Erboristeria Arcobaleno

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Bevanda Biologica CHI

Uno straordinario fermentato naturale: il Chi

Produttore: Soyana W.D. – Schlieren – Svizzera (fonte: www.pantheum.net)



La Soyana nella sua più che ventennale ricerca nel settore biologico vegetariano, molti anni fa ha concentrato i propri sforzi per cercare una bevanda completa, del tutto naturale, che potesse aiutare a vivere meglio.



Avendo studiato per anni i segreti delle bevande a fermentazione naturale dei popoli nordici, russi e giapponesi, ha trovato una formula innovativa ed una sintesi dei delicati processi di fermentazione in natura ed ha messo a punto la bevanda CHI (si pronuncia cì). E’ una bibita rinfrescante e vivente, ricca di enzimi ed elementi vitali, che dà energia ed armonizza corpo e spirito in modo del tutto naturale.

Il CHI è una bevanda che nutre l’organismo grazie alla presenza di enzimi salutari ed ingredienti vivi non pastorizzati. E’ frizzante, rivitalizzante e dona energia; risulta estremamente piacevole al gusto senza nessuna aggiunta di anidride carbonica. La formula del CHI ha portato ad una bevanda il cui rapporto simbiotico tra una certa quantità di batteri e speciali colture di lieviti con l’acqua energizzata e gli elementi biologici, la rende ricca di principi attivi che si mantengono per anni dopo l’imbottigliamento.

Il CHI è considerato un aiuto straordinario per la prevenzione di quasi tutti i disturbi in quanto regolatore dell’equilibrio acido-basico dell’organismo.

Quale processo dà origine al Chi?


Si ottiene attraverso un processo speciale di fermentazione a base di colture viventi di lieviti e batteri (del tipo di quelli usati per lo yogurt). Il processo è catalizzato da un fungo simile al Kombucha, la cui crescita è costantemente controllata, in modo da mantenere il terreno biologico in sicurezza batterica. Per facilitare e mantenere armoniosa la fermentazione del Chi, la Soyana utilizza alcune tecniche olistiche che sono nel suo patrimonio di conoscenza da vari anni.

Si utilizza anche musica classica e meditativa 24 ore su 24 nella stanza di fermentazione.
Questo, come ha evidenziato con la sua ricerca Masaru Emoto e come dimostrato anche dalla nostra ricerca, favorisce l’armonizzazione delle strutture dell’acqua. Tale processo garantisce una migliore armonia vibrazionale con un arricchimento del prodotto e la stabilizzazione nel tempo delle qualità energetiche ed organolettiche.


Oltre all’energizzazione dell’acqua usata per i prodotti, gli ambienti produttivi in cui si effettua la fermentazione e l’imbottigliamento, sono protetti con i
sistemi Ojas sia dalle geopatie che dagli effetti nocivi dell’elettrosmog. I microrganismi ed i batteri richiedono zucchero per fermentare e per vivere. Attraverso il processo di fermentazione lo zucchero si trasforma in acido lattico destrogiro ed altri sottoprodotti quali acido gluconico, acido acetico, acido carbonico e le vitamine B1, B2, B3, B6, B12, acido folico ed altri enzimi fondamentali.

Il Chi vive senza l’ausilio della chimica

Il CHI non contiene alcuna sostanza chimica, né conservanti. Da oltre dice anni il CHI è apprezzato dai consumatori di prodotti naturali di tutta la Svizzera e ha ottenuto la certificazione biologica secondo le norme europee.

Dopo l’imbottigliamento si forma spontaneamente un leggero effetto “frizzantino” che aggiunge alla bevanda una qualità di ulteriore leggerezza e dona il gusto stuzzicante dello champagne. L’origine degli ingredienti è rigorosamente biologica. Gli ingredienti che sono fatti fermentare sono vegetali e provengono tutti da colture biologiche controllate.
Per mantenere gli enzimi e gli altri elementi vitali, che si sviluppano durante il processo di fermentazione, è imbottigliata senza pastorizzazione. L’acqua pura, che è l’ingrediente principale, prima di essere utilizzata è filtrata ed energizzata con la metodologia Ojas. Questo processo permette agli elementi nutritivi di mantenere intatti tutti i loro valori energetici e di renderli disponibili per una migliore assimilazione.

Si può bere solo dopo 1 mese dalla produzione

Il processo di fermentazione e di crescita è seguito per tre settimane in azienda e la bevanda passa all’imbottigliamento ed alla distribuzione solo quando è stabilizzata. La bottiglia ed il tappo sono pure speciali, perché consentono alla pressione generata dal processo naturale di fermentazione di trovare sfogo, pur mantenendo la sterilità della bevanda.


Quali le varianti?



Il Chi è prodotto in quattro varianti:

ai frutti e semi

ai fiori

al te verde giapponese

alle radici (prev. di zenzero)



CHI AI FRUTTI E SEMI
Contiene sette frutti di origine biologica: mango, mela, albicocca, pera, datteri, ananas e fichi. Ha forza equilibrata, dolcezza, maturità, appagamento. Fattore intrinseco: nutrizione. Aiuta la circolazione dell’energia all’istante. Ottimo in estate ed in primavera.
Matrice energetica YIN-YANG.

CHI AI FIORI
Si ottiene con quattro fiori biologici: sambuco, ibisco, arancio, calendula. Dà forza dinamica, bellezza, buonumore, gioia, energia mentale e sentimenti positivi. Profondo lavoro equilibrante tra sistema nervoso e flora batterica.
Trasmette informazioni armoniche per ristabilire disagi e malesseri psicologici.
Matrice energetica YIN-YANG.

CHI AL TÈ VERDE + ERBE

Si utilizzano le foglie del tè verde ed erbe biologiche. Rappresenta la forza che scorre nelle foglie, freschezza, vitalità, giovinezza. E’ un forte agente disinfettante per le vie respiratorie e per l’intestino. E’ un fortissimo agente antiossidante e ricostituente mucose intestino.
Matrice energetica YIN.

CHI ALLE RADICI.
Si ottiene grazie alle radici e cortecce biologiche di zenzero, cardamomo e cannella. Trasmette una forza sostenitrice, stabilità, calore e pazienza. Ha un forte effetto energetico disinfettante­depurativo.
Matrice energetica YANG.


Il Chi alla frutta è il risultato di una fermentazione di mango, mele, albicocche, pere, datteri, ananas, fichi, da cui consegue un importante apporto di vitamine e sali minerali.

La polpa gialla del
mango è ricchissima di vitamina A e C, nonché di sali minerali quali ferro e calcio.

L’
albicocca è ricca di potassio e carotene, sostanze che l’organismo utilizza per la formazione di vitamina A, nonché ferro. Non mancano le vitamine B1, B2, B3 che contribuiscono al mantenimento dell’equilibrio nervoso accrescendo la vita delle cellule e rendendo più attivo e longevo l’organismo umano. Infine l’ananas che, grazie all’enzima chiamato bromelina, costituisce un preziosissimo aiuto per la digestione delle proteine.

Ricchissime proprietà vi sono anche nella
mela e nella pera. La prima è generalmente ricordata per il suo alto valore nutritivo che consiste in una grande abbondanza di sali minerali e di altre sostanze. Si pensi per esempio al potassio, al sodio, al calcio, al silice, al magnesio e così via. Determinante è l’elevato apporto di vitamina A, che tra le altre proprietà ha quella di favorire la secrezione del muco intestinale, contenente un enzima che svolge un’azione “litica” (ossia distruttiva) sui batteri infettivi dell’intestino. La pera contiene sali minerali in gran quantità: potassio che, con il tannino, scioglie ed elimina l’acido urico in eccesso; fosforo che equilibra le funzioni nervose; sodio per l’assimilazione; calcio per l’ossificazione, magnesio per rigenerare le sostanze fibrose dei nervi; zolfo disinfettante che impedisce le putrefazioni intestinali e così via.

Infine il
fico, alimento bilanciato dal punto di vista vitaminico grazie alla presenza di vitamina A, B e C, di cui note sono le sue proprietà lassative ed espettoranti.


Il Chi ai fiori è il risultato della fermentazione di petali di sambuco, ibisco, calendula e arancio.

I petali di fiori sin dall’antichità sono utilizzati come infusi per contrastare l’insorgere di vari disturbi fisici, si pensi ad esempio al sambuco, ideale per combattere raffreddori, influenze, malattie catarrali e delle vie respiratorie o all’ibisco, un blando astringente, rinfrescante, digestivo e regolatore della secrezione biliare.

Così pure non si può non ricordare la calendula, ideale per tonificare i vasi sanguigni, nei casi di vene varicose e per le infezioni, specialmente del sistema linfatico; regola il ciclo mestruale, purifica il sangue ed è un leggero lassativo.

Congiuntamente a queste indiscusse proprietà curative contro l’insorgere di disturbi fisici, negli ultimi decenni i fiori hanno trovato con successo applicazione terapeutica per sintomi prevalentemente psicologici collegati agli stati d’animo della persona, come paura, timore, angoscia ed è prevalentemente a questo principio cui il Chi si è voluto ispirare.

Durante il secolo passato alcuni medici hanno evidenziato che così come ogni fiore vive in un ambiente particolare a cui si è adattato, sviluppando determinate caratteristiche, allo stesso modo, un essere umano manifesta stati d’animo che lo caratterizzano.

Nel momento in cui le caratteristiche di un fiore sono simili a quelle degli stati d’animo umani, c’è la possibilità di un riequilibrio emotivo: se le caratteristiche sono quelle di cui l’individuo ha bisogno, esse sono in grado d modificare lo stato d’animo negativo; se, al contrario, non sono quelle necessarie, l’organismo non le riconosce, ignorandole completamente.





Il
Chi al tè verde ha un gusto delicato ed è ricco di minerali quali il calcio, il ferro, il fluoro e di vitamine del gruppo B.

E’ una bevanda utile contro la dissenteria grazie al potere astringente del tè verde.

Ma soprattutto oggi si conoscono le proprietà anti-ossidanti del te verde: in questa soluzione enzimatica non pastorizzata il Chi risulta esaltare le proprietà intrinseche del te verde.



Il
Chi alle radici ha un gusto simile al chinotto ed è considerato il più forte tra i Chi, grazie anche allo zenzero che ne conferisce una qualità disinfettante ed energetica straordinaria.

Lo zenzero è in natura considerato come antinfiammatorio , antibiotico ed agisce contro le congestioni del torace oltre che contro a nausea.


LA CURA DEL CHI
A volte è necessario assumere per sei settimane da mezzo litro a i litro di Chi al giorno, chiedere consigli, comunque, al vostro Medico olistico o Naturopata di fiducia.
Per ottimizzare al massimo la cura consigliamo di aumentare le dosi quotidiane di frutta e verdure fresche. Il Chi produce nell’organismo un bisogno naturale di seguire una dieta più sana; è inoltre una fantastica alternativa alle bevande alcoliche o con caffeina.

Si può bere il Chi in qualsiasi momento della giornata, meglio se lontani dai pasti. Alla mattina presto prima della colazione è consigliabile prendere un bicchiere di Chi per sentirne immediatamente gli effetti e iniziare bene la giornata.
Il Chi una volta aperto deve essere consumato in qualche giorno; tenerlo lontano dalla luce diretta del sole e da fonti di calore.

Dopo l’attività sportiva il Chi reintegra ed energizza in modo del tutto naturale. Sostiene le energie di chi studia o lavora intensamente. Dona effetti benefici riscontrati anche dopo la pratica della meditazione e dello yoga, in quanto prolunga il fluire dell’energia e del rilassamento.
Per facilitare e rendere la crescita e la fermentazione del Chi più armoniosa, Soyana utilizza alcune tecniche olistiche che sono nel suo patrimonio di conoscenze già da molti anni.

Con l’utilizzo di musica classica e di meditazione 24 ore su 24 nella stanza di fermentazione, si garantisce una migliore armonia vibrazionale ed il prodotto si arricchisce enormemente. L’utilizzazione della musico-terapia sta riscontrando pareri positivi e risultati al di là di ogni aspettativa.

Un altro punto molto importante è il fatto che sia il processo di fermentazione che la fase dell’imbottigliamento, vengono effettuati in zone protette da problemi geopatici e da campi elettromagnetici dannosi. Questo grazie ad una specifica ricerca dell’azienda che negli ultimi anni ha attivato un’ equipe di grandi esperti il cui lavoro ha portato alla nascita dei sistemi Ojas contro le geopatologie, l’elettrosmog e per la polararizzazione dell’acqua, oggi pure commercializzati dalla Soyana.

Esami sulla cristallizzazione del Chi mostrano quanto la bevanda abbia dei principi di vitalità altissimi e dei parametri energetidi straordinari. Anche il Vega test conferma il potere rigenerativo che sembra avere un effetto immediato sull’età biologica della persona
(biologicamente si può dire che il Chi fa ringiovanire).

Il processo di fermentazione e di crescita viene seguito per le prime tre settimane in azienda e viene distribuito solo quando il Chi raggiunge una sua stabilità. La bottiglia ed il tappo del Chi sono speciali perché consentono alla pressione del processo di fermentazione di fuoriuscire pur mantenendo la perfetta sterilità della bevanda.

li Chi anche dopo un anno è perfettamente buono e sano anche grazie ai principi dell’acqua polarizzata che mantiene l’energia a parametri ottimali. Il Chi non è alcolico, massimo 1% dopo mesi di fermentazione.

(fonte: C.Viacava: Nuove tecnologie e antichi rimedi per la nostra salute, Ed. Delfino, Milano 2006)




La vitalità del Chi dimostrata dalle foto di cristallizzazione spagirica


Al fine di verificare la qualità energetica della bevanda Soyana ha sottoposto nel 2001 e 2002 a protocollo di indagine microscopica il Chi nelle quattro varianti di gusto. Il risultato sperimentale ci ha riservato una sorpresa incredibile come è dimostrato dalle seguenti foto. Gli esami sulla cristallizzazione del Chi mostrano quanto la bevanda abbia dei principi di vitalità altissimi e parametri energetici straordinari. Anche esami effettuati con il Vega test (strumento usato in diagnosi medica), conferma il potere rigenerativo che sembra
addirittura agire con effetto immediato sull’età biologica della persona.

Innanzi tutto vediamo il risultato dell’analisi sul Chi ai fiori. La geometria dei cristalli indica la matrice informativa presente

Come si vede dalle foto la cosa che appare in modo significativo è che la cristallizzazione“primordiale” a forma di felce dell’acqua energizzata Ojas, ingrediente principale della bevanda, è stata completamente rimpiazzata da qualcosa di molto più interessante. Infatti la cristallizzazione mostra in tutti i casi la forma originaria di fiori a sei petali o di forma più complessa, nei cluster di acqua, come se la “memoria” del “campo morfogenetico” dei fiori originari, che sono stati fatti fermentare nell’acqua, si sia impressa nelle strutture molecolari, in sostituzione a quella originaria dell’acqua.

Questo dimostra due cose.
La prima è che la struttura coerente dell’acqua di partenza permette agli altri ingredienti di stabilizzare
la loro informazione ed il loro messaggio nella bevanda, è come se la coerenza di partenza fosse, per così dire, al servizio del messaggio di vita degli altri elementi.

Il secondo aspetto è che due concetti che sono stati contestati dalla scienza ufficiale quali: la memoria dell’acqua, ipotizzata dal biologo francese Jacque Benveniste nel 1988, ed il campo morfogenetico ipotizzato dallo scienziato Rupert Shaldrake alcuni anni fa, sono chiaramente testimoniati nelle foto del Chi ai fiori e più ancora nelle foto che seguono del Chi alla frutta ed al te verde.

Passiamo ora a vedere una foto del Chi alla frutta.



Anche in questo caso la cristallizzazione ha una propria forma che ricorda i fiori precedenti, in fatti un frutto non è altro che la “realizzazione” del fiore di partenza. Il frutto è contenuto in potenza nel fiore ed il suo campo morfogenetico è uguale a quello del fiore.




Infine le più significati ve sono le foto del Chi al te verde che seguono

L’acqua pura è in grado di parlare ad alta voce
E’ stata veramente una sorpresa anche per noi quando abbiamo visto la forma inequivocabile delle foto dell’acqua ricavata dal Chi al te verde. Il risultato deriva dall’essiccazione di gocce di acqua ricavata dalla distillazione della bevanda rimescolata col residuo della distillazione, dopo che questo è stato calcinato al fuoco. Le gocce esaminate non hanno quindi più niente della bevanda di partenza. Sono acqua pura con il residuo fisso prodotto dal miscelazione delle ceneri calcinate del residuo di partenza.

Questo significa che sono solo le forze energetiche dell’acqua purificata e distillata che dispone il residuo secondo linee di forza, che sono quelle presenti (o assenti nelle soluzioni inquinate o morte), nella soluzione di partenza.

Il fatto che nelle foto appaia in modo chiarissimo la Forma delle foglie che ricordano proprio quelle del te verde di partenza e che questa forma si sia trovata in tutti i campioni analizzati anche con esperimenti fatti a distanza di un anno, non può essere altro che una testimonianza dell’”intelligenza” e della “memoria” dell’acqua.


Grazie al laboratorio
di ricerca “Vision lab” recentemente nato in Soyana a Schlieren (Zurigo), biologi e ricercatori altamente qualificati scoprono ogni giorno, grazie a microscopi avanzatissimi, le forze e i poteri nascosti delle sostanze che, come l’acqua, creano speciali ordini a livello molecolare.

Attraverso un processo naturale conosciuto come spagirico, le forze vitali creano delle forme di cristallizzazione visibilissime al microscopio che si trovano solo in sostanze altamente energizzate in natura. Ecco solo alcune delle prove al microscopio e delle immagini apparse sotto gli occhi degli increduli biologi.

Come si può notare, ad esempio, il Chi ai fiori forma delle cristallizzazioni spettacolari che mostrano come le informazioni energetiche dei fiori in aggiunta all’acqua Ojas creino figure di altissimo ordine.
Nelle foto del Chi ai fiori, le forme dei fiori hanno sei petali, bellezza ed armonia sublimi.

I “cluster” delle molecole sono assolutamente ordinati e “sbocciati” come immagini di forze potenziali che finalmente manifestano la loro forza organizzatrice anche nel Chi alla frutta e nel Chi al tè verde, dove persino vengono a riprodursi spontaneamente le foglie del te come un preciso ologramma energetico.

Oltre a colture di lieviti e batteri il Chi è stato arricchito con elementi aggiuntivi tutti rigorosamente provenienti da coltivazione biologica che hanno dato luogo a quattro versioni: Chi alla frutta, Chi ai fiori Chi al tè verde e Chi alle radici.


(fonte: C.Viacava: Nuove tecnologie e antichi rimedi per la nostra salute, Ed. Delfino, Milano 2006 pag. 142-143)





CHI è una bevanda non alcolica a fermentazione naturale; ha un effetto rivitalizzante dovuto all’acqua energizzata con i sistemi Ojas e al fatto che gli alimenti fermentati e basici generalmente migliorano il metabolismo ed arricchiscono la flora batterica; è molto usato nei ristoranti macrobiotici per clienti vegetariani.

Attenzione:
per la delicatezza del prodotto e ragioni di imballo la spedizione avviene solo per quantitativo minimo di 48 bottiglie, divise in cartoni da 6 bottiglie (8 cartoni). Su richiesta, da inserire in nota, si possono ordinare anche cartoni diversi. I tempi di consegna sono diversi rispetto agli altri prodotti.

Chi ai Fiori
Bevanda fermentata gusto FIORI, bottiglie da 1 Litro

Prezzo unitario: € 6.98
Unità in confezione
48 bottiglie € 335,00


Si ottiene con quattro fiori biologici:
sambuco, ibisco, arancio, calendula.

Dà forza dinamica, bellezza, buonumore, gioia, energia mentale e sentimenti positivi.

Profondo lavoro equilibrante tra sistema nervoso e flora batterica.

Trasmette informazioni armoniche per ristabilire disagi e malesseri psicologici.

Matrice energetica YIN-YANG.




Chi ai Frutti
Bevanda fermentata gusto FRUTTI, bottiglia da 1 Litro

Prezzo unitario:: € 6.98
Unità in confezione
48 bottiglie € 335,00


Contiene sette frutti di origine biologica: mango, mela, albicocca, pera, datteri, ananas e fichi.

Ha forza equilibrata, dolcezza, maturità, appagamento.

Fattore intrinseco: nutrizione. Aiuta la circolazione dell’energia all’istante.

Ottimo in estate ed in primavera.

Matrice energetica YIN-YANG.




Chi al Tè Verde
Bevanda fermentata gusto TE' VERDE, bottiglia da 1 Litro

Prezzo unitario: € 6.98
Unità in confezione
48 bottiglie € 335,00


Si utilizzano le foglie del
tè verde ed erbe biologiche.

Rappresenta la forza che scorre nelle foglie, freschezza, vitalità, giovinezza.

E’ un forte agente disinfettante per le vie respiratorie e per l’intestino.

E’ un fortissimo agente antiossidante e ricostituente mucose intestino.

Matrice energetica YIN.



Chi alle Radici
Bevanda fermentata gusto RADICI, bottiglia da 1 Litro


Prezzo unitario: € 6.90
Unità in confezione
48 bottiglie € 335,00


Si ottiene grazie alle
radici e cortecce biologiche di zenzero, cardamomo e cannella.

Trasmette una forza sostenitrice, stabilità, calore e pazienza.

Ha un forte effetto energetico disinfettante­depurativo.

Matrice energetica YANG.






Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo, tratte da un'ampia sitografia presente in internet. L'unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un'ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all'impiego per il sostegno dell'organismo in periodi particolarmente difficili.


Home Page | INFORMATIVA | Condìzioni di VENDITA | Novità | PROMOZIONI | Idee REGALO | Curiosità | Contatti | Dove siamo | Dicono di noi | | | Acqua | Acqua e Sale | Acqua e Sapone | Alcalinizzanti | Alimentari | Alga KLAMATH | Alghe marine | Allergie | Aloe | Aminoacidi e Proteine | Animali | Antidolore | Antiossidanti | Antinfluenza | Antizanzare | Ansia e stress | AntiAge | Arcobaleno BIMBI | Argan olio | Argento Oro... Colloidi | Aromaterapia | Articolazioni | Attivatori energetici | Auricoloterapia | Ayurveda | Baobab | Bevanda Biologica CHI | Biopan e Vitapan | BIOTTA succhi | CAISSE formula | Calcolosi renale | Canapa | Candida | Capelli CURA | Capelli Professional | CAPELLI RICRESCITA | CELLFOOD | Cerotti LIFEWAVE | Colesterolo | Colostro | Cosmeceutica | Cura del corpo | Cristalloterapia | Depurazione | Digest | DIETA ZERO | Dolcificanti naturali | Erbario | Essenze DONNA | Essenze UOMO | Estratti SPAGIRICI | Fibromialgia | Floriterapia | FitoDETERSIVI | Fitoterapici | Fosfatidilcolina | Glicemia | Guam | Gruppi sanguigni | Helix | Incensi | Infertilità | Infrared | Infiammazione | Integratori Salini | Ipertensione | Lei | Lei cellulite | Lei cistite | Lei cura della pelle | Lei gambe | Lei menopausa | Lei Sex | Lei SPM | Lui e Lei | Lui | Magnetoterapia | MELATONINA | Memoria | Micoplasmi | Micoterapia | MICROIDRINA | NONI | Nutraceutica | Oggettistica | OLI vegetali | Oligoelementi | Olivo | Omega 3-6-9 | PAPAYA | Propoli | Saponi Aleppocolors | Saponi Dr. Bronners | Semi di Pompelmo GSE | Solari | Sovrappeso e obesità | Stitichezza | Supporto oncologico | TEA TREE oil | Tè accessori | Tè e Infusi | Tè MACTHA | Tè TULSI | Termoterapia | Tiroide | Vitamine e Minerali | Zeolite | | | DITTE E PRODOTTI | AVD | ALEPPO COLORS | ANTICHE FRAGRANZE | BIOLOERBE | BIOS LINE | DERBE | DENPAS | Dott.WOLZ | ELICINA | EOS | ERBAVITA | ERBOLARIO | FARMADERBE | FITOMEDICAL | FGM04 | FREELAND | GUAM | JAMIESON | INNERLIFE | Laboratorio Di LEO | LEPO | MAGENTINA | MONTHERM | NATURAL POINT | NATURE'S | NATURVITAE | NEW MERCURY | NONIFORLIVE | NUTRIGEA | NUTRIVA | PRODECO | RE.NA.CO. | SOLGAR | SOLIME' | SPECCHIASOL | STAR BENE | VIVIDUS | ZUCCARI | | | ACMOS | ENERGIA sottile | Diagnosi dal volto | Ritmi Circadiani | Intimo HITECH | Test della ballerina | Dr. Filippo Ongaro | Link Amici | Pubblicità | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu