Erboristeria Arcobaleno

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Allergie

ALLERGIE: un aiuto dalla natura

L'Allergia from Ivo Bianchi on Vimeo.


Nel mondo 400 milioni di persone pari al 45% soffrono di allergia.

Nel 2015, secondo l’OMS, un bambino su 2 potrebbe essere allergico.
Le allergie si suddividono in due grandi categorie, quelle provocate da fattori ambientali e quelle alimentari. Ambedue causano una grande varietà di disturbi e provocano, o contribuiscono a provocare, l'insorgere dell'asma, della bronchite, dell'artrite reumatoide, del diabete, dell'eczema, della sindrome da stanchezza cronica tanto per citarne alcuni.
L'allergia è una reazione immunitaria specifica verso sostanze, presenti nell'ambiente naturale, quali acari, pollini o peli di animali, innocue per i soggetti normali.

In pratica l'organismo produce anticorpi di tipo IgE che riconoscono la sostanza alla quale l'organismo stesso è sensibile scatenando un'infiammazione quando avviene il contatto.


L’ALLERGIA consiste in una reazione “eccessiva” del nostro sistema immunitario che non riconosce una determinata sostanza. L’errore del sistema immunitario consiste nel fatto che questa sostanza, in realtà conosciuta dall’organismo, non viene riconosciuta ed è ritenuta non compatibile. Inoltre tale sostanza è segnalata come eccessivamente nociva ed il sistema immunitario crea un numero eccessivo di anticorpi (processo di sensibilizzazione).
Ad oggi non è del tutto chiaro perché il sistema immunitario reagisca in maniera errata rispetto alle sostanze allergizzanti, né è stata spiegata l’ereditarietà dell’allergia e quali siano i fattori esterni che possono rendere l’uomo suscettibile alle allergie (sostanze inquinanti, fumo, infezioni virali ecc.)

Nell’allergia il sistema immunitario reagisce in modo “esasperato” di fronte ad un “qualcosa” con il quale si è venuti a contatto (attraverso l’aria che respiriamo, il cibo che mangiamo, le sostanze e gli oggetti con cui la nostra cute viene a contatto….); il fatto sconcertante è che questo
“qualcosa”, chiamato allergene, è assolutamente innocuo per i più ma, inspiegabilmente, risulta essere dannoso per l’allergico. Ciò che è importante chiarire è che l’allergia, qualunque sia l’allergene, ovunque sia il suo sito d’ingresso nell’organismo (bocca, naso, cute…) e qualunque sia l’organo o il tessuto sul quale la reazione esasperata si manifesta, non è mai una problematica localizzata ma è sempre una problematica sistemica, coinvolgente perciò l’intero organismo. Diversi studi hanno infatti dimostrato che, sebbene si evidenzi con sintomi localizzati (congiuntivite allergica, dermatite atopica, rinite, asma, ecc.) apparentemente scollegati tra loro, l’allergia ha sempre e comunque un’origine sistemica, che sta alla base di tutte le sue manifestazioni.

Questa è la chiave per comprendere il perché, ad esempio, un bambino con dermatite atopica nella primissima infanzia (a comparsa entro il primo anno di vita nel 60-70% dei casi) può in seguito, solitamente intorno ai 4-5 anni, iniziare a manifestare sintomi d’asma, proprio nel momento in cui l’iper-reattività cutanea sembra essere ormai risolta. Inoltre, comprendere la base sistemica dell’allergia è fondamentale per capire che, come una forma eritematosa cutanea può essere innescata sia dal contatto con un allergene ambientale sia con un alimento, allo stesso modo anche i sintomi dell’asma, della rinite e della congiuntivite possono essere legati non solo alla sensibilizzazione verso allergeni inalanti ma anche verso allergeni che vengono a contatto con l’organismo in sedi che nulla hanno a che fare con la mucosa respiratoria. Questa reattività che potremmo definire “crociata” fonda le sue basi sull’essere l’allergia una problematica sistemica.

Alla base di tutto: il disequilibrio della “bilancia” immunitaria



Gli allergeni inducono il sistema immunitario a produrre una particolare classe di anticorpi: le immunoglobuline di tipo E (IgE). L’ipersensibilità IgE-mediata è infatti una caratteristica di tutte le problematiche allergiche.

Alla base di questo comportamento immunitario vi è un disequilibrio nella differenziazione delle cellule che funzionano come i “registri” della risposta difensiva, i linfociti T helper. I T helper (Th) sono suddivisi in due sottogruppi con funzioni specifiche, i
Th1 e i Th2, tra loro antagonisti. Il cardine dell’efficienza immunitaria, e quindi della salute, dell’individuo ha le sue basi nell’equilibrio tra Th1 e Th2.

Per svariati fattori (mancato o scarso allattamento al seno, vaccinazioni, uso di farmaci, soprattutto antibiotici, alimentazione ricca di zuccheri e proteine animali, ecc.), questo equilibrio può venire a mancare, privilegiando un orientamento immunitario, oppure l’altro. Lo sbilanciamento immunitario verso Th2 è una caratteristica che predispone l’individuo all’allergia. I Th2 sono infatti legati all'attivazione e alla differenziazione dei linfociti B, produttori di IgE, gli anticorpi dell’allergia.

La “marcia” dell’allergico
I quadri clinici dell’allergia tendono spesso a presentarsi con una progressione cronologica caratteristica. I primi sintomi di allergia sono rappresentati di solito da lesioni cutanee a carattere eritematoso (la classica dermatite atopica), che compaiono nei bambini molto piccoli, spesso sin dai primi mesi di vita. Oltre a queste forme, altre manifestazioni precoci di allergia possono essere alcuni sintomi gastroenterici, come diarrea, vomito e dolori addominali; i sintomi respiratori sono invece solitamente a comparsa più tardiva, anche se la rinite e il “respiro sibilante”, prime evidenze del coinvolgimento della mucosa respiratoria, possono comparire anche nei bambini molto piccoli.

La dermatite atopica è comunque solitamente il primo, in ordine cronologico, della sequenza di eventi clinici che possono condurre all’espressione, ad esempio, dell’asma bronchiale; la dermatite atopica sembra quindi costituire il fattore di rischio principale per questo tipo di evoluzione.

Infatti, in circa l’80% dei bambini che ne sono affetti si assiste in seguito alla comparsa di manifestazioni allergiche respiratorie, l’asma bronchiale in particolare; inoltre, a conferma di questa predisposizione, livelli elevati di IgE totali nel sangue (PRIST test) e Skin PRICK test positivi per allergeni inalanti (oltre che alimentari) possono essere dimostrati nell’80-90% dei soggetti con dermatite atopica. Queste ed altre evidenze cliniche portano a ritenere che è come se l’allergia si “muovesse” all’interno dell’organismo, spostando la reattività verso tessuti più profondi, come in una sorta di marcia... Questa progressione, ampiamente dimostrata e riconosciuta, è stata perciò definita “la marcia dell’allergico”. Per “marcia allergica” si intende appunto lo sviluppo in successione, quasi a tappe, di diverse manifestazioni allergiche nei primi anni di vita che vanno di pari passo con la progressiva sensibilizzazione dei diversi organi e tessuti (cute, mucosa intestinale, congiuntiva, mucosa respiratoria e bronchiale).

Fonte: prodecopharma.com


LE PRINCIPALI SOSTANZE ALLERGIZZANTI – Il polline delle piante, tra tutte le sostanze allergeniche, è la principale causa di allergia. Si presenta sotto forma di granuli di piccole dimensioni (tra i 10 e i 200 micron) di forma variabile, ovoidale o elicoidale.
Questi pollini, a seconda della pianta di riferimento, sono presenti nell’aria da metà gennaio fino a fine settembre.
Conoscere i pollini a cui si è sensibilizzati ed i calendari dei pollini, di solito realizzati da ASL o Ospedali e disponibili sul web (es. www.pollinieallergia.net e www.re-actine.it) può aiutare a gestire meglio la propria allergia. I calendari contengono dati aggiornati in tempo reale sulla concentrazione dei pollini in una data zona e "previsioni" di breve termine.


NOCCIOLO: da gennaio a fine marzo.
OLMO: da metà febbraio ad aprile.
PIOPPO E SALICE: da marzo a fine maggio.
PARIETARIA: da maggio a settembre
BETULLA: da aprile a metà giugno.
QUERCIA, FAGGIO, PLATINO, PINO: da metà maggio a metà agosto.
PIANTAGGINE, ACETOSA: da maggio ad agosto.
GRAMINACEE: da metà maggio a metà settembre.
TARASSACO: da maggio a giugno.
ORTICA: da maggio a settembre inoltrato.



Oltre al polline esistono altri allergeni presenti in ambienti domestici durante tutto l’arco dell’anno. Si trovano sulla desquamazione della cute di animali domestici (es. gatti, cani, ecc.) e in prodotti fecali di un acaro che vive in ambienti polverosi e umidi (es. materassi in lana, tappeti e moquette).
L’allergia può manifestarsi in diversi modi e con effetti che si presentano singolarmente o combinati tra loro e sono particolarmente pericolosi per tutti i soggetti asmatici. Talvolta l’allergia colpisce l’apparato gastroenterico (con nausea, vomito, diarrea) o il naso e l’apparato respiratorio (starnuti, naso chiuso, mancanza d’aria, tosse e respiro affannoso e accorciato). In altri casi può colpire gli occhi provocando prurito, arrossamento, gonfiore, lacrimazione, fastidio alla luce o la pelle con gonfiori, arrossamenti e pruriti. In genere, tutti sono interessati da stanchezza ed irritabilità.
Sintomi nasali: starnuti ripetuti, secrezioni acquose nasali, naso chiuso, prurito.
Sintomi oculari:  prurito, arrossamento, gonfiore, lacrimazione, fastidio alla luce.
Sintomi respiratori: senso di mancanza d’aria, tosse di origine irritativa, respiro affannoso e accorciato.
Sintomi cutanei: prurito, gonfiori, arrossamenti, ponfi.
Sintomo frequente in tutti: la stanchezza e l’irritabilità.
Tutti i sintomi possono presentarsi singolarmente o variamente associati nei casi più gravi, soprattutto in quelle persone che presentano allergie stagionali da molti anni può esserci una complicanza asmatica.


Esistono diversi prodotti naturali che aiutano ad alleviare i i fastidi nei soggetti allergici.

Tra questi:

Adatoda Vasica – è un arbusto sempreverde che cresce ai piedi dell’Himalayana. Che può essere utilizzata nella cura dell’asma bronchiale e delle manifestazioni allergiche dell’apparato respiratorio.
Boswellia - la sua resina contiene gli acidi boswellici, che inibiscono alcuni enzimi (5-lipossigenasi) coinvolti in processi di infiammazione tipica delle reazioni immunologiche e allergiche. Oltre all’’attività antireumatica la Boswellia può essere utilizzata nelle allergie rinosinusali.

Perilla frutescens
è un alimento della tradizione giapponese, con un uso consolidato da secoli e ampie ricerche scientifiche che ne hanno evidenziato un profilo di sicurezza completo (Yu et. Al 1977). Si tratta di un particolare estratto ottenuto dai semi della pianta Perilla frutescens dai quali è stata completamente eliminata la frazione grassa concentrando quella flavonoidica , costituita da luteolina, apigenina, crisoeriolo e acido rosmarinico. L’azione è altamente specifica: agisce a livello dei mediatori chimici dell’allergia senza interferire con le IgE e altre componenti del sistema immunitario. Alergasil possiede un effetto antinfiammatorio e una marcata azione inibitoria sul rilascio dell’istamina. L’azione della Perilla provoca, inoltre, una netta riduzione nella produzione di IgE sieriche. Il risultato è una diminuzione di tutti i sintomi della rinite allergica.

Noni – il suo estratto secco è molto utile nel trattare le conseguenze della rinite allergica.
Perilla - riduce la flogosi allergica, impedisce la formazione di immunoglobuline-E, impedisce la formazione di alfa-Tumor Necrosis Factor. Può essere adatta nella prevenzione e nel trattamento dell’asma bronchiale.
Liquirizia – utilizzato nella terapia dell’apparato gastrointestinale, questo estratto è un eccellente immunomodulatore ed un efficace inibitore del rilascio di istamina.

Ribes nero - l’estratto di semi è un cortisonico naturale che non ha effetti collaterali e svolge spiccate azioni antiallergica (delle vie respiratorie), antiinfiammatoria e antiflogistica.

Manganese-Zolfo-Fosforo - per le allergie stagionali, con manifestazioni allergiche come riniti, congiuntiviti, eccetera, l'associazione oligoterapica consigliata è quella con Manganese-Zolfo-Fosforo. Il Manganese è in oligoterapia l'elemento specifico per la diatesi allergica, e svolge un'importante azione desensibilizzante; lo Zolfo, pur non essendo un oligoelemento, in quanto appartiene agli elementi maggiori, viene spesso usato per le sue proprietà desensibilizzanti e disintossicanti; il Fosforo, anch'esso elemento maggiore presente in notevole quantità nell'organismo umano, in oligoterapia esplica una funzione di regolazione dell'eccitabilità neuromuscolare, per cui si sfrutta la sua funzione antispasmodica.

REISHI: in molte malattie (allergie, malattie auto-immuni) si riscontra uno squilibrio del sistema immunitario. Studi scientifici hanno dimostrato che i funghi effettuano una modulazione del sistema immunitario riportandolo all’equilibrio con notevole riduzione della sintomatologia da squilibrio. Questo effetto si esplica grazie a particolari molecole (B-glucani) di cui i funghi sono ricchissimi che stimolano particolari cellule e attivano la produzione di molecole in grado di orientare la risposta immunitaria nella corretta direzione.










PRODOTTI DISPONIBILI


La Linea Alleril comprende prodotti naturali in due formati, capsule e spray, per le situazioni legate alle patologie allergiche.

I soggetti colpiti da allergie presentano un’anomala reattività del sistema immunitario verso sostanze estranee (allergeni) normalmente innocue, ma capaci di determinare negli individui divenuti ad esse sensibili, manifestazioni cliniche di vario genere.



ALLERIL 20 Capsule apribili
Prezzo: € 19,90

Alleril capsule, per la sua specifica formulazione, favorisce lo stato di benessere generale dell’organismo, coadiuvando le fisiologiche difese organiche nei confronti degli agenti esterni.


INGREDIENTI:
Saccarosio, Capsula di gelatina alimentare, Ribes nero (Ribes nigrum L., gemme), Rosa canina (Rosa canina L., giovani getti), Colorante: Biossido di titanio (per la capsula).


MODO D’USO: si consiglia 1 capsula 4 volte al giorno. Prima delle situazioni di aumentato fabbisogno è indicata l’assunzione di 1 capsula al mattino, da associarsi alla normale razione alimentare. Portare la capsula vicino alla bocca in posizione verticale con l’involucro di copertura verso l’alto, sfilarlo e versare il contenuto direttamente in bocca, senza ingerire la capsula.





ALLERIL Spray 15 ml
Prezzo: € 13,40

Alleril spray favorisce il naturale benessere delle prime vie respiratorie, coadiuvando le fisiologiche difese organiche nei confronti degli agenti esterni.

INGREDIENTI: soluzione fisiologica (q.b. a 100ml), Ribes nero (Ribes nigrum L.,gemme), Nigella (Nigella arvensis L., semi), Benzalconio cloruro 0,01%.

MODO D’USO:
1 nebulizzazione per narice, 4-6 volte al giorno.







ALLERGY CALM
30 compresse senza Glutine
Prezzo: € 19,00



Modo d'uso: si consiglia l'assunzione di 2/3 compresse al giorno da deglutire con un bicchiere d'acqua, preferibilmente lontano dai pasti.



PANTESCAL®
è un ingrediente complex (Capparis spinosa, Olea europea, Ribes nigrum, Panax ginseng, polyphenols) sinergicam,ente innovativo e convalidato clinicamente, in grado di sotenere le difese naturali organiche, migliorando e normalizzando le risposte in soggetti allergici.





Gli effetti benefici di PANTESCAL® nella prevenzione e nel trattamento dell’allergia e i suoi sintomi sono stati recentemente valutati in uno studio clinico randomizzato, in doppio-cieco, controllato con placebo, pubblicato sulla rivista scientifica International Immunopharmacology.

In questo studio, 60 soggetti allergici sono stati trattati con l’ingrediente PANTESCAL® e sottoposti a due saggi clinici: FAST (flowcytometric cellular antigen stimula-tion test) e CAST (cellular antigen stimulation test). Il FAST è un saggio che permette di valutare il grado di espressione della proteina CD63 sui basofili, una proteina di membrana correlata al processo di degranulazione dell’istamina. Il CAST permette invece di dosare il livello di sulfidoleucotrieni (SLT), molecole con azione pro-infiammatoria prodotte e rilasciate dai basofili e dai mastociti in risposta alla stimolazione e all’espressione della proteina CD63.

Dai dati ottenuti è possibile osservare che l’assunzione dell’ingrediente PANTESCAL® riduce sia i livelli di SLT che di CD63 nei soggetti allergici e che tale effetto inibitorio è maggiore per l’espressione di CD63 rispetto al rilascio di SLT.

Da tale risultato è stato ipotizzato che PANTESCAL® agisce con un meccanismo fisiologico, a monte del processo allergico, mediante stabilizzazione della membrana cellulare e quindi dell’espressione della proteina CD63 collegata al processo di degranulazione in risposta al contatto con l’antigene.




ALERGASIL RE.NA.CO. 20 ml
un nuovo modo di affrontare il problema delle allergie

Prezzo: € 17,00


ALERGASIL è un concetto nuovo, altamente specifico: agisce a livello dei mediatori chimici dell’allergia senza interferire con le IgE e gli altri componenti del sistema immunitario. Agisce direttamente sul sistema arachidonico, inibendo la lipossigenasi che controlla i mediatori chimici dell’infiammazione diminuendo la produzione di tromboassani e leucotrieni nelle mucose delle vie respiratorie e nasali.

L'estratto di Perilla ha una marcata azione inibitoria sul rilascio dell’istamina: esso, grazie all’azione sinergica tra i suoi componenti risulta decisamente maggiore di quella dei singoli componenti isolati e del sodio cromoglicato. L'azione della Perilla inoltre provoca una netta riduzione nella produzione di IgE seriche. Il risultato è una diminuzione di tutti i sintomi della rinite allergica.

ALERGASIL è un utile rimedio naturale assolutamente atossico
che può essere impiegato da solo o in associazione alle terapie antiallergiche convenzionali per la risoluzione dei comuni disturbi allergici, tanto in prevenzione che in fase acuta.


Modo e tempo di assunzione:

Prevenzione adulti:
25 gocce al mattino e 25 gocce alla sera
Prevenzione bambini: 15 gocce al mattino e 15 gocce alla sera
Trattamento adulti: 40 gocce al mattino e 40 gocce alla sera
Trattamento bambini: 25 gocce al mattino e 25 gocce alla sera


(clicca qui per approfondimento sul prodotto)





AllerRin BIOSTERINE® spray nasale 20 ml
Prezzo: € 14.50

AllerRin BIOSTERINE® soluzione rinologica isotonica, a pH fisiologico, indicata per il trattamento e la prevenzione dei sintomi correlati a riniti allergiche. La soluzione rinologica nebulizzata nelle cavità nasali, grazie alla presenza dell’Acido jaluronico, crea un film ad effetto barriera che protegge la mucosa nasale dal contatto con gli allergeni ambientali.

L’effetto filmogeno protettivo, accompagnato dalla presenza di Biosterine® (fitocomposto costituito da Basilico santo e Salvia officinale, titolato al 40% in Acido rosmarinico) e degli estratti di Perilla, Cappero, Ninfea e The rosso, svolge un’azione decongestionante, emolliente e lenitiva che allevia i fastidi dovuti ad irritazione ed infiammazione e contribuisce alla normalizzazione delle funzioni fisiologiche della mucosa nasale, grazie anche all’isotonicità della formulazione. AllerRin Biosterine® Spray Nasale, per la presenza di Glicerina vegetale, coadiuva inoltre il ripristino del giusto livello di idratazione della mucosa, limitandone l’iperreattività.

COMPOSIZIONE
Sodio jaluronato, Biosterine®: estratto secco di Basilico santo (Ocimum sanctum) e Salvia (Salvia officinalis) titolato al 40% in Acido rosmarinico, Estratto di Perilla (Perilla frutescens), Estratto di Cappero (Capparis spinosa), Estratto di Ninfea odorata (Nymphaea odorata), Estratto di The rosso (Aspalathus linearis), Glicerina vegetale, Acqua demineralizzata, Bicarbonato di sodio.

VEGAN OK
SENZA CONSERVANTI
SENZA PROPELLENTI
SENZA GLUTINE


ISTRUZIONI PER L’USO
Al bisogno, togliere il cappuccio protettivo, inserire l’erogatore in una narice e spruzzare per 1-2 volte consecutive; fare altrettanto nell’altra narice. L’applicazione può essere ripetuta per 4-5 volte nell’arco della giornata. Qualora fosse percepita una leggera sensazione di bruciore, dovuta all’elevata concentrazione degli attivi inseriti nel prodotto, è possibile effettuare uno spruzzo, attendere alcuni minuti e successivamente effettuare un secondo spruzzo.

AVVERTENZE

In caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti, evitare l’uso del prodotto. L’eventuale comparsa di un leggero bruciore immediatamente dopo l’applicazione è da considerarsi normale. Conservare a temperatura ambiente lontano da fonti di calore. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini, per evitarne un uso improprio. Non utilizzare se il prodotto, al momento della prima apertura, risulta danneggiato o non perfettamente chiuso. In caso di sensibilizzazione sospendere l’uso del prodotto e consultare il medico. Non disperdere il contenitore nell’ambiente dopo l’uso.




A-Remedy BIOSTERINE® Integratore 30 cps
Prezzo: € 18,50


A-Remedy BIOSTERINE® Integratore alimentare a base di Biosterine® (fitocomposto costituito da Basilico santo e Salvia, titolato al 40% in Acido rosmarinico), Ribes nero, Quercetina, Rutina e Piantaggine.

Gli estratti di Basilico santo e Salvia favoriscono il mantenimento dell’equilibrio delle naturali difese immunitarie. La Piantaggine coadiuva la corretta funzionalità delle vie respiratorie. Il Ribes nero è utile per il benessere di naso e gola.

PRODOTTO VEGAN OK – SENZA GLUTINE – SENZA COLORANTI



INGREDIENTI:
AGENTI DI CARICA: CELLULOSA MICROCRISTALLINA e IDROSSIPROPILCELLULOSA; RIBES NERO (Ribes nigrum L., foglie) E.S., BIOSTERINE® (Basilico santo: Ocimum sanctum L., erba e Salvia: Salvia officinalis L., foglie) E.S. tit. 40% in Acido rosmarinico, RUTINA, AGENTI ANTIAGGLOMERANTI: MONO E DIGLICERIDI DEGLI ACIDI GRASSI, BIOSSIDO DI SILICIO E MAGNESIO OSSIDO, QUERCETINA, PIANTAGGINE (Plantago major L., foglie) E.S..

CONSIGLI PER L’USO:
deglutire con un bicchiere d’acqua 1/2 o 1 compressa a colazione e a pranzo e mezza compressa a cena.







A-Remedy Biosterine® Junior
integratore alimentare in polvere da ricostituire con fruttosio ed edulcorante (glicosidi steviolici)
Prezzo: € 18,50

A-REMEDY BIOSTERINE® JUNIOR integratore alimentare a base di Biosterine® (fitocomposto costituito da Basilico santo e Salvia, titolato al 40% in Acido rosmarinico), Ribes nero, Quercetina, Rutina e Piantaggine. Gli estratti di Basilico santo e Salvia officinale favoriscono il mantenimento dell’equilibrio delle naturali difese immunitarie. La Piantaggine coadiuva la corretta funzionalità delle vie respiratorie. Il Ribes nero è utile per il benessere di naso e gola.

INGREDIENTI:
MALTODESTRINE, FRUTTOSIO, RIBES NERO (Ribes nigrum L., foglie) E.S., QUERCETINA, RUTINA, PIANTAGGINE (Plantago major L., foglie) E.S., AROMI NATURALI, ADDENSANTE: GOMMA DI TARA, AGENTE ANTIAGGLOMERANTE: BIOSSIDO DI SILICIO, BIOSTERINE® (Basilico santo: Ocimum sanctum L., erba e Salvia: Salvia officinalis L., foglie) E.S. tit. 40% in ACIDO ROSMARINICO, RIBES NERO (Ribes nigrum L., frutti) SUCCO IN POLVERE, CORRETTORE DI ACIDITÁ: ACIDO TARTARICO, EDULCORANTE: GLICOSIDI DELLO STEVIOLO.

VEGAN OK SENZA CONSERVANTI SENZA COLORANTI SENZA GLUTINE

ISTRUZIONI PER L’USO: ricostituire la polvere al primo utilizzo versando nel flacone una piccola quantità d’acqua, richiudere il flacone ed agitare bene.

Lasciare riposare per alcuni secondi ed aggiungere la quantità d’acqua necessaria per raggiungere il livello indicato dalla tacca (pari a 200 ml di prodotto ricostituito). Attendere qualche minuto per la completa solubilizzazione della polvere e, se necessario, aggiungere ancora acqua per raggiungere il livello della tacca. La sospensione così ricostituita è pronta per l’uso, va conservata in frigorifero (2-8°C) ed utilizzata entro 30 gg.

CONSIGLI PER L’USO
Agitare prima di ogni utilizzo. Con l’apposito misurino somministrare, a seconda delle necessità, da 6 a 8 ml di prodotto puro o diluito in poca acqua per 2 volte al giorno, prima di colazione e prima di cena. Eventuali leggere variazioni di colore e gusto nel prodotto ricostituito e l’eventuale formazione di precipitati, sospendibili per agitazione, sono legate alla normale variabilità degli ingredienti di origine naturale e non sono indice di alterazione della qualità del prodotto. Non assumere in caso di allergia nota o presunta verso uno o più degli ingredienti.




AllerBron BIOSTERINE®
10 fiale monouso da 5 ml per aerosol
Prezzo: € 16,50


AllerBron fiale Biosterine® è una soluzione isotonica per aerosol indicata per la prevenzione ed il trattamento della sintomatologia bronco-respiratoria correlata ad allergie come asma allergico e riniti allergiche.

L’Acido jaluronico nebulizzato forma un sottile strato protettivo sulla mucosa dell’apparato respiratorio che ripristina il giusto livello di idratazione, protegge dal contatto con gli allergeni e ne agevola la rimozione favorendo la clearance mucociliare. L’effetto filmogeno protettivo, accompagnato dalla presenza di Biosterine® (fitocomposto costituito da Basilico santo e Salvia officinale, titolato al 40% in Acido rosmarinico) e degli estratti di Coleus, Adhatoda e Drosera, svolge un’azione emolliente e lenitiva sulla mucosa e sulla muscolatura bronchiale contribuendo alla normalizzazione delle loro funzioni fisiologiche.

COMPOSIZIONE
Sodio jaluronato, Biosterine®: estratto secco di Basilico santo (Ocimum sanctum) e Salvia (Salvia officinalis) titolato al 40% in Acido rosmarinico, Estratto di Coleus (Coleus forskohlii), Estratto di Adhatoda (Adhatoda vasica), Estratto di Drosera (Drosera rotundifolia), Acqua depurata, Sodio cloruro, Potassio sorbato, Sodio benzoato.

VEGAN OK SENZA GLUTINE SENZA ALCOOL

ISTRUZIONI PER L’USO
Agitare la fiala prima dell’uso. Nebulizzare 1 fiala, senza diluirla, per 1-2 volte al dì. Il prodotto è nebulizzabile con tutte le tipologie di apparecchi per aerosol (a pistone, ultrasuoni, ecc.).

AVVERTENZE: in caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti, evitare l’uso del prodotto. Conservare a temperatura ambiente lontano da fonti di calore. L’uso nei bambini dipende dalla capacità degli stessi di utilizzare correttamente l’apparecchio aerosol. La somministrazione nel bambino deve, perciò, essere effettuata con la supervisione di un adulto. Non usare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Non utilizzare se il prodotto risultasse, al momento della prima apertura, danneggiato o non perfettamente chiuso. In caso di sensibilizzazione sospendere l’uso del prodotto e consultare il medico.


Approfondimento.pdf

LINEA GSE OCCHI ORECCHIE

Grazie all’Estratto di semi di Pompelmo e a principi vegetali specifici, una linea di prodotti naturali e senza effetti collaterali per le più comuni affezioni oculari e palpebrali (GSE Eye Drops Click e GSE Eye Med) e per la pulizia profonda ma delicata dei condotti uditivi (GSE Ear Drops Free).







GSE Ear Drops Free 10 pipette richiudibili da 0,3 ml
Prezzo: € 15,00


GSE Ear Drops Free è una soluzione otologica in pipette richiudibili che, grazie all’azione meccanica della glicerina vegetale, in associazione all’Estratto di semi di Pompelmo, forma sulla mucosa auricolare un ambiente microbiologicamente controllato.

GSE Ear Drops Free, con un’azione emolliente e protettiva sulla mucosa, consente l’attenuazione dei sintomi quali dolore, rossore, edema e secrezione, caratteristici dell’otite esterna. Gli estratti di Ippocastano e di Ribes nero contribuiscono ad alleviare i sintomi, dando un rapido e prolungato sollievo.

L’elevata presenza di glicerina, dal carattere igroscopico, favorisce l’eliminazione meccanica di eventuali residui d’acqua bloccati all’interno del condotto uditivo, prevenendo le contaminazioni microbiche che possono determinare l’insorgere di otite balneare. L’applicazione del prodotto favorisce inoltre la rimozione del tappo di cerume.



È un prodotto certificato VEGAN OK. SENZA CONSERVANTI

Componenti funzionali: Glicerina vegetale, Estratto di semi di Pompelmo (Citrus x paradisi), Estratto di Ippocastano (Aesculus hippocastanum), Estratto di Ribes nero (Ribes nigrum).

Consigli per l’uso: al bisogno, inclinare la testa e instillare 1-2 gocce (per 3-4 volte al dì) direttamente nel condotto uditivo; mantenere tale posizione per qualche minuto e ripetere, se necessario, l’operazione per l’altro orecchio. Una volta aperta la pipetta deve essere utilizzata entro le 24 ore. Specifici test di otocitotossicità hanno dimostrato che può essere utilizzato anche in caso di timpano perforato.




GSE Eye Drops Click 10 pipette richiudibili da 0,5 ml
Prezzo: € 13,00


GSE Eye Drops Click forma sull’occhio un film protettivo, microbiologicamente controllato grazie all’Estratto di semi di Pompelmo, in grado di contrastare l’azione dei fattori esterni come smog, polvere, fumo, vento e lenti a contatto prevenendo ed attenuando così le fastidiose sensazioni di bruciore, prurito e stanchezza.
La presenza di un sistema tampone salino, che mantiene il pH ai valori fisiologici del film oculare, contribuisce a creare un ambiente che protegge gli occhi dalle aggressioni microbiche.

L’azione idratante e rinfrescante delle acque distillate di Calendula, Eufrasia e Camomilla contribuisce a dare all’occhio un rapido e prolungato sollievo. Specifici test di compatibilità hanno dimostrato la sicurezza d’uso del prodotto in presenza di lenti a contatto.

Componenti funzionali: ACQUA DEPURATA, ACQUA DISTILLATA DI CAMOMILLA (Chamomilla recutita), ACQUA DISTILLATA DI EUFRASIA (Euphrasia officinalis), ACQUA DISTILLATA DI CALENDULA (Calendula officinalis), SODIO CLORURO, DIPOTASSIO FOSFATO, ESTRATTO GLICERICO DI SEMI DI POMPELMO (Citrus x paradisi), IDROSSIETILCELLULOSA, POTASSIO FOSFATO, METIL 4-IDROSSIBENZOATO SALE SODICO.

Consigli per l’uso: inclinare la testa ed instillare 2 o 3 gocce in ogni occhio. Ripetere l’applicazione più volte al giorno secondo le necessità. Una volta aperta, la pipetta deve essere richiusa e utilizzata entro le 12 ore.


GSE Eye Med compresse oculari monouso
Prezzo: € 18,00


GSE Eye Med è un prodotto in compresse oculari monouso a forma di maschera. Tali compresse oculari in tessutonontessuto, imbibite di una soluzione a base di estratti di Calendula, Ninfea, Sambuco e Altea, permettono un rilascio lento costante e ben distribuito dei principi naturali, esplicando un’azione decongestionante, lenitiva e defaticante dei globi oculari e del contorno occhi. La presenza dell’Estratto di semi di Pompelmo e la formulazione a pH controllato, contribuiscono a proteggere gli occhi dalle aggressioni microbiche.

Componenti funzionali: ACQUA, GLICERINA, ESTRATTO DI ALTEA (Althaea of_ficinalis), ESTRATTO DI CALENDULA (Calendula of_ficinalis), ESTRATTO DI SEMI DI POMPELMO (Citrus x paradisi), ESTRATTO DI NINFEA (Nymphaea odorata), ESTRATTO DI SAMBUCO (Sambucus nigra), ACIDO LATTICO, GOMMA XANTANA, IDROSSIDO DI SODIO, 1,2-ESANDIOLO, CAPRILIL GLICOLE, TROPOLONE.


Istruzioni per l'uso

Con mani pulite appoggiare la maschera sugli occhi chiusi facendola aderire uniformemente a tutta la zona oculare e perioculare.
Lasciare agire per 10/15 minuti e non risciacquare. Il prodotto è monouso, non riutilizzare la compressa una volta applicata. Nel caso di utilizzo della maschera in associazione alle gocce oculari, posizionare GSE Eye Med dopo aver instillato GSE Eye Drops Click nei dosaggi raccomandati.






LINEA GSE NASO GOLA
Sciroppi, soluzioni spray e compresse da sciogliere in bocca rappresentano i rimedi naturali per le più comuni affezioni stagionali quali tosse, raffreddore e mal di gola. Le formulazioni di questa linea di prodotti sono a base di Estratto di semi di Pompelmo e principi vegetali specifici e risultano realmente efficaci per alleviare i fastidi conseguenti alle problematiche delle vie aeree e del cavo orale. L’approccio corretto verso queste sintomatologie prevede l’utilizzo di rimedi che agiscono, nel contempo, sia direttamente sulla causa, sia sul sintomo, senza controindicazioni ed effetti collaterali.






GSE Nasal Free
flacone da 20 ml in eco-spray, con erogatore "preservative free"
Prezzo: € 13,00


GSE Nasal Free è una soluzione rinologica a pH fi_siologico indicata per il trattamento dei sintomi di raffreddore, rinite e sinusite. Grazie alla presenza delle mucillagini di Altea e degli estratti di Echinacea e Calendula, ricchi in polisaccaridi, la soluzione, nebulizzata nelle cavità nasali, consente la formazione di un _film muco-adesivo, microbiologicamente controllato grazie alla presenza dell’Estratto di semi di Pompelmo, che svolge azione protettiva ed idratante, prevenendo le irritazioni e riequilibrando le secrezioni nasali. L’acqua di Kiwi e gli estratti di Timo e Cipresso contribuiscono al ripristino delle condizioni _fisiologiche della.

INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA NATURA
Il metodo di produzione (tripla fi_ltrazione della soluzione _fino a 0,2 micron e confezionamento in ambiente microbiologicamente controllato) e il packaging brevettato “preservative free” consentono la realizzazione di un prodotto completamente senza conservanti.



È un prodotto certificato VEGAN OK
SENZA CONSERVANTI
SENZA PROPELLENTI
SENZA ALCOOL
SENZA GLICOLI
SENZA GLUTINE


Componenti funzionali: Estratto di Altea (Althea of_ficinalis), Estratto di Echinacea (Echinacea angustifolia), Estratto di Calendula (Calendula of_ficinalis), Idrossipropilmetilcellulosa, Estratto di semi di Pompelmo (Citrus x paradisi), Estratto di Timo (Thymus vulgaris), Estratto di Cipresso (Cupressus sempervirens), Acqua di Kiwi (Actinidia chinensis), Acqua demineralizzata, Glicerina vegetale, Acido lattico.

Consigli per l’uso:
al bisogno, togliere il cappuccio protettivo e, dopo aver soffi_ato delicatamente il naso, inserire l’erogatore in una narice e spruzzare per 1-2 volte consecutive; fare altrettanto nell'altra narice. L’applicazione può essere ripetuta per 4- 5 volte nell’arco della giornata.




GSE Oral Spray 20 ml
Prezzo: € 12,90


GSE Oral Spray è una soluzione per uso orale, che, grazie alla presenza del gel d’Aloe e dei polisaccaridi dell’Echinacea, crea sulla mucosa orofaringea un film ad effetto barriera, microbiologicamente controllato grazie all’Estratto di semi di Pompelmo, che da una parte protegge dall’aggressione di agenti esterni di varia origine e natura, dall’altra esplica un’azione antinfiammatoria e lenitiva, alleviando così i fastidi dovuti all’irritazione.
Inoltre, grazie alla presenza di glicerina vegetale, contribuisce alla reidratazione della mucosa

INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA NATURA
Il metodo di produzione (tripla filtrazione della soluzione _fino a 0,2 micron e confezionamento in ambiente microbiologicamente controllato) e il packaging brevettato “preservative free” consentono la realizzazione di un prodotto completamente senza conservanti.

E' un prodotto certificato VEGAN OK.


EDULCORATO CON GLICOSIDI STEVIOLICI (Estratto di foglie di Stevia rebaudiana).
NON CONTIENE PROPELLENTI
NON CONTIENE GLUTINE
NON CONTIENE ALCOOL


Componenti funzionali
Aloe vera gel (Aloe barbadensis), Estratto di Echinacea (Echinacea angustifolia), Estratto di semi di Pompelmo (Citrus x paradisi), Estratto di Erisimo (Sisymbrium officinalis), Acqua di arancio dolce (Citrus aurantium dulcis), Acqua demineralizzata, Glicerina vegetale, Acido ascorbico, Aroma naturale di arancio, Aroma naturale di limone, Glicosidi steviolici.



Eccipienti: Acqua depurata, Glicerina, Aromi naturali, Fruttosio, Glicosidi steviolici, Potassio sorbato, Sodio benzoato, Acido ascorbico e Acido citrico.

Consigli per l’uso
Spruzzare, al bisogno, per 1-2 volte consecutivamente, indirizzando l’apposita cannula verso il cavo orale. Ripetere l’applicazione per 3-4 volte nell’arco della giornata.

GSE oral spray è un colluttorio in spray specifico per il cavo orale,indicato per le infiammazioni della gola, laringiti, angina, raucedine, gengivite, afte e mughetto.



GSE Tussive Flu 150 ml
Prezzo: € 16,50


GSE Tussive Flu è un integratore alimentare a base di Estratto di semi di Pompelmo, Verbasco, Enula Campana, Capelvenere ed Elicriso.
I componenti dell’Estratto di semi di Pompelmo possono contribuire all’equilibrio microbico dell’organismo. Il Verbasco ha un effetto lenitivo e calmante in caso di irritazione della gola e della faringe. Gli estratti di Enula Campana e di Capelvenere facilitano la fluidità delle secrezioni bronchiali. L’Elicriso è utile per la sua azione espettorante.

PRODOTTO SENZA GLUTINE
Consigli per l’uso: da un cucchiaino ad un cucchiaio per tre volte al dì.

Prodotto incluso nel registro degli integratori del Ministero della Salute, codice 14881.

Ingredienti
FRUTTOSIO, ACQUA DEPURATA, VERBASCO (Verbascum thapsus L.), FIORI E.I., LAMPONE (succo lampone, maltodestrina) FRUTTI SUCCO LIMPIDO, ENULA CAMPANA (Inula helenium L.) RADICE E RIZOMA E.I., CAPELVENERE (Adiantum capillus-veneris L., maltodestrina) ERBA E.S., ELICRISO (Helichrysum italicum Don., maltodestrina) ERBA CON FIORI E.S., POMPELMO (Citrus x paradisi Macfad., glicerina) SEMI E.G., AROMA LAMPONE, CONSERVANTE: POTASSIO SORBATO.



GSE Tussive Sed 150 ml
Prezzo: € 16,50


GSE Tussive Sed
è un integratore a base di Estratto di semi di Pompelmo, Castagno, Lavanda, Marrubio e Papavero.

L’estratto di semi di Pompelmo può contribuire all'equilibrio microbico dell'organismo. Il Castagno favorisce la fluidità delle secrezioni bronchiali. Il Marrubio dona sollievo alla gola e alla faringe. Il Papavero favorisce la funzionalità delle vie respiratorie.

PRODOTTO SENZA GLUTINE
Consigli per l’uso: da un cucchiaino ad un cucchiaio per tre volte al dì.

Prodotto incluso nel registro degli integratori del Ministero della Salute, codice 14882.


Ingredienti: FRUTTOSIO, ACQUA DEMINERALIZZATA, SUCCO DRY ARANCIA-CAROTA-LIMONE (Succo di arancio, carota e limone, maltodestrina), CASTAGNO (Castanea sativa Mill.) FOGLIE ESTRATTO IDROALCOLICO, LAVANDA (Lavandula officinalis Chaix (var)) FIORI ESTRATTO IDROALCOLICO, MARRUBIO BIANCO (Marrubium volgare L., maltodestrina, silice colloidale anidra) ERBA CON FIORI ESTRATTO SECCO, PAPAVERO ROSSO (Papaver rhoeas L., maltodestrina) FIORI ESTRATTO SECCO, POMPELMO (Citrus x paradisi Macfad, glicerina) SEMI ESTRATTO GLICERINATO, CONSERVANTE: POTASSIO SORBATO, AROMA..




GSE Oral Tabs Agrumi 20 cps
Prezzo: € 12,00


GSE Oral Tabs Agrumi è un integratore alimentare, in compresse da sciogliere in bocca, a base di Estratto di semi di Pompelmo, Liquirizia, Echinacea, Astragalo, Zenzero e Lampone. I componenti dell’Estratto di semi di Pompelmo possono contribuire all’equilibrio microbico dell’organismo. L’estratto di Liquirizia favorisce il benessere della gola. Echinacea, Astragalo e Zenzero supportano le naturali difese dell'organismo.


Ingredienti

EDULCORANTI: XILITOLO E SORBITOLO; LAMPONE (Rubus idaeus L., maltodestrina) FRUTTO SUCCO LIMPIDO, POMPELMO (Citrus x paradisi Macfad., maltodestrina) SEMI E.S., LIQUIRIZIA (Glycyrrhiza glabra L., maltodestrina) RADICE E.S., ECHINACEA (Echinacea purpurea Moench., maltodestrina, silice colloidale anidra) RADICE ED ERBA E.S., ASTRAGALO (Astragalus membranaceus Bung., maltodestrina, biossido silicio) RADICE E.S., SUCCO DRY ARANCIA-CAROTA-LIMONE (Succo di arancio, carota e limone, maltodestrina), SUCCO ARANCIA DRY (maltodestrina), ANTIAGGLOMERANTI: BIOSSIDO DI SILICIO E STEARATO DI MAGNESIO VEGETALE; ACIDIFICANTE: ACIDO CITRICO; ZENZERO (Zingiber officinalis Rosc., maltodestrina, silice colloidale anidra) RIZOMA E.S., MAGNESIO OSSIDO, AROMA ARANCIO.


PRODOTTO SENZA GLUTINE


Consigli d’uso
Al bisogno, sciogliere in bocca 1 compressa fino ad un massimo di 5 al dì.

Prodotto incluso nel registro degli integratori del Ministero della Salute, codice 12177.



Tutti i prodotti GSE alla pagina specifica SEMI DI POMPELMO

COLOSTRO LACTOFER
Confezione: 60 capsule da 540mg
Prezzo: € 28,00


Il Colostro è una speciale sostanza secreta dalle ghiandole mammarie di tutti i mammiferi al momento della montata lattea. E’ un liquido straordinario che contiene una sorprendente molteplicità di sostanze attive che possono essere divise in due gruppi principali: i cosiddetti fattori immunitari quelli definiti fattori di crescita.
Il colostro contiene inoltre vitamine, in particolare la vitamina A , la E , la B12 ma anche tracce di vit. D e la provitamina A (betacarotene). Per quanto riguarda i minerali è ricco di Zolfo. Lo Zolfo, come è noto, è importante per la riparazione dei tessuti e la sintesi del collagene. Inoltre il ferro presente nel colostro, grazie alla presenza di lattoferrina, è particolarmente assorbibile.

L’assunzione di colostro contribuisce ad incrementare lo stato di salute ed il benessere nei soggetti sani, ed a favorire la guarigione in quelli malati, debilitati od immunodepressi. Il colostro promuove una rapida cicatrizzazione delle mucose intestinali lese ristabilendone l’integrità.


Azione antivirale ed antibatterica
• Mal di gola raffreddore influenza
• Candidosi
•Disturbi gastrointestinali di origine virale,batterica,parassitaria.
• Coliti sindrome del colon irritabile
• Herpes simplex
• Ulcere peptiche da helicobacter pilori
Azione contro le patologie autoimmuni
• Artrite
• Asma allergie

Azione generale
• Incremento performance fisiche e mentali
• Incremento della resistenza fisica
• Incremento della crescita della massa magra a livello muscolare
• Miglioramento della riparazione dei tessuti e della guarigione delle ferite
• Contro la sindrome dell’affaticamento cronico


Le principali sostanze attive del colostro:

Le i
mmunoglobuline Ig sono i principali fattori immunitari presenti nel colostro bovino.
Chiamati anche anticorpi servono al nostro organismo per neutralizzare le tossine, virus e batteri presenti nel sistema linfatico e circolatorio. Sono grosse molecole proteiche costituite da centinaia di aminoacidi.

Le
IgG incrementano la fagocitosi diretta alla neutralizzazione delle tossine (80-85% del totale degli anticorpi del siero). IgG 23% garantisce la presenza significativa di immunoglobuline G attive PER TUTTO IL SISTEMA IMMUNITARIO
I fattori immunitari sono quelle sostanze che sono in grado di aiutare il nostro organismo a difendersi dalle aggressioni di agenti esterni più disparati (virus, batteri, funghi, protozoi, etc). Tra i fattori più importanti ci sono le immunoglobuline (le principali sostanze attive del colostro) la prolina, la lattoferrina(un potente antibatterico naturale) le citochine(agenti anticancerogeni) alcuni enzimi.

La lattoferrina è una proteina in grado di legare il ferro e possiede notevoli proprietà antivirali, antinfiammatorie ed antibatteriche. Essa è in grado di difendere il corpo dalla candidosi, dalla sindrome di affaticamento cronico,dall’herpes e dalle altre infezioni. La dinamica della lattoferrina è molto singolare, essendo in grado contemporaneamente di annientare i batteri e di rifornire di ferro il nostro corpo.
La lattoferrina in pratica toglie il ferro ai batteri, impedendo loro di riprodursi per renderlo disponibile alle nostre funzioni, prima fra tutte il rifornimento di ossigeno a tutte le nostre cellule.


Le citochine (agenti anticancerogeni) sono coinvolte nella comunicazione tra le cellule del nostro corpo. Esse possiedono attività antivirale ed antitumorale ed intensificano la durata della risposta immunitaria. Una di loro la interleuchina è un potente antinfiammatorio utile alle persone affette da artrite o da disordini di tipo infiammatorio. Un altro l’interleucina è stato utilizzato per il trattamento di alcune forme di cancro.

LATTOFERRINA
La lattoferrina (o lattotransferrina) è una glicoproteina ad azione antimicrobica e ferro-trasportatrice. Nota ormai da tempo (scoperta da Sorensen e Sorensen nel latte vaccino nel 1939), è stata recentemente rivalutata per le sue proprietà antiossidanti, immunomodulatrici ed antinfettive.
Tipica del latte, come il nome stesso fa intuire, la lattoferrina è presente anche in varie secrezioni mucose, come lacrime e saliva. Più abbondante nel colostro rispetto al latte di transizione e di mantenimento, la lattoferrina è inoltre tipica dei granulociti neutrofili, cellule immunitarie con funzioni di difesa da infezioni batteriche e fungine. Le proprietà antimicrobiche della lattoferrina sono principalmente dovute alla capacità di legare il ferro, sottraendolo al metabolismo di quelle specie batteriche - come l'Escherichia coli - che dipendono da esso per la propria moltiplicazione e adesione alla mucosa intestinale (effetto batteriostatico); ha inoltre un'azione antibatterica diretta (battericida), grazie alla capacità di ledere gli strati più esterni della membrana cellulare (LPS) di alcune specie batteriche GRAM negative. Non è quindi un caso che la lattoferrina venga sfruttata anche dall'industria alimentare per trattare le carcasse di manzo e proteggerle dalla contaminazione batterica di superficie. Similmente, non è casuale nemmeno il fatto che la lattoferrina si concentri a livello di molte mucose, che per definizione sono quegli strati di cellule che tappezzano la superficie interna delle cavità e dei canali dell'organismo comunicanti con l'esterno, e come tali esposti agli attacchi dei patogeni.


L'effetto antivirale della lattoferrina è relazionato alla sua capacità di legarsi ai glicosamminoglicani della membrana plasmatica, prevenendo l'ingresso del virus e bloccando l'infezione sul nascere; tale meccanismo è apparso efficace contro l'Herpes Simplex, i citomegalovirus, e l'HIV.
Esistono anche evidenze circa un possibile ruolo della lattoferrina come agente antitumorale, dimostrato in numerose occasioni su tumori chimicamente indotti in ratti da laboratorio.
La capacità della lattoferrina di legare lo ione ferrico (Fe3+) è due volte superiore alla transferrina, la principale proteina plasmatica deputata al trasporto del ferro nel torrente circolatorio (entrambe fanno parte della stessa famiglia di proteine - dette transferrine - capaci di legare e trasferire ioni Fe3+). Ogni molecola di lattoferrina può legare a sé due ioni ferrici ed in base a tale saturazione può esistere in tre forme distinte: apolattoferrina (priva di ferro), lattoferrina monoferrica (legata ad un solo ione ferrico) e ololattoferrina (che lega a sé due ioni ferrici). L'attività della proteina viene mantenuta anche in ambienti acidi ed in presenza degli enzimi proteolitici, inclusi quelli secreti dai microorganismi.

Come anticipato, il primo latte che la donna produce dopo il parto,
il colostro, è particolarmente ricco di lattoferrina, che favorisce lo sviluppo di batteri intestinali benefici, aiutando il piccolo a debellare i patogeni responsabili delle gastroenteriti (coliche del neonato). Con il passare dei giorni la quantità di lattoferrina si riduce, parallelamente allo sviluppo delle difese immunitarie del piccolo. Questo è il motivo per cui le concentrazioni di lattoferrina nel latte vaccino sono piuttosto variabili (le mucche vengono munte molto a lungo dopo la nascita del vitello).

ALCUNI DATI:
concentrazione di lattoferrina nel plasma venoso umano: 0.12 µg/ml; concentrazione di lattoferrina nel colostro umano: 3.1-6.7 mg/ml; lattoferrina nel latte umano: 1.0-3.2 mg/ml; lattoferrina nel latte vaccino: molto variabile, in letteratura da 1.15 µg/ml a 485.63 µg/ml.

Nel bambino la lattoferrina è anche un'importante fonte di ferro e ne facilita l'assorbimento. Il ferro è l'unico minerale presente nel latte materno in quantità inferiori rispetto ai fabbisogni del lattante; tale deficit viene comunque colmato dalle scorte accumulate durante la vita fetale (il latte materno è senza dubbio l'alimento più raccomandabile per il neonato, in quanto fornisce tutti gli elementi nutritivi ma soprattutto li contiene nelle giuste proporzioni).

La capacità della lattoferrina di legare il ferro ne suggerisce anche un possibile ruolo come agente antiossidante. Sequestrando il ferro in eccesso, impedisce infatti che questo produca i ben noti effetti pro-ossidanti (Fe2+ + H2O2 ? Fe3+ + OH· + OH-).
Recenti studi hanno ascritto alla lattoferrina proprietà promotrici sull'attività degli osteoblasti e dei condrociti, cellule rispettivamente deputate alla produzione di tessuto osseo e cartilagineo.

In diagnostica, le concentrazioni di lattoferrina nelle feci possono essere valutate per ricercare la presenza di malattie infiammatorie intestinali, come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. Queste patologie, infatti, si accompagnano tipicamente ad un aumento della lattoferrina fecale.

Discreta è la mole di studi sulle proprietà immunomodulanti della lattoferrina in modelli umani ed animali. Da molti di questi studi si evince come la lattoferrina sia dotata di interessanti proprietà antinfettive, immunomodulatorie e promotrici di una corretta ecologia intestinale. Durante le terapie antibiotiche, la lattoferrina può da un lato aumentare la suscettibilità dei batteri alla terapie farmacologiche e dall'altro, in sinergia con i probiotici, promuovere la crescita di ceppi batterici intestinali benefici (Lactobacillus o Bifidobacterium) che dipendono meno dalla disponibilità di ferro. Ovviamente una simile strategia terapeutica può essere adottata solo ed esclusivamente previo specifico consiglio medico.

Le numerose proprietà del colostro bovino possono esplicarsi a pieno solo se i componenti attivi arrivano intatti nell'intestino. Questo organo infatti riveste un ruolo di fondamentale importanza per l'espletamento della funzione immunitaria, essendo la sede ove in linea generale gli agenti patogeni iniziano ad esercitare la loro azione negativa. E' nel tratto intestinale che si giocano dunque gran parte delle strategie difensive del nostro corpo, non soltanto ad opera del sistema immunitario, ma anche della flora probiotica. L'adesione alle pareti della superficie mucosa dell'intestino rappresenta nell'80% dei casi il primo passo per l'insorgenza delle patologie.

Un recente studio ha dimostrato come le immunoglobuline presenti nel colostro bovino, anche grazie alla contemporanea presenza di sostanze protettrici (glicoproteine) ed inibitori enzimatici (inibitori triptici), possano resistere agli attacchi degli enzimi presenti nel nostro apparato digerente per arrivare intatte nell'intestino dove esercitano la loro azione preventiva nei confronti della colite e di alcune forme di diarrea (quali quelle ad esempio provocate dal Clostridium difficile).

Le applicazioni del colostro bovino sono riassuntivamente descritte in tabella, maggiori informazioni nell' approfondimento.




Approfondimento specialistico in .pdf

Colostrum Immun Dr. Wolz 125 capsule

Un concentrato polivalente proveniente da colostro bovino per un efficiente ed equilibrato sistema immunitario
Solo colostro concentrato
(+ acido folico) senza nessun tipo di additivo. Per una orale immunizzazione passiva.

Prezzo: € 39,00


Diversi studi hanno evidenziato che il colostro permette di
rinforzare le difese organiche dell’organismo proteggendoci dalle infezioni, dagli agenti inquinanti e dagli allergeni, ed è utile per contrastare gli episodi influenzali.

Inoltre, da un lato tende a rinforzare un sistema immunitario poco attivo, dall’altra equilibra un sistema immunitario iperattivo come quello presente nelle malattie autoimmuni. Il colostro è un importantissimo elemento nutrizionale. Infatti contiene naturalmente e in modo bilanciato, proteine, vitamine, minerali, oligoelementi, aminoacidi che agiscono in perfetta sinergia per ristabilire e mantenere uno stato di buona salute.
Il colostro migliora, inoltre, la funzionalità intestinale.


Proveniente da mucche della Nuova Zelanda che pascolano tutto l’anno e che non vengono nutrite con altri alimenti

- Garantito privo di BSE
- Contenente minimo il 20% di immunoglobuline G (IgG)
- Quasi privo di grassi
- Senza glutine
- Senza gelatina animale
- Senza coloranti
- Senza conservanti


Nel colostrum Immun di Dr. Wolz le immunoglobuline vengono prima concentrate e standardizzate minimo al 20%; successivamente il latte viene disidratato secondo un particolare e delicato processo che non altera i principi nutrizionali e bioattivi.

Modo d’uso per gli adulti:
si consiglia di assumere 5 capsule al giorno distribuite nell’arco della giornata o assunte in una sola volta. Le capsule possono anche essere aperte per assumere il contenuto direttamente o con bevande fredde (non con bevande calde).




Vedi anche la pagina specifica Colostro




I
funghi hanno un ruolo essenziale nell’equilibrio del mondo in cui viviamo. Studi scientifici nel campo della micologia hanno attribuito notevoli capacità terapeutiche ai funghi inaugurando un nuovo ambito di ricerca nella medicina naturale: la Micoterapia, orientata all'utilizzo a scopo terapeutico dei funghi.

La
Micoterapia è rivolta a ristabilire la salute recuperando l’omeostasi, cioè equilibrio di diverse “economie” all’interno dell’organismo, dei minerali, microelementi, microorganismi, enzimi, ormoni, dell’acqua, degli elettroliti, delle cellule immunitarie. E’ possibile così comprendere gli effetti molteplici dei funghi sull’appetito, digestione, sulla psiche, colesterolo, diabete, angiopatie, allergie..

I funghi sono “superalimenti” naturali, la loro azione è mirata al ripristino dell’ equilibrio dell’organismo: in quest’ottica sono considerati adattogeni, ossia sostanze che non provocano stress aggiuntivo all’organismo, e non causano la comparsa di effetti collaterali indesiderati.

L’aumento delle malattie croniche che prevedono il costante utilizzo di farmaci con notevoli effetti collaterali che, a volte, perdono di efficacia (es. antinfiammatori). sta aumentando l’orientamento delle persone verso i metodi naturali.

I funghi contengono vitamine, minerali e molecole farmacologicamente bioattive, sono ricchi dal punto di vista nutrizionale, ma hanno un contenuto calorico basso: la ricchezza nutrizionale e “farmacologica” grazie alla naturale sinergia dei vari composti fa si che questi alimenti assunti in toto possano esprimere il loro straordinario potenziale.

I funghi, per loro natura, hanno la capacità di "digerire" tramite complessi processi enzimatici quanto ricavano da sostanze in decomposizione assorbendo tali sostanze e rendendole nuovamente biodisponibili.
Essi costituiscono una sorta di connessione tra il mondo minerale inanimato ed il mondo vivente.

Ogni tipo di fungo serve a funzioni specifiche, però possiamo affermare che generalmente tutti intervengono su:

1) Metabolismo glucidico e lipidico;
2) Chelazione di metalli pesanti;
3) Riequilibrio del Sistema Immunitario;
4) Antagonizzazione delle spinte anomale di crescita cellulare;


Il sistema immunitario riceve continuamente innumerevoli input ai quali risponde in modo sia specifico che aspecifico e sia con reazioni acute che croniche. Tra le sue reazioni, spiccano però, per frequenza e importanza, le risposte TH1 e TH2 e quella infiammatoria.

Esistono due tipi di risposta immunitaria linfocitaria: la risposta TH1 e quella TH2.




La risposta TH1 è orientata in senso citotossico nei confronti di virus e batteri.






La risposta TH2 è orientata in senso anticorpale ed è tipica delle malattie allergiche.






La risposta TH1
è sostenuta dall’IFN-GAMMA (che attiva la produzione di radicali liberi, NO soprattutto, da parte dei macrofagi e inibisce la risposta TH2) e dall’IL-12 (che stimola le cellule NK a produrre IFN-GAMMA).
È una risposta carente nei Paesi industrializzati ove prevale la risposta TH2.
La risposta TH2 è sostenuta dall’IL-4 (che attiva i linfociti B e la produzione di Ig E), dall’IL-5 (che recluta eosinofili in presenza di parassiti), dall’IL-13 e dall’IL-10 (che è una citochina antinfiammatoria, blocca l’IL-3, l’IL-5, l’IL-12, la produzione di IFN-GAMMA e la risposta TH1, ma è proinfiammatoria nei confronti dei processi allergici).
La natura dell’antigene seleziona il tipo di risposta. In ogni caso non tutti i virus inducono una potente risposta TH1. Il virus dell’influenza e del morbillo, ad esempio, sopprimono la risposta TH1 e vaccinando contro il morbillo i bambini di pochi mesi, con sistema immunitario ancora immaturo, è possibile squilibrarli in senso TH2 con conseguente iperattività allergica.



Alcune patologie sulle quali i funghi hanno dato ottimi risultati sono il diabete, problemi circolatori, cancro, virosi di vario tipo, asma,
allergie ed altre.

I funghi rientrano sicuramente in quella che viene definita immunonutrizione, che
è la capacità di modulare l'attività del sistema immunitario attraverso l'utilizzo di specifici nutrienti.

L'immunonutrizione può essere utilizzata ogni volta che si ritenga necessario riequilibrare la risposta immune cellulare (TH1) ed umorale (TH2).







AHCC (composto collegato d’esosio attivo)

L’AHCC rappresenta un insieme di componenti attivi maggiormente identificati dagli alfa-glucani. Questi ultimi sono molecole bio-attive che, grazie al loro basso peso molecolare (circa 5.000 Dalton) vengono prontamente assorbiti dall’organismo diventando quindi immediatamente disponibili a livello cellulare. La loro funzione è quella di sostenere e coadiuvare il sistema immunitario in soggetti che per diverse ragioni ne hanno particolare necessità. L'AHCC è il più popolare stimolante immunitario conosciuto ed utilizzato in Giappone. Riteniamo comunque che può essere considerato come l'integratore più riconosciuto al mondo. Centinaia di migliaia di pazienti l'hanno usato da oltre 20 anni. Con AHCC sono stati sottoposti a numerosi test clinici animali e persone, sono stati fatti studi in vitro da oltre trenta Università e istituti di ricerca medica e da oltre 700 ospedali sia in Giappone che nel resto del mondo.

AHCC è prodotto esclusivamente in Giappone da dove è esportato dai maggiori produttori d'integratori alimentari.

E' un estratto brevettato dai miceli dei funghi del genere "Basidiomiceti ibridi". Contiene un gran numero di principi attivi inclusi i derivati di Alfa e Beta glucani. Nell'AHCC è stato anche modificato l'enzima per ridurre il peso molecolare fino a 5.000 Dalton (unità di massa atomica) e poter così facilitare la biodisponibilità e l'assorbimento orale.

In un corpo sano il sistema immunitario è in grado di rilevare ed eliminare le cellule tumorali, ma quando il sistema immunitario s'indebolisce le cellule tumorali proliferano e secernono fattori immunosoppressori. Con le convenzionali terapie antitumorali, tipo la chemioterapia e le radiazioni, le difese immunitarie sono ulteriormente indebolite, con AHCC si ha il ripristino delle loro normali funzioni.

Protegge il sistema immunitario, supporta le fasi della chemioterapia contrastando gli effetti collaterali. E’ di aiuto anche in caso di sindromi da stanchezza cronica, infiammazioni ed epatite.

Integratore Dietetico Riconosciuto A Livello Mondiale

  • Usato in più di 20 paesi da più di 20 anni.
  • Sicurezza scientificamente provata senza aver riportato effetti collaterali.
  • Ampia Ricerca Scientifica
  • Studiato da più di 70 istituzioni primarie mondiali.
  • Più di 30 pubblicazioni elencate in PubMed.
  • Miglioramento Della Risposta Immunitaria
  • Aumenta il numero di cellule immunitarie aiutando a prevenire i contagi e aumentando l’immunità intestinale.
  • Medicina integrativa e nutrizione clinica


Di efficace aiuto nel contrastare gli effetti collaterali della chemioterapia. Potrebbe migliorare le funzioni epatiche.

Sicurezza
AHCC è confermato essere un prodotto alimentare non tossico e sicuro da numerosi studi clinici in vitro e in vivo. La genotossicità è stata testata da test di mutazione inversa e test di micronucleosi, tossicità orale di singole dosi e tossicità orale di dosi ripetute a 90 giorni sono state esaminate su roditori e un test clinico di fase I è stato condotto in soggetti sani.
Inoltre, AHCC è un composto fatto con funghi con una storia di consumo umano. In più, molte centinaia di migliaia di persone hanno usato AHCC senza relazioni riguardo la sua tossicità o effetti collaterali dalla sua introduzione nel mercato nel 1989.



"Gli specialisti del settore sanitario sostengono l’utilizzo dell’AHCC nel trattamento del cancro, dell’AIDS, dell’epatite C, ma anche del diabete, dell’ipertensione, delle malattie autoimmuni e di molte altre patologie. Un così ampio spettro di applicazioni sta portando sempre più medici e ricercatori ad adottare un punto di vista totalmente diverso riguardo a malattie croniche e mortali. Chissà, forse il cancro al polmone non è una malattia del polmone e forse l’epatite non è una malattia del fegato. Magari sono entrambi patologie del sistema immunitario. L’insufficienza o il deterioramento della funzione immunitaria potrebbe essere l’elemento che lega numerose patologie degenerative ai disturbi da invecchiamento, sebbene siano sempre stati considerati malattie distinte.

Da questa nuova prospettiva sulla natura e sull’origine delle malattie, si potrebbe concludere che i globuli bianchi del sistema immunitario hanno bisogno dell’AHCC come il sangue ha bisogno di ferro, le ossa hanno bisogno di calcio e i nervi di fosforo. Tale nutrimento diretto per i globuli bianchi è una delle ragioni per cui l’AHCC viene considerato un superalimento. Un’altra ragione è data dal suo basso peso molecolare che lo rende estremamente digeribile e assorbibile.

Non c’è alcun dubbio che l’AHCC sia un integratore alimentare utile non solo per il trattamento di varie patologie, ma anche per mantenere un ottimo stato di salute....

L’
AHCC è un monosaccaride dal gusto leggermente dolce prodotto dal micelio di un ibrido di shiitake coltivato nell’estratto di crusca di riso. La crusca di riso stessa ha proprietà antivirali e di supporto al sistema immunitario. L’AHCC fu sviluppato nel 1987 presso la Facoltà di Scienze Farmaceutiche dell’Università di Tokyo dal Dr. Toshihiko Okamoto in collaborazione con i ricercatori dell’Amino Up Chemical Co. Ltd. L’AHCC viene estratto dai fili che formano il micelio della miscela di funghi coltivati in una vasca di precoltivazione.

Le colonie di funghi vengono poi coltivate nella vasca principale di coltura per altri quarantacinque giorni. L’AHCC si ottiene attraverso un processo brevettato di coltura, decomposizione enzimatica, sterilizzazione, concentrazione e crioessiccazione. Fra i principali componenti dell’AHCC c’è anche l’a-glucano parzialmente acetilato, il quale è noto per i suoi effetti benefici sul sistema immunitario. Uno dei vantaggi del processo di fermentazione è legato alla scissione dei nutrienti in una forma più facilmente assorbibile dall’organismo.
L’AHCC ha un peso molecolare di soli 5.000 dalton. Il peso molecolare di gran parte degli estratti fungini è di centinaia di migliaia di dalton. Un peso molecolare così ridotto aumenta l’efficacia dei nutrienti che vengono, in tal modo, assorbiti e utilizzati, senza eliminarne nessuno.

Tutto ciò, inoltre, fa sì che i potenti nutrienti contenuti nell’AHCC vengano assimilati rapidamente dai globuli bianchi per essere immediatamente utilizzati per distruggere i tumori o per rafforzare le difese immunitarie. Ecco un altro motivo, in aggiunta alla sua funzione di rafforzamento immunitario, per il quale l’AHCC è considerato un superalimento. L’acronimo AHCC sta per Active Hexose (composto collegato d’esosio attivo).....

L’AHCC è stato utilizzato con successo nel trattamento delle seguenti affezioni:
• Cancro: fegato, seno, prostata, gastrointestinale, mieloma multiplo
• Condizioni precancerose: displasia cervicale
• Virus dell’immunodeficienza umana (HIV)
• Epatite C e cirrosi epatica
• Infezioni croniche
• Diabete
• Stress
• Ipertensione, aritmia cardiaca
• Glaucoma.

SINTESI DEGLI EFFETTI DELL’AHCC SUL SISTEMA IMMUNITARIO
• Aumenta il numero di linfociti T fino al 200%
• Attiva le cellule immunitarie coinvolte nella “sorveglianza”: Cellule NK, LAK e macrofagi
• Aumenta la produzione di citochine:TNF-a, interferone gamma, IL-2 e IL-12
• Inibisce le citochine immunosoppressive come le TGF-b
• Migliora l’equilibrio tra Th I /Th2 (immunità cellulare vs immunità umorale)

SINTESI DELL’EFFICACIA DELL’AHCC NEL TRATTAMENTO DEL CANCRO
• L’AHCC ha avuto effetti benefici nel 60% dei malati di tumori
• L’AHCC riduce le dimensioni del tumore, a volte restringendolo del tutto
• L’AHCC può inibire le metastasi e le recidive del cancro
• Aumenta i tempi di sopravvivenza
• Migliora le condizioni del paziente senza effetti collaterali
• Mitiga o elimina gli effetti collaterali della chemioterapia
• Ripristina l’attività delle cellule NK soppresse dalla chemioterapia
• Associato alla chemioterapia, riduce i tumori primari del 20% rispetto alla chemioterapia da sola
• Particolarmente efficace contro i tumori a fegato, stomaco, colon, seno, tiroide, ovaie, testicoli, lingua, reni e pancreas

Prodotti aggiuntivi che possono essere associati con l'AHCC:

o GERMANIO ORGANICO GE-132
o REISHI
o MAITAKE
o SHIITAKE
o AGARICUS
o VITAMINA C
o NIKE RCK
o Linea ONCO CARE

continua a leggere in .pdf >>>>

Approfonfimento in lingua inglese


NKlife Plus 60 capsule da 680 mg
Alfa Glucano (AHCC) Wasabi Japonica
Prezzo: € 77,00


Integratore alimentare formulato in capsule a base di Lentinula Edodas, un fungo alimentare tradizionalmente utilizzato in Giappone come ingrediente utile per favorire le naturali difese dell'organismo (estratto secco titolato in Alfa Glucano), e di Wasabi Japonica, comunemente noto come Rafano, sempre utilizzato in Oriente per favorire la funzione digestiva.

Ingredienti: Shitake sporophrum (Lentinula Edodes), Rafano (Wasabi Japonica var.), Calcio Fosfato Bibasico e Silice ; Agenti di carica: Cellulosa microcristallina, Magnesio stearato.



Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione di due capsule al giorno lontano dai pasti con un bicchiere d’acqua.


Conservare il prodotto in luogo fresco ed asciutto (<25°C) e al riparo da fonti di luce e di calore. mIl termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato in confezione integra.








ASKORBATO K- HdT 90 compresse

Askorbato di Potassio Powered d’estratti d’Ulivo titolato in oleuropeina e Vite titolata in polifenoli e OPC
Prezzo: € 22,00


Ingredienti per 1cpr 400mg:
Acido ascorbico 180mg
Potassio bicarbonato 102mg
Olea europaea L. folia (Ulivo) tit 6% oleuropeina 55mg
Vitis vinifera L. (Semi d'acini d'Uva) estratto secco purificato tit 80% polifenoli e 55% OPC 40mg
Eccipienti: stearato di magnesio, gommalacca, glicerina e talco.
Produzione e lavorazione spagnola

L’ascorbato di potassio è il sale potassico dell’acido ascorbico, meglio conosciuto come Vitamina C. L’acido ascorbico, che deve essere giornalmente assunto con la dieta, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrlo, è un importante antiossidante ed è indispensabile per la sintesi del collagene e dei tessuti connettivi.

Aumenta l’assorbimento del ferro, contribuisce all’accrescimento delle ossa, migliora la resistenza alle infezioni e potenzia il sistema immunitario.
La sua carenza provoca lo scorbuto.

Il potassio funziona da normalizzatore cardiaco, e come regolatore del bilanciamento delle scorie del corpo, esercita azione alcalinizzante dei fluidi corporei e aiuta a ridurre la pressione sanguigna. Esso è considerato il
catione guida dei processi metabolici intracellulari.

Un organismo sano si contraddistingue, tra le altre cose, anche per il corretto funzionamento della pompa di membrana sodio-potassio. La perdita di potassio intracellulare determina uno sbilanciamento elettrolitico a causa dell’alterato funzionamento della pompa sodiopotassio, con elevati livelli di sodio e ridotti livelli di potassio intracellulare; questa situazione è spesso riscontrabile nei processi degenerativi cellulari. Questo evento, che completa una catena di processi biochimico-fisici complessi, ha infatti un peso importante nel controllo della proliferazione cellulare. In questo contesto l’acido ascorbico si comporta come “veicolo trasportatore” per il potassio, e contribuisce a riportare la sua concentrazione intracellulare ai valori corretti.


L’ascorbato di potassio, grazie alla sua struttura molecolare ciclica, è in grado di ripristinare le corrette concentrazioni intracellulari di sodio e potassio e quindi un corretto funzionamento cellulare
.

Già nel 1932 Moravel e Kishi misero in evidenza l’alta concentrazione di potassio nella cellula sana a differenza della cellula neoplastica, nella quale notarono valori drasticamente inferiori a seconda del livello di malignità
(cellula sana 290 mg/100ml; tessuto neoplastico in via di sviluppo 50mg/100ml; tessuto neoplastico sviluppato 25mg/100ml; tessuto neoplastico in fase terminale 5mg/100ml).


Nel 1969 Dean Burk del National Cancer Institute (NCI) affermò: “il grande vantaggio che gli ascorbati possiedono come potenziali agenti antitumorali è che essi sono particolarmente non tossici per i normali tessuti del corpo e possono essere somministrati senza effetti collaterali degni di nota anche a dosi estremamente alte (fino a 5g/kg o più)”.

Il biochimico Gianfranco Valsè Pantellini della New York Academy of Science notò già negli anni ottanta l’attività dell’ascorbato di potassio nelle malattie degenerative.

L’Askorbato di Potassio Powered nasce dall’esigenza di creare un potente antiossidante da usare da solo o in sinergia con i funghi medicinali per aumentare la loro biodisponibilità.

E’ il primo prodotto della linea Mico-Complement, sigla che indicherà tutta una serie di composti studiati per divenire, tra le altre loro funzioni, anche complementari alla Micoterapia.

L’Askorbato di Potassio Powered, particolarmente ricco di Vitamina C e antiossidanti grazie agli OPC di Vitis vinifera ed all’oleuropeina, è essenziale con i funghi terapici in quanto la Vitamina C crea un processo di osmosi inversa nell’intestino liberando liquidi a livello intestinale ed aumentando così la viscosità dei beta-glucani (polisaccaridi idrosolubili) e il loro assorbimento. La sinergia tra Vitamina C, Potassio, OPC ed oleuropeina rende questo prodotto un importante antiossidante, anche a dosaggi minimi che assicura una elevata biodisponibilità dei polisaccaridi dei funghi.


Dosaggio consigliato

1-6 cps/die suddivise nella giornata corrispondente a 300-1800 mg di ascorbato di potassio
Controindicazioni
L’alto dosaggio di ascorbato di potassio può portare ad iperkaliemia, se si raggiungono i 18.000 mg al giorno.
Nota: l’utilizzo di questo prodotto non è da considerarsi una alternativa ai protocolli terapeutici convenzionali. Questo composto interviene sui meccanismi metabolici di base a livello cellulare, e pertanto non interagisce negativamente con i programmi terapeutici convenzionali.

ASKORBATO K- HdT è indicato in tutti i casi in cui vi sia un elevato stress ossidativo dell’organismo, come ad esempio in presenza di:

  • vita o lavoro in ambienti inquinati
  • alimentazione non equilibrata e ricca di cibi raffinati
  • elevato consumo di alcool e caffè
  • abitudine al fumo
  • eccessiva esposizione a radiazioni solari
  • intensa pratica sportiva
  • intensa attività mentale
  • condizioni di stress psico-fisico


E’ inoltre indicato in tutti i casi in cui l’organismo presenti una diminuita capacità di inattivazione dei radicali liberi come, ad esempio, in corso di terapie farmacologiche o di situazioni infiammatorie croniche, oppure in caso di invecchiamento precoce.

L’Askorbato di Potassio Powered nasce dall’esigenza di creare un potente antiossidante da usare da solo o in sinergia con i funghi medicinali per aumentare la loro biodisponibilità. E’ il primo prodotto della linea Micocomplex, sigla che indicherà tutta una serie di composti studiati per divenire, tra le altre loro funzioni, anche complementari alla Micoterapia.

La sinergia tra Vitamina C, Potassio, OPC ed Oleuropeina rende questo prodotto un importante antiossidante, anche a dosaggi minimi che assicura una elevata biodisponibilità dei polisaccaridi dei funghi.


L’estratto di Vitis vinifera (acini d’uva) è uno dei più potenti antiossidanti conosciuti grazie alla presenza di polifenoli e proantocianidine (OPC) tra cui il resveratrolo. L’attività antiossidante di queste molecole è notevolmente superiore a quella della vitamina C e della vitamina E; esse agiscono sull’inibizione dei radicali liberi dell’ossigeno e della perossidazione lipidica.

La sua azione è particolarmente importante a livello circolatorio:
le OPC esercitano una potente azione vasoprotettiva attraverso la stabilizzazione della struttura (collagene ed elastina) dei vasi capillari ed una conseguente riduzione della permeabilità vasale. Studi scientifici hanno dimostrato, per questi composti, un’attività di protezione cardiovascolare ed effetti benefici nei confronti di insufficienza venosa periferica, retinopatia diabetica e degenerazione maculare della retina.

Le proantocianidine hanno mostrato in vitro di essere in grado di inibire la perossidazione lipidica e l’aggregazione piastrinica, e di influenzare vari sistemi enzimatici come la fosfolipasi A2, la cicloossigenasi e la lipossigenasi.

Grazie alla loro affinità con le proteine, i polifenoli e le proantocianidine si legano a molti enzimi, inibendoli.

L’inibizione della ciclossigenasi (COX) e della lipossigenasi (LOX) potrebbe essere alla base della loro
attività antinfiammatoria. Altri enzimi per i quali è stata notata inibizione sono: la xantina ossidasi, la GMP ciclico fosfodiesterasi, I’AMP ciclico fosfodiesterasi e l’aromatasi.

La loro struttura li rende capaci di penetrare la membrana cellulare.



L’impiego tradizionale dell’
Ulivo risale all’antichità d’Egitto e della Grecia ed è documentato nella Bibbia e nelle scritture sacre diffuse nell’area mediterranea. A differenza dei frutti dell’Ulivo, i quali offrono acidi grassi monoinsaturi e vitamine conosciute per il valore nutrizionale, le foglie d’Ulivo sono ricche di gommaresina e offrono sostanze antiossidanti che svolgono la funzione vitale di proteggere l’albero dagli attacchi fungini, batterici, parassitici e di molti insetti.

Le foglie d’Ulivo essiccate contengono
oleuropeina, idrossitirosolo, tirosolo, tocoferolo, acido elenolico (circa 5%), acido caffeico, flavonoidi (apigenina, luteolina, diosmetina, rutina). Il principio attivo maggiore è l’oleuropeina, una sostanza amara di struttura b-glucosidica.


L’estratto di foglie d’Ulivo essiccate contenuto nell’Askorbato K è titolato al 6% (equivalente a 60mg/g) di oleuropeina. La sinergia delle componenti fitochimiche dell’estratto è più antiossidante e antimicrobico della vitamina E e della vitamina C.

In vitro e in vivo, l’estratto è s tato dimostrato efficace contro infezioni fungine, batteriche, virali e il micoplasma (Knipping et al 2012; Omar 2010; Nash 1997).

Nell’estratto di foglie d’Ulivo, le azioni antinfettive e antiossidanti sono sinergistiche con quelle dell’ascorbato di potassio e dell’estratto di semi d’acini d’uva nel proteggere le mucose gastrointestinali da lesioni microbiche, incluse quelle causate da candidosi trascurate che colpiscono la maggioranza.

L’attività dell’estratto di foglie d’Ulivo è, dunque, antimicotica, antispasmodica, ipotensiva, ipoglicemica, ipouricemica e ipolipidemica e la letteratura scientifica è ricca di studi recenti in vitro e in vivo, i quali suggeriscono la sua utilità per abbassare la pressione sanguigna, il colesterolo totale e i glucidi, migliorando il funzionamento del metabolismo.

In vitro, il polifenolo principale, l’oleuropeina prolunga la sopravvivenza delle cellule beta pancreatiche, tramite il meccanismo che sopprime le caspasi 3-7, allungandone la capacità di secernere insulina e regolare la glicemia.

L’oleuropeina
riduce il danno dei radicali liberi, induce l’espressione dell’enzima ossido nitrico sintetasi, aumenta la disponibilità di ossido nitrico (NO), fattore di protezione cardiovascolare.
La diminuzione di prodotti di glicosilazione avanzata abbassa l’infiammazione dei tessuti vasali e connettivi e offre effetti ipotensivi, elasticizzanti, radioprotettivi dei raggi UVB e antitumorali dermatologici.

Il complesso degli estratti di foglie d’Ulivo, ascorbato di potassio e semi d’acini d’uva favorisce la formazione del collagene, migliora la funzione respiratoria mitocondriale all’interno della cellula con effetti di rallentamento della degenerazione dei tessuti vasali, neurologici e connettivi osteoarticolari, muscolari e tegumentari, i quali sono considerati anti-ageing su tutto l’organismo umano.

PER AUMENTARE LA BIODISPONIBILITA' NELL'ASSUNZIONE DEI FUNGHI SI SUGGERISCE DI ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE ASCORBATO DI POTASSIO




Nel periodo primaverile il nostro organismo è soggetto all'azione di numerosi allergeni come i pollini e si hanno reazioni eccessive causate da particolari anticorpi nei confronti di queste sostanze, solitamente innocue. Queste particolari reazioni di ipersensibilità sono causate da uno stato proinfiammatorio dovuto ad una reazione "esagerata" del sistema immunitario e da un accumulo di tossine e tossicità nel periodo invernale.

La sinergia di fungo intero ed estratto del Ganoderma 180, contenente l'80% di frutto in toto ed il 20% di estratto standardizzato di Ganoderma lucidum, permette un rapido sollievo dalla sintomatologia allergica ed il suo meccanismo di azione, legato all'inibizione della produzione dell'istamina, modula l'attività del sistema immunitario.

Tutto questo è avvalorato
dall'azione detossificante che l'AbM ha sull'organismo: per il nostro organismo il periodo che precede la primavera è il momento che meglio si presta alla depurazione dalle tossine esogene che abbiamo accumulato durante l'inverno e che contribuiscono ad appesantirci, causando alterazioni sull'equilibrio immunitario.

L'utilizzo in sinergia dei due prodotti come prevenzione nei mesi antecedenti la primavera, permette di regolare efficacemente l'attività immunitaria, la risposta infiammatoria allergica e la detossificazione dell'organismo: il miglior metodo di depurazione primaverile per eliminare le tossicità invernali accumulate e di gestione delle allergie. Il Blazei-Murrill 180, sinergico contenente l'80% di frutto in toto ed il 20% di estratto standardizzato del fungo Agaricus blazei Murrill (AbM), va ad esercitare un'importante azione immunomodulante, permettendo di gestire la reazione infiammatoria allergica.




GANODERMA 180
Prezzo: € 65,00

Contenitore da 180cps di Ganoderma lucidum, di cui 20% di estratto standardizzato e 80% di fungo in toto, proveniente da coltivazione biologica esclusivamente europea. 625mg di fungo per capsula di cellulosa vegetale.

Il Reishi, anche conosciuto con il nome latino di Ganoderma lucidum, è un fungo parassita o saprofita appartenente alla famiglia delle Ganodermataceae, dell’ordine delle Polyporales. Cresce solitario o a gruppi su ceppi di latifoglie, in particolar modo predilige le querce e i castagni, alcune volte olivi, o su legno interrato, in zone settentrionali temperate.
È un fungo molto raro e nell’antichità trovarlo era segno di buon auspicio, ma solo i grandi imperatori cinesi avevano la possibilità e il diritto di consumarlo; in primo luogo, il Reishi era molto raro e quindi pregiato e costoso e solo chi possedeva grandi ricchezze era in grado di acquistarlo. In secondo luogo, gli imperatori della Cina stabilirono che chiunque trovasse il fungo e non lo consegnasse loro era punibile dalla legge e per questi motivi venne sopranominato “fungo degli imperatori”.


La forma di questo fungo è molto particolare: il cappello è a forma di ostrica, o di rene, a mensola con creste concentriche sporgenti. La superficie è lucida-laccata e conferisce alla varietà rossa, l’akashiba, una colorazione particolare; sono molte le varietà di Reishi presenti, ma l’unica che può dare un qualche riscontro a livello fisiologico e solamente quest’ultima citata, ovvero l’akashiba rosso.

Secondo la tradizione orientale, la varietà rossa era considerata la più ricca di proprietà, anche perché nel colore rosso si pensava fosse concentrata l’energia vitale.

Coltivazione biologica, produzione e lavorazione spagnola.


Ingredienti per 1cps 625mg:
Ganoderma lucidum (400mg polvere (64%), 100mg estratto (16%))
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Info nutrizionali per 2cps:
Valore energetico 0,38 Kcal / 1,59 KJ
Polisaccaridi 7,36% dei quali ß-glucani 4,18%
Proteine 9,74%
Triterpeni 1,40%
Grassi 1,00%





ABM (Agaricus Blazei Murril )
Confezione da 180 capsule 1cps 577 mg
Prezzo: € 65,00

Agaricus brasiliensis L. (fungo intero 460 mg 80%, estratto 20%)
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.

Non si trova quasi mai un fungo così efficace per il sistema immunitario come l'’Agaricus biazei murrill. Questo fungo venne scoperto per la prima volta circa 30 anni fa nelle regioni montagnose di Piedade in Brasile dove era utilizzato dalla popolazione locale come alimentazione giornaliera.

Studi epidemiologici avevano evidenziato in quest’area una bassissima incidenza di tumori e malattie degenerative che fu attribuita al regolare consumo di questo fungo.

È il fungo più potente come capacità di modulazione del sistema immunitario, grazie alla sua elevatissima concentrazione di polisaccaridi, e diventa un utilissimo supporto nelle malattie neoplastiche, allergiche e autoimmuni.

È particolarmente efficace come supporto di tutte le neoplasie dell’area peritoneale (carcinoma colon-rettale, pancreatico) polmonare, epatico, delle vie biliari, ma anche tumore cerebrale e carcinoma mammario e prostatico non ormonodipendente.

Migliora la qualità della vita dei pazienti in chemio o radioterapia in quanto ne riduce gli effetti collaterali e stimola l’eritropoiesi.

Studi scientifici ne hanno dimostrato l’efficacia anche nel trattamento delle fibromialgie, dei reumatismi, del morbo di Parkinson, del morbo di Alzheimer e della sclerosi multipla. È un ottimo supporto nelle malattie autoimmuni del pancreas (diabete di tipo I) e della tiroide.

Negli ultimi dieci anni, l'influenza benefica di Agaricus blazei Murill è stata valutata e documentata in numerosi studi scientifici e alcuni studi clinici. La maggior parte dei dati pubblicati in riviste peer-reviewed è emerso che ABM trasmette una serie di benefici per la salute a causa della sua modulazione del sistema immunitario quando viene utilizzato come integratore. Questa modulazione è in parte causata da un gruppo di estremamente efficienti di immuno-stimolanti chiamati glucani (Beta-1 ,3-D-glucani e Beta-1 ,6-D-glucani che sono quasi identici chimicamente e solo diversamente concatenati), che sono costituenti molto attivi di ABM. Ci sono anche altri immuno-modulanti sostanze come proteoglucani (che contiene anche proteine) e di estradiolo.

ABM migliora l'immunità innata delle cellule del sistema immunitario come i macrofagi, monociti, cellule dendritiche, leucociti polymononuclear (PMN) e NK (natural killer).

RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi - Agaricus blazei Murrill, ABM-
Deficit immunoloqico
Autoimmunità
Supporto Oncoloqico per tumori solidi e Ascite
Diabeti di tipo l e ll
Invecchiamento prematuro o fisiologico
Intossicazioni da metalli pesanti
Allergia pollini
Danni cancerogeni e mutageni

Gli effetti collaterali dei cortisonici sono noti a tutti ecco perché, le cure naturali, stanno prendendo sempre più piede. Per prevenire, curare e guarire le allergie primaverili, abbiamo in aiuto i funghi medicinali. Sappiamo che l’asma, ad esempio, è un disturbo che si manifesta per cause allergiche (ipersensibilità a pollini, polvere, acari, pelo di animale) e che, in piena crisi respiratoria, viene rilasciata l‘istamina ( un mediatore chimico dell’infiammazione).

L’istamina contrae il tessuto muscolare dei bronchi ed accentua, così, la crisi respiratoria, causando tosse e carenza di ossigeno. Le pareti bronchiali, poi, a causa della forte infiammazione, producono più muco, complicando ancora di più la respirazione. da non dimenticare poi, anche il fattore emotivo legato allo stress che produce questo disturbo.

Esistono, tra i funghi medicinali, tre tra i più potenti ritrovati naturali adatti alla cura delle allergie primaverili.

Reishi (ganoderma lucidum)
Cordyceps (cordyceps sinensis)
Shiitake (lentinula edodes)


Il Reishi, ha le proprietà importantissime di antinfiammatorio e antistaminico, oltre a fare da regolatore per l’ansia (che un attacco d’asma produce senza ombra di dubbio).

Il Cordyceps riossigena i polmoni e supporta Reishi nell’azione di correttore per l’ansia.

Lo Shiitake ripristina la flora batterica e cura l’intestino (aiutando l’espulsione dell’eccesso di muco).

Assunti normalmente in capsule, i funghi curativi hanno la grande qualità di essere adattogeni. Significa che, con la loro azione depurativa, ripristinano l’equilibrio dell’organismo e ne mantengono lo stato di salute. La raccomandazione, comunque, è sempre quella di assumerli dietro prescrizione medica e guidati nella scelta del fungo, da un terapeuta esperto.




Mico-Rei (Reishi)

Tropismo del fungo: Tessuto connettivo, Sistema cardiovascolare, Sistema nervoso

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00


Valore energetico per 1cps: 0,12 Kcal Proteine: 23,0% - Grassi: 2,1% - Polisaccaridi: 33,0% dei guali ß-D- glucani: 24,6% Fibre: 7,2%

1cps 488,90mg:
Ganoderma lucidum L. 390mg estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.




Il supporto ideale a partire dai 30 anni, é chiamato in Oriente
“fungo dell’immortalità”, è considerato la migliore scelta per uno stimolo generale dell’organismo soprattutto come sostegno anti-aging. In TCM è utilizato come tonico per aumentare la logevità, calma la mente e tonifica il fisico. Permette una migliore gestione dello stress, dell’ansia ed è utile nei casi di insonnia.

Prevenzione di allergie primaverile.

Reishi, (Ganoderma lucidum), è un fungo coltivato in modo biologico su legno. Da questo fungo si ottiene un estratto acquoso naturale mediante processi biotecnologici non snaturanti, che ne preservano le proprietà biologiche naturali.

Il Ganoderma lucidum è un fungo considerato non commestibile per il suo sapore amaro e la consistenza legnosa, di colore dal rosso al nero, dal caratteristico aspetto lucido, da cui il nome. Esistono notizie documentate del suo impiego in Cina vari secoli prima della nascita di Cristo.
E' un fungo adattogeno in grado di esercitare uno stimolo generale dell’organismo ed un sostegno
antisenescenza; è annoverato tra le 10 sostanze terapeutiche naturali più efficaci.

Componenti:

Ricchissimo di molecole bioattive: polisaccaridi, peptidoglicani ed eteropolisaccaridi Triterpeni (acidi ganoderici classificati dalla A-Z) con attività histamine-like (A, C e D), epatoprotettiva (R), antiipertensiva (B,D,F,N,K,S,Y), ipocolesterolemica (MF), ACE-inibitore (ganoderolo B) e antiaggregante (S).

Sali minerali Ferro, Zinco, Manganese, Magnesio, Potassio, Germanio, Calcio Vitamine del gruppo B (in particolare Vit. B9) 17 aminoacidi tra cui tutti gli essenziali. Steroli e sostanze cortison-like. Adenosina e guanosina con effetto antiaggregante piastrinico, miorilassante (muscolo scheletrico) e sedativo del SNC.

I triterpeni sono i principali responsabili delle proprietà adattogene del fungo, mentre il Germanio presente in elevata concentrazione nel Reishi esercita azione ossigenante, effetti antalgici e stimola la produzione di interferone.

Mico-Rei ha una
azione antiallergica, antistaminica ed antiinfiammatoria, antiaging. Data la sua azione di sedazione del SNC, il Mico-Rei sarà il fungo di prima scelta anche nei casi di ansia ed insonnia.

Il Reishi esercita unazione di
tonificazione su cuore e sistema cardiovascolare. Direttamente come ritmogeno per il cuore e come effetto ACE inibitore sull’ipertensione; indirettamente agendo come antiaggregante piastrinico e ipncolesterolemizzante.

Questo fungo ha forti proprietà
antiallergiche e antiinfiammatorie grazie alla modulazione del sistema inimunitario ed alla presenza di sostanze con azione cortisonica ed antistaminica.

L‘assunzione di Reishi determina un netto aumento della risposta immune in pazienti
imnunodepressi e neoplastici e una migliore gestione degli effetti collaterali di chemio e radioterapia, lavora molto bene in prevenzione, in particolare per le infezioni virali ed esercita una spiccata azione antiossidante proteggendo le strutture cellulari dai danni ossidativi.

Effetti collaterali: inizialmente si può presentare uno scompenso nei livelli di glucosio, che generalmente si normalizza dopo una settimana (vedere precauzioni).

Precauzioni: quando è prescritto a pazienti con diabete, il medico dovrà controllare la glicemia per regolare, se necessario, la dosi di insulina o degli antidiabetici orali. In caso di perdite di sangue non soninninistrare Mico-Rei poichè agisce come antiaggregante piastrinico.

RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi - Reishi, Ganoderma Iucidum -

  • Potente Sostegno Immunomodulante
  • Iperuricemia
  • Riequilibratore Organico
  • Affezioni respiratorie in genere
  • Bronchiti
  • Aritmie cardiache
  • Asma
  • Artrosi
  • Artrite reumatoide
  • Autoimmunità
  • Allergie
  • Tiroiditi
  • Supporto oncoloqico Carcinoma Prostatico -Polmonare - Leucemia mieloide acuta
  • Lupus eritametoso sistemico
  • Insonnia
  • Stanchezza
  • Invecchiamento prematuro
  • Mononucleosi infettiva
  • Vertigini
  • Epatite A,B
  • Fibromalgie



Reishi (Ganoderma lucidum) 400 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00


Lo splendido poliporo laccato (Ganoderma lucidum) cresce spontaneamente anche in Germania. In Cina è chiamato Ling Zhi e in Giappone Reishi. La storia di questo affascinante fungo risale a circa 4.000 anni fa!
Sono soprattutto 2 gruppi di sostanze presenti nel reishi che lo rendono così straordinariamente interessante. Si tratta di polisaccaridi, come il
triterpene, per i quali sono stati riscontrati numerosissimi meccanismi d’effetto estremamente positivi. Inoltre, nel reishi vi è anche una densità di sostanze bioattive elevata e ottimale per l’organismo umano: calcio, zinco, manganese, ferro, rame e germanio sono presenti in abbondanti quantità!

E’ considerato una tra le 10 sostanze dal punto di vista terapeutico tra le più efficaci, in oriente viene considerato il Fungo dell’immortalità, il suo uso è antichissimo in oriente, è un grande stimolante e valido antinvecchiamento.

Viene coltivato e poi utilizzato in polvere, in capsule, in estratti, decotti e agisce come regolatore dell’organismo, previene patologie epatiche, ipertensione, problemi vascolari, trombosi, allergie e molto altro.

Le proprietà curative del fungo sono collegate alla presenza di polisaccaridi e glicoproteine che hanno un’importante azione immunomodulante, ed alla prevenzione messa in atto da enzimi che combattono lo stress ossidativo e la detossicazione cellulare (SOD, laccasi).

Efficace, con risultati di guarigione in 2 settimane, sul 90 % di pazienti affetti da bronchite cronica. Risolve rapidamente sintomatologie allergiche grazie alla sua azione mediatrice sulla produzione di istamina ed alla modulazione del sistema immunitario.
Ha un’azione antiipertensiva grazie all’attivazione di un meccanismo ACE inibitore che, peraltro, non ha gli effetti collaterali dei farmaci chimici.

Esplica una
fortissima attività epatoprotettrice che lo rende adatto ad associare la chemioterapia come supporto disintossicante.
La sua azione diviene importante per curare:
Stanchezza, Invecchiamento precoce, Problemi cardiovascolari, Allergie, Problemi del sistema respiratorio, Statosi epatica, Tossicosi, ecc.

Proprietà medicinali:
Antiinfiammatoria, antitumorale, antivirale (es. anti-HIV), antibatterica, regolatore della pressione sanguigna, cardiotonico, immunomodulatore, antidiabetico, tonico per i reni, neurotonico, epatoprottettore, efficace nella cura della bronchite cronica e nell’insonnia.
Per secoli questo fungo è stato riportato da libri di medicina cinese e giapponese come fungo che rinvigorisce la salute e aumenta la longevità. Le guide dell’ Himalaia utilizzavano questo fungo per combattere la sindrome dell’ altitudine e gli indiani Maya preparavano gli infusi di corpo fruttifero di questo fungo per combattere le malattie infettive.

RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi - Reishi, Ganoderma Iucidum -

  • Potente Sostegno Immunomodulante
  • Iperuricemia
  • Riequilibratore Organico
  • Affezioni respiratorie in genere
  • Bronchiti
  • Aritmie cardiache
  • Asma
  • Artrosi
  • Artrite reumatoide
  • Autoimmunità
  • Allergie
  • Tiroiditi
  • Supporto oncoloqico Carcinoma Prostatico -Polmonare - Leucemia mieloide acuta
  • Lupus eritametoso sistemico
  • Insonnia
  • Stanchezza
  • Invecchiamento prematuro
  • Mononucleosi infettiva
  • Vertigini
  • Epatite A,B
  • Fibromalgie



Mico-Shii (Shiitake)
Tropismo del fungo:
fegato,
sistema cardiovascolare
sistema immunitario e sistema cardiovascolare.

Confezione da 70 capsule

Prezzo: € 65,00

Ingredienti 1 cps 327mg:
Lentinula edodes L. 230mg estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale.

Valore energetico per 1cps: 0,07 Kcal - Polisaccaridi: 30,9% dei quali ß-D-glucani: 16,9 % - Proteine: 27,8% - Grassi: 2,0 % - Fibre: 7,20%



Shiitake
proviene dall’Oriente, diffuso nell’antica Cina prima ancora delle coltivazioni di riso e da centinaia di anni è parte integrante dell’alimentazione Giapponese. Il suo nome deriva da Shii (quercia) e “Take” (fungo) perché cresce spontaneamente nei tronchi di questi alberi. E utilizzato in MTC per il trattamento di raffreddore. influenza, bronchite e morbillo, per la prevenzione ed il trattamento dell’ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e come tonico di fegato e reni. Utile nei casi di emicrania e tinnito correlati ad alterazioni circolatorie.

MICOSALUD presenta Mico-Shii, capsule vegetali di estratto acquoso puro di Shitake biologico privo di maltodestrine.


Consente di ottenere ottimi risultati nel trattamento di supporto dell’ipercolesterolemia, riducendo la colesterolemia totale ed innalzando i valori di HDL, grazie alla presenza di colina e di eritadenina che regola il livello di grassi nel sangue e apportando un miglioramento della circolazione sanguigna (agisce sulla resistenza periferica, regola la frequenza e la potenza cardiaca).

Agisce nella
prevenzione dell’aterosclerosi, contribuendo a ripulire le pareti dei vasi dai sedimenti concausa della formazione di placche ateromasiche. La vitamina D favorisce il metabolismo del calcio e contribuisce all’allontanamento di eventuali depositi di calcio dalle pareti arteriose.

Ha effetto alcalinizzante ed è efficace nel trattamento dell’iperuricemia e nella gotta
.

Il
Lentinan, polisaccaride ad alto peso molecolare contenuto sia nel fungo che nel micelio, attiva i linfociti e i macrofagi ed aiuta l’organismo a produrre Interferoni.

È’ un
immunomodulante utilizzato molto nei bambini e nei giovani in caso di indebolimento del sistema immunitario per malattie virali, allergie, infezioni ed infiammazioni bronchiali ed articolari.

Componenti:
ß-D-glucani, polisaccaridi idrosolubili.
Eritadenina, un polisaccaride che ha dimostrato di essere in grado di
limitare l’aggregazione piastrinica e di regolare la pressione sanguigna.

Altri componenti:
vitamine: ricco di B12, lipidi (acido linoleico), ergosterolo, amminoacidi (lisina, arginina, metionina, e fenilalanina), minerali ed elettroliti (potassio, calcio, magnesio, manganese, ferro, rame e zinco).


RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi - Shiitake Lentinula edodes-

  • Ipercolesterolemia
  • Gotta
  • Arteriosclerosi
  • Ipertensione
  • Artrosi
  • Carie dentali
  • Placca dentale
  • Eczema
  • Cancro (prevenzione e trattamento) - Polmonare, al seno, leucemia, prostata e sarcoma.



Shitake (Lentinus edodes ) 300 mg
100% frutto intero
accuratamente seccato e macinato.
Confezione da 100 capsule
Prezzo: € 65,00

Fungo dall’estremo Oriente, già diffuso nell’antica Cina prima ancora dello sviluppo della coltivazione del riso e da centinaia di anni parte integrante defla dieta in Giappone. li nome deriva dall’ unione delle due parole giapponesi “Shir querciaj e, “Take” (fungo), perché cresce spontaneamente sui tronchi di questi alberi.

Ha un ottimo sapore ed è quindi un fungo prelibato nell’ alimentazione.Cresce su tronchi morti di querce, castagni e faggi. In oriente è detto "
il re dei funghi”, è usato per prevenire e curare l’ipertensione arteriosa, per l’ipercolesterolemia, come tonico di fegato e reni e il polisaccaride lentinano è utilizzato come antitumorale.



Assieme al Reishi
è il fungo maggiormente attivo nella prevenzione dei depositi di colesterolo sulla parete dei vasi sanguigni e nell’inibizione della formazione della placca ateromasica.

Ha quindi, indirettamente un effetto di prevenzione dell’aterosclerosi e delle patologie cardiovascolari. Svolge un’azione di regolarizzazione della pressione sanguigna ed è utile nell’iperuricemia e nella gotta. È un ottimo sostegno del sistema immunitario, rinforza le difese in caso di influenza e raffreddore. Si è dimostrato utile anche nei casi di emicranie, epatite B, reumatismi e tinnito ed ha evidenziato un effetto di regolazione del metabolismo della tiroide.

Consente di ottenere ottimi risultati nel trattamento di supporto dell’ipercolesterolemia, riducendo la colesterolemia totale ed innalzando i valori di HDL, grazie alla presenza di colina e di eritadenina che regola il livello di grassi nel sangue e apportando un miglioramento della circolazione sanguigna (agisce sulla resistenza periferica, regola la frequenza e la potenza cardiaca).
Agisce nella prevenzione dell’aterosclerosi, contribuendo a
ripulire le pareti dei vasi dai sedimenti concausa della formazione di placche ateromasiche. La vitamina D favorisce il metabolismo del calcio e contribuisce all’allontanamento di eventuali depositi di calcio dalle pareti arteriose. Ha effetto alcalinizzante ed è efficace nel trattamento dell’iperuricemia e nella gotta.

Il
Lentinan, polisaccaride ad alto peso molecolare contenuto sia nel fungo che nel micelio, attiva i linfociti e i macrofagi ed aiuta l’organismo a produrre Interferoni.

È’ un
immunomodulante utilizzato molto nei bambini e nei giovani in caso di indebolimento del sistema immunitario per malattie virali, allergie, infezioni ed infiammazioni bronchiali ed articolari.

Componenti:
ß-D-glucani, polisaccaridi idrosolubili.
Eritadenina, un polisaccaride che ha dimostrato di essere in grado di limitare l’aggregazione piastrinica e di regolare la pressione sanguigna.

Altri componenti: vitamine: ricco di B12, lipidi (acido linoleico), ergosterolo, amminoacidi (lisina, arginina, metionina, e fenilalanina), minerali ed elettroliti (potassio, calcio, magnesio, manganese, ferro, rame e zinco).

RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi - Shiitake Lentinula edodes-

  • Ipercolesterolemia
  • Gotta
  • Arteriosclerosi
  • Ipertensione
  • Artrosi
  • Carie dentali
  • Placca dentale
  • Eczema
  • Cancro (prevenzione e trattamento) - Polmonare, al seno, leucemia, prostata e sarcoma.



Mico-Cord (Cordyceps Sinensis)

Tropismo del fungo: Apparato cardio-respiratorio ed apparato uro-genitale

Confezione da 70 capsule
Prezzo: € 65,00

Valore energetico per 1cps: 0,12 Kcal.Polisaccaridi: 33,2 % dei quali ß-D-glucani: 7,8%.Adenosina: 0,45 % .Manitolo:18,3%. Proteine:25,3 %. Fibre: 7,0 %. Grassi: 3,6 %.


1cps 544 mg:
Cordyceps sinensis L. 445mg estratto standardizzato
Capsula di cellulosa vegetale 99mg.



Fungo parassita di un lepidottero, originario del Tibet, dove cresce a 5000 mt. d’altezza. Nella tradizione Tibetana orientale è considerato un potente tonico dei reni, sede della nostra energia Vitale.

È ritenuto il fungo che per eccellenza tonifica il QI renale
, dando calma all’animo e vigore al corpo.
Ottimo rimedio per aumentare la performance sportiva (no dopping) e sessuale
.

Cordyceps aiuta a rigenerare l’organismo, in seguito a malattie, apportando energia a corpo e mente. Stimola il sistema immunitario attraverso la stimolazione delle placche di Peyer e l’attivazione dei macrofagi e delle NK. Contiene Cordicepina che
ha effetto simile agli antibiotici, limita la crescita di Clostridìum perfringens e Costridium paraputricum (batteri patogeni anaerobici ed acidificanti che favoriscono la comparsa di patologie anche degenerative), ma non distrugge i bifidobacteri e i lattobacilli, preservando la corretta flora intestinale.

Ha una funzione
stimolante sull’apparato sessuale, sulla produzione di ormoni sessuali e sul sistema neurologico coinvolto nella riproduzione e nella prestazione sessuale. Ha lo stesso effetto di un afrodisiaco.

Ha azione
antidepressiva che esercita a 2 livelli: come gestione dello stress modulando il rilascio ormonale delle ghiandole surrenali e come inibizione della Monoaminoossidasi (enzima che demolisce serotonina, dopamina e norepinefrina) a livello cerebrale.
Quindi può essere utile nella
depressione quando, accompagnata da mancanza di motivazione e di volontà, dà paura, ansia, sensazione di vuoto ed insonnia.

A livello renale protegge i glomeruli: ostacola la formazione di glomerulosclerosi (proliferazione cellulare del mesangio) legata ad aumento delle LDL.

Indicato per sportivi e anziani
. Aumenta il livello di corticosteroidi 1 ora dopo l’assunzione. E' un fungo molto utilizzato per gli atleti per la sua capacità di tonificazione muscolare e di miglioramento della funzione cardiocircolatoria. Migliora la reattività e la potenza muscolare fino al 40%, migliora le prestazioni aerobiche e l’eliminazione dell’acido lattico dopo lo sforzo. Per gli anziani migliora la stanchezza ed altri sintomi legati all’invecchiamento quali: freddolosità, insonnia, ansia, riduzione delle funzioni sessuali, amnesia, depressione e sindrome metabolica.

Componenti:

Tra i componenti bioattivi di questo fungo vi sono: Polisaccaridi (tra cui il più importante l’acido cordicepico), Galattomannario, Mannitolo, Ergosterolo, Adenosina, Acido palmitico, Cordicepina. Il suo principale principio attivo è l’ adenina, responsabile, tra le altre cose, di trasferire l’energia sottoforma di ATP oltre a funzionare come neuromodulatore del sistema nervoso centrale. Grazie al Manitolo ha
funzioni diuretiche, favorendo il funzionamento dei reni. Per quanto riguarda il suo contenuto di vitamine, è ricco di vitamine del gruppo B ed E, che giocano un ruolo fondamentale nel metabolismo di ossidazione di amminoacidi e lipidi e nella regolazione del sistema nervoso. Per quanto riguarda i minerali, è ricco di Manganese, Zinco, Selenio, Cromo, Fosforo e Potassio, necessari per lo sviluppo di alcune funzioni vitali.


RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi -Cordyceps sinensis-

  • Depressione
  • Insufficenza Renale
  • Stanchezza cronica
  • Miglioramento performance
  • sportive
  • Convalescenza
  • Impotenza
  • Epatite b-c
  • Steatosi epatica
  • Irregolarità mestruali
  • Ricadute infettive
  • Sterilità maschile-femminile



Cordy-sin (Cordyceps sinensis)
Confezione da 180 capsule 1cps 783 mg
Prezzo: € 65,00


Cordyceps sinensis (532 mg polvere, 133,2 mg estratto)
Sinergia mico-complessa che mantiene l'equilibrio energetico naturale del frutto intero e il concentrato polisaccaridico dei ß-glucani.


Stanchezza, convalescenza, depressione, insonnia, impotenza, sterilità maschile e femminile, gastroenteriti infettive, irregolarità mestruali, glomerulonefrite cronica, insufficienza renale, asma, bronchite cronica;

Fungo parassita di un lepidottero, originario del Tibet, ove può crescere fino a 5000 metri di altezza. Dimensioni: 4-10 cm

Si consiglia l'assunzione di 1/2x3 capsule die.

In Medicina Tradizionale Cinese è considerato un potente
tonico dei reni, sede della nostra energia vitale. E ritenuto il fungo che per eccellenza tonifica il QI renale, dando calma all’animo e vigore al corpo.

Cordyceps ha un effetto di stimolo delle funzioni sessuali, stimola e regolarizza la produzione ormonale. Agisce come un vero e proprio afrodisiaco naturale. Stimola il vigorefisico e mentale.

Ha un importante effetto i
mmunomodulante: stimola la proliferazione delle cellule NK e la produzione di IL-2. È utile nel trattamento delle affezioni respiratorie e dell’asma. Migliora l’utilizzazione dell’ossigeno, aumenta la resistenza fisica e la prestazione sportiva. Ha azione cardiotonica e migliora il ritmo cardiaco. Migliora le prestazioni aerobiche e l’eliminazione dell’acido lattico dopo sforzo.

Ha azione antidepressiva che esercita a 2 livelli: come gestione dello stress modua lando il rilascio ormonale delle ghiandole surrenali e come inibizione della Monoaminoossidasi (enzima che demolisce serotonina, dopamina e norepinefrina) a livello cerebrale. È utile nel trattamento dell’insonnia.

Ha un’azione di
regolazione del metabolismo: riduce il livello di glucosio ematico, ma ha anche funzione di riduzione del colesterolo e di riequilibrio del profilo lipidico.

Attiva il metabolismo epatico accelerando le funzioni delle cellule di Kupfer, il metabolismo energetico e la circolazione epatica.


Ha un
tropismo di azione per il sistema genito-urinario: tonifica i reni, è efficace su impotenza e sterilità e regolarizza la produzione ormonale. Migliora la funzionalità renale aumentando la clearance della creatinina e diminuisce la proteinuria. Esercita un effetto di protezione renale.

Ha azione
antiossidante e antiaging. Aumenta i livelli di SOD e glutatione perossidasi. Inibisce la perossidazione lipidica ed agisce quindi in prevenzione dell'aterosclerosi.

RIASSUNTO DELE POSSIBILI INDICAZIONI CLINICHE secondo la MICOTERAPIA "I funghi medicinali nella pratica clinica" del Dott. Ivo Bianchi -Cordyceps sinensis-

  • Depressione
  • Insufficenza Renale
  • Stanchezza cronica
  • Miglioramento performance
  • sportive
  • Convalescenza
  • Impotenza
  • Epatite b-c
  • Steatosi epatica
  • Irregolarità mestruali
  • Ricadute infettive
  • Sterilità maschile-femminile



Boswellia ph.s. / 30 compresse
30 compresse da 500 mg di CASPEROME® (Boswellia fosfolipide)

Integratore alimentare a base di CASPEROME®, estratto fitosomiale di Boswellia ad alta titolazione di acidi boswellici

Prezzo: € 19,00

Si rende particolarmente indicata in caso di:

-
Artrosi e forme reumatiche: inibisce la 5-lipossigenasi e la COX2 bloccando quindi la produzione di leucotrieni e pro staglandine di tipo 2. Blocca l’enzima elastasi responsabile della distruzione della cartilagine. Evidente effetto sinergico con glucosamina e condroitina.


- Bronchite asmatica: è l’unico composto riconosciuto come regolatore allosterico della 5-lipossigenasi. Ciò comporta uun’inibizione degli agenti responsabili della bronco costrizione e della formazione di edemi. Inibisce anche l’enzima elastasi responsabile della produzione di muco a livello dell’apparato respiratorio.
- Colite ulcerosa e morbo di Crohn: blocca i processi infiammatori portando a completa remissione dei sintomi di tali patologie.
- Infiammazioni intestinali: contribuisce al ripristino dell’epitelio intestinale favorendone il funzionamento ottimale.

INGREDIENTI
Casperome® - Boswellia fosfolipide ( Boswellia serrata Roxb. ex Colebr. ) e.s. gommoresina*, fosfolipidi di soia; agenti di carica: cellulosa microcristallina, calcio fosfato bibasico; Agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, talco, magnesio stearato. *Supportata su maltodestrine CASPEROME® ** è un marchio registrato Indena S.p.A -
MODO D'USO: Per un uso adeguato consigliamo l'assunzione di 1 compressa ogni 24 ore per un ciclo di 30 giorni.

Nel 2002 l'EMEA ha introdotto Boswellia Serrata nell'elenco dei farmaci orfani per il trattamento dell'edema nei tumori cerebrali. Boswellia manifesta una spiccata attività antinfiammatoria ed antiproliferativa caratterizzata da un'azione rapida e pronta.

L'acido boswellico ha un'azione inibente sulla produzione di leucotrieni e sulla via lipossigenasica, con un'azione anticomplemento. Della boswellia è stata dimostrata anche un'attività antitumorale, tuttavia soltanto in vitro su cellule leucemiche.

Gli estratti di boswellia trovano indicazione nelle patologie infiammatorie croniche a patogenesi immunologica o allergica: asma bronchiale, coliti infiammatorie, artrite reumatoide, dermatiti, periartriti, reumoartropatie, morbo di Crohn.
La ricerca su Boswellia Serrata ha dimostrato che esso ha una specifica attività anti-infiammatoria legata ad un ingrediente: l’acido boswellico. Aiuta a ridurre l’infiammazione in vari modi. Boswellico è un triterpene pentaciclico che aiuta a ridurre l’elastasi fra le cellule infiammatorie nell’infiltrazione del tessuto danneggiato. In questo modo, aumenta il flusso sanguigno alle articolazioni.

Queste sostanze contribuiscono inoltre a bloccare le reazioni chimiche che fissano le basi per l’infiammazione in caso di patologie croniche intestinali come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. La Boswellia aiuta nel ridurre i sintomi dell’osteoartrosi e dell’artrite reumatoide. Può essere assunta per via orale o l’applicazione topica sulle articolazioni colpite. Questo aiuta a ridurre l’infiammazione associata a disturbi articolari.

Possono anche aiutare a diminuire la rigidità mattutina e aumentare così la mobilità delle articolazioni. A differenza di altri FANS (farmaci antiinfiammatori non-steroidei) come l’ibuprofene, Boswellia non causa irritazione dello stomaco. E’ efficace anche nel trattamento del mal di schiena.

Boswellia serrata, meglio conosciuto come Shallaki, è nota anche per aiutare lotta contro i tumori, la digestione e l’asma. Si combatte il cancro in modo dose-dipendente e attraverso l’applicazione topica. E’ con il meccanismo anti-infiammatorio che l’acido boswellico combatte gli
effetti antiproliferativi e apoptotici nelle cellule del tumore del colon. Un estratto di Boswellia è meglio di mesalazina, un farmaco di prescrizione che è derivato da acido salicilico per il trattamento della colite ulcerosa e morbo di Crohn.

Boswellia serrata è noto anche per ridurre la disabilità delle piaghe e dei dolori da rigidità connesse con le lombalgie.

Un altro beneficio medico di Boswellia è che aiuta a migliorare i sintomi della colite ulcerosa (una malattia infiammatoria intestinale), che comprende l’eliminazione di dolori addominali, perdita di feci e la presenza di muco e sangue nelle feci.

E ‘stato dimostrato che l’uso prolungato di Boswellia non ha nessuno degli effetti indesiderati sulla pressione arteriosa, ulcere e la frequenza cardiaca o irritazione gastrica che sono associati con l’uso prolungato di molti anti-infiammatori e anti-artriti.

Boswellia è stato dimostrato essere efficace nel
ridurre l’ipertensione, come anche ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi. La frazione non fenolica di Boswellia ha anche mostrato l’azione sedativa e analgesica. La maggior parte dei FANS che vengono utilizzati per l’artrite può aiutare ad alleviare il dolore da artrite e l’infiammazione, ma accelerano la degenerazione della cartilagine. Nel caso di Boswellia, niente del genere accade.

Controindicazioni
Ipersensibilità accertata verso uno o più componenti.

Effetti positivi nel cane
Uno studio condotto su 24 cani che soffrivano di osteoartrite alle giunture o alla spina dorsale, trattati con un estratto di Boswellia al 50% di acidi terpenici alla dose di 400 mg/10 kg p.v./die per 6 settimane, ha evidenziato una buona o ottima riuscita nel 70% dei casi a 2-6 settimane di trattamento.

Boswellia - Interazioni farmacologiche
FANS e cortisonici: questa è un'interazione positiva, cioè un potenziamento sinergico dell'effetto antinfiammatorio dei farmaci, peraltro senza gastrolesività. Con questo meccanismo la boswellia consente di ridurre la somministrazione dei farmaci antinfiammatori.



L'olio di semi di canapa contiene naturalmente omega 6 e omega 3 nel rapporto ottimale di 3:1, raccomandato dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, è facilmente assimilabile dall'organismo umano, la sua assunzione non ha controindicazioni.

L’impiego di questo olio si sta diffondendo sia come integratore alimentare che come coadiuvante delle terapie per patologie tra cui: tutte le malattie dell’apparato respiratorio ( asma, rinite, faringite, tracheite, otite,allergie respiratorie); artrosi; malattia fibrocistica del seno; eczema atopico,herpes, dermatiti; malattie degenerative del sistema immunitario; artrite reumatoide; sindrome premestruale, neuropatia diabetica.

E’ usato come coadiuvante anche nel trattamento dei sintomi della chemioterapia e radioterapia, nella terapia anti-aids e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. L’assunzione di olio di semi di canapa infatti riduce i livelli ematici di colesterolo non HDL e i livelli ematici dei trigliceridi, diminuisce il grado di aggregazione piastrinica, è cardioprotettiva dopo un danno al miocardio. L’olio di semi di canapa vene assunto anche come "vaccino nutrizionale", per aumentare le difese immunitarie e per questo combatte la depressione. L'olio vergine contiene importanti quantità di vitamina E, che gli dà il caratteristico colore verde.

Il seme di canapa è uno dei frutti oleiferi più preziosi dal punto di vista nutrizionale. Ciò è evidente dallo spettro degli acidi grassi presenti nell'olio di canapa: il 90 % è costituito da acidi grassi insaturi, di questi: circa l' 80% sono PUFA, acidi grassi polinsaturi, l' 11% sono monoinsaturi e il 9% sono saturi. Totale assenza di acidi grassi transaturi. È ricco di EFA, acidi grassi essenziali, tra cui gli Omega 6 (LA - acido linoleico e il raro GLA - acido gamma linolenico) e gli Omega 3 (ALA - acido alfa linolenico e SDA - acido stearidonico) nella giusta proporzione per favorire il ricambio cellulare e dei lipidi, e contribuire al mantenimento del sistema ormonale. Gli EFA non possono essere sintetizzati dal nostro corpo, quindi devono essere apportarti attraverso la nutrizione. Raramente gli Omega 3 sono presenti in così grandi proporzioni negli oli vegetali. È privo di colesterolo.



Olio di canapa Italiano ASSOCANAPA
Bottiglia da 250 ml Prezzo: € 15,00

Bottiglia da 500 ml Prezzo: € 27,00



L’olio di canapa e’ un alimento che si ricava per spremitura a freddo dei semi della pianta Cannabis sativa.

L’olio di canapa
rappresenta un rimedio basilare, cioè un alimento, che per sua natura può ottimizzare la risposta del sistema immunitario come prevenzione ma anche nella cura di patologie e disturbi che dipendono da squilibri nella omeostasi metabolica ed alterazioni funzionali del sistema immunitario.

L’olio di canapa può essere considerato un “vaccino” nutrizionale, nel senso che, ha tutti gli effetti di un alimento protettivo introducendolo quotidianamente nella dieta. L’olio di canapa ha un odore ed un sapore gradevole e può essere utilizzato per condire l’insalata, la pasta, il pesce, ed essere sostituito nell’ uso quotidiano agli altri oli di semi.



Olio vergine (non raffinato) ottenuto con spremitura a freddo, da varietà di seme italiane, a norma di legge.

Viene usato sia come condimento, soprattutto a crudo su insalate, carpacci di carne e verdure, formaggi (magari associato con seme di canapa decorticato), sia come integratore vero e proprio.






Semi di Canapa Sativa decorticati Bio 250 g
Prezzo: € 10,00

I semi di canapa sativa sono un alimento di qualità per un’alimentazione completa. Forniscono tutti gli aminoacidi essenziali e contengono acidi grassi polinsaturi di tipo Omega 3 ed Omega 6 in rapporto ottimale per l’alimentazione. I semi di canapa forniscono all’organismo anche preziosi minerali, vitamine e fibre.

I semi di canapa decorticati hanno un delicato sapore di noci. Possono essere aggiunti su qualsiasi piatto e sono adatti ad essere utilizzati per cucinare, come decorazione di piatti speciali, o anche come golosità da sgranocchiare. Tostati hanno un gusto più accentuato, nocciolato, che darà ai vostri cibi un gusto piacevole. NON scaldare al di sopra di 180C. Una volta aperta la confezione, conservare in frigorifero. Ha un elevato contenuto di proteine e di acidi grassi polinsaturi dal gusto molto gradevole soprattutto se tostato leggermente per circa un minuto facendo attenzione a non scaldarlo troppo altrimenti diventa amaro. Si consuma da solo o in aggiunta a pasta, minestre, insalate, formaggio,yogurth e gelati.




Valori nutrizionali per 100 g:

Valori Energia 2134 KJ/514 kCal
Proteine 30g
Carboidrati 15g
Zuccheri 1.7g
Grassi 41g
Acidi grassi saturi 4g
Trans 0g
Acidi grassi insaturi 37g
Acidi grassi polinsaturi 28.1g
Omega 6 21.2g
Omega 3 6.9g
Acidi grassi monoinsaturi (Omega 9) 8.9g
Fibre alimentari 9.3g
Cholesterolo 0g
Minerali
Calcio 61.67g
Ferro 3mg
Fosforo 1860mg
Magnesio 856.5mg
Sodio 4.46mg
Vitamina E 3.68 / 5.5 mg/IU (36.8% RDA*)



FARINA 500 gr DI SEMI DI CANAPA
Prezzo: € 5,00


Farina di semi di canapa. Ricca di preziosi nutrienti tra cui il
potassio, Ottima in aggiunta di altre farine (in percentuale dal 7 al 15%) per preparazione di pane, pizze, pasta fatta in casa. Per la sua struttura molecolare e per una versatilità che la rende buona per tutti, a tutte le età, la farina di canapa rappresenta oggi una più che valida alternativa alla farina di frumento di tipo 00.
Dal sapore che ricorda piacevolmente la nocciola, la farina di canapa questa varietà è ottima per fare il pane, le focacce, i biscotti, i dolci e anche il latte, prodotti salutari ma anche gustosi. Il Ministero della Salute, sulla scia dei discorsi umanitari fatti da organizzazioni no profit ed onlus mondiali sulla salute e il benessere psico – fisico delle popolazioni, ha emanato circolari a favore del consumo della farina di canapa. La farina di canapa è molto meno calorica e quindi anche più proteica rispetto alla farina di grano comune, la farina di canapa, detta anche panello, è ottenuta con la macinazione dei semi di Cannabis Sativa L. avanzati dalla spremitura per l’estrazione dell’olio.



OLIO ESSENZIALE DI CANAPA 10 ml
Prezzo € 22,00


E' un eccellente fissatore di odori ed elemento apprezzato nella cosmesi naturale. Ha un profumo molto intenso. Mischiato ad altri oli viene usato per massaggi rilassanti, ammorbidisce la pelle secca e cicatrizza le ferite dovute a certe malattie dermatologiche.
Nell’aromaterapia questo olio è utilizzato in quanto ha una azione calmante, rilassante, stimolante e riequilibrante.

Avvertenze: L’olio essenziale di Canapa è considerato sicuro, per cui non ci sono particolari precauzioni alle quali attenersi. E' importante ricordare che l'utilizzo improprio degli oli essenziali può essere dannoso, per cui vi consigliamo sempre una buona ricerca personale oppure di affidarvi ai consigli di un esperto.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.




BIO ERBA DI CANAPA qualità XQ 40 gr
con prevalenza di infiorescenze femminili
Prezzo: € 19,00


La canapa, grazie ai suoi principi nutritivi, aiuta il metabolismo e fortifica il sistema immunitario. La Bio Erba di Canapa XQ contiene un "complesso di cannabinoidi" tra cui l'attivo CBD anti-infiammatorio, resine, acidi grassi, cere, proteine, colina, olii e decine di altri componenti. Alta concentrazione di antiossidanti e vitagenes. La Bio Erba di Canapa XQ si può impiegare nei cibi, nella preparazione di tisane, decotti, estratti, sciacqui, lavature, inalazioni e simili.
Prodotto da Agricoltura Bio, privo di effetti psicotropi.
USO: 2 gr di Bio Erba in 200 ml di acqua; far bollire per 10 minuti.



BIO ERBA DI CANAPA qualità AQ 40 gr
Prezzo: € 13,00

Erba costituita da infiorescenze, semi e foglie di canapa di varietà autorizzate in Europa. Raccolti, selezionati, lavorati a mano ed essiccati naturalmente. L'Erba di Canapa AQ contiene un "complesso di cannabinoidi" tra cui l'attivo CBD anti-infiammatorio, resine, acidi grassi, cere, proteine, colina, olii e decine di altri componenti. Alta concentrazione di antiossidanti e vitagenes. L'Erba di Canapa AQ si può impiegare nei cibi, nella preparazione di tisane, decotti, estratti, sciacqui, lavature, inalazioni. Prodotto da Coltivazioni controllate, privo di effetti psicotropi.
Preparazione: mettere 2 gr di Erba di Canapa AQ in 200 ml di acqua; far bollire per 10 minuti.



POMATA TROMPETOL EXTRA 100ML
Prezzo: € 27,00


Indicata per dolori articolari e muscolari, infiammazione, ferite aperte, ustioni, ulcere varicose, aumentato contenuto di estratto di canapa.

Si tratta di una crema con estratti naturali di canapa, creata per dare sollievo ed alleviare i problemi della pelle, per il trattamento della pelle irritata, secca o danneggiata, molto efficace tanto da essere un eccellente prodotto alternativo o complementare ai prodotti farmaceutici per la protezione e la cura della pelle. Questa pomata è il primo prodotto cosmetico di classe 1 interamente prodotto ed autorizzato nella Repubblica Ceca. Per la sua fabbricazione sono utilizzati soltanto ingredienti naturali senza additivi chimici.


La Pomata Trompetol contiene una miscela di olio vergine di oliva e di olio di canapa biologico, unita ad estratto biologico di canapa ottenuto con un procedimento originale esclusivo. Essa contiene anche piccolissime quantità di oli essenziali di menta, limone e lavanda. L'agente veicolo è costituito da vaselina ad uso farmaceutico.

Il processo di fabbricazione originale, il procedimento di estrazione del principio attivo e la formula per la fabbricazione della pomata, uniti con le materie prime migliori utilizzate sono le ragioni principali per le quali la Pomata Trompetol è così efficace su un'ampia gamma di problemi della pelle come:
herpes, acne, dermatite da sfregamento (intertrigine), seborrea, eczema, micosi, psoriasi, lupus, infezioni della bocca. La pomata è efficace anche per i danni della pelle e le lesioni di diversa natura, come ulcere nelle gambe, ferite da taglio, ragadi, abrasioni, scottature, punture di insetti, irritazioni, agenti ambientali aggressivi e simili.

E' efficace ancora per le
emorroidi, dolori non specifici, affezioni nei denti e gengive (applicata sulla pelle del viso) e malattie comuni come il raffreddore (si applica sulla superficie della pelle nei punti del corpo più doloranti o irritati). In particolare l’effetto lenitivo e cicatrizzante della pomata è la ragione dell’ampio uso di questo prodotto per i dolori causati da diverse abrasioni o infiammazioni, dolori articolari, muscolari e di tendini e per la guarigione di diverse ferite e lesioni come pure per la rimozione delle conseguenze del loro trattamento (piaghe, cicatrici ecc.) Queste caratteristiche, insieme alle proprietà antisettiche della pomata le danno effetti che non solo la rendono valida per molti usi cosmetici ma anche come complemento dei kit di primo soccorso e come strumento per trattare molte affezioni dolorose di diversa natura.

Uso: 1-2 volte al giorno (anche più volte se necessario), applicare sulla parte dolorante, massaggiare leggermente e lasciare il più a lungo possibile in modo che si assorba. La pomata può essere utilizzata senza limiti di tempo. A causa dell'origine vegetale delle sostanze attive è possibile che, in casi assolutamente eccezionali, si manifesti in individui particolarmente sensibili una reazione allergica. In questo caso interrompere l'uso e contattare il proprio allergologo e il produttore. I nostri prodotti non sono testati sugli animali. Nella produzione non sono impiegati agenti chimici, conservanti, coloranti o aromi artificiali. La Pomata Trompetol grazie alle materie prime usate è estremamente stabile, non soggetta a deterioramento, non ha controindicazioni conosciute, e non provoca irritazioni.


I cannabinoidi sono estratti naturali derivati dalla pianta di canapa e il CBD (cannabidiolo), assieme al THC (tetraidrocannabinolo), è il componente presente in maggior misura nonché la sostanza non-psicoattiva più utile e più sfruttata dall'industria per i più svariati settori. Si tratta dei due principali composti contenuti nelle piante di canapa. I cannabinoidi sono una classe unica di principi attivi cui appartengono sia il THC che il CBD. Il CBD interagisce direttamente con il sistema endocannabinoide. Questo è un sistema di comunicazione intercellulare che percorre tutto il nostro organismo, compreso il cervello, importante per la sua capacità di modulare tutte le funzioni generali del nostro corpo. Il CBD agisce legandosi ai recettori di questo sistema, influenzando le sue normali funzionalità.

Per sua natura, il CBD risulta essere la controparte del THC, calmando e rilassando gli effetti psicoattivi indotti da quest'ultimo. Molti ricercatori stanno dedicando i loro sforzi nella creazione di nuove varietà di cannabis, con il preciso obiettivo di ottenere elevate concentrazioni di CBD. Un esempio degno di menzione è la Royal Medic, della Royal Queen Seeds. Questa genetica contiene livelli di CBD altissimi, circa il 12%, superando addirittura quelli di THC, del 10%! Queste nuove varietà di Cannabis stanno cercando di soddisfare la domanda crescente del mercato, sempre più interessato ai potenziali benefici del CBD per la nostra salute (da molti ritenuti più importanti degli effetti psicoattivi del THC).

Innanzitutto, si deve considerare che il nostro organismo produce cannabinoidi naturali, importanti molecole endogene che giocano il ruolo di "mediatori" delle risposte fisiologiche del corpo, e che quindi sono estremamente vitali per la salute in quanto proteggono le cellule da virus, batteri, cancro e da molte altre patologie. I cannabinoidi sono presenti persino nel latte materno e, come si legge nella pubblicazione di una ricerca scientifica effettuata sulla stimolazione dell'appetito infantile, sembra che gli endocannabinoidi influiscano positivamente la capacità di suzione del neonato, e quindi, il corretto sviluppo umano, fino dai primi istanti di vita.

Gli studi scientifici svolti negli ultimi anni hanno ampiamente messo in evidenza i benefici del cannabidiolo estratto dalla canapa per scopi terapeutici, ma l'attenzione di molti consumatori e di molte aziende produttrici di integratori alimentari e prodotti erboristici si sta sempre più concentrando sull'olio di CBD. Questo prodotto innovativo e totalmente naturale sta acquistando popolarità grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche, non solo come terapia contro malattie croniche o infiammatorie o contro i più disparati disturbi.

L'olio di CBD può essere giornalmente assunto grazie alla sua azione protettiva e alla sua derivazione naturale soprattutto se proviene da coltivazione biologica.

Grazie all'estrazione di cannabidiolo effettuata su piantagioni di canapa (legalmente coltivata) ad alto contenuto di CBD e a contenuto praticamente pari a zero di THC, questi integratori alimentari sono sicuri in quanto non generano alterazioni sulla psicologia e sul comportamento dei consumatori, non generando alcun effetto psicoattivo. Al contrario, possono svolgere azioni analgesiche, antinfiammatorie e antiossidanti e operare contro ansia e panico, oltre a regolarizzare ritmo cardiaco e respiratorio.



L'olio di CBD è anche in grado di potenziare la salute e il sistema immunitario poiché agisce attivamente sull'organismo modulandone le risposte attraverso l'azione sui recettori naturali del sistema endocannabinoide, che permettono la comunicazione tra cellule, regolano il metabolismo e tutti gli altri processi fisiologici e le funzioni del nostro corpo. Può quindi essere utilizzato per promuovere il recupero fisico dopo un periodo di particolare stress, oppure per migliorare le prestazioni atletiche, ma più in generale per potenziare il benessere psicofisico.

Le numerose testimonianze dei consumatori abituali di olio di CBD confermano di aver tratto molti benefici da questo nuovo prodotto, presente sul mercato sottoforma di liquidi, capsule o vaporizzatori. Alcuni consumatori lo utilizzano regolarmente contro lo stress quotidiano, altri per migliorare la qualità del sonno, per proteggere l'organismo dagli attacchi esterni di virus e batteri, oppure per alleviare situazioni dolorose croniche di varie entità, migliorando quindi la qualità della vita.

L'olio di CBD non ha controindicazioni o particolari effetti collaterali, ma è tuttavia fondamentale rivolgersi ad aziende qualificate che garantiscano severi processi produttivi finalizzati alla realizzazione di un prodotto non contaminato e di alta qualità.

Questo per quanto riguarda l’aspetto nutrizionale e relativo a disturbi lievi, ma diversi studi sull’olio di CBD hanno evidenziato un impatto positivo anche su patologie più gravi. L’olio viene ad oggi usato in alcuni paesi per fronteggiare l’epilessia infantile. È il caso degli Usa, e in particolare di alcuni stati quali Georgia e Alabama, nei quali si sta portando avanti una sperimentazione in questa direzione.

Sempre in termini medici l’olio è stato spesso utilizzato per altri disturbi gravi come diabete, sclerosi multipla, malattie cardiache e Parkinson; è importante sottolineare che l’utilizzo dell’olio di CBD si è rivelato utile non per guarire queste patologie, ma per lenire gli effetti che esse portano. Il tutto senza gravare in altro modo sulla salute dato che, come detto, si tratta di un prodotto naturale realizzato senza supporto di sostanza nocive.

In definitiva, un modo alternativo di utilizzare la canapa andando a sfruttarne quelle che sono le proprietà benefiche; tanto da un punto di vista alimentare quanto curativo. In alcuni paesi questo approccio è già realtà e l’olio di CBD viene impiegato con costanza.

L'olio è impiegato per contrastare gli effetti collaterali spiacevoli ed indesiderati di molte medicine.

La sua capacità nel ridurre il dolore è uno dei motivi principali per cui viene impiegato con finalità terapeutiche.

I malati di cancro utilizzano questo prodotto per ridurre la nausea e gli spiacevoli effetti collaterali della chemioterapia.


Erboristeria Arcobaleno, propone dopo attenta valutazione, la linea CBD Oil ENDOCA perché si qualifica per i distintivi di Sicurezza, Qualità, Solidarietà e Innovazione. Puoi acquistare i prodotti alla pagina CANAPA.




L'uso delle alghe nell'alimentazione è molto antico e risale probabilmente alla preistoria. Nei tempi passati venivano utilizzate in diversi paesi europei come nutrimento soprattutto nei periodi di carestia.


Si narra che gli Indiani d'America affrontassero lunghi viaggi per arrivare fino alla costa più vicina e raccoglierne; alcune tribù le seccavano e, dopo averle sminuzzate, le utilizzavan come sale nella loro cucina.


Similmente si comportavano i montanari delle Ande che in tal modo riuscirono a rifornirsi dello iodio necessario a prevenire la formazione del gozzo, a differenza degli Svizzeri i quali, per ovviare a tale problema, dovettero attendere che fosse scoperto e isolato tale elemento minerale.


Anche in Oriente la tradizione di mangiare alghe è antichissima e soprattutto in Cina e in Giappone vengono preparate con esse svariate pietanze, alcune delle quali raffinatissime e assai prelibate.


Le alghe non vengono utilizzate solo per l'alimentazione umana diretta, ma anche come mangime per gli animali e nella fertilizzazione organica dei terreni. Confermando antiche intuizioni e tradizioni alimentari di ogni parte del mondo, la scienza moderna ha indicato nelle alghe una delle più valide fonti alternative di cibo per l'umanità del futuro.

Le alghe infatti vivono in un ambiente ricchissimo di sali minerali, che assorbono dall'acqua marina e possono cedere agli organismi animali superiori. Contengono anche delle proteine molto simili a quelle delle specie vegetali terrestri più elevate, enzimi e considerevoli quantità di tutte le vitamine conosciute.

Sappiamo che oggi, a causa dello sfruttamento intensivo dei terreni e delle manipolazioni industriali, il valore nutrizionale degli alimenti è in forte declino. Un'analisi annuale di 72 alimenti tra il 1940 e il 2002 mostra un perdita media del 19% di magnesio, 29% calcio, 37% di ferro, e il 62% di rame.
(Mineral and trace element changes in Britain 1940 to 2002 including fruit and vegetables, meat and meat products, cheeses and dairy products, research by D. E. Thomas, DC, MRNT (2007) based on McCance & Widdowson, The Composition of Foods, 6 Editions, pub. Royal Society of Chemistry and the Ministry of Agriculture, Fisheries and Food (MAFF)

Ciò indebolisce il corpo, riduce le difese immunitarie e apre la strada a molte malattie tipiche del mondo contemporaneo.


Le alghe possono compensare, con la loro ricchezza di nutrienti essenziali, le carenze di diete povere di principi vitali. Senza di questi abbiamo solo calorie “vuote” che scompensano il metabolismo e alterano le fisiologie.


Ma il valore biologico e nutrizionale delle alghe non si limita al loro contenuto di proteine, vitamine, e sali minerali.


Secondo ricerche condotte in alcune università giapponesi e americane. uno dei costituenti principali dei vari tipi di alghe,
è l'acido alginico, presente in grande quantità soprattutto nelle alghe brune, il quale non viene scomposto durante il processo digestivo. Esso ha la proprietà di legarsi con i metalli pesanti (arsenico, piombo, mercurio) e con gli elementi radioattivi (radio, stronzio, cobalto...) eventualmente assorbiti dal nostro organismo, mutandoli in sali insolubili che vengono poi facilmente eliminati dal nostro corpo.

Un consumo abituale di alghe può aiutare perciò a conservare uno stato di buona salute anche in un ambiente inquinato.

L’Ascophyllum nodosum, un alga bruna dei mari del Nord, si distingue per avere il profilo nutrizionale al contempo più ampio e più bilanciato tra tutte le specie marine edibili. Cresce spontanea al largo delle isole Ebridi in Scozia e viene raccolta facendo attenzione a non intaccarne le radici in modo che possa continuare a crescere. E' quindi anche un prodotto sostenibile.

SEAGREENS® è il marchio di qualità che contraddistingue l’alga certificata biologica ed esente da qualsiasi tip di contaminante. Garantisce inoltre l’essiccazione rapida e a bassa temperatura entro poche ore dalla raccolta in modo da preservare la vitalità degli enzimi e dei nutrienti più delicati.

E' un cibo completo che fornisce uno spettro di minerali, vitamine e oligoelementi molto più ampio rispetto ai comuni integratori e in una forma altamente biodisponibile.

SEAGREENS® può essere assunta da tutti, incluse le gestanti. E' adatta per migliorare la nutrizione di bambini, adulti e anziani e non interferisce con nessun farmaco o altro supplemento alimentare.

Contiene quantità minime di iodio, utili per stimolare il metabolismo basale e sostenere l’attività della tiroide senza iperstimolarla, ed essendo povera di sodio, può essere utilizzata anche come sostituto del sale per prevenire l’ipertensione o nei casi in cui si richieda di ridurne la quantità.

Elenchiamo alcuni dei principali benefici derivanti dalla sua assunzione:

  • migliora l’assimilazione dei nutrienti anche dagli altri alimenti
  • sostiene l’immunità naturale e favorisce il controllo naturale del peso
  • aiuta a liberare l’organismo da tossine e metalli pesanti
  • ha un effetto alcalinizzante importante per mantenersi in buona salute
  • regola la funzione tiroidea




GREEN PLUS
120 capsule vegetali da 250 mg
Prezzo: € 19,00


Seagreens® Ascophyllum nodosum un’alga marina biologica che come le alghe kelp è ricca di iodio, in una forma biodisponibile.

Seagreens® Ascophyllum nodosum cresce in prossimità delle coste dell’ Oceano Atlantico e rappresenta un ottimo alimento che, in quanto fonte naturale di iodio combinato con altri nutrienti, contribuisce a sostenere la concentrazione, le funzioni tiroidee ed il metabolismo energetico. L’elevato valore nutrizionale di questa alga (ricca di vit. A, C, D, E, K, vitamine del gruppo B, minerali, aminoacidi e acidi grassi essenziali) la rendono utile come supporto in regimi dietetici volti alla perdita e all ’ equilibrio del peso corporeo.

Si tratta di pure alghe biologiche non trattate, tagliate in acque cristalline, raccolte e tritate sul posto per preservarne la freschezza la cui polvere viene infine racchiusa in capsule vegetali.

I prodotti Seagreens® sono certificati in Europa e negli Usa, in linea con gli standard biologici. Niente viene aggiunto o tolto alle alghe raccolte. Ascophyllum nodosun Seagreens® è un’alga biologica, priva di inquinanti, metalli tossici, microbi patogeni, irradiazioni, OGM.


Consigli d’uso: 1 capsula al giorno, accompagnata da un abbondante sorso d’acqua

FUNZIONI: Equilibrio Acido - Base, Equilibrio del Peso Corporeo, Equilibrio Idrico - Salino, Metabolismo degli Zuccheri, Metabolismo dei Grassi, Ossa, Stanchezza Fisica e Mentale, Tiroide.

Vedi la pagina specifica ALGHE MARINE








Le innumerevoli manifestazioni allergiche (rinite, congiuntivite, asma, pruriti, emicranie, orticaria, eccetera) hanno origine da numerose cause: pollini, polveri domestiche, acari, punture di insetti, piume delle imbottiture, peli di animali, metalli, sostanze chimiche e molte altre ancora. Quasi sempre è impossibile eliminare queste cause, se non vivendo sotto una campana di vetro che ci isoli completamente dall'ambiente!

Che fare allora?

La medicina naturale ci insegna che la vera soluzione consiste nel concentrare i suoi sforzi non sul disturbo in quanto tale, ma sull'individuo nella sua completezza, col suo terreno organico (diatesi) caratterizzato da una sua specificità enzimatica, basando gli interventi sulle cause prima ancora che sui sintomi.

Quando saremo in presenza di queste manifestazioni morbose dovremo agire nel senso di modificare il "terreno" su cui si impiantano, ed è perciò che attueremo il trattamento con gli oligoelementi.

Lo stato di ametallosi, neologismo ideato dallo studioso francese Claude Menetrier per indicare carenze di questi elementi, comporta deficit enzimatici e squilibri metabolici che possono portare alla "malattia funzionale", cioè a quello stadio in cui la malattia non è ancora conclamata, ma si manifestano squilibri e disturbi che, se trascurati, portano alla malattia lesionale, cioè si passa da uno stato latente di malattia, a uno stato di malattia vera e propria, conclamata. Dato il ruolo fisiologico così importante degli oligoelementi, la loro somministrazione avrà logicamente grosse capacità riparatrici per molti disturbi dovuti ad una loro carenza.

Per le allergie stagionali, con manifestazioni allergiche come riniti, congiuntiviti, eccetera, l'associazione oligoterapica consigliata è quella con Manganese-Zolfo-Fosforo. Il Manganese è in oligoterapia l'elemento specifico per la diatesi allergica, e svolge un'importante azione desensibilizzante; lo Zolfo, pur non essendo un oligoelemento, in quanto appartiene agli elementi maggiori, viene spesso usato per le sue proprietà desensibilizzanti e disintossicanti; il Fosforo, anch'esso elemento maggiore presente in notevole quantità nell'organismo umano, in oligoterapia esplica una funzione di regolazione dell'eccitabilità neuromuscolare, per cui si sfrutta la sua funzione antispasmodica.

L'organismo corrispondente alla diatesi allergica risponde, col suo sistema immunitario, in maniera "esagerata" agli allergeni producendo anticorpi specifici agli allergeni stessi. Tale risposta costituisce l'insieme delle manifestazioni che ciascun soggetto allergico manifesta, quando si trovi a contatto con l'allergene, o con gli allergeni che provocano l'allergia, e che ogni allergico conosce molto bene.

Iniziando l'assunzione degli oligoelementi Manganese-Zolfo-Fosforo quando mancano alcuni mesi al momento critico per gli allergici, che in genere è la primavera con la sua abbondanza di pollini, principali elementi allergizzanti, si ottengono in molti casi risultati brillanti, nel senso che scompaiono completamente le manifestazioni allergiche; in altri casi, pur non arrivando al successo completo, si assiste ad un'importante riduzione dei sintomi. Per esempio, se un'allergia compare solitamente in aprile-maggio deve essere trattata a partire da gennaio: nella migliore delle ipotesi arrivando al periodo critico l'allergia non si manifesterà per niente, nella peggiore si assisterà ad una notevole attenuazione dei sintomi, che potranno però essere tenuti sotto controllo con un'associazione fitoterapica, ad esempio con il Ribes nero, che agirà, con la sua azione antinfiammatoria definita cortisono-simile, direttamente sul sintomo andando ad alleviare immediatamente i disturbi allergici.

In questo modo si attua una moderna Oligoterapia integrata con la Fitoterapia.

(fonte: Dott.ssa Marina Multineddu)





Olimentovis Bismuto Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante fisiologico per le manifestazioni
infiammatorie del cavo orale (tonsillite, laringite, esofagite, gastrite).
Gli sono riconosciute proprietà antinfiammatorie e analgesiche, con un'azione elettiva sulle mucose e sui tessuti linfatici. Svolge un'azione benefica e certa nelle tonsilliti e nella affezioni della gola e dell'apparato O.R.L. modulando e rinforzando le difese dell'organismo. Agisce anche negli stati dolorosi gastrici e intestinali attraverso una correzione del terreno.






Olimentovis Calcio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Svolge un ruolo fondamentale nel fisiologico processo di
mineralizzazione ossea, in molte attività enzimatiche e in numerose fasi della coagulazione del sangue.
Regola molte funzioni del nostro organismo, dal tempo di coagulazione del sangue attraverso l'attivazione della protrombina, ai processi di ossificazione, dall'eccitabilità del sistema muscolare all'inattivazione del rilascio di istamina.








Olimentovis Cromo Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Complemento nutrizionale in grado di accellerare il metabolismo. Consente di ripristinare una normale sensibilità all'insulina, con minor formazione di adipe e maggior riassorbimento del tessuto adiposo immagazzinato. Attiva tutte le funzioni fisiologiche dell'insulina. Stimola il centro ipotalamico di sazietà ed ha un ruolo nel catabolismo del colesterolo, è indicato per il controllo della glicemia e predisposizioni ad essa, iperglicemia, alterato metabolismo di glucidi e grassi, iperlipidemie ,aumento ponderale.






Olimentovis Ferro Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può essere utile come coadiuvante fisilogico nelle condizioni a rischio carenziale di ferro e nelle anemie da carenza di ferro.
Costituente essenziale del proto plasma umano, ha una doppia funzione:
• plastica come costituente dell'emoglobina accantonata come scorta sotto forma di Ferritina nel fegato e nella milza;
• catalitica come acceleratore enzimatico.
Nella sua prima funzione è preferibile associarlo all'azione catalitica di Manganese, Rame e Cobalto.






Olimentovis Fluoro Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante fisiologico, può svolgere un'attività riparativa e protettiva per i denti e può conferire
solidità alle ossa e resistenza ed elasticità ai tessuti di sostegno. Nell'adulto è indicato per le insufficienze dorsali dolorose e in generale per la iperlassità dei legamenti, è usato nei casi di consolidamento ritardato delle frattura e nei soggetti che sono affetti da carie frequenti. Infine è indicato per gli individui affetti o inclini a varici. Controindicato nelle litiasi.







Olimentovis Fosforo Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante fisiologico, regolatore dell'eccitabilità neuromuscolare, assicura la formazione, il deposito e l'utilizzo dell'energia nella cellula. Nella forma catalitica è un valido rimedio per le turbe pratirotidee essendo un caytalizzatore di tutte le funzioni connesse a queste ghiandole endocrine. Ha un'azione antispasmodica a livello nervoso, vascolare ed è uno stimolante celebrale. Ha un ruolo notevole nei metabolismo del Calcio,è utile nelle contrazioni muscolari dolorose, nelle iperriflessie tendinose, in fenomeni spasmodici con comparsa di asma.







Olimentovis Iodio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può agire favorevolmente sulla funzione tiroidea. Ne è stata constatata l'efficacia anche nelle sindromi: iper e ipo distiroidismo, dismenorree, obesità tiroidea, ipertensione arteriosa. Spesso viene associate ad altri rimedi diatesici come il Manganese (terreno artritico), il Manganese-Rame (terreno artro-infettivo), il Manganese - Cobalto (terreno neuro-artritico).

Controindicazioni:
tiroiditi autoimmuni.







Olimentovis Litio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Oligoelemento elettivo nell'
ansia cronica - depressiva.
Sperimentato ampiamente, in dose catalitica viene consigliato per l'iperansietà e per l'iperemotivita, con perdita della gerarchia dei valori o del senso critico, Ie tendenze depressive recidive, l'abulia la diminuzione delle facolta intellettive, l'insonnia degli ansiosi, le sindromi muscolari dolorose per stato di tensione e contrazione nervosa.
Coadiuvante nell'ipertensione arteriosa.







Olimentovis Magnesio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può trovare impiego nel trattamento delle manifestazioni di tipo spasmofilico:
iperemotività, ansia, tremori, ipereccitabilità.
Azione sulla contrattilità della muscolatura liscia ed in piccola parte anche su quella striata, consentendo quindi una valida azione su tutte le patologie caratterizzate dallo spasmo o al contrario dalla totale atonia muscolare.
Azione inerente le patologie caratterizzate da turbe del metabolismo calcico e fosforico.






Olimentovis Manganese Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


1° Diatesi allergica o artritica secondo classificazione di Mènètrier
Può favorire una fisiologica attività
detossificante generale. Utile nel trattamento delle manifestazioni allergiche e iperergiche.
Agisce soprattutto nelle sintomatologie artritica ed allergica. La reazione al trattamento è pronta gia all'inizio del trattamento, cosa che puo implicare la sua provvisoria sospensione ed una prudente ripresa.
L'azione del Manganese è vastissima.







Manganese-Cobalto Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


E' il complesso regolatore della diatesi neuroatritica. Questa diatesi mette bene in evidenza l'evoluzione degli stati funzionali verso gli stati patologici,conseguenti a distonia neurovegetativa.

Viene consigliato nelle manifestazioni da distonia neurovegetativa, dominata da ansia e da diminuita capacità di concentrazione e memoria. L'associazione Manganese-Cobalto è un rimedio per le persone adulte e non deve essere somministrato ai bambini.






Manganese-Rame Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può agire favorevolmente sui processi infiammatori recidivanti e persistenti. Utile per il benessere del cavo orale e delle vie aeree. E' il complesso regolatore della 2° Diatesi ipostenica o artrotubercolare. Questa diatesi si caratterizza per il senso di affaticabiltà, di fragilità allo sforzo, ipoastenia e da una predisposizione alle malattie infettive prevalentemente dell'apparato respiratorio. La sintomatologia funzionale è fatta di segni ipo.
L'attivita terapeutica e specifica per le malattie artritico-infettive.






Olimentovis Potassio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante fisiologico, può favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso.
L’uso in ampolle è comodo e la quantità è già dosata.
Tutti gli olimentovis hanno una base comune di preziosi ingredienti (metaboliti cellulari): acqua pura, fruttosio, fruttosio fosfato, equiseto, glutatione, ATP, acido gluconico, glicerina vegetale; adenina, citosina, guanina, timina e uracile (basi azotate del DNA e RNA).






Olimentovis Rame Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante alimentare nei processi infiammatori anche a livello articolare e respiratorio. Efficace e sicuro nelle manifestazioni infettive ed infiammatorie acute, nelle malattie infiammatorie croniche accompagnate da aumento della VES e in numerose altre manifestazioni patologiche, in associazione con altri oligoelementi (per esempio Manganese-Rame, Rame-Oro-Argento, Zinco-Rame). Per la sua interazione con l'Acido Ascorbico, è consigliabile associare al Rame la Vitamina C in tutti i processi infettivi acuti.





Rame-Oro-Argento Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Può essere utile in tutte le manifestazioni caratterizzate da una risposta nulla o ridotta agli stimoli e dalla compromissione dei meccanismi difensivi. Facilita la ripresa generale, riduce l'incidenza delle infezioni.
E' il complesso regolatore della diatesi anergica.
"Anergia" è la diatesi che caratterizza un' insufficienza globale di reazioni auto-difensive , una mancanza di vitalità e di capacità di adattamento dell'organismo a situazioni di stress fisico e psichico.







Olimentovis Selenio Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Utile per ostacolare i radicali liberi causa dell'invecchiamento. E' utile nella debolezza generale, con dimagrimento eccessivo, in seguito ad uno sforzo intellettuale prolungato ad eccessi sessuali o ad una malattia grave od infettiva. Utile per il trattamento di: alcolismo, stipsi, eczema, emicrania sinistra, disturbi epatici, impotenza (erezione insufficiente ed eiaculazione precoce), emicranie, nevralgie, ipertrofia della prostata, prostatite, reumatismo, uretrite cronica. L'azione del Selenio presenta molte analogie con quella dello Zolfo.







Olimentovis Zinco Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


E' l'oligoelemento essenziale della crescita, dell'integrità cellulare e della modulazione immunitaria. Può favorire il rinnovamento del tessuto cutaneo e stimolare la produzione del collagene, costituente fondamentale del tessuto osseo. Possiede un effetto regolatore dei disturbi della funzione ipofisaria. Indicato nei disturbi dell'accrescimento, della fatica o astenia, delle funzioni tiroidee, degli squilibri della cellula epatica e pancreatica, nei disturbi del sistema nervoso, dell'insufficienza del flusso mestruale.






Zinco-Nichel-Cobalto Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


E' il complesso regolatore endocrino della "sindrome da disadattamento "dell'asse ipofiso-pancreatico. Può agire positivamente sulle alterazioni del metabolismo glucidico, nel sovrappeso e nell'obesità. Contrasta la fame eccessiva. La sindrome da disadattamento che prevede l'utilizzo di Zinco-Nichel-Cobalto non è una vera e propria diatesi ma una difficoltà di adattamento delle ghiandole endocrine agli stimoli di natura ipofisaria che si riflettono con alterazioni del metabolismo glucidico.






Olimentovis Zinco-Rame Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Complesso regolatore endocrino, può agire positivamente sulle alterazioni della crescita e dei disturbi ormonali.
La sindrome da disadattamento che prevede l'utilizzo di Zinco-Rame non è una vera e propria diatesi ma una difficoltà di adattamento delle ghiandole endocrine agli stimoli di natura ipofisaria che si riflettono a livello genitale e surrenalico anche in seguito a stress.
L'associazione Zinco-Rame è un regolatore ormonale e corregge le insuffcienze neuro-ormonali.






Olimentovis Zolfo Dr. Giorgini
30 ampolle da 2 ml
Prezzo: € 16,00


Coadiuvante fisiologico con azione detossificante e di drenaggio cutaneo. E' un complemento importante del Manganese in tutti gli stati artritici, è il trattamento catalitico delle turbe epato-biliari ed è un desensibilizzante universale. E' indispensabile alla vita della cellule, svolge una spiccata azione nelle affezioni respiratorie, della pelle ed è un disintossicante. Contenuto negli aminoacidi metionina, cistina, cisteina e taurina, è un'importante costitutivo di proteine organiche quali melanina, eparina,insulina...





LES RIBES NIGRUM 50 ml
Prezzo: € 12,00


Utile per favorire il fisiologico benessere delle mucose e delle alte vie respiratorie.

Ingredienti
Acqua, alcool, glicerolo, macerato di Ribes nigrum (Ribes nero) gemme 10%, miele.

Assumere 25 gocce 3 volte al giorno, salvo diversa indicazione del medico.



L' interesse per questo arbusto appartenente alla Famiglia delle Saxifragaceae è legato alle proprietà terapeutiche delle sue gemme, che contengono principi in grado di stimolare la corteccia surrenalica a rilasciare sostanze ad azione antinfiammatoria e antiallergica molto spiccata, comportandosi quasi come un cortisonico naturale (effetto cortison-like), senza avere però lo stesso profilo di tossicità.






Ribes nigrum ERBAVITA
Flacone 60 perle
Prezzo € 13,00


L'olio di semi di Ribes, grazie all'elevato contenuto di acidi grassi essenziali della serie Omega 3 ed Omega 6, è utile per favorire il controllo dei livelli fisiologici di trigliceridi e colesterolo e per mantenere un buono stato di salute.
Ingredienti: Olio di semi di Ribes (Ribes nigrum) raffinato, titolato al 14% min. in acido gammalinolenico (GLA) ed al 43% min. in acido linoleico, gelatina alimentare, agente di resistenza: glicerolo, acqua.
Modo d'uso: si consiglia di assumere 3-4 perle al giorno, con abbondante acqua.


APPLICAZIONI DESCRITTE IN LETTERATURA E USI TRADIZIONALI:
Iposurrenalismo in quadro tipicamene ipostenico o anergico; sindromi allergico-infiammatorie acute e tendenzialmente cronicizzanti; astenia da stress. Arteriti; ipotensione; mononucleosi; gastriti; coliti; disfagie; epatiti; pancreatiti; patologie delle vie respiratorie; sindromi reumatiche; artriti e artrosi; disturbi prostatici; dermatiti; dermatosi; iposurrenalismo; allergie respiratorie ed epitelio-mucose; astenie psico-fisiche..




RIBES COMPOSTO GOCCE 50 ml
Prezzo: € 13,00



La congestione nasale cronica rappresenta un disturbo relativamente comune nella popolazione aduha. Essa determina una difficoltà a respirare attraverso il naso: il paziente è così costretto a respirare attraverso la bocca con conseguente eccessiva secchezza e compromissione della qualità del sonno. L’ostruzione, che tutti prima o poi hanno sperimentato in occasione di un banale raffreddore, può rappresentare la conseguenza di diverse condizioni.



Quando, a causa di un’infiammazione cronica, come per esempio una rinite allergica o una rinite vasomotoria, la mucosa si ispessisce si crea un’ostruzione al passaggio dell’aria. L’infiammazione cronica determina infatti un aumento della permeabilità dei vasi presenti nel rivestimento interno del naso con conseguente passaggio di liquidi e imbibizione dei tessuti.

RIBES NERO
Il
gemmoderivato possiede una marcata azione antinfiammatoria, antiallergica e sinergizzante nei confronti di altri gemmoterapici cui spesso viene associato. L’utilizzo del gemmoderivato è indicato nelle manifestazioni cliniche in cui è necessario stimolare la corteccia surrenale, come nelle manifestazioni allergiche, in quelle di natura infiammatoria generali e locali, in particolare a carico dell’apparato locomotore, ma anche dell’apparato respiratorio, digestivo e urinario. L’attivitì antinfiamamtoria attribuita al gemmoderivato è sostenuta, oltre che dall’azione cortison-like, anche dai flavonoidi che si oppongono alla liberazione delle sostanze proflogogene e che, grazie all’azione vitamino-simile, determinano un miglioramento del microcircolo e quindi della vascolarizzazione locale.


ROSA DI MACCHIA

Le gemme di Rosa canina vengono ampiamente utilizzate in quanto risultano molto efficaci nella prevenzione e nel trattamento delle patologie infettive a carico dell’
apparato respiratorio (rinofaringiti, otiti, tonsilliti). L’uso delle gemme di Rosa canina può aiutare in questi casi ad aumentare le difese dell’organismo ed è quindi importante iniziarne la somministrazione per tempo, in auturmo, e mantenerla, se pur a cicli, per tutto l’inverno.




ABETE BIANCO

Abies pectinata risulta essere particolarmente indicato per l’azione di
sostegno a carico delle vie aeree superiori e per l’azione trofìca a livello dell’apparato scheletrico. Eccellente rimineralizzante, è la gemma che favorisce l’equilibrio minerale e la fissazione del calcio nelle ossa. Le gemme di Abete bianco presentano un organotropismo elettivo nei confronti del tessuto linfatico, equilibrandone la funzionalità, e sono particolarmente indicate nelle infezioni recidivanti delle vie aeree superiori.


vedi anche gli altri Estratti Spagirici



Camu-camu: un super-alimento dall'Amazzonia!

CAMU-CAMU
(Myrciaria dubia H.B.K.)

90 capsule da 280 mg
di estratto secco standardizzato di puro Camu Camu
Prezzo € 18,00


Si consiglia l'assunzione di 2-3 capsule al giorno prima dei pasti.

Flacone Camu Camu polvere 100 gr
Prezzo € 30,00


Si assume nella dose di 1 cucchiaino da caffè al giorno, diluito in succo di frutta, acqua o frullati, prima della colazione.

Il frutto di Camu-camu è conosciuto per il suo contenuto incredibilmente elevato di vitamina C. Non ci sono altri alimenti che contengono tanta vitamina C quanto il camu-camu. Ma oltre alla vitamina C, il frutto di camu-camu contiene numerosi altri nutrienti...




L’elevato concentrazione di vitamina C presente nel Camu-camu rende ragione delle proprietà di questo frutto:


ANTIOSSIDANTE IMMUNOSTIMOLANTE
NEUTRALIZZA NUMEROSE SOSTANZE INQUINANTI
ANTI STRESS
PREVENZIONE DEI DISTURBI DA RAFFREDDAMENTO


Principio attivo

Camu-camu: estratto di Myrciaria dubia (camu-camu) standardizzato nel contenuto di vitamina C.

Campo di applicazione

Come integrazione di un’alimentazione funzionale ad una sana vita moderna.

Modo e tempo di assunzione

Si consiglia l’assunzione di 1-2 capsule al giorno a colazione per almeno un mese

Camu-camu è utilizzato principalmente per i suoi frutti commestibili. Il frutto di Camu-camu è conosciuto per il suo contenuto incredibilmente elevato di vitamina C. Non ci sono altri alimenti che contengono tanta vitamina C quanto il camu-camu. Ma oltre alla vitamina C, il frutto di camu-camu contiene numerosi altri nutrienti...


Camu-camu è un arbusto della foresta pluviale peruviana e brasiliana.

Camu-camu è utilizzato principalmente per i suoi frutti commestibili. Il frutto è altamente acido e può essere apprezzato solamente in ricette dove venga diluito o venga aggiunto dello zucchero. Viene spesso preparato in spremute, gelati, dolci. Ma il frutto in polvere può essere anche preparato in capsule. Il frutto di Camu-camu è conosciuto per il suo contenuto incredibilmente elevato di vitamina C. Come senz'altro saprete, la vitamina C naturale (non sintetica) è un antiossidante utile a prevenire non solo raffreddori e influenza, ma anche il danneggiamento del DNA cellulare ad opera dei radicali liberi responsabile di molti disturbi.

Non ci sono altri alimenti che contengono tanta vitamina C quanto il camu-camu. Generalmente, le arance hanno un contenuto di vitamina C pari a 1000ppm e, alle volte, di 3000-4000ppm (anche se è poco frequente, soprattutto considerata la coltivazione intensiva). Il frutto di camu-camu può avere una concentrazione di vitamina C pari a 50000ppm o 2g per 100g di frutto. Ciò significa che
il frutto di camu camu fornisce 50 volte più vitamina C di un'arancia. La vitamina C non è comunque il solo nutriente di cui è ricco questo frutto. Contiene amminoacidi, ad azione energizzante, come la serina, la valina e la leucina, ed un’elevata concentrazione di bioflavonoidi. Rispetto ad un’arancia, ad esempio, contiene 10 volte la concentrazione di ferro, 3 volte quella di niacina ed il 15% in più di fosforo.


Le principali proprietà di Camu-Camu


Numerose ricerche hanno dimostrato come camu-camu abbia caratteristiche di:

  • Antivirale: aiuta a combattere i virus che attaccano il sistema immunitario
  • Anti-artritico: aiuta a ridurre le infiammazioni e, quindi, allevia il dolore associato all'artrite
  • Anti-aterosclerotico: aiuta a prevenire l'aterosclerosi e la formazione di placche sulle arterie
  • Anti-depressivo: fra le varie cause possibili della depressione, c'è anche la malnutrizione e, quindi, l'alto apporto nutrizionale di camu-camu può essere utile anche in questi casi
  • Aiuta a combattere le gengiviti
  • Aiuta a proteggere da molti disturbi del fegato, oltre a fornire un supporto alla funzione disintossicante del fegato
  • Anti-ulceroso
  • Anti-herpes


Camu-camu e vista
Camu-camu è considerato un alimento protettivo utile nei casi di cataratta. Ovviamente ciò non significa che camu-camu sia una sorta di cura miracolosa per ogni paziente che soffre di cataratta, piuttosto che è un frutto da provare per chi soffre di questo disturbo della vista. L'alto contenuto di vitamina C in camu-camu sembra inoltre essere protettivo anche contro il glaucoma.

Camu-camu e sistema nervoso e cervello
Le proprietà antiossidanti che gli derivano dalla vitamina C fanno sì che camu-camu sia potenzialmente protettivo per i disturbi neurodegenerativi del cervello, come ad esempio la demenza e l'Alzheimer.
Ovviamente, camu-camu non è il solo alimento che può aiutare ad aumentare la performance cerebrale. E' risaputo che, oltre alla vitamina C, per la salute cerebrale sono essenziali gli acidi grassi omega-3 contenuti, ad esempio, nelle noci.
Alcuni individui, dopo aver bevuto un infuso di frutto di camu-camu, hanno riportato una maggiore lucidità mentale. Ciò sarebbe rapportabile al fatto che molti degli elementi fitochimici di camu-camu sembrano essere in grado di proteggere il cervello dal danneggiamento ossidativo e dalle tossine che circolano attraverso il nostro sangue.

Camu-camu e fertilità

Il frutto del camu-camu aiuta anche a promuovere la fertilità. L'impressionante aumento della sterilità di molte coppie in questi ultimi anni, sembra essere causato sia da una cattiva alimentazione, sia dalla scarsa protezione dalle tossine a cui si è continuamente esposti attraverso i cibi e l'ambiente.
Il frutto di camu camu può aiutare a proteggere l'organismo da queste tossine, potenziando conseguentemente le speranze di concepimento

Camu-camu e infiammazioni

È stato dimostrato che camu-camu ha un effetto antinfiammatorio. L'infiammazione non colpisce solo chi soffre di artrite, ma è un problema sistemico che può colpire l'intero organismo e tutti gli organi. La vitamina C è un ottimo supplemento nutrizionale con proprietà antinfiammatorie e, di conseguenza, grazie all'elevato contenuto di vitamina C, il camu-camu può essere considerato un coadiuvante contro le infiammazioni.

Tuttavia, la vitamina C da sola non basta a combattere le infiammazioni, ma può rientrare in un programma nutrizionale che includa altre bevande, erbe, e cibi dalle proprietà antinfiammatorie. Inoltre, nel caso di infiammazioni, si ricorda che è importante evitare, per quanto è possibile, i cibi che possono potenziarla come zucchero raffinato, farina, fritti e oli vegetali ricchi di acidi grassi omega-6 (come l'olio di soia o l'olio di grano).

Camu-camu e mal di testa

Camu-camu ha dimostrato un effetto positivo sull'emicrania. Camu-camu è infatti un frutto dalle proprietà neuroprotettive e, quindi, può essere d'aiuto a diminuire l'incidenza dell'emicrania.

Camu-camu e cancro
Camu-camu ha anche mostrato proprietà anti-mutageniche, vale a dire che potrebbe essere d'aiuto nel prevenire le mutazioni genetiche coinvolte nello sviluppo dei tumori.

Camu-camu e morbo di Parkinson

Una delle caratteristiche più straordinarie di camu-camu è la sua azione nei casi di morbo di Parkinson. Sebbene, come già detto, camu-camu non curi la malattia, tuttavia può essere considerato un ottimo integratore alimentare in grado sia di aiutare a ridurre la progressione della malattia, sia di proteggere potenzialmente dallo sviluppo della stessa.

Camu-camu e infezioni
Camu-camu ha proprietà antisettiche, ovvero uccide i batteri. Spremere il frutto di camu-camu su una ferita, ad esempio, aiuta a prevenire lo sviluppo delle infezioni.

Camu-camu e pressione arteriosa

È stato dimostrato che camu-camu ha proprietà ipotensive. La spiegazione più probabile per questa azione è che la vitamina C, combinata al contenuto di minerali di camu-camu, aiuti a rilassare i vasi sanguigni dell'organismo. I vasi sanguigni risulterebbero più flessibili e, quindi, si abbasserebbe la pressione arteriosa.

Approfondimento camu-camu



QUERCITINA COMPLEX 50 capsule
Prezzo: € 29,90

problemi respiratori, herpes, virus, infiammazioni cutanee.... la temono parecchio!

La quercetina è uno dei più attivi flavonoidi, i composti che conferiscono a piante e frutta i brillanti colori rosso, blu. Assai diffusa in natura, è presente in buona concentrazione nei semi e nella buccia di frutta e verdura, nella corteccia di alcune piante ed anche in alcune bevande come vino, tè e cioccolata.

Negli studi sperimentali la Querecetina si è dimostrata uno dei flavonoidi più attivo risultando utile nel sostenere le fisiologiche difese dell’organismo in caso di allergie e nel favorire i normali meccanismi di detossificazione del fegato.
La quercetina se assunta insieme alla vitamina C è efficace nella cura del raffreddore comune e ha anche un'attività antivirale contro la poliomielite, i reovirus, i virus Coxsackie e i rinovirus.
I bioflavonoidi sono sostanze antiinfiammatorie, esplicano azione antispasmodica e immunomodulante, sono utili per rafforzare i capillari e possono contribuire a prevenire l'influenza.

I bioflavonoidi si sono rivelati efficaci nel trattamento della fragilità capillare, e si è riscontrato che riducono al minimo le contusioni che si verificano negli sport da contatto, nelle persone predisposte agli ematomi ed in quelle ipertese.

Alcuni terapeuti, sulla base dei dati di letteratura,
suggeriscono l'uso di quercetina in caso di allergie, problematiche respiratorie, situazioni infiammatorie cutanee, accumulo di acido urico, infiammazioni intestinali e nelle complicanze del diabete. La quercetina possiede inoltre dimostrate proprietà antivirali.

La Quercitina è un antiossidante noto per la sua elevata capacità di combattere i
radicali liberi inibendo gli enzimi ciclossigenasi e lipossigenasi e quindi riducendo la produzione dei principali mediatori infiammatori: istamina, bradichinina e PGE2. La Quercitina inibisce inoltre la produzione di istamina stabilizzando i basofili ed è quindi efficace nel trattamento delle malattie allergiche, in particolar modo ha un’azione diretta sulle mucose del tratto intestinale riducendo le reazioni agli allergeni alimentari. Uno studio longitudinale su 809 uomini seguiti per 5 anni ( Lancet, 23 octobre 1993; 342: 1007-11) mostra che un consumo elevato di Quercitina riduce di un terzo il rischio cardiovascolare globale.

L'assorbimento e l'attività della quercetina sono potenziate dalla presenza di bromelina, un enzima digestivo, che favorisce una corretta assimilazione della quercetina
.


COMPONENTI: ingredienti (per 1 cap. veg.):

MODALITA' D'USO: deglutire 1 capsula vegetale al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto.

CONFEZIONE: confezionato in bottigliette da 50 capsule vegetali.

AVVERTENZE: poichè contiene bioflavonoidi non assumere in gravidanza.

Non superare la dose consigliata.

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.








RESPIRPLUS RE.NA.CO.
Confezione da 60 capsule
Prezzo € 20,00

Si consiglia l’assunzione di 1 capsula al mattino e una alla sera


I problemi respiratori stanno diventando sempre più frequenti nella popolazione italiana. Senza dubbio la qualità dell’aria che respiriamo diventa sempre peggiore. Inoltre le polveri sottili e altri fattori inquinanti stanno sempre più avvelenando l’aria che respiriamo. Il nostro organismo è sempre più bombardato da nuove sostanze chimiche davanti alle quali il nostro sistema immunitario cerca di reagire entrando in un continuo stato di allarme. Non deve quindi sorprendere se i disturbi respiratori siano in aumento esponenziale. Bronchiti acute, croniche e recidivanti, asma bronchiale, per parlare solo dei disturbi più frequenti che colpiscono sempre più noi e i nostri figli.

Oramai un bambino su cinque in età scolare soffre di un qualche disturbo respiratorio che in qualche maniera ha una componente allergica. Davanti a questa situazione e all’obbligo di vivere in un ambiente sempre più inquinato è evidente che le normali misure igieniche non bastano.

Per questo RESPIRPLUS,
l’integratore alimentare studiato appositamente per affrontare i problemi respiratori che l’inquinamento moderno ci obbliga a sopportare soprattutto nell’ambiente urbano. RESPIRPLUS basa la sua elevata efficacia innanzitutto su una marcata azione antinfiammatoria, che senza deprimere il sistema immunitario, è particolarmente efficace a livello del tessuto bronchiale. Tale azione è principalmente dovuta alle proprietà di due piante medicinali della tradizione ayurvedica: la Boswellia serrata e l’Adathoda vasica.



Il Noni è la pianta sacra degli sciamani polinesiani, le scoperte fatte dai ricercatori su questa pianta, hanno messo in moto un’incredibile serie di eventi.

Le popolazioni della Polinesia utilizzano il Noni dalla notte dei tempi per migliorare il proprio benessere generale. Il Noni contiene in modo naturale vitamine, minerali, oligoelementi, alcaloidi benefici, cofattori, steroli e aminoacidi.

Grazie alle moderne tecniche di estrazione, oggi è possibile apprezzare gli effetti benefici di questo straordinario prodotto. 

Per quanto riguarda le difese immunitarie il Noni aumenta la funzionalità delle cellule Natural Killer (N.K.) in persone con sistema immunitario normale e ancor di più quando questo sia compromesso (sindrome da immunodeficienza e da stanchezza cronica).

Il dr. Hirazumi ha inoltre dimostrato un indiretto rafforzamento del sistema immunitario grazie al potenziamento dell’attività dei macrofagi e dei linfociti, che ci proteggono dalle infezioni e dalle sostanze estranee.

Alcuni studi dimostrerebbero in particolare una stimolazione dell’attività dei linfociti-T. La xeronina è inoltre capace di stimolare nel Sistema Nervoso Centrale la secrezione di endorfine, potenti analgesici fisiologici: si spiegano in tal modo le proprietà analgesiche tradizionalmente conosciute. Sempre nel S.N.C. stimola la produzione di melatonina, la cui funzione antiradicalica e immunostimolante è ben nota. La notevole presenza di vitamina C e selenio, antiossidanti e antiradicali liberi, sinergizza le suddette azioni protettive e immunostimolanti. 



NONI CAPSULE ERBAVITA
Confezione da 60 opercoli
€ 14,00

La somministrazione in capsule evita la "sofferenza" dell'ingerire un succo dal sapore sgradevole che può essere difficoltoso per i palati più delicati.

La dose consigliata è di 2 capsule al giorno preferibilmente alla mattina prima della colazione.

Gli effetti rispetto al succo sono leggermente più ritardati in quanto ci vuole più tempo per far si che tutti i principi attivi del Noni vengano sprigionati all'interno del nostro organismo.


Produce effetti unici antidolorifici ed antinfiammatori.

Regola la funzione cellulare e la rigenerazione cellulare delle cellule danneggiate. Poiché il Noni sembra operare a livello cellulare di base, è utile per una grande varietà di condizioni. Elimina e lotta contro molti tipi di batteri, come E. Coli.

Stimola la produzione delle cellule T nel sistema immunitario. (Le cellule T svolgono un ruolo chiave nello sconfiggere ed annientare le malattie).
Inibisce la crescita dei tumori cancerosi. Il damnacanthale, un composto trovato nella Morinda Citrifolia fu scoperto per inibire la funzione precancerosa. Genera proprietà adattogeniche.
Stimola ed intensifica il sistema immunitario, compresi i macrofagi e componenti linfocitari vitali dei leucociti e dei meccanismi di difesa naturale del corpo.

Approfondimenti:
Dalla Polinesia il miracolo della natura
Articoli sul NONI
NONI miracolo della natura







NONIVITAL SUCCO 500ml
Prezzo: € 24,80


Il succo puro di Morinda citrifolia, proposto da Vividus nella sua linea Noni, non ha bisogno di presentazioni. È un concentrato di principi attivi e di nutrienti, che hanno il potere di fortificare le difese dell'organismo e di contrastare i principali aggressori della salute. Oggi, grazie alla ricerca

Vividus, le
straordinarie virtù del succo puro di Noni si sono unite ai benefici effetti dell'uva rossa, per dare vita a una formulazione esclusiva.

Noni Vital Vividus è un prodotto originale e genuino perché a base di succo puro del frutto fresco di Noni (92%) e di succo concentrato di uva rossa (8%).
È certificato biologico, non contiene coloranti, conservanti, zuccheri aggiunti e non è diluito con acqua.

NoniVital Vividus è consigliato per il suo effetto immunomodulatore e per contrastare la depressione, i dolori articolari e muscolari, l'herpes simplex ricorrente e l'herpes zoster. Inoltre, grazie alla presenza dell'uva rossa, svolge una forte azione antiossidante, anticolesterolo e vasoprotettrice.

Noni Vital Vividus è proposto in bottiglia da 500 ml e se ne consigliano 2 cucchiai da tavola due volte al giorno lontano dai pasti con un pò d'acqua. "Dulcis in fundo", ha un sapore gradevole che ne facilita la somministrazione.

Due pillole di… scienza!

  • Il dott. R. Heinecke ha scoperto nel succo di Noni la presenza di una sostanza chiamata "proxeronina", precursore della xeronina, enzima a cui viene attribuito un ruolo fondamentale nel metabolismo cellulare, per cui è ritenuta in grado di influenzare molteplici attività fisiologiche. Agendo, in definitiva, come forte stimolante psicofisico. ("The pharmacologically active ingredient of Noni" - Bulletin of the National Tropical).
  • Un pool di ricercatori (A. Castilla, A. Davalos, J.L. Teruel, ecc.) ha dimostrato che l'assunzione di succo di Uva Rossa e vitamina E determinano una riduzione del livelli di colesterolo e di ApoB, l'enzima responsabile del trasporto di colesterolo nei tessuti. ("Comparative effects of dietary supplementation with red grape juice and vitamin E on production of superoxide…" - American Journal of Clinical Nutrition).

IL LAPACHO, UN VALIDO AIUTO PER CANDIDOSI, DISBIOSI INTESTINALE, INTOLLERANZE ALIMENTARI E ALLERGIE



Recenti ricerche hanno dimostrato che il Lapacho (tabebuia impetiginosa) è efficace nella riduzione di infiammazioni, dolori ed impurità, nella funzione antimicrobica, antiparassitaria ed antifungine, stimola il sistema auto-immunitario.

ll Lapacho (Tabebuia impetiginosa) è un’ albero sempre verde, originario delle foreste pluviali dell’ America Latina, ma cresce ad altitudini in cui poche piante possono sopravvivere e dove l`atmosfera ha un elevato contenuto di ozono come le montagne del Paraguay, Argentina, Brasile e le zone montagnose della Bolivia e del Perù. Il Lapacho ha così sviluppato un sistema enzimatico, unico in natura, che, attraverso un considerevole numero di passi intermedi, permette alla pianta di resistere agli attacchi ossidativi dell`ozono ed alla formazione dei radicali liberi.
Questo suo potere antiossidante, sviluppato nel corso dei secoli, ha selezionato le sostanze vegetali e gli oligoelementi necessari a questo scopo, per cui il Lapacho è uno scrigno che contiene un tesoro per l`uomo:
il sistema antiossidante, e quindi antidegenerativo, più potente, totalmente biodisponibile, esistente in natura..........

Gli indigeni sudamericani raccolgono da migliaia d’anni la parte interna della corteccia di un albero chiamato appunto Lapacho (Tabebuia Avellanadae). Questo albero che cresce nelle foreste amazzoniche e nelle montagne di Paraguay, Argentina e Brasile ha la particolarità che la sua corteccia appena tolta ricresce molto velocemente senza arrecare alcun danno alla pianta stessa.

Recenti ricerche hanno dimostrato che il Lapacho è efficace nella riduzione di infiammazioni, dolori ed impurità, nella funzione antimicrobica, antiparassitaria ed antifungine, stimola il sistema auto-immunitario, ha un’azione antiossidante con un utilizzo simile a quello dell’Echinacea e del Ginseng e non contiene caffeina.

Questa pianta contiene
grandi speranze per l`effettivo trattamento di alcuni tumori, tra cui la Leucemia, della Candida e di altre fastidiose infezioni, così come di malattie debilitanti (incluso l`artrite) e una moltitudine di altri disturbi.

Il Lapacho può essere usato periodicamente come prevenzione durante la stagione fredda e tutte le volte che la possibilità di infezioni è elevata. La nostra salute sia fisica che mentale dipende esclusivamente dallo stato dei liquidi del nostro corpo e cioè sangue, linfa e liquidi cellulari che se vengono danneggiati portano i nostri organi ad ammalarsi.

La maggior parte delle cause delle malattie vanno ricercate nella contaminazione e avvelenamento dei liquidi del nostro corpo dovuto a una nutrizione non corretta e a un modo di vivere sbagliato; infatti la cattiva alimentazione, il digiuno prolungato e l`uso di troppa carne portano lo stomaco e l`apparato digerente in generale a uno stato di affaticamento tale per cui si ha un calo della forma fisica.

Attraverso una cattiva digestione, dovuta anche al mangiar in fretta, si arriva alla formazione di feci dure e ad un aumento dei microbi parassiti che con la produzione dei loro veleni alterano la flora intestinale; per cui in un certo senso l`intestino diventa la fabbrica dei veleni per il nostro corpo che poi raggiungono il fegato ed entrano nelle cellule di tutto l`organismo. E` quindi necessario disintossicare l`organismo e ripristinare la flora batterica.

Il Lapacho
è una delle piante migliori per la purificazione dell`organismo, senza richiedere un grosso dispendio di energia; esso infatti aiuta a ristabilizzare le difese del proprio corpo rafforzando il sistema immunitario.

Il nostro corpo è, almeno apparentemente, insensibile agli agenti patogeni e ai materiali velenosi che però giornalmente disturbano l`equilibrio dell`organismo. Esso è anche in grado di sviluppare anticorpi, se necessari, ma la vera difesa è data dalla salute che è strettamente legata al corretto funzionamento del fegato, reni e sistema linfatico.

II Lapacho è per il fegato e il sistema linfatico la pianta migliore, mentre i reni possono migliorare la loro attività con Solidago, Ortosiphon, Barbe del mais e altre piante, arrivando cosi a ridurre il rischio di malattie.
Ricordiamo che le piante ad azione purificante e disintossicante spesso sono più efficaci di qualsiasi altra terapia.

Il Lapacho contiene anche una speciale combinazione e concentrazione di sali minerali abbastanza rari o elementi in tracce: calcio, magnesio, fosforo, zinco, cromo, silicio, manganese, molibdeno, rame, ferro, potassio, sodio, cobalto, boro, oro, argento, stronzio, bario, nichel.

II Lapacho può essere utilizzato nelle
infiammazioni della prostata, diabete, infiammazioni midollari, morbo di Parkinson, reumatismo, vene varicose, problemi di pelle, anemia, arteriosclerosi, asma, bronchite.

Il Lapacho
rafforza il sistema immunitario e può essere consigliato a tutti, poiché con esso il fegato e il sistema linfatico raggiungono condizioni ottimali, senza sforzi e senza effetti collaterali.

Mentre non ci sono dubbi che il Lapacho sia altamente tossico per molti vari tipi di virus, batteri, funghi, parassiti e altri tipi di organismi, questa sostanza sembra non possedere alcun tipo di tossicità significativa per le cellule umane sane.


Lapacho® Di Leo 30ml
Tintura madre spagirica
Prezzo: € 33,00

Lapacho® Di Leo 50ml
Tintura madre spagirica
Prezzo: € 49,00

Caratteristiche: Antiossidante. Utile per contrastare i processi di invecchiamento cellulare e gli effetti dannosi sulle strutture cellulari cutanee indotti dai radicali liberi. E' adatto a tutti coloro che sono interessati ad aumentare la protezione degli antiossidanti per difendersi dal danno provocato dai radicali liberi causato da stress, alcolici, esposizione al sole (radiazioni UV) o zone altamente inquinate.


Composizione: Acqua, alcol, estratto di Tabebuja Impetiginosa corteccia 15%
( Lapacho).

Consigli d'uso: per almeno sei mesi: 21 gocce in acqua tre volte al dì, prima dei pasti.
Mantenimento: 7 gocce in acqua tre volte al dì, prima dei pasti.

Approfondimento 1
Approfondimento 2
Approfondimento 3

PVB® 7 Di Leo Broncallerg Plus 50ml
Prezzo: € 17,80


Broncallerg-Plus, PVB® 7 è un coadiuvante per reazioni allergiche alle vie respiratorie


PVB®7 favorisce i meccanismi preposti al mantenimento delle difese immunitarie e l’attività riguardante la funzione respiratoria in condizioni ambientali avverse che possono favorire reazioni allergiche.
Coadiuvante in caso di reazioni allergiche, spasmi e muco non espettorato dell'apparato respiratorio, dovuti a inalazioni di allergeni presenti in natura ma anche di inquinanti, alimenti non tollerati e farmaci che possono disturbare la funzione immunitaria.


Composizione: Alcool, acqua. Estratti di: SALVIA foglie, ROSMARINO foglie, ELICRISO sommità fiorite, TIMO foglie, MELISSA foglie e fiori.
Consigli d’uso: La dose consigliata per un’eventuale esigenza di integrazione della dieta è: 30 gocce per 3 volte al giorno, in mezzo bicchiere di acqua 10 minuti prima dei pasti.



MQC
La confezione è da 50 capsule.
Prezzo: € 14,80


E' una formula composta da Msm, Coenzima Q10 Ultrasome e vitamina C.

Msm è il metilsufonilmetano, un composto organico che contiene zolfo, presente in natura (legno, crocifere, latte, latticini, frutta, carne e pesce) e nell’uomo in associazione con la vitamina C, che conferisce una maggiore forza, e il coenzima Q10, che è un potente antiossidante.
Per produrre cellule sane, l’organismo umano richiede un apporto costante di zolfo e l'Msm è sicuramente il composto più biodisponibile, inoltre esso permette alle cellule di essere più permeabili, riuscendo così con maggiore facilità a eliminare i rifiuti tossici dall’organismo.

Livelli bassi di Msm portano a stati di affaticamento, depressione, sensibilità elevata, stress psico/fisico e comparsa di malattie autoimmuni.


L'attività di questo prodotto trova il suo impiego in diverse situazioni: lupus, artrite, artrite reumatoide, russare cronico, diabete, acidità di stomaco, allergie ambientali, da cibi, dolori cronici, di denti, herpes zoster, nevralgie, distorsioni, mal di testa, emicrania, problemi di pelle, scottature solari, acne, capelli e unghie fragili, è utile per il recupero delle energie muscolari negli sportivi (soprattutto nella sindrome da affaticamento dopo uno sforzo),  crampi, bruciori di stomaco, iperacidità, forme di rinite, debolezza polmonare, ulcere, colite, costipazione, lesioni oculari, sindrome del tunnel carpale, aiuta nella circolazione, è un ottimo antiossidante e aiuta la disintossicazione dell'organismo, ha un'azione antiparassitaria, oltre che una marcata attività antimicotica e antibatterica.
La carenza di zolfo può ridurre la produzione di insulina, pare quindi che l’Msm bilanci anche la concentrazione di zucchero nel sangue e normalizzi l’attività pancreatica.
Quanto alla sua tossicità, questo prodotto è considerato una delle sostanze meno tossiche in biologia, simile all’acqua.

Approfondimento Coenzima Q10 in CURIOSITA’ (quando la natura e la scienza si incontrano) clicca qui



Irivist Occhi Gocce Oculari
Confezione: 15ml
per occhi arrossati, stanchi
Prezzo: € 5,50


Irivist Occhi Gocce Oculari con estratti vegetali di Camomilla, Calendula, Eufrasia. Ideale come coadiuvante in caso di occhi arrossati, stanchi; forma un film protettivo sull'occhio, in grado di contrastare l’azione di fattori esterni quali smog, polvere, vento, pollini ecc., prevenendo ed attenuando così le sensazioni fastidiose di prurito, bruciore e stanchezza

Irivist è formulato così da avere un
pH ottimale (pH:7.2) per l’occhio e i suoi eccipienti hanno una azione funzionale molto importante sulla detergenza dell’occhio. I destrani, infatti, formano una leggera pellicola che richiama acqua aumentando così la pulizia dell’occhio stesso.

Istruzioni: applicare più gocce più volte al giorno o quando si sente l’esigenza.






PROTOCOLLO PARTICOLARE DI APPLICAZIONE CONTRO ALLERGIE (POLLINI-GRAMINACEE)




- una coppia di cerotti ICEWAVE nelle fossette sopra la clavicola (bianco a destra);
- un cerotto
GLUTATIONE sul punto CV22, alla base del collo, nella depressione fra le
clavicole.

Riduzione della lacrimazione (glutatione) e miglioramento capacità di respirazione (Icewave). La posizione descritta dei dispositivi antidolore Icewave non corrisponde a punti precisi di agopuntura, ma è stata individuata con la pratica e con l'esperienza.

Utile anche in caso di raffredore, mal di gola, abbassamento di voce...

Un altro protocollo per le allergie, che corrisponde ai punti di agopuntura, prevede una coppia di dispositivi
ENERGY su POLMONE 1 ed un dispositivo GLUTATIONE sempre sul punto CV22.


PER SAPERNE DI PIU' SUI DISPOSITIVI LIFEWAVE CLICCA QUI




Dalle radici al suo frutto: l’albero farmacista svela le sue molteplici proprietà



La naturale crescita di questo meraviglioso albero e la sua spontanea produzione di frutti, lo posizionano all’interno di un ciclo di vita dove l’uomo non interviene in alcun modo se non nella parte finale della raccolta e nella trasformazione della sua polpa. Questo fa sì che a seguito di ispezioni effettuate da organi competenti il Baobab sia stato considerato idoneo alla certificazione per il biologico.

Questa certificazione, al fine di garantire al consumatore un prodotto veramente naturale, viene realizzata su due livelli: il primo che certifica la raccolta e l'importazione del frutto da zone controllate ed il secondo che garantisce che i passaggi di trasformazione non vadano ad influire su questo ciclo.

L’assenza di trattamenti chimici per il suo trattamento e per la conservazione, la sua naturale disidratazione una volta giunto a maturazione e l’assenza di trattamenti termici per la trasformazione, fanno in modo che tutte le peculiarità descritte precedentemente siano preziosamente conservate all’interno del prodotto e mantengano inalterate le proprietà nutritive.


Solo la combinazione di tutti questi aspetti permettono al prodotto trasformato di ottenere la doppia certificazione che il consumatore può riconoscere grazie all’inserimento della dicitura “Agricoltura Biologica” sulla confezione, a tutela di tutte le sue proprietà nutrizionali e dei suoi benefici.



BAOBAB BIO RICARICA 300 gr.
Prezzo: € 30,00

Il Baobab (Adansonia digitata) è conosciuto per le sue molteplici proprietà benefiche:

  • ha un alto contenuto in vitamina C e in fibra, sostiene in caso di affaticamento, agevola l'assorbimento di minerali (calcio e ferro), regola l'intestino ed è utile agli sportivi nei momenti di elevato stress psicofisico. Completamente naturale. Senza conservanti.


Lavorazione:

La farinosa polpa del frutto, ottenuta tramite separazione meccanica, non contiene nessuna sostanza chimica o vegetale estranea al frutto, nessun agente conservativo e non subisce nessun trattamento termico.
La polpa del frutto di Baobab, una volta giunta a maturazione, si presenta già naturalmente disidratata e racchiusa nel suo naturale involucro legnoso.

Modo d'uso:
assumere 1 o 2 volte al giorno. 2 cucchiaini di prodotto disciolto in acqua, succo di frutta, thè o altro.




RICARICA POLPA GUSTO CLASSICO 150 gr.
Prezzo: € 17,50




TAVOLETTE MASTICABILI 60 (57 gr.)
Prezzo: € 8,50

La polpa, estratta dal guscio dei frutti di baobab, è ricchissima di fibre, vitamine, minerali ed aminoacidi. L’assunzione di circa 5 grammi al giorno sono utili a mantenere lo stato di benessere dell'organismo, in quanto regolarizza l'intestino, la glicemia e i valori di colesterolo ematico, dona forza, energia e resistenza, riequilibra il tono dell'umore e allevia i disturbi mestruali, inoltre è antianemica, antifebbrifuga e antinfiammatoria.

Il gigante buono è un vero alimento. Alimento per mente corpo e spirito.


Assumere 5 o 6 tavolette masticabili durante la mattinata.






Libro "Baobab il Gigante Buono"
A cura della Dott.ssa Elisa Voltolina
conclusione del Dott. Mauro Mario Mariani

Prezzo: € 9,50


La realizzazione di questo libro è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione di numerose persone che hanno messo a disposizione capacità e conoscenze.

"...
Se dovessi riassumere in poche parole le proprietà del Baobab che più mi hanno colpito partirei dall’analizzare la polpa del frutto. La sua particolare composizione lo rende, naturalmente essiccato sulla pianta, il vegetale più ricco di fibra (quasi il 50%) bilanciata all’origine nelle due componenti, quella solubile e quella insolubile in acqua, una utile per vincere la stipsi e l’altra per combattere l’eccessiva evacuazione: un normalizzante, quindi, delle funzioni intestinali. Né tralascerei la ricchezza calcio, fonte sostitutiva del latte per gli intolleranti, né l’apporto consistente di vitamina C che assieme alla fibra ne fanno un alimento speciale per la donna..." Dalla PREFAZIONE a cura del Dott. Stefano Manfredini




Le informazioni riportate in questa pagina sono solo a scopo informativo, tratte da un'ampia sitografia presente in internet. L'unica finalità è quella di mantenere il valore e la natura della rete: la facile reperibilità di informazione.
Le informazioni sui principi attivi dei singoli componenti dei prodotti e sui prodotti stessi, desunte tutte da un'ampia sitografia presente in rete, e dai siti delle ditte fornitrici, non intendono trattare, curare alcuna malattia o patologia. Queste potrebbero, inoltre, riportare errori e/o omissioni. Pertanto ogni utilizzo improprio è a proprio rischio e pericolo. Si ricorda, altresì, che gli integratori alimentari non sono prodotti curativi e pertanto non possono vantare alcuna proprietà terapeutica. Le indicazioni, presenti sul sito, fanno riferimento all'impiego per il sostegno dell'organismo in periodi particolarmente difficili.


Home Page | INFORMATIVA | Condìzioni di VENDITA | Novità | PROMOZIONI | Idee REGALO | Curiosità | Contatti | Dove siamo | Dicono di noi | | | Acqua | Acqua e Sale | Acqua e Sapone | ACNE e Impurità | Alcalinizzanti | Alimentari | Alga KLAMATH | Alghe marine | Allergie | Aloe | Aminoacidi e Proteine | Animali | Antidolore | ANTIOSSIDANTI | Antinfluenza | Antizanzare | Ansia e Stress | AntiAge | Antirughe | Arcobaleno BIMBI | Argan olio | Argento Oro... Colloidi | Aromaterapia | Articolazioni | Attivatori energetici | Auricoloterapia | Ayurveda | Baobab | Biopan e Vitapan | BIOTTA succhi | CAISSE formula | Calcolosi renale | Canapa | Candida | Capelli CURA | Capelli Professional | CAPELLI RICRESCITA | CELLFOOD | Cellulite | Cerotti LIFEWAVE | Cistite | Colesterolo | Colostro | Cosmeceutica | Cura del corpo | Depurazione | Digest | Dieta ZERO | Dolcificanti naturali | Enzimi | Erbario | Essenze DONNA | Essenze UOMO | Estratti SPAGIRICI | Fibromialgia | Floriterapia | FitoDETERSIVI | Fosfatidilcolina | Gambe | Glicemia | GUAM Anticellulite | Gruppi sanguigni | Helix | Incensi | Infertilità | Infrared | Infiammazione | Integratori Salini | Karite' | Ipertensione | Lei Sex | Lei SPM | LUI e LEI | Lui | Make-Up | MELATONINA | Memoria | Menopausa | Meristemo-Terapia | Metabolomici | Micoplasmi | Micoterapia | MICROIDRINA | NONI | Nutraceutica | Oggettistica | OLI vegetali | Oligoelementi | Olivo | Omega 3-6-9 | PAPAYA | Prodotti DI LEO | Prodotti RE.NA.CO. | Propoli | Saponi Aleppocolors | Saponi Dr. Bronners | Semi di Pompelmo GSE | SOLARI | Sovrappeso e obesità | Stitichezza | Supporto oncologico | TEA TREE oil | Tè accessori | Tè e Infusi | Tè MACTHA | Tè TULSI | Termoterapia | Tiroide | Tisane TMG | Vitamine e Minerali | ZEOLITE | | | ACMOS | TAOPATCH | CLARK zapper | ENERGIA sottile | PIETRE e CRISTALLI | Diagnosi dal volto | Ritmi Circadiani | Intimo HITECH | Test della ballerina | Dr. Filippo Ongaro | Link Amici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu