gastro-enterico e immunitario.

Coltivazione biologica, lavorazione e produzione spagnola.





BIO-Vital 60 capsule
Contenuto per capsula 420 mg di produzione certificata biologica di funghi.
Prezzo: € 32,00

Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 420mg di funghi micronizzati: Reishi, Shiitake e Ostricone. Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. Integratore alimentare.

Confezione da: 60cps

Ingredienti per 1cps 420mg:

Ganodema Lucidum 99mg fungo micronizzato
Lentinula edodes 99mg fungo micronizzato
Pleurotus ostreatus 99mg fungo micronizzato
Capsula di cellulosa vegetale.


Il Bio-Vital è disegnato come elisir di lunga vita e contiene:
Reishi, noto nella medicina tradizionale cinese come fungo dell’immortalità, Shiitake, fungo ad elevato contenuto nutrizionale e Ostricone.

La formula Bio-Vital è una sinergia di funghi micronizzati purificati senza alterare il loro equilibrio naturale e costituisce un Superfood per l’integrazione alimentare. Gli enzimi dei funghi micronizzati favoriscono l’eliminazione di tossine e conferiscono un’alta biodisponibilità. L’elevato contenuto di aminoacidi, di vitamine e tracce di minerali essenziali allo stato grezzo si addice a ottimizzare lo stato di benessere.

Organo-tropismo
Ganoderma lucidum: fegato, sistemi endocrino, gastro-enterico e immunitario.
Lentinula edodes: fegato, sistema immunitario.
Plerotus ostreatus: fegato, sistemi gastro-enterico e immunitario.

Coltivazione biologica, lavorazione e produzione spagnola.

Dose giornaliera consigliata
Si raccomanda di assumere 3 capsule di BioVital al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-HdT per favorire l' assorbimento.

Abbinamenti

Askorbato HdT / Bio-Viral / Bio-Defense / Bio-Intestin






BIO-Viral 60 capsule
Contenuto per capsula 520 mg di produzione certificata biologica di funghi.
Prezzo: € 32,00


Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 520mg di funghi micronizzati di Reishi e Cordyceps. Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. Integratore alimentare.



Ingredienti per 1cps 520mg:

Ganoderma lucidum 198mg fungo micronizzato
Cordyceps sinensis 198mg fungo micronizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

I funghi Cordyceps e Reishi provengono dalla medicina orientale delle tradizioni cinese (MTC), giapponese e tibetana che si avvalgono di ricerca scientifica clinica moderna. Secondo la MTC, il Reishi è considerato "l'elisir di lunga vita" in grado di proteggere l'organismo e tonificarlo in base alle necessità. Per la tradizione tibetana, il Cordyceps tonifica il meridiano del rene, il quale include l’intera ghiandola surrenale.

La formula Bio-Viral è una sinergia di Cordyceps e Reishi micronizzati che costituiscono un Superfood per l’integrazione al regime alimentare tradizionale
. Gli enzimi abbondanti nei funghi micronizzati favoriscono l’eliminazione di tossine e conferiscono un’alta biodisponibilità al prodotto.

Organo-tropismo
Conrdyceps sinensis: fegato, muscoli, sistemi qenito-urinario e immunitario.
Reishi sistema inimunitario.

Dose giornaliera consigliata
Si raccomanda di assumere 3 capsule di Bio-Viral al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-HdT per favorire l' assorbimento.

Abbinamenti
Askorbato K-HdT/ Bio-Vital/ Bio-Defense/ Bio-Intestin

Coltivazione biologica, lavorazione e produzione spagnola.






BIO-Intestin 60 capsule
Contenuto per capsula 670mg di produzione certificata biologica di funghi.
Prezzo: € 32,00

Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 670mg di funghi micronizzati: Hericium, Shiitake, Ostricone e Cardoncello.

Ridurre lo stress associato a problemi digestivi.
Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea.


Ingredienti per 1cps 670mg:

Hericium erinaceus 136.60mg fungo micronizzato
Lentinula edodes 136.60mg fungo micronizzato
Pleurotus eryngii 136.60mg fungo micronizzato
Pleurotus ostreatus 136.60mg fungo micronizzato
Capsula di cellulosa vegetale.


L’efficacia della formula risiede nella sinergia di una vasta quantità di enzimi incluse le laccasi delle due specie di Pleurotus che aumentano la digestione e biodisponibilità dei 1,3ß-Glucani ad alto peso molecolare.



Organo-tropismo
Hericium erinaceus: sistemi gastrointerico e nervosa.
Lentinula edodes: fegato, sistema immunitaria.
Pleurotus eryngii: fegato, sistema gastrointerico e immunitario.
Plerotus ostreatus: fegato, sistemi gastro-enterico e inimunitario.

Dose giormaliera consigliata
Si raccomanda di assumere 3 capsule di Bio-Intestin al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-HdT per favorire l' assorbimento.

Abbinamenti
Askorbato K-NdT/ Bio-Viral/ Bio-Defense/ Bio-Vital





BIO-Defense 60 capsule
Contenuto per capsula 670mg di produzione certificata biologica di funghi.
Prezzo: € 32,00


Integrazione alimentare umana. Confezione da 60 capsule, ognuna contenente 670mg di 11 funghi micronizzati: Reishi, Maitake, Cordyceps, Shiitake, Coprinus, Hericium, Prataiolo, Ostricone, Porcino, Finferlo.

Prodotto proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea.


Ingredienti per 1cps 670mg:
Ganoderma lucidum 90.74mg fungo micronizzato
Grifola frondosa 45.37mg fungo micronizzato
Cordyceps sinensis 45.37mg fungo micronizzato
Agaricus bisporus 45.37mg fungo micronizzato
Lentinula edodes 45.37mg fungo micronizzato
Pleurotus ostreatus 45.37mg fungo micronizzato
Agaricus blazei Murrill 45.37mg fungo micronizzato
Boletus edulis 45.37mg fungo micronizzato
Cantharellus cibarius 45.37mg fungo micronizzato
Coprinus comatus 45.37mg fungo micronizzato
Hericium erinaceus 45.37mg fungo micronizzato


Il
Bio-Defense include funghi medicinali dalle tradizioni orientale, europea e dell’America centrale. I funghi originari dalle tradizioni medicinali millenarie cinese (MTC) e giapponese sono: Reishi, Maitake, Cordyceps, Coriolus, Shiitake, Coprinus e Hericium. I funghi asiatici ed europei includono: Prataiolo, Ostricone, Porcino, Finferlo, dei quali i primi due si trovano anche in Sud America e in Africa. Il fungo brasiliano è l’Agaricus Blazei-Murrill (ABM).

La formula Bio-Defense è una sinergia dei 12 funghi in toto tritati che non altera il loro equilibrio naturale e costituisce un Superfood particolarmente ricco per l’integrazione al regime alimentare tradizionale. L’elevato contenuto di enzimi conferisce un’alta biodisponibilità al prodotto e gli aminoacidi, le vitamine e le numerose tracce di minerali essenziali allo stato grezzo rendono il prodotto adatto durante la prevenzione e la convalescenza senza stimolare l’organismo.

Organo-tropismo
Tutti gli organi e i sistemi fisiologici.

Dose giornaliera consigliata
Si raccomanda di assumere 3 capsule di Bio-Defense al mattino, a stomaco vuoto, assieme a 2 capsule di Askorbato K-NdT per favorire l' assorbimento.

Abbinamenti Askorbato K-NdT/ Bio-Vital/ Bio-Viral/ Bio-Intestin

La natura è una foresta di linguaggi che s'intreccia in modo inseparabile con il corpo e la salute dell'uomo, che non è un'entità astratta e distante ma un insieme complesso da ascoltare e da seguire.



Il chaga e' un fungo terapeutico conosciuto e utilizzato dai popoli siberiani da tempi remoti. Il termine (traslitterazione dal cirillico caga – in occidente piu' diffuso come chaga) deriva dalla lingua dei Komi-Permiacchi, una minoranza etnica che si era insediata in Siberia nella valle del fiume Kama, ad ovest degli Urali. In lingua Komi con il termine tšak venivano un tempo designati tutti o funghi legnosi e spugnosi che crescono sugli alberi. Oggi invece con il nome "chaga" si intende solo una specie di questi funghi, piu' precisamente l'
inonotus obliquus, famoso in tutta la Russia e ora anche al di la' dei suoi confini grazie alle sue proprieta' terapeutiche e nella fattispecie antitumorali.

Il chaga si riproduce tramite spore, che germinano infiltrandosi nelle zone danneggiate della corteccia di alberi vivi e formano col tempo un'escrescenza legnosa. Ama il clima freddo e nella maggiorparte dei casi cresce sul tronco delle betulle per questo viene comunemente chiamato
"fungo nero di betulla".

Proprietà del fungo Chaga........>>>>>>







CHAGAFUNGUS 60 capsule da 366 mg
Prezzo: € 24.00


Adattogeno, antiossidante. Il fungo dell’immortalita’ grazie alla presenza di preziose sostanze adattogene e antiossidanti.

Cosa contiene: Chaga (Inonqqus obliquus) corpo fruttifero estratto secco 266 mg titolato al 30% in polisaccaridi 80 mg.

Da sapere: Il Chaga, Inonotus obliquus, contiene numerose sostanze adattogene e antiossidanti che favoriscono la forza fisica e potenziano il tono muscolare. Produce una serie di sostanze protettive come: enzimi, antiossidanti e antibatterici. L’uso costante nel tempo del Chaga alcalinizza il pH del corpo umano, alleviando lo stress ed eliminando l’acidità che è responsabile dell’insorgere della maggior parte delle malattie. Utile in qualsiasi periodo dell’anno, è consigliato durante i cambi stagionali, specialmente in inverno e primavera, per sostenere le difese immunitarie e per allentare tensione e stanchezza.

Come si assume: per un corretto uso alimentare si consiglia di assumere 2 capsule durante la giornata.

Associazioni: Res Age, Camu Camu, Camu Zinc, Maca Mass, Jiao Energy.

Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo. L'unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un'ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all'impiego per il sostegno dell'organismo in periodi particolarmente difficili.

Tutte le informazioni sull'utilizzo dei funghi sono tratte dal libro del Dott. Ivo Bianchi, MICOTERAPIA, i funghi medicinali nella pratica clinica, Palermo, Nuova Ipsa Editore, 2008, e dal sito dell' IMI (Istituto Micoterapico Internazionale), sia italiano che spagnolo: www.imispain.com



Il contenuto della sezione MICOTERAPIA, come pure tutti i contenuti presenti sul sito dell'erboristeria arcobaleno sono solo scopo informativo e non sono da utilizzare come mezzo per curare malattie. Sia l´editore che l´autore si astengono dal dispensare consigli medici, direttamente o indirettamente, nonchè dal prescrivere qualsiasi cura e non si assumono alcuna responsabilità nei confronti di coloro che scelgono di curarsi da soli senza il consenso del proprio medico.

Home Page | INFORMATIVA | Condìzioni di VENDITA | Novità | PROMOZIONI | Idee REGALO | Curiosità | Contatti | Dove siamo | Dicono di noi | | | Acqua | Acqua e Sale | Acqua e Sapone | ACNE e Impurità | Alcalinizzanti | Alimentari | Alga KLAMATH | Alghe marine | Aloe | Aminoacidi e Proteine | Animali | ANTIOSSIDANTI | Antizanzare | Ansia e Stress | AntiAge | Apparato Articolare | Apparato Circolatorio | Apparato Muscolare | Apparato Urinario | Antirughe | Arcobaleno BIMBI | Argan olio | Argento Oro... Colloidi | Aromaterapia | Attivatori energetici | Auricoloterapia | Ayurveda | Baobab | BIODINAMICI | Biopan e Vitapan | BIOTTA succhi | CAISSE formula | Canapa | Candida | Capelli CURA | Capelli Professional | CAPELLI RICRESCITA | CELLFOOD | Cellulite | Cerotti LIFEWAVE | Colesterolo | Colostro | Cosmeceutica | Cura del corpo | Depurazione | Detersivi ECO | Difese IMMUNITARIE | Disturbi INVERNALI | Digest | Dieta ZERO | Dolcificanti naturali | Enzimi | Erbario | Essenze DONNA | Essenze UOMO | Estratti SPAGIRICI | Fertilità | Floriterapia | Fosfatidilcolina | Gambe | Glicemia | GUAM Anticellulite | Gruppi sanguigni | Helix | Incensi | Infrared | Infiammazione | Karite' | Lei Sex | Lei SPM | LUI e LEI | Lui | Make-Up | MELATONINA | Memoria | Menopausa | Meristematici | Metabolomici | Micoplasmi | Micoterapia | MICROIDRINA | NONI | Nutraceutica | Oggettistica | OLI vegetali | Oligoelementi | Olivo | Omega 3-6-9 | PAPAYA | Prodotti DI LEO | Prodotti RE.NA.CO. | Propoli | Saponi Aleppocolors | Saponi Dr. Bronners | Semi di Pompelmo GSE | SOLARI | Sovrappeso e obesità | Stitichezza | Supporto oncologico | TEA TREE oil | Tè accessori | Tè e Infusi | Tè MACTHA | Tè TULSI | Termoterapia | Tiroide | Tisane TMG | Vitamine e Minerali | ZEOLITE | | | ACMOS | Diagnosi dal volto | CLARK zapper | ENERGIA sottile | Intimo HITECH | PIETRE e CRISTALLI | Ritmi Circadiani | Shungite | Tesla piastre | TAOPATCH | Test della ballerina | Dr. Filippo Ongaro | Link Amici | | | Cookie Policy | Privacy Policy | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu