Erboristeria Arcobaleno

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Remedies

VIVIDUS





I COADIUVANTI NATURALI
Approfondendo la letteratura mondiale relativa alle piante officinali e integrando le conoscenze della medicina alternativa con i risultati delle ricerche scientifiche più recenti in campo farmaceutico, botanico, e medico, Vividus ha formulato una propria linea di coadiuvanti naturali, denominata Vividus Remedies.
UNA LINEA DI PRODOTTI NATURALI SPECIFICI
La caratteristica principale dei coadiuvanti Vividus Remedies sta nella loro specificità: sono formulazioni mirate per contrastare specifici problemi di salute. Nella fattispecie, i prodotti Vividus Remedies colmano le lacune nei confronti degli stati dolorosi, delle infezioni e parassitosi, dei problemi gastrointestinali e delle tensioni emotive.
NATURALI AL 100% E ALTRETTANTO EFFICACI
I coadiuvanti Vividus Remedies, rigorosamente a base di estratti naturali, sono proposti in capsule di gelatina , oppure sotto forma liquida, ideale per la somministrazione ai bambini. Per garantire la massima tollerabilità non contengono additivi di sintesi né tantomeno derivati del latte o zucchero.
Esenti da qualsivoglia controindicazione e testati per garatire la massima tollerabilità, i "rimedi" Vividus sono ad ampio spettro perché intervengono sia sul problema specifico sia sulle possibili concause, al fine di ripristinare il quadro di salute complessivo.



OLEA MAX 500 ml
Ulivo foglie, papaya fermentata e melograna
Prezzo: € 35,00



I principi attivi dell‘Olivo sono caratterizzati dai flavonoidi (apigeina) che hanno azione protettiva su cuore e arterie, dai triterpeni, dai tannini che presentano una’zione antiossidante e astringente, dal glucoside amaro oleuropeina che ha azione
fludificante del sangue; inoltre ritroviamo acido oleico, acido linoleico, acido palmitico, vitamine, proteine, carboidrati.

Le foglie dell’olivo hanno azione ipotensiva
, ipocolesterolemizzante, ipoglicemizzante.

Ingredienti: Acqua, Olivo (olea Europea) foglie, Papaya fermentata (Carica Papaya) frutto e foglie, Melograna (Punica Granatum) frutto e semi, glicerina vegetale (dolcificante).

Valenza Fisiologica: OLEAMAX contribuisce al corretto metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. Aiuta a regolarizzare la pressione arteriosa e normalizzare la circolazione del sangue. Utile per favorire un'azione antiossidante contro gli effetti dei radicali liberi e favorisce il benessere e le difese dell'organismo.

Consigli per l'uso: Assumere 15 ml al giorno, preferibilmente in tre dosi giornaliere (5ml) ai pasti. Agitare prima dell'uso. Per ottenere il massimo beneficio consumare il prodotto entro 6 settimane dall'apertura del flacone. Conservare in frigo dopo l'apertura.

Tutti gli ingredienti sono coltivati in Australia senza uso di erbicidi, pesticidi, o altri prodotti chimici. Non contiene glutine, lattosio, conservanti, stabilizzanti o coloranti. Certificato biolaogico in Australia.

Tenore medio ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera (15ml):
Ulivo Foglie 5,56 gr
Apporto Oleuropein 75 mg
Papaya fermentata frutto e foglie 4,5 gr
Melograna frutto e semi 240 mg

Olea europaea

Azione ipotensiva: è conosciuto soprattutto per la sua azione ipotensiva, cioè capace di abbassare la pressione arteriosa. Essa è di tipo periferico e consiste in una spiccata vasodilatazione. Quest'ultima è dovuta al rilasciamento della muscolatura liscia dei vasi arteriosi per un'azione di riduzione della capacità di contrazione delle cellule muscolari lisce della pareta vasale.

Inoltre l'Olivo è capace di ridurre i livelli di rame nel sangue, e poichè gli enzimi che producono le catecolamine necessitano di rame per funzionare correttamente, il risultato consiste in una riduzione della produzione di catecolamine, che sono sostanze capaci di aumentare la pressione sanguigna.



Uno studio clinico ha valutato trenta pazienti ipertesi, dei quali 12 non avevano mai ricevuto alcuna terapia, mentre gli altri 18 avevano già fatto cure con farmaci anti-ipertensivi. Tutti ricevevano un estratto acquoso di Olivo per bocca per tre mesi. Alla fine del trattamento si è notato un calo della pressione arteriosa statisticamente significativo e una riduzione anch'essa significativa della glicemia e della calcemia. Non sono stati osservati effetti collaterali in nessun paziente.
La vasodilatazione indotta dall'Olivo avviene anche a livello renale, e ciò spiega in parte l'azione diuretica posseduta da questa pianta.

Azione antiradicalica: si è notato che alcune sostanze presenti in questa pianta sono dei validi antagonisti dei radicali liberi. L'Olivo combatte varie specie reattive dell'ossigeno e contrasta bene anche i danni causati dai radicali liberi alle cellule (fenomeno chiamato perossidazione lipidica). E’ noto che le LDL esposte ai radicali liberi vanno incontro ad un processo ossidativo, e questo è il meccanismo che scatena l’evoluzione della malattia aterosclerotica. Altri studi suggeriscono che gli antiossidanti presenti nell’olivo potrebbero avere, grazie alle attività suddette, azione cardio e vasoprotettiva nell’uomo.





BIMBIOTIC: IL RIMEDIO BUONO, DEDICATO AI BAMBINI
Flacone da 150 ml
Prezzo: € 14,90

Bimbiotic è lo sciroppo dal gusto di fragolina di bosco (che piace ai bambini) ad azione antisettica contro virus, batteri e parassiti, e con un'azione indiretta di potenziamento della flora eubiotica delle mucose e quindi delle difese immunitarie. Non contiene conservanti chimici e la presenza del fruttosio lo rende più dolce.
INGREDIENTI
Camomilla, Artemisia, Curcuma, Finocchio, Echinacea Purpurea, Mallo di Noce, Propoli, Rame, Fruttosio e aroma "fragolina di bosco".
INDICAZIONI D'USO
Bimbiotic aiuta a contrastare efficacemente le infezioni virali e batteriche dell'apparato respiratorio (raffreddore, bronchite, asma bronchiale, eccetera), le infezioni del tratto gastrointestinale (dissenterie, disbiosi, parassitosi intestinale) e quelle all'apparato urogenitale (cistite, vaginite, tipo candidosi). Bimbiotic è efficace contro le parassitosi.



FECTOREM: IL RIMEDIO CONTRO INFEZIONI E PARASSITOSI
Flacone 30 capsule
Prezzo: € 12,90

Fectorem è un antisettico ad amplissimo spettro con un'azione diretta contro virus, batteri e parassiti, e con un'azione indiretta di potenziamento della flora eubiotica delle mucose e quindi delle difese immunitarie. Tali azioni sono dovute alla sinergia di alta qualità dei principi attivi contenuti nelle piante accuratamente selezionate per comporre questo prodotto.


INGREDIENTI
Noce mallo, Artemisia sommità, Camomilla fiori, Timo foglie, Echinacea radice, Curcuma rizoma, Finocchio, chiodi di Garofano, Propoli.


INDICAZIONI D'USO
Fectorem aiuta a contrastare efficacemente le infezioni virali e batteriche dell'apparato respiratorio (raffreddore, bronchite, asma bronchiale, eccetera), le infezioni del tratto gastrointestinale (dissenterie, disbiosi, parassitosi intestinale) e quelle all'apparato urogenitale (cistite, vaginite, tipo candidosi). Fectorem è efficace contro le parassitosi.



LADYLIFE VIVIDUS 30 capsule DA 478 mg
UTILE PER RIEQUILIBRARE IL BENESSERE DELLA DONNA
Prezzo: € 15,00



CONSIGLI D'USO:
una capsula al giorno con un pò d'acqua, lontano dai pasti

Il prodotto propone una sapiente miscelazione fitoterapica per affrontare in modo efficace e senza alcun effetto indesiderato i piccoli-grandi problemi femminili. L'equilibrio tra trifoglio rosso, passiflora e cimicifuga rendeil composto unico nel suo genere.

Il Trifoglio rosso o pratense è comunemente conosciuto con il nome inglese di 'Red Clover' ed ha oggi fama di essere un potente fitormone. A questa recente indicazione si associano le proprietà tradizionali: in Cina ed in Asia era assai diffuso l'uso come espettorante e negli attacchi d'asma; inoltre era impiegato come diuretico, sedativo, antinfiammatorio e bechico. Si tramandano inoltre applicazioni topiche su piaghe cutanee ed impacchi nelle affezioni dell'occhio. Preparazioni di Trifoglio rimangono tutt'oggi un rimedio importante nel trattamento esterno di eczemi e di altre affezioni cutanee, nonché come espettorante in caso di tosse e bronchiti. Le prime ipotesi sulle potenzialità fitoestrogeniche della pianta derivarono dall'osservazione di 'effetti contraccettivi' sul bestiame (pecore). Da qui, l'approfondimento dello studio del suo fitocomplesso, a metà del secolo scorso, confermò che il Trifoglio rosso è una fonte concentrata di composti fitoestrogenici. Il fitocomplesso della pianta è infatti caratterizzato principalmente da sostanze di natura isoflavonica, ritenute responsabili del profilo farmacologico della pianta: sono presenti quantità significative di formononetina e biocianina, genisteina e daidzeina. E' noto che la biocianina A, nell'organismo, viene trasformata in genisteina che è uno dei fitoestrogeni più conosciuti al momento, e la formononetina in daidzeina. Nel fitocomplesso sono state rilevate anche significative quantità di vitamina E.

Il Trifoglio rosso è quindi oggi considerato uno dei
rimedi utili per alleviare i disturbi correlati con la menopausa e una efficace alternativa naturale alla terapia ormonale sostitutiva. Gli studi farmacologici e clinici indicano che gli isoflavoni del Trifoglio pratense sono attivi sui sintomi vasomotori della sindrome della menopausa e influenzano, bilanciando, le concentrazione degli ormoni sessuali nelle donne nel periodo peri-menopausale. Osservazioni positive si hanno anche sulla modificazione della densità ossea, con riduzione della perdita di massa ossea a seguito della somministrazione a lungo termine di estratti standardizzati di Trifoglio rosso.

Infine, non meno importante, è l'influenza sul quadro lipidico e cardiovascolare concomitante alla menopausa: il trattamento con estratti di Trifoglio contribuisce alla prevenzione del rischio cardiovascolare associato allo sbilancio estrogenico. L'efficacia del Trifoglio è quindi evidente e ampiamente sostenuta da studi clinici controllati e contro placebo. Sono noti anche dati di farmacocinetica che confermano il profilo di assorbimento e biodisponibilità sia nell'acuto che per trattamenti prolungati. Gli effetti vascolari sono dimostrati anche sulla popolazione maschile: l'evidenza della capacità di attivazione della sintesi di NO in cellule endoteliali umane è stata confermata da studi clinici in cui si è osservata la riduzione della rigidità delle arterie e gli effetti protettivi da fattori di rischio di malattie cardiovascolari. Il Trifoglio rosso è una specie di Viagra naturale per l’uomo, ma agisce a rilento rispetto ai farmaci miracolosi pro-erezione: ricco di fitoestrogeni protettivi ha azione sui vasi sanguigni, per un effetto naturale simile a quello dei farmaci per compensare i problemi delle disfunzioni erettili.


Molto più di recente, altri approfondimenti farmacologici sulla pianta hanno rilevato proprietà antivirali e antifungine attribuibili alla produzione di fitoalexine in risposta all'infezione.
Gli studi farmacologici e clinici indicano il Trifoglio come una pianta sicura; non si riportano tossicità ed effetti collaterali significativi, anche per trattamenti a lungo termine. E' controindicato l'uso in concomitanza con terapie con anticoagulanti, progesterone e altri contraccettivi. Non usare in gravidanza ed allattamento.

Significativa anche la riduzione dei sintomi depressivi dimostrata da recenti studi. Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori austriaci afferma che un integratore a base di estratto di trifoglio rosso può ridurre i sintomi depressivi nelle donne in post-menopasua nella misura dell’80%.
Gli scienziati del General Teaching Hospital Korneuburg (Austria) coordinati dal dr. Markus Lipovac per il loro studio hanno reclutato 109 donne in post-menopausa di età superiore a 40 anni. Le partecipanti sono state suddivise a caso in due gruppi a cui poi sono stati fatti assumere rispettivamente un supplemento contenente 80 mg di isoflavoni di trifoglio rosso o un placebo, per 90 giorni.

Al termine del periodo di studio i ricercatori hanno utilizzato due scale di misura per valutare i sintomi da depressione e ansia. Secondo la scala HADS (Hospital Anxiety and Depression Scale) i sintomi depressivi nelle donne che hanno assunto l’estratto di trifoglio rosso si sono ridotti del 78%, mentre quelli ansiosi del 76%. Mentre secondo la scala SDS (Self Zung Depression Rating Scale) i sintomi depressivi si sono ridotti dell’80%.
Al contrario, le donne appartenenti al gruppo di controllo a cui era stato somministrato il palcebo i sintomi si sono mostrati ridotti di circa il 21% per entrambe le scale di valutazione.

«Sebbene i dati clinici riguardanti fitoestrogeni e disturbi dell'umore sia ancora scarsa, lo studio ha stabilito che gli isoflavoni derivati dal trifoglio rosso sono efficaci nel ridurre i sintomi depressivi e d’ansia nelle donne in post-menopausa. Più ricerca clinica e sperimentale in questo senso è giustificata», ha dichiarato il dr. Lipovac.
Ma l’azione degli isoflavoni non si ferma ai sintomi depressivi a quanto pare, infatti, secondo quanto riportato dai ricercatori: «Allo stesso modo gl’isoflavoni del trifoglio rosso hanno protetto i neuroni corticali umani dalla tossicità del glutammato e dallo stress ossidativo, che avrebbe potuto essere il risultato della loro azione antiossidante ed estrogenica».
I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica “Maturitas”.


La cimicifuga, pianta riservata alle donne
La cimicifuga racemosa (Actaea racemosa) è una pianta medicinale molto usata dai popoli nativi americani (gli "indiani" d'America) presso i quali godeva di infinite virtù. Alcune di queste sono state effettivamente confermate dalle più recenti ricerche cliniche.

Nel mese di agosto 2006 il Ministero della Salute Italiano, a seguito di una segnalazione molto contrastata dell'EMEA (European Medicines Evaluation Agency) - ente che ad esempio nel 2000 ha ricevuto il 70% dei finanziamenti dalle industrie produttrici di farmaci e solo il 30% dalla Comunità Europea - ha disposto il ritiro di tutte le specialità medicinali o di tutti gli integratori alimentari che contengono Cimicifuga anche in minima parte. Questa disposizione è stata poi revocata nel febbraio del 2007.
Pertanto, a tutti gli effetti questa manovra si è solo rivelata come un ostacolo frapposto alla libertà della scelta terapeutica.
Il parere dell'Istituto Superiore di Sanità sulla effettiva possibile tossicità epatica della pianta è arrivato in febbraio 2007 sollevando in pratica la Cimicifuga da qualsiasi addebito
.

Il suo campo di applicazione più importante ed efficace riguarda almeno
tre affezioni ginecologiche: i dolori mestruali (Dismenorrea), i sintomi della menopausa (vampate di calore, disturbi del tono dell'umore) e deficit ormonali a seguito di asportazione di utero ed ovaie.

Questi effetti sono dovuti al contenuto in fitoestrogeni, cioè sostanze naturali con attività simile a quella degli ormoni estrogeni, anche se più blanda. In particolare, oltre ad una azione estrogenica, la cimicifuga possiede una azione di inibizione dell'LH (ormone luteinizzante) che tende ad aumentare in menopausa.

La cimicifuga è prescritta anche come rimedio omeopatico, diluita e dinamizzata, in granuli sublinguali, e viene utilizzata soprattutto per le emicranie muscolo-tensive che possono accompagnare o precedere il ciclo mestruale.

Precauzioni e controindicazioni. L'uso continuativo per più di sei mesi viene di solito sconsigliato: è sufficiente interrompere il trattamento per almeno 2 mesi ogni sei. Contiene salicilati, per cui non va utilizzata da chi presenta una sensibilizzazione all'acido acetilsalicilico e va usata con cautela insieme a farmaci fluidificanti del sangue perché può aumentarne l'efficacia e quindi portare a sanguinamenti eccessivi.

Passiflora
Le attività della pianta sono essenzialmente sedative, antispasmodiche, utile nelle turbe del sonno ed in caso di ansia, nelle forme di nevrosi, isterica, fobica, ossessiva, post traumatica, nelle angosce, stimola un sonno fisiologico senza risvegli notturni, nè senso di intorpidimento mattutino,
utile nei disturbi della menopausa, come la tachicardia, la dispnea, le vampate di calore, lo stress, ed è preventiva per gli attacchi di cuore.
La Passiflora svolge una azione sul sistema nervoso centrale con un blando effetto tranquillante-sedativo, ma non produce effetti narcotici. Rilassa il tessuto muscolare liscio dell'apparato digerente quindi è un ottimo antispasmodico, con effetti digestivi. placa l’angoscia, senza togliere energia vitale. Il tutto grazie alla particolare combinazione di alcaloidi, pectine e flavonoidi, contenuti nei fiori e nelle foglie. Inoltre la passiflora è un
eccellente antidolorifico naturale da utilizzare contro i dolori muscolari e le cefalee da agitazione.

E' utile anche nei dolori mestruali in quanto rilassa i muscoli della parete uterina, aiuta nelle forme dolorifiche, nelle gastralgie, nelle dispepsie.



HairMax Vividus: per lei e per lui
30 capsule vegetali
Prezzo: € 15,00

HairMax è l'integratore alimentare di trifoglio, miglio, vitamina B2 e altri ingredienti, utile per il fisiologico benessere dei capelli, pelle e unghie delle donne e gli uomini. Non contiene né glutine né lattosio.

INDICAZIONI: benessere di capelli, pelle e unghie.

INGREDIENTI ATTIVI:
trifoglio (trifolium pratense L., fiori) e.s. tit. 8% in isoflavoni tot.,
miglio (panicum miliaceum L., frutti) e.s. 1:4,
gluconato ferroso,
gluconato di zinco,
L-selenometionina,
vitamina B2 (riboflavina),
D-biotina.

ALTRI INGREDIENTI: idrossipropilemtilcellulosa (capsula vegetale), agente di carica: cellulosa microcristallina; antiagglomeranti: magnesion stearato, biossido di silicio.

CONSIGLI D'USO: assumere 1 capsula al giorno con un po’ d’acqua, preferibilmente lontano dai pasti.

AVVERTENZE: per l’uso del prodotto in gravidanza e durante l’allattamento si consiglia di sentire il parere del medico.

TENORE MEDIO INGREDIENTI
(per dose massima giornaliera, 1 capsula):

trifoglio e.s. - 100mg
apporto di isoflavoni tot. 8mg
miglio e.s. - 70 mg
ferro - 7 mg
zinco - 4 mg
riboflavina (vitamina B2) - 1,4 mg
selenio - 55 mcg
biotina - 50 mcg.





il rimedio che si vede sulla pelle



DERMAREM
30 capsule da 443 mg

Prezzo: € 19,00


Le sostanze digestive contenute in Dermarem sono in grado di collaborare con gli enzimi pancreatici (pancreatina, lipasi, amilasi) per una migliore e più completa digestione delle proteine, grassi e carboidrati.


Dermarem favorisce la riduzione della produzione di antigeni causa di reazioni infiammatorie cutanee sia di tipo allergico che autoimmune. La stimolazione della secrezione biliare esercitata dal Rosmarino permette un miglioramento della funzionalità epatica e del potere disintossicante del fegato.

INGREDIENTI
Maltodestrine fermentate, Papaya frutto e.s., Ananas gambo e.s., Perilla semi e foglie e.s., Rosmarino foglie e.s.
Altri ingredienti: biossido di silicio, magnesio stearato, gelatina alimentare (capsula)

INDICAZIONI D'USO
Dermaderm è efficace in caso di dermatite allergica, dermatite seborroica, digestione lenta, eczema atopico, orticaria. Proposto in confezione da 30 capsule che vanno assunte in misura di 1 capsula una o due volte al giorno prima dei pasti principali.

Vedi anche la sezione LEI: cura della pelle





sovrappeso, attacchi di fame, fame nervosa, metabolismo lento

30 capsule in blister
Prezzo: € 22,00


Azione: attenuare il senso di fame, mantenere in equilibrio il livello glicemico, stimolare il metaboLismo basale.

Principali ingredienti: rodiola rizoma e.s. 3% roasavin, griffonia semi e.s. 20% 5-htp, cannella e.s., cromo.

Altri ingredienti:
antiagglomeranti: magnesio stearato, biossido di silicio

Modalità d’uso:
i compressa due volte al giorno lontano dai pasti

Controindicazioni:
gravidanza


Vedi anche la sezione Sovrappeso





HappyRem
30 cps da 900 mg

Prezzo: € 26,00


Utile per favorire un equilibrato tono dell’umore e sostenere il benessere fisico e mentale, specialmente in periodi di maggiore stress.

Modalità d'uso: assumere 1 o 2 comprese al giorno, da deglutire con acqua, preferibilmente la sera.







CALMAREM FORTE
IL RIMEDIO ALL'ANSIA E ALL'INSONNIA
Confezione da 20 tavolette
Prezzo: € 9,80

Calmarem Forte è l'integratore alimentare che, grazie all'azione sinergica dei suoi ingredienti funzionali, favorisce un fisiologico rilassamento, attenua lo stato d'ansia e aiuta a regolarizzare il ciclo sonno-veglia, senza indurre sonnolenza.

INGREDIENTI

Tiglio, Magnolia, Passiflora, Melissa, Biancospino, Escolzia, Arancio dolce, Maggiorana, Melatonina.

CONTENUTO PER DOSE GIORNALIERA (2 COMPRESSE)
Tiglio infiorescenze e.s. 80 mg
Magnolia corteccia e.s. 80 mg
Passiflora foglie e.s. 80 mg
Melissa sommità e.s. 80 mg
Biancospino fiori e foglie e.s. 80 mg
Escolzia sommità e.s. 80 mg
Arancio dolce o.e. 10 mg
Maggiorana o.e. 4 mg
Melatonina 1 mg
INDICAZIONI D'USO Calmarem Forte è proposto in confezione da 20 compresse che vanno assunte in misura di una o due compresse al giorno, lontano dai pasti, semplicemente sciogliendole in bocca.

Vedi anche la sezione dedicata ad ansia e stress



Tutti i prodotti VIVIDUS

EMICRANIA
Cos’è il mal di testa?
Mal di testa, più correttamente cefalea, è un termine generico con il quale si possono descrivere cefalee, emicranie e nevralgie dei nervi cranici. La cefalea costituisce il problema più comune nel mondo: si stima infatti che almeno il 64% della popolazione maschile e il 78% di quella femminile ne soffra in modo cronico e ricorrente.

Si distinguono numerose forme di cefalea. Nella maggior parte dei casi si tratta di cefalea di forma primaria, nella quale non è possibile individuare una causa precisa, mentre sono molteplici le cause di cefalea secondaria. Il mal di testa nella sua forma più comune insorge generalmente al mattino e raggiunge il picco dell’intensità in circa mezz’ora. Se non viene bloccato al suo esordio, può durare anche fino a 1-2 giorni.
Spesso il riposo è un utile rimedio per porre fine ai sintomi dolorosi.

Quali tipi?

L’emicrania è la forma più grave di cefalea e colpisce il 12% delle persone, in particolar modo le donne.

L’ipotesi più attendibile che spiega l’insorgenza dell’emicrania è l’eccessiva contrazione di un’arteria della testa, con la conseguente riduzione del flusso sanguigno nelle aree cerebrali. A questa fase ne segue una di forte dilatazione delle arterie, con la comparsa del dolore.

Il 60% delle donne che soffre di emicrania assiste al riacutizzarsi degli attacchi in corrispondenza del ciclo mestruale. Nell’emicrania, inoltre, si è evidenziato il ruolo delle intolleranze alimentari nei confronti di numerosi alimenti. I più comuni sono latte di vacca, frumento (in particolare il glutine), cioccolato, uova, agrumi, formaggi fermentati, pomodori e altri. 

Oltre all’emicrania, esistono altre tipologie di mal di testa: la cefalea di natura tensiva, molto comune e scatenata per lo più da situazioni di stress eccessivo e la cefalea a grappolo.

La cefalea tensiva o muscolotensiva
Si presenta con un dolore che interessa tutta la testa e ha un andamento continuo, in alcuni casi sembra che il cranio venga compresso. Generalmente il dolore non è molto intenso e, anche quando è forte, non impedisce le normali occupazioni, per esempio mangiare, bere, lavorare e persino guardare la TV (cosa invece raramente possibile nel corso di un attacco di emicrania).
E’ invece possibile che renda difficile addormentarsi o continuare a dormire. Anche nell’ambito della cefalea tensiva si distinguono diverse forme. Una delle distinzioni più interessanti è tra forma episodica e forma cronica. Si parla di cefalea tensiva cronica quando si ha mal di testa per più di 15 giorni al mese e per più di 6 mesi l’anno.

La cefalea a grappolo
E’ caratterizzata da un dolore molto intenso, capace di svegliare nel cuore della notte il paziente e di indurlo a camminare reggendosi fronte e collo con le mani. Il dolore si presenta sempre nella zona della fronte e dell’orbita, e sempre nello stesso lato, mentre nell’emicrania può variare, fortunatamente non dura più di tre ore.

La definizione
"a grappolo" è dovuta al fatto che gli attacchi si raggruppano nel tempo; infatti, la cefalea a grappolo può presentarsi magari per un mese di seguito ma solo due volte l’anno, e tende a ripresentarsi sempre nello stesso periodo dell’anno. Nella maggioranza dei pazienti questa cefalea si presenta per uno o due mesi continuativamente, con uno o due attacchi al giorno.
Per ridurre i sintomi del comune mal di testa è necessario riposo, assenza di stimoli visivi e uditivi ridurre al minimo situazioni fonti di stress.

Come e Perchè


Che cosa scatena gli attacchi?
Per l’emicrania si distinguono diversi fattori scatenanti:

  • Dietetici, ormonali e sistemici:
  • Alcuni alimenti e additivi alimentari (cioccolato, formaggio, glutammato di sodio)
  • Alcol
  • Eccesso di caffeina, astinenza dalla caffeina
  • Mestruazioni
  • Rialzo della pressione arteriosa
  • Uso di contraccettivi orali
  • Mal di denti e altri dolori localizzati al volto
  • Stress emotivi (ansia, forti emozioni, depressione…)
  • Stress fisici (viaggi faticosi, eccessivi sforzi o superallenamento, privazione del sonno)
  • Stimoli esterni (cambiamenti climatici e di altitudine, odori intensi, luci e rumori molto forti)


Spiegare le cause del mal di testa non è semplice, anche perché solo recentemente sono stati accettati alcuni "punti fermi". Una cosa però è certa da tempo: non sono né il cervello né le ossa del cranio a dolere, in quanto sono prive delle terminazioni nervose (nocicettori) nelle quali si genera il particolare segnale nervoso che interpretiamo come dolore. Questi nocicettori sono invece presenti in altre strutture anatomiche circostanti il cervello, per esempi le meningi.


Emicrania

La spiegazione più antica si basava sull’alterazione del flusso sanguigno nel cervello, quindi su fenomeni di costrizione e dilatazione dei vasi. Successivamente ci si soffermò invece sull’attività nervosa, basandosi sul riscontro che in occasione delle crisi si assiste a una alterazione dell’attività nervosa della corteccia cerebrale, che a sua volta avrebbe provocato altri cambiamenti chimici nel cervello, che a loro volta avrebbero coinvolto i vasi sanguigni dando luogo a diversi sintomi. Infine, le due teorie, nel 1987 sono state unificate, ipotizzando che sarebbero le interazioni tra il nervo trigemino e i vasi delle meningi a determinare il disturbo. In seguito si è invece pensato a un fenomeno infiammatorio, poi all’esistenza di una particolare struttura nervosa, battezzata "generatore dell’emicrania". Quando questa struttura va incontro a irregolarità di funzionamento si presenta l’attacco. In realtà molti problemi rimangono aperti (per esempio, come po’ uno stimolo esterno produrre la vasocostrizione cerebrale, o l’alterarsi dell’attività nervosa). Una delle acquisizioni più recenti, e immediatamente pratiche, è l’identificazione del ruolo della serotonina nella meccanica dell’emicrania e proprio sul ruolo della serotonina si basano gli ultimi farmaci. La serotonina è un neurotrasmettitore coinvolto nei processi cerebrali e, quindi, in molti disturbi (per esempio la depressione), e nel caso dell’emicrania agirebbe sulla funzionalità dei vasi cerebrali.

Cefalea tensiva
In questo caso sembra che a entrare in gioco siano i muscoli che fanno capo al cranio (pericraniali) e quelli del collo. Il crearsi di una tensione continua di questi muscoli farebbe scattare il dolore. A sua volta, la contrazione muscolare potrebbe essere attivata da diverse cause, anche di tipo psicologico: in reazione allo stress o all’ansia si assume spesso postura scorretta delle spalle e del collo. Un'altra causa può essere la cattiva occlusione dentaria, che tiene sempre in contrazione la regione della mandibola e del collo e altro ancora. Vero è che attualmente si riconosce che possa esserci cefalea tensiva anche senza contrazione muscolare rilevabile, quindi probabilmente di sola origine psicologica.

Cefalea a grappolo
Valgono in parte le stesse spiegazioni fornite per l’emicrania, anche se l’accento viene posto proprio sulle alterazioni nella produzione/smaltimento della serotonina.



CEFALREM 60ml
Preparato di fitocomplessi in gocce che aiutono a prevenire il mal di testa.


Prezzo: € 14,90


Cefalrem è il preparato in gocce che offre sollievo in caso di emicranie e cefalee, ripristinando l’equilibrio dell’organismo e lenendo il dolore. Non contiene conservanti chimici e i suoi ingredienti sono naturali al 100%.


INDICAZIONI:
mal di testa

PRINCIPALI INGREDIENTI: ribes nero, rosa canina, partenio, carciofo, tiglio

ALTRI INGREDIENTI:ì alcool

CONSIGLI D'USO: Cefalrem è proposto in boccetta da 60 ml; si consigliano 40 gocce tre volte al giorno con un po’ d’acqua lontano dai pasti. Tenere in bocca 3 minuti circa, poi ingerire.

NON CONTIENE:
zucchero

CONTROINDICAZIONI: nessuna

Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo. L'unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un'ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all'impiego per il sostegno dell'organismo in periodi particolarmente difficili.


Home Page | INFORMATIVA | Condìzioni di VENDITA | Novità | PROMOZIONI | Idee REGALO | Curiosità | Contatti | Dove siamo | Dicono di noi | | | Acqua | Acqua e Sale | Acqua e Sapone | Alcalinizzanti | Alimentari | Alga KLAMATH | Alghe marine | Allergie | Aloe | Aminoacidi e Proteine | Animali | Antidolore | Antiossidanti | Antinfluenza | Antizanzare | Ansia e stress | AntiAge | Arcobaleno BIMBI | Argan olio | Argento Oro... Colloidi | Aromaterapia | Articolazioni | Attivatori energetici | Auricoloterapia | Ayurveda | Baobab | Biopan e Vitapan | BIOTTA succhi | CAISSE formula | Calcolosi renale | Canapa | Candida | Capelli CURA | Capelli Professional | CAPELLI RICRESCITA | CELLFOOD | Cerotti LIFEWAVE | Colesterolo | Colostro | Cosmeceutica | Cura del corpo | Depurazione | Digest | DIETA ZERO | Dolcificanti naturali | Enzimi | Erbario | Essenze DONNA | Essenze UOMO | Estratti SPAGIRICI | Fibromialgia | Floriterapia | FitoDETERSIVI | Fitoterapici | Fosfatidilcolina | Glicemia | GUAM Anticellulite | Gruppi sanguigni | Helix | Incensi | Infertilità | Infrared | Infiammazione | Integratori Salini | Ipertensione | Lei | Lei cellulite | Lei cistite | Lei cura della pelle | Lei gambe | Lei menopausa | Lei Sex | Lei SPM | Lui e Lei | Lui | MELATONINA | Memoria | Micoplasmi | Micoterapia | MICROIDRINA | NONI | Nutraceutica | Oggettistica | OLI vegetali | Oligoelementi | Olivo | Omega 3-6-9 | PAPAYA | Propoli | Saponi Aleppocolors | Saponi Dr. Bronners | Semi di Pompelmo GSE | Solari | Sovrappeso e obesità | Stitichezza | Supporto oncologico | TEA TREE oil | Tè accessori | Tè e Infusi | Tè MACTHA | Tè TULSI | Termoterapia | Tiroide | Tisane TMG | Vitamine e Minerali | Zeolite | | | DITTE E PRODOTTI | AVD | ALEPPO COLORS | BIOLOERBE | BIOS LINE | ELICINA | EOS | ERBAVITA | ERBOLARIO | FREELAND | GUAM | JAMIESON | Laboratorio Di LEO | LEPO | MAGENTINA | MONTHERM | NATURAL POINT | NATURE'S | NEW MERCURY | NUTRIVA | PRODECO | RE.NA.CO. | SOLGAR | SOLIME' | VIVIDUS | ZUCCARI | | | ACMOS | TAOPATCH | CLARK zapper | ENERGIA sottile | Diagnosi dal volto | Ritmi Circadiani | Intimo HITECH | Test della ballerina | Dr. Filippo Ongaro | Link Amici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu